SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO CER PER SCARRABILI
Da Paolo UD Ven Mag 13, 2022 3:40 pm

» art. 193-bis: INTERMODALE: un passo in avanti o 2 indietro ?
Da vaghestelledellorsa Sab Mag 07, 2022 7:11 pm

» RENTRI
Da sarabai Ven Mag 06, 2022 9:09 am

» Classi di pericolosità RAEE
Da tfrab Mar Mag 03, 2022 4:19 pm

» Spurghisti nuovi produttori - Registro di C/S
Da Emanuele Roy Lun Mag 02, 2022 4:32 pm

» Cantiere edile: come compilare correttamente il mud?
Da Paolo UD Lun Mag 02, 2022 1:44 pm

» Mud trasporti Conto terzi 2022 senza novità?
Da Transporter Ven Apr 29, 2022 12:15 pm

» ERRORI SEGNALATI
Da Transporter Mar Apr 26, 2022 6:15 pm

» UN1133 kit di riparazione nautico
Da Maniscalco Ven Apr 22, 2022 3:30 pm

» trasporto cer 200304
Da tfrab Ven Apr 22, 2022 11:59 am


dichiarazione di non pericolosità per l'imbarco dei rifiuti

Andare in basso

dichiarazione di non pericolosità per l'imbarco dei rifiuti Empty dichiarazione di non pericolosità per l'imbarco dei rifiuti

Messaggio  Ranx Gio Ott 18, 2012 6:04 pm

Ciao a tutti,
sull'argomento in questione ho fatto una ricerca nel forum senza trovare discussioni pertinenti. Il problema è questo: alcuni agenti nave, per presentare la pratica di imbarco di rifiuti non pericolosi, esigono la dichiarazione di un chimico ai sensi degli art. 5 comma 2 e 6 comma 1 del D.M.459/91 che attesti, appunto, la non pericolosità del rifiuto trasportato. Altri agenti nave, anche dello stesso porto ma che gestiscono altre Compagnie di navigazione, pur dovendo presentare la pratica alla stessa Capitaneria di Porto non esigono questa dichiarazione. Ora, il criterio non può essere soggettivo.
Mi sembra di aver letto in qualche altra discussione che la necessità di attestare la non pericolosità di un rifiuto la si ha solo nel caso di codici c.d. a specchio.
Nel caso concreto il codice sarebbe 02.01.04 (i teloni di plastica che rivestono le serre). Un non pericoloso "secco", per cui la dichiarazione mi sembrerebbe superflua. Cosa ne pensate?
Ranx
Ranx
Utente Attivo

Messaggi : 297
Data d'iscrizione : 05.10.10
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.