SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» MUD unità locale si o no?
Da gmbr Oggi alle 12:49 pm

» ViViFir - Spurghisti
Da nickcla Ven Lug 01, 2022 10:29 am

» tanica non omologata, nessuna ds per la merce. mi sfugge qualcosa?
Da tfrab Gio Giu 30, 2022 10:56 am

» 1.3.2.3 Formazione in materia di sicurezza
Da lotus1 Mar Giu 21, 2022 4:48 pm

» sottoprodotto e combustione
Da lotus1 Lun Mag 30, 2022 11:20 am

» Rifiuti sanitari rischio infettivo liquidi
Da tfrab Mar Mag 24, 2022 2:31 pm

» AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO CER PER SCARRABILI
Da Paolo UD Ven Mag 13, 2022 3:40 pm

» art. 193-bis: INTERMODALE: un passo in avanti o 2 indietro ?
Da vaghestelledellorsa Sab Mag 07, 2022 7:11 pm

» RENTRI
Da sarabai Ven Mag 06, 2022 9:09 am

» Classi di pericolosità RAEE
Da tfrab Mar Mag 03, 2022 4:19 pm


[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

+9
ceresio18
CROCIDOLITE
vinsf
serenap
vaghestelledellorsa
paolo valvo
isamonfroni
CJM
Admin
13 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  Admin Lun Giu 06, 2011 11:11 am

ll responsabile tecnico della gestione rifiuti è responsabile delle scelte di natura tecnica, progettuale e gestionale che garantiscano il rispetto delle norme di tutela ambientale e sanitaria, con particolare riferimento alla qualità del prodotto e della prestazione realizzata e del mantenimento dell’idoneità dei beni strumentali utilizzati.

Per lo svolgimento di tale mansione è previsto il possesso dei requisiti professionali di:

- idoneo titolo di studio ed esperienza maturata nei settori dell’attività per i quali è richiesta l’iscrizione, oppure
- partecipazione ad appositi corsi di formazione.

I corsi sono disciplinati dalla deliberazione del Comitato nazionale dell’Albo del 16.7.1999, n. 003/CN/ALBO, che contiene programma, durata minima e modalità operative.

Corsi di formazione

I corsi di formazione sono tenuti dalla Regione o da Enti e Istituti dalla stessa riconosciuti e sono articolati in un modulo di base obbligatorio per tutte le categorie d'iscrizione ed in moduli di specializzazione per le diverse categorie d'iscrizione.
I docenti dei corsi di formazione devono essere muniti di diploma di laurea e devono aver maturato almeno cinque anni di esperienza nella disciplina e/o attività di settore oggetto dell'insegnamento. Il venti per cento del corpo docente può essere costituito da soggetti muniti di diploma di scuola media superiore che abbiano maturato almeno otto anni di esperienza nella disciplina e/o nell'attività di settore oggetto dell'insegnamento.

Requisito dell'esperienza

Ai fini dell'iscrizione prevista per i diversi settori di attività, l'esperienza richiesta al responsabile tecnico deve consistere:

a) nell'esperienza acquisita come titolare di impresa operante nel settore di attività per la quale si chiede l'iscrizione.
b) nell'esperienza acquisita come responsabile tecnico o direttore tecnico di attività per la quale si chiede l'iscrizione.
c) nell'esperienza acquisita come dirigente tecnico con responsabilità inerenti il settore di attività per le quali si chiede l'iscrizione.

Bozza da completare


Ultima modifica di Admin il Gio Giu 23, 2011 7:15 pm - modificato 1 volta.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  CJM Lun Giu 06, 2011 3:43 pm

Scusa se rompo ma troppo interessante
quello che hai scritto è perfetto per le categorie gestite dall'Albo
infatti ti rifai ad una circolare dell'Albo
però chi è RT per un impianto in semplificata
o in ordinaria che fa?
alcune province scrivono o dicono a voce che l'RT deve seguire i corsi dell'Albo
ma alcune altre non dicono nulla
...
c'è qualche norma che mi sono persa?
CJM
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  isamonfroni Lun Giu 06, 2011 3:58 pm

Carissima CJM, su questo sono ferrata.............
Per fare il responsabile tecnico degli impianti (che siano in ordinaria o semplificata poco importa), non esistono normative specifiche o griglie di requisiti definiti per legge.
L'unica indicazione si ritrova nella griglia dei requisiti definiti dall'Albo Gestori per l'iscrizione nella ex categoria 6.
le indicazioni le trovi qui: http://www.albogestoririfiuti.it/Download/it/DelibereComitatoNazionale/007-Del03_16.07.1999.pdf.

Quindi quando è il momento di approvare il nominativo di un RT ciascuna provincia si regola un po' come vuole........alcune Provincie usano i requisiti definiti nella delibera che ti ho citato ma soltanto come vademecum, altre provincie esaminano il curriculum e privilegiano l'esperienza dimostrabile mediante autocertificazioni o dichiarazioni di precedenti Datori di Lavoro.
In genere per chi ha una laurea tecnica di quelle standard (ingegneria, geologia, chimica,ecc....) e magari l'iscrizione nell'Ordine professionale il problema non si pone mai.
Di solito va abbastanza bene se l'incarico lo assume il titolare dell'azienda.
Il problema si può porre se il candidato RT non ha titolo di studio, nel qual caso io credo che i corsi dell'Albo potrebbero pure andar bene (questa però è una mia opinione...)
Isa

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12744
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 64
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  paolo valvo Lun Giu 06, 2011 4:29 pm

isamonfroni ha scritto:
L'unica indicazione si ritrova nella griglia dei requisiti definiti dall'Albo Gestori per l'iscrizione nella ex categoria 6.
le indicazioni le trovi qui: http://www.albogestoririfiuti.it/Download/it/DelibereComitatoNazionale/007-Del03_16.07.1999.pdf.

Isa
non esce nulla piange
paolo valvo
paolo valvo
Utente Attivo

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 46
Località : Siracusa

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  CJM Lun Giu 06, 2011 4:34 pm

isamonfroni ha scritto:Carissima CJM, su questo sono ferrata.............
Per fare il responsabile tecnico degli impianti (che siano in ordinaria o semplificata poco importa), non esistono normative specifiche o griglie di requisiti definiti per legge.
L'unica indicazione si ritrova nella griglia dei requisiti definiti dall'Albo Gestori per l'iscrizione nella ex categoria 6.
le indicazioni le trovi qui: http://www.albogestoririfiuti.it/Download/it/DelibereComitatoNazionale/007-Del03_16.07.1999.pdf.

Quindi quando è il momento di approvare il nominativo di un RT ciascuna provincia si regola un po' come vuole........alcune Provincie usano i requisiti definiti nella delibera che ti ho citato ma soltanto come vademecum, altre provincie esaminano il curriculum e privilegiano l'esperienza dimostrabile mediante autocertificazioni o dichiarazioni di precedenti Datori di Lavoro.
In genere per chi ha una laurea tecnica di quelle standard (ingegneria, geologia, chimica,ecc....) e magari l'iscrizione nell'Ordine professionale il problema non si pone mai.
Di solito va abbastanza bene se l'incarico lo assume il titolare dell'azienda.
Il problema si può porre se il candidato RT non ha titolo di studio, nel qual caso io credo che i corsi dell'Albo potrebbero pure andar bene (questa però è una mia opinione...)
Isa

perfetto!! era quello che volevo sentirmi rispondere
sarebbe interessante se gli RT potessero avere delle indicazioni
sovraprovinciali per gestire recupero o smaltimento
ma tanto gli impianti seri sono così esigui che la formazione meglio farsela sul campo
CJM
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5477
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  isamonfroni Lun Giu 06, 2011 4:51 pm

paolo valvo ha scritto:
isamonfroni ha scritto:
L'unica indicazione si ritrova nella griglia dei requisiti definiti dall'Albo Gestori per l'iscrizione nella ex categoria 6.
le indicazioni le trovi qui: http://www.albogestoririfiuti.it/Download/it/DelibereComitatoNazionale/007-Del03_16.07.1999.pdf.

Isa
non esce nulla piange


OK ok allora: http://www.albogestoririfiuti.it/Normativa.aspx
poi ti vai a cercare manualmente la delibera n. 3 del 16/07/1999

Ciao
Isa

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12744
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 64
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  vaghestelledellorsa Lun Giu 06, 2011 7:15 pm

paolo valvo ha scritto:
isamonfroni ha scritto:
L'unica indicazione si ritrova nella griglia dei requisiti definiti dall'Albo Gestori per l'iscrizione nella ex categoria 6.
le indicazioni le trovi qui: http://www.albogestoririfiuti.it/Download/it/DelibereComitatoNazionale/007-Del03_16.07.1999.pdf

Isa
non esce nulla piange
Vecchia storia. bisognava togliere il puntino finale !! Razz
PS: l'ho fatto io per te Cool klikka ora qui sopra What a Face
vaghestelledellorsa
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1173
Data d'iscrizione : 27.02.10

