SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Ultimi argomenti
» deposito temporaneo 18 mesi
Da homer Lun Lug 13, 2020 10:49 am

» Filtri gasolio EER160107* in ADR
Da homer Lun Lug 13, 2020 10:47 am

» Analisi su campioni
Da skywalker2016 Mer Lug 08, 2020 11:11 pm

» inserimento automatico dati Orso
Da urgada Lun Lug 06, 2020 7:25 pm

» accordo multilaterale M287
Da tfrab Gio Lug 02, 2020 10:40 am

» autodemolitore e cer 17.04.02
Da Hope Gio Giu 25, 2020 6:06 pm

» apparecchiature: tipologia 5.16 o 5.19
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:29 pm

» trasporti rifiuti derivati dall'attività di recupero
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:08 pm

» Cambio CER in MUD
Da cescal64 Mar Giu 23, 2020 4:14 pm

» Tenuta registro C/S digitale
Da sviluppo Mar Giu 23, 2020 11:27 am


Analisi su campioni

Andare in basso

Analisi su campioni Empty Analisi su campioni

Messaggio  skywalker2016 il Mar Giu 30, 2020 2:47 pm

Buongiorno. Molte volte pur di prendere un cliente ci si fa carico delle analisi. Tuttavia vorrei capire a cosa si va incontro se viene consegnato direttamente il campione in laboratorio invece di far uscire un esperto campionatore.
Nel caso di molti produttori, il costo delle analisi potrebbe cambiare notevolmente anche perché non sempre sono vicino al laboratorio a cui ci si appoggia.
Grazie.
skywalker2016
skywalker2016
Utente Attivo

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 10.02.16

Torna in alto Andare in basso

Analisi su campioni Empty Re: Analisi su campioni

Messaggio  tfrab il Mar Giu 30, 2020 5:28 pm

skywalker2016 ha scritto:Buongiorno. Molte volte pur di prendere un cliente ci si fa carico delle analisi. Tuttavia vorrei capire a cosa si va incontro se viene consegnato direttamente il campione in laboratorio invece di far uscire un esperto campionatore.
Nel caso di molti produttori, il costo delle analisi potrebbe cambiare notevolmente anche perché non sempre sono vicino al laboratorio a cui ci si appoggia.
Grazie.

non è in linea di massima impossibile portare il campione in laboratorio. il fatto è che il campione andrebbe fatto da personale qualificato, formato ad esempio secondo UNI 10802, e poi va controllata e verbalizzata la catena di campionamento

un certificato senza campionamento fatto "a modino" è come una casa senza fondamenta. in linea di principio, in casi estremi, potrebbe anche configurarsi il reato di falso, a quanto mi dicono, ma su questo lascio la parola a chi è più esperto di me
tfrab
tfrab
Utente Attivo

Messaggi : 465
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 46
Località : Centro Italia

Torna in alto Andare in basso

Analisi su campioni Empty Re: Analisi su campioni

Messaggio  skywalker2016 il Mer Lug 01, 2020 9:12 am

Quando vengono consegnati i campioni al laboratorio viene comunque fatto firmare un verbale di campionamento, quindi in pratica il titolare, anche se non qualificato, dichiara di aver fatto il campionamento.
Parliamo comunque di materiale ferrosi, quindi arrivare al reato di falso mi sembra un po' eccessivo... fossero acque o altri materiali pericolosi.
skywalker2016
skywalker2016
Utente Attivo

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 10.02.16

Torna in alto Andare in basso

Analisi su campioni Empty Re: Analisi su campioni

Messaggio  homer il Mer Lug 01, 2020 9:23 am

quella che cita skywalker è una prassi diffusissima per tanti motivi, ma le cose vanno fatte come dice tfrab, ciò è chiaramente affermato nella Sentenza della corte UE del 28 marzo 2019 che E' LEGGE. Quando se ne accorgeranno gli organi di controllo vedremo cosa succederà.......
Il fatto che siano materiali ferrosi nulla cambia, soprattutto se si tratta di codici speculari: come dimostrare che si è operato con trasparenza ed indipendenza quando chi campiona ed è committente delle analisi ha, di fatto, un interesse ad ottenere determinati risultati?.......
homer
homer
Utente Attivo

Messaggi : 713
Data d'iscrizione : 24.07.10

Torna in alto Andare in basso

Analisi su campioni Empty Re: Analisi su campioni

Messaggio  skywalker2016 il Mer Lug 08, 2020 5:33 pm

Vi ringrazio per i chiarimenti.
Ho appronfondito il tema. Non mi è chiara una cosa.
Esistono varie tipologie di corsi? Alcune società offrono corsi di 2-3 giorni, mentre l'ingegnere di un laboratorio analisi sentito oggi pomeriggio mi accennava di un corso della durata di una mattina svolto singolarmente, direttamente da lui.
Nel caso specifico tratterebbe la norma generale e insegnerebbe a campionare i rifiuti di cui si ha bisogno (quindi ferrosi non ferrosi ecc..).
Viene rilasciato un attestato e nel referto analisi verrebbe scritto che il campionamento è stato fatto da tecnico competente.
Tra le righe mi ha fatto capire però che l'accettazione della qualità di "esperto campionatore/tecnico competente" è a discrezione di ciascun laboratorio dopo aver verificato anche la qualità del campione e verbale di prelievo.
Spero di essermi spiegato anche se non benissimo.
skywalker2016
skywalker2016
Utente Attivo

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 10.02.16

Torna in alto Andare in basso

Analisi su campioni Empty Re: Analisi su campioni

Messaggio  homer il Mer Lug 08, 2020 7:39 pm

.... come dire... ci sono tanti livelli!
Una chiacchierata di una mattinata può dare qualche indicazione utile per chi è all'inizio, ma la norma è piuttosto complessa: ci vuole più tempo e, se possibile, un pò di affiancamento con qualcuno (veramente) esperto.
homer
homer
Utente Attivo

Messaggi : 713
Data d'iscrizione : 24.07.10

Torna in alto Andare in basso

Analisi su campioni Empty Re: Analisi su campioni

Messaggio  Hope il Mer Lug 08, 2020 9:22 pm

Ad esempio ho visto che Geofranz67 almeno due volte l'anno pubblicizza corsi per esperti campionatori a Desio della durata di 3 giorni!
Hope
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

Analisi su campioni Empty Re: Analisi su campioni

Messaggio  skywalker2016 il Mer Lug 08, 2020 11:11 pm

homer ha scritto:.... come dire... ci sono tanti livelli!
Una chiacchierata di una mattinata può dare qualche indicazione utile per chi è all'inizio, ma la norma è piuttosto complessa: ci vuole più tempo e, se possibile, un po' di affiancamento con qualcuno (veramente) esperto.
Quindi non esiste una norma che regola modalità e durata del corso.
Senza dubbio la norma è complessa ma suppongo sia più semplice se vi è la necessità di campionare solo ferro e acciaio, metalli ferrosi, cavi e poco altro.

homer ha scritto:come dimostrare che si è operato con trasparenza ed indipendenza quando chi campiona ed è committente delle analisi ha, di fatto, un interesse ad ottenere determinati risultati?
Riprendo un tuo post precedente.
Premesso che il verbale di prelievo sia compilato accuratamente e che il ''campionatore" interno si dimostri qualificato potendo fornire anche un attestato di frequenza, ci si imbatte nello stesso problema?
skywalker2016
skywalker2016
Utente Attivo

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 10.02.16

Torna in alto Andare in basso

Analisi su campioni Empty Re: Analisi su campioni

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum