SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Interoperabilità Sistri: consigli

+2
riger
Stephan
6 partecipanti

Andare in basso

Interoperabilità Sistri: consigli Empty Interoperabilità Sistri: consigli

Messaggio  Stephan Gio Nov 03, 2011 1:02 pm

Ciao a tutti,
sono nuovo nel forum e dato il marasma di norme, rinvii, ecc, faccio veramente fatica ad orientarmi.

Omai con il Sistri ho perso ogni speranza comp pissed , ma dato che non sembra possibile (almeno per il momento) eliminarlo, mi chiedevo se utilizzare un software di interoperabilità potrebbe essere una buona idea.

Mi permeterebbe almeno di non dover tutte le volte inserire le stesse informazioni e, a detta delle software house, almeno bypassare alcuni dei problemi più gravi del Sistri.
Voi cosa ne pensate???

Grazie a tutti preventivamente per l'aiuto Very Happy
Stephan
Stephan
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 02.11.11
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Interoperabilità Sistri: consigli Empty Re: Interoperabilità Sistri: consigli

Messaggio  riger Gio Nov 03, 2011 1:07 pm

io penso che nemmeno il ministero sa come sarà il SISTRI, visto che per decreto devono cambiare parecchio (lo faranno davvero? anche questo è un dilemma).
Se non lo sa il ministero, figurati le sw house...
Di certo l'interoperabilità sarà utile per gli impianti medio/grossi, per i piccoli bisogna valutare bene i costi/benefici.
Tutto ciò SE il sistri non verrà di nuovo rinviato e SE entrerà in vigore! a tal proposito dai un'occhiata a questo bellissimo riassuntino
https://www.sistriforum.com/t7126-le-imprese-e-il-sistri-non-possiamo-non-dobbiamo-non-vogliamo#67398
riger
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 41
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Interoperabilità Sistri: consigli Empty Re: Interoperabilità Sistri: consigli

Messaggio  Stephan Gio Nov 03, 2011 7:34 pm

Ciao riger, grazie per la risposta, ma putroppo per gestire il mio carico e scarico devo per forza dotarmi di una soluzione informatizzata.

Al che avevo pensato di prendere i classici due piccioni con una fava Very Happy

L'unico problema è che veramente non so come muovermi all'interno dell'infinito scenario di questi software Sistri.

Tu o qualcun altro li usate?? come vi trovate??
Stephan
Stephan
Nuovo Utente

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 02.11.11
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Interoperabilità Sistri: consigli Empty Re: Interoperabilità Sistri: consigli

Messaggio  marcosperandio Gio Nov 03, 2011 7:53 pm

Stephan ha scritto:Ciao riger, grazie per la risposta, ma putroppo per gestire il mio carico e scarico devo per forza dotarmi di una soluzione informatizzata.

Al che avevo pensato di prendere i classici due piccioni con una fava Very Happy

L'unico problema è che veramente non so come muovermi all'interno dell'infinito scenario di questi software Sistri.

Tu o qualcun altro li usate?? come vi trovate??
Ciao Stephan,
per ovvi motivi evitiamo di citare marchi e prodotti sul forum.
In MP se ti interessa possiamo scambiarci i riferimenti, personalmente uso tali software da anni e ne ho provati diversi.
Per quanto riguarda l'interoperabilità nulla è ancora concluso essendo le SH in attesa del rilascio da parte di selex della versione definitiva del mostro sistri.

_________________
santa
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 54
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Interoperabilità Sistri: consigli Empty Re: Interoperabilità Sistri: consigli

Messaggio  cla Mer Dic 28, 2011 12:21 pm

ciao,

chiedo consiglio a voi: la software house che ci segue, continua a offrirmi la fantastica possibilità di scegliere l'interoperabilità.

a oggi gestiamo i rifiuti su sistema in locale e quindi la cosa presuppone un passaggio in remoto su loro server.

la direzione ns stabilimento è scettica e anch'io. visto che a oggi c'è solo data previsione partenza ma nessuna modifica significativa per "rendere utilizzabile quotidianamente il sistema" e nessuna intenzione di renderlo "gestionale" ma solo di comunicazione, sarebbe opportuno prendere in considerazione l'offerta della software house?

siamo una piccola cartiera: quindi produciamo rifiuti e, fino a qualche tempo fa, recuperavamo anche quelli provenienti da raccolta differenziata...

grazie per i vs consigli...
cla
cla
Membro della community

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 30.03.10

Torna in alto Andare in basso

Interoperabilità Sistri: consigli Empty Re: Interoperabilità Sistri: consigli

Messaggio  silvia79 Mer Dic 28, 2011 2:47 pm

la fantastica possibilità dell'interoperabilità al momento posso dire che è una gran bufala
la sto pagando da + di 1 anno e ad oggi non funziona perchè ancora i programmi non possono interfacciarsi fra loro
ho pagato un supertoken che non mi è mai arrivato
comunque il sistri è sempre in alto mare
vista l'ennesima proroga ti consiglierei di aspettare
p.s. noi non abbiamo aspettato e l'unica cosa che so è che il portafoglio si è assottigliato x il resto tutto uguale a prima nulla è cambiato
silvia79
silvia79
Utente Attivo

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 43

Torna in alto Andare in basso

Interoperabilità Sistri: consigli Empty Consiglio per interoperabilità

Messaggio  eforumattivo Mer Dic 28, 2011 4:41 pm

Buongiorno,

cerco di esprimere un concetto semplice semplice.

In questi tempi di SIS.T.RI.-TIME ... molte SH si sono lanciate nel vendere software che garantiscono l'interoperabilità.

Ti garantisco, in quanto operante nel settore dello sviluppo SW e magari andando contro il mio interesse, che al momento la garanzia del funzionamento dell'interoperabilità è quasi una chimera .... ogni giorno cambia qualcosa ... qualche voce ... etc.

Da parte mia ho abbandonato il problema dell'interoperabilità per:

1. Non perdere tempo prezioso di sviluppo per un sistema che ad oggi nessuno può sapere se e come partirà;

2. Non richiedere spese inutili ai miei assistiti con i quali poi un domani dovrò mettere la mia faccia.

Per quanto riguarda la scelta di un sistema di gestione prendi in considerazione alcuni punti:

1. Se mi dici dove sei ... magari anche in privato ti posso indicare anche alcune aziende di zona;
2. Considera quanti movimenti hai in una giornata;
3. Valuta non solo il prezzo del software ma anche l'aggiuntivo (es. conosco aziende che hanno acquistato il sw a prezzi ridicoli e poi hanno preso la legnata con giornate di installazione / ass.za / etc.)

Qualcuno potrà pensare che sia pazzo per quello che dico, ma nel mio mestiere di consulente e produttore di piccoli sw specifici nel settore ambientale, preferisco la chiarezza piuttosto che tirare quella che a Roma (e non solo) si chiama "LA SOLA" .... (P.s. non sono di Roma ....)

Spero di essere stato utile.
eforumattivo
eforumattivo
Utente Attivo

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 25.03.10

Torna in alto Andare in basso

Interoperabilità Sistri: consigli Empty Consiglio per interoperabilità

Messaggio  cla Mer Dic 28, 2011 4:52 pm

grazie per i consigli,

credo che rimanderemo acquisto interoperabilità ai prossimi mesi, se qualcosa si dovesse muovere. in caso contrario, va bene il programma che usiamo da anni e che ci permette l'emissione dei formulari (3/4 al giorno, dipende dai movimenti) e la gestione giacenze di eventuali rifiuti in ingresso (al momento ben poca cosa; 15/20 al mese).

buone feste a tutti drunken rendeer santa
cla
cla
Membro della community

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 30.03.10

Torna in alto Andare in basso

Interoperabilità Sistri: consigli Empty Pienamente d'accordo

Messaggio  eforumattivo Mer Dic 28, 2011 4:53 pm

Bravo cla ......

concordo .... aspetta che si siano delineate le cose.

Se poi dovessero rimanere formulari e registri sei a posto.
eforumattivo
eforumattivo
Utente Attivo

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 25.03.10

Torna in alto Andare in basso

Interoperabilità Sistri: consigli Empty Re: Interoperabilità Sistri: consigli

Messaggio  riger Mer Dic 28, 2011 4:55 pm

cla ha scritto:grazie per i consigli,

credo che rimanderemo acquisto interoperabilità ai prossimi mesi, se qualcosa si dovesse muovere. in caso contrario, va bene il programma che usiamo da anni e che ci permette l'emissione dei formulari (3/4 al giorno, dipende dai movimenti) e la gestione giacenze di eventuali rifiuti in ingresso (al momento ben poca cosa; 15/20 al mese).

buone feste a tutti drunken rendeer santa

con questo scarso numero di transazioni secondo me potresti abbandonare il gestionale, l'interoperabilità e i supertoken e usare solo SISTRI.... quando sarà effettivo ovviamente! Wink
riger
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 41
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Interoperabilità Sistri: consigli Empty Re: Interoperabilità Sistri: consigli

Messaggio  cla Mer Dic 28, 2011 5:12 pm

anch'io credo che non sia il caso. il fatto è che lavoriamo anche come piattaforma per il recupero della carta della raccolta differenziata, e fintanto che non vengono definiti quantitativi e modalità conferimento eventuali convenzioni per 2012 non è possibile quantificare n. movimenti....

per il momento teniamo tutto in sospeso... non è detto che sistri parta così com'è ora (speriamo in qlch modifica)


cla
cla
Membro della community

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 30.03.10

Torna in alto Andare in basso

Interoperabilità Sistri: consigli Empty Re: Interoperabilità Sistri: consigli

Messaggio  silvia79 Mer Dic 28, 2011 5:13 pm

eforumattivo complimenti x come ti sei espresso ... forse sei uno dei pochi sh onesti Smile
che non vende fumo e non tira sole
buone feste
silvia79
silvia79
Utente Attivo

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 43

Torna in alto Andare in basso

Interoperabilità Sistri: consigli Empty Per Silvia

Messaggio  eforumattivo Mer Dic 28, 2011 6:49 pm

Grazie Silvia,

vedo che mi hai compreso.

Non sono né un eroe, né un benefattore ma semplicemente un consulente che quando guarda in faccia il proprio interlocutore / cliente lo può fare senza avere scheletri nell'armadio da nascondere.

Sono sempre molto più soddisfatto se anche il mio cliente rimane contento. Vengo sempre pagato senza problemi forse anche per questo motivo.
eforumattivo
eforumattivo
Utente Attivo

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 25.03.10

Torna in alto Andare in basso

Interoperabilità Sistri: consigli Empty Re: Interoperabilità Sistri: consigli

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.