SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Ultimi argomenti
» accordo multilaterale M287
Da tfrab Gio Lug 02, 2020 10:40 am

» Analisi su campioni
Da homer Mer Lug 01, 2020 9:23 am

» autodemolitore e cer 17.04.02
Da Hope Gio Giu 25, 2020 6:06 pm

» apparecchiature: tipologia 5.16 o 5.19
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:29 pm

» trasporti rifiuti derivati dall'attività di recupero
Da urgada Gio Giu 25, 2020 12:08 pm

» Cambio CER in MUD
Da cescal64 Mar Giu 23, 2020 4:14 pm

» Tenuta registro C/S digitale
Da sviluppo Mar Giu 23, 2020 11:27 am

» TARI: regolamenti comunali che menzionano impianti di smaltimento e recupero rifiuti
Da urgada Mar Giu 23, 2020 7:04 am

» Ditta edile trasporto in conto proprio rifiuti non pericolosi
Da lauramantova Lun Giu 22, 2020 6:38 pm

» Linee guida SNPA n. 23/20: EOW e obblighi REACH/CLP
Da Tomaso Ven Giu 19, 2020 2:12 pm


Documento di trasporto/obbligo speditore - Dubbio

Andare in basso

Documento di trasporto/obbligo speditore  - Dubbio Empty Documento di trasporto/obbligo speditore - Dubbio

Messaggio  Muttley1974 il Gio Dic 27, 2012 2:58 pm

Cari colleghi, questo è il mio primo messaggio e oltre che augurarvi buon fine anno vi pongo un dubbio:
Un negozzio fa vendita al dettaglio, (Immaginiamo Brico) di merce in ADR (immaginiamo una vernice infiammabile).
Se l'aquisto è fatto da un privato è esente da ADR.
Se è una azienda NO. Quindi significa che il pittore che passa li per acquistare 10 L di UN 1263 è soggetto ADR! (Esenzione parziale).

Quindi si confugurano come:
SPEDITORE: Brico
TRASPORTATORE: Pittore

Quindi, anche senza andare troppo nel dettaglio:
Brico: deve fare un documento di trasporto (fattura) che riporti anche la calssificazione ADR, potenzialmente anche vendere più di 333Kg e quindi dovrebbe anche avere un Consulente.
Il pittore se stà attento ad essere in esenzione se la cava con l'estintore ( e la formazione Hahahah).

Mi sfugge qualcosa?
Mi pare impossibile che Brico o u qualsiasi negozio di merce al dettaglio si comporti così.

Grazie mille per la riflessione.
E buon fine anno.
Muttley1974
Muttley1974
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 27.12.12
Località : Trento

Torna in alto Andare in basso

Documento di trasporto/obbligo speditore  - Dubbio Empty Re: Documento di trasporto/obbligo speditore - Dubbio

Messaggio  homer il Gio Dic 27, 2012 3:21 pm

si applica l'esenzione del 1.1.3.1, che comporta dei limiti quantitativi facili da rispettare.
homer
homer
Utente Attivo

Messaggi : 710
Data d'iscrizione : 24.07.10

Torna in alto Andare in basso

Documento di trasporto/obbligo speditore  - Dubbio Empty Re: Documento di trasporto/obbligo speditore - Dubbio

Messaggio  Muttley1974 il Gio Dic 27, 2012 3:27 pm

homer ha scritto:si applica l'esenzione del 1.1.3.1, che comporta dei limiti quantitativi facili da rispettare.

Se Ti riferisci alla lettera "c" non penso sia applicabile:
Penso che questa esenzione si applcia solo ai trasporti che ad esempio il fantomatico pittore fa dalla sua sede al cantiere e viceversa. In questo caso si tratterebbe in realtà di approvvigionamento dell'impesa che, cito testualmente "non rientrano nella presente esenzione".

Sbaglio qualcosa?
Muttley1974
Muttley1974
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 27.12.12
Località : Trento

Torna in alto Andare in basso

Documento di trasporto/obbligo speditore  - Dubbio Empty Re: Documento di trasporto/obbligo speditore - Dubbio

Messaggio  benassaisergio il Gio Dic 27, 2012 4:38 pm

Si dovrebbe comunque verificare se non si tratti di trasporto in quantità limitate (che prevedono, salvo quanto previsto nel capitolo 3.4, la completa esenzione dall'ADR).
Se, ad esempio i 10 litri sono in colli da 2, 3 o 4 litri (se si tratta di vernici infiammabili del II o III gruppo di imballaggio), si ricade appunto nelle quantità limitate.

Inoltre va tenuto presente che il negoziante è, a sua volta, un ricevitore di merci pericolose, e quindi, come tale, salvo esenzioni, credo dovrebbe avere il consulente per la sicurezza indipendentemente dal fatto di essere successivamente uno speditore.

Sono comunuqe convinto che ci sarebbe bisogno di una revisione della sottosezione 1.1.3.1, ma qualcuna/o potrebbe/dovrebbe prendere l'iniziativa.
benassaisergio
benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 705
Data d'iscrizione : 29.03.10

Torna in alto Andare in basso

Documento di trasporto/obbligo speditore  - Dubbio Empty Grazie

Messaggio  Muttley1974 il Gio Dic 27, 2012 5:20 pm

Grazie.
Il tema è chiuso e lo scopo raggiunto!

Buon fine anno e inizio nuovo.
Muttley1974
Muttley1974
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 27.12.12
Località : Trento

Torna in alto Andare in basso

Documento di trasporto/obbligo speditore  - Dubbio Empty Re: Documento di trasporto/obbligo speditore - Dubbio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum