SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità

4 partecipanti

Andare in basso

Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità Empty Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità

Messaggio  SINDACOELENA Dom Ott 10, 2010 10:17 pm

Salve,

da lettera dell'ISPRA al ministero risulta che il codice CER sia 10.14.01* , ma mi chiedo, assodato questo codice, :
- quali sono le caratteristiche di pericolosità?
- qual è lo stato fisico ?

le caratteristiche potrebbero essere queste? :
- H5 "Nocivo": sostanze e preparati che, per inalazione, ingestione o penetrazione cutanea, possono comportare rischi per la salute di gravità limitata
- H9 "Infettivo": sostanze contenenti microrganismi vitali o loro tossine, conosciute o ritenute per buoni motivi
come cause di malattie nell'uomo o in altri organismi viventi;

lo stato fisico potrebbe essere questo?
Solido pulverulento

ci sono documenti o riferimenti da cui posso avere sicure informazioni?

grazie

elena
SINDACOELENA
SINDACOELENA
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 11.03.10

Torna in alto Andare in basso

Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità Empty Re: Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità

Messaggio  Admin Lun Ott 11, 2010 2:56 pm

Lo stato fisico delle ceneri è solido polverulento.
Per quanto riguarda le classi di pericolo il codice CER 10 14 01* (rifiuti prodotti dalla depurazione dei fumi, contenenti mercurio) non è un codice a specchio.
E' pericoloso per definizione, a causa della presenza di un metallo pesante come il mercurio.
In base alle concentrazioni è possibile attribuire le classi con i criteri di cui all'allegato D alla parte Quarta del D.Lgs 152/06.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità Empty Re: Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità

Messaggio  SINDACOELENA Lun Ott 11, 2010 3:29 pm

Admin ha scritto:Per quanto riguarda le classi di pericolo il codice CER 10 14 01* (rifiuti prodotti dalla depurazione dei fumi, contenenti mercurio) non è un codice a specchio.

cosa significa ?

Admin ha scritto:In base alle concentrazioni è possibile attribuire le classi con i criteri di cui all'allegato D alla parte Quarta del D.Lgs 152/06.

questo significa che devo fare un'analisi del rifiuto? lo devo fare ogni volta o posso farlo una volta per tutte ?
non esistono delle analisi pubbliche a cui posso far riferimento?

grazie
SINDACOELENA
SINDACOELENA
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 11.03.10

Torna in alto Andare in basso

Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità Empty Re: Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità

Messaggio  homer Lun Ott 11, 2010 4:27 pm

Premesso che non conosco la lettera ISPRA (e visto ciò che combina l'ISPRA sui rifiuti non mi sono perso niente); premesso che il catalogo dei rifiuti non si discute; quanto affermato mi fa sorridere: e se i morti non avessero avuto impianti dentali con mercurio?? Le H vengono attribuite al telefono o, magari, con un'analisi? Analisi pubbliche??? Questa è bella! H9 per delle ceneri?? Ancora più bella! Ma, il CER dice: "rifiuti prodotti dalla depurazione dei fumi contenenti mercurio"; quindi attenzione! Si parla delle ceneri "volanti" da abbattimento fumi, e per recenti esperienze posso dire che non tutti i crematori dispongono di tali impianti, in questi casi tale rifiuto semplicemente non esiste. Se invece parliamo della cenere pesante (da cui sono state tolte le ceneri più probabilmente derivanti dal cadavere -c'è un metodo empirico, ma funziona abbastanza bene- e consegnate ai congiunti) il rimanente è un rifiuto a cui 101401 NON può essere assegnato. Battute a parte l'eventuale problema mercurio è un problema di emissioni, ben poco si trova nelle ceneri leggere, nelle ceneri pesanti vanno determinati i metalli e ci potrebbero essere altri elementi di interesse.
Scusate se il mio non è un intervento chiarificatore, ma mi sembra che l'approccio sia sbagliato: sono d'accordo con lo stato fisico proposto da admin, ma basta guardarlo il rifiuto! @sindacoelena tu non l'hai visto? Hai un campione?! se continuiamo a classificare e caratterizzare i rifiuti per telefono o basandoci su un codice stiamo messi male, altrochè sistri!
Saluti Homer
homer
homer
Utente Attivo

Messaggi : 727
Data d'iscrizione : 24.07.10

Torna in alto Andare in basso

Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità Empty Re: Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità

Messaggio  Admin Lun Ott 11, 2010 4:33 pm

In ogni caso devi analizzare i rifiuti perchè, come dice homer, le caratteristiche dipendono dal particolare ciclo produttivo. Non puoi utilizzare i dati di letteratura.
La periodicità dipende dal tipo di impianto e dalla sua autorizzazione.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità Empty Re: Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità

Messaggio  Gimi Lun Nov 01, 2010 6:32 pm

SINDACOELENA ha scritto:
Admin ha scritto:Per quanto riguarda le classi di pericolo il codice CER 10 14 01* (rifiuti prodotti dalla depurazione dei fumi, contenenti mercurio) non è un codice a specchio.
cosa significa ?
Premesso che non conosco la lettera dell'ISPRA, di certo il 101401* è l'unico codice attribuibile ai "rifiuti prodotti dalla DEPURAZIONE DEI FUMI" dei forni crematori e quindi, se il tuo rifiuto è tale, questo è il CER esatto.

Mi viene spontanea una domanda: il tuo è realmente un rifiuto da DEPURAZIONE dei fumi o ti riferisci alle ceneri residuali della combustione?
Mi pare evidente che siano due cose e sostanzialmente diverse.
Se sono ceneri il codice non può essere quello.

Quanto dice @homer, al di là delle battute, è da prendere in seria considerazione e si rende comunque necessaria l'analisi chimica del rifiuto che individui:
- quantità e qualità del contenuto
- eventuale presenza di sostanze pericolose
- individuazione delle caratteristiche di pericolo.
Se il rifiuto è pericoloso, dovrai rifare le analisi ogni anno, se non pericoloso ogni due anni.

Ciao
Gimi
Gimi
Utente Attivo

Messaggi : 191
Data d'iscrizione : 05.02.10
Località : Venezia/Mestre

Torna in alto Andare in basso

Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità Empty Re: Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità

Messaggio  SINDACOELENA Lun Nov 01, 2010 6:37 pm

[quote="Gimi"][quote="SINDACOELENA"]
Admin ha scritto:
Se il rifiuto è pericoloso, dovrai rifare le analisi ogni anno, se non pericoloso ogni due anni.

Ciao

grazie !!

mi sai dare i riferimenti normativi?

grazie
SINDACOELENA
SINDACOELENA
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 11.03.10

Torna in alto Andare in basso

Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità Empty Re: Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità

Messaggio  Gimi Dom Nov 07, 2010 10:19 am

Per i non pericolosi il rif e' il dm 050298;
Per i pericolosi non c'e un riferimento esatto, ma dovendone stabilire le caratteristiche di pericolo diventano obbligatorie.
La cadenza annuale deriva da applicazioni regionali (lombardovenete) ma va anche da se che, se il tuo rifiuto proviene da un processo che cambia sostanze, dovrai rifare le analisi ogni volta che le cambi.
Gimi
Gimi
Utente Attivo

Messaggi : 191
Data d'iscrizione : 05.02.10
Località : Venezia/Mestre

Torna in alto Andare in basso

Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità Empty Re: Rifiuti da forni crematori - CER e caratteristiche pericolosità

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.