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  serenap Gio Lug 14, 2011 10:56 am

vaghestelledellorsa ha scritto:
paolo valvo ha scritto:
isamonfroni ha scritto:
L'unica indicazione si ritrova nella griglia dei requisiti definiti dall'Albo Gestori per l'iscrizione nella ex categoria 6.
le indicazioni le trovi qui: http://www.albogestoririfiuti.it/Download/it/DelibereComitatoNazionale/007-Del03_16.07.1999.pdf

Isa
non esce nulla piange
Vecchia storia. bisognava togliere il puntino finale !! Razz
PS: l'ho fatto io per te Cool klikka ora qui sopra What a Face

Buongiorno a tutti.
Ho una curiosità, dettata da poca esperienza nell'ambito di Albo Gestori Ambientali.
Come si può diventare Responsabile Tecnico se, a parte il titolo di studio, sono necessari gli anni di esperienza, così definiti:
a/aa= Anni di esperienza maturata nello specifico settore o in attività inerenti la gestione dei rifiuti come titolare di impresa o come responsabile tecnico o direttore tecnico o dirigente tecnico con responsabilità inerenti il settore (art. 4 delibera del Comitato Nazionale n. 3 del 16/07/1999)??
Io non sono titolare di impresa e non posso essere responsabile tecnico se non ho i requisiti...quindi come si fa?
Grazie mille in anticipo per le risposte che saranno sicuramente illuminanti!

serenap
serenap
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 19.11.10

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  vaghestelledellorsa Gio Lug 14, 2011 1:16 pm

serenap ha scritto:.... Come si può diventare Responsabile Tecnico se, a parte il titolo di studio, sono necessari gli anni di esperienza, così definiti:
a/aa= Anni di esperienza maturata nello specifico settore o in attività inerenti la gestione dei rifiuti come titolare di impresa o come responsabile tecnico o direttore tecnico o dirigente tecnico con responsabilità inerenti il settore (art. 4 delibera del Comitato Nazionale n. 3 del 16/07/1999)??
Io non sono titolare di impresa e non posso essere responsabile tecnico se non ho i requisiti...quindi come si fa?
E' semplice : parti a fare l' RT per categ. con classe bassa tipo f oppure e, maturando così l'espertienza che poi puoi far valere per le classi superiori ... facile, no? clown

Oppure ci sono dei trukki mooolto italici ma forse nn è qs la sede, ti pare silent Embarassed pirat
vaghestelledellorsa
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1173
Data d'iscrizione : 27.02.10

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  isamonfroni Gio Lug 14, 2011 1:43 pm

Quoto vaghestelle.........i requisiti di anzianità si costruiscono giustappunto con l'anzianità di servizio.....(ma questo almeno teoricamente in tutte le tipologie di lavoro).
Senza offesa per nessuno, credo che mai in nessun caso si possa mettere sullo stesso piano chi (pur bravissimo) si affaccia ad un lavoro oggi con chi magari fa da 10 o 20 anni lo stesso lavoro............ Shocked Shocked

@serenap puoi anche incaricare un RT con esperienza e lavorare al suo fianco come assistente facendoti poi certificare gli anni svolti.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12744
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 64
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  vaghestelledellorsa Gio Lug 14, 2011 3:04 pm

isamonfroni ha scritto:... @serenap puoi anche incaricare un RT con esperienza e lavorare al suo fianco come assistente facendoti poi certificare gli anni svolti.
Mmmmh. confused delle tre opzioni ricordate da Admin al TOP di questa discussione potresti indicare dove riconosci questa possibilità ....? e come poi dimostri in sede di futura presentazione dei requisiti gli aa di esperienza richiesti ? No
vaghestelledellorsa
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1173
Data d'iscrizione : 27.02.10

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  isamonfroni Gio Lug 14, 2011 3:21 pm

vaghestelledellorsa ha scritto:
isamonfroni ha scritto:... @serenap puoi anche incaricare un RT con esperienza e lavorare al suo fianco come assistente facendoti poi certificare gli anni svolti.
Mmmmh. confused delle tre opzioni ricordate da Admin al TOP di questa discussione potresti indicare dove riconosci questa possibilità ....? e come poi dimostri in sede di futura presentazione dei requisiti gli aa di esperienza richiesti ? No

Al punto c.
Se incarichi un RT professionista esterno e lavori fianco a fianco con lui questo potrà ben autorcertificare che lo hai fatto per x anni.
Così come il rappresentante legale dell'azienda presso cui Serenap è impiegata può benissimo autocertificare che serenap, impiegata di livello XX si è occupata della gestione dei rifiuti per x anni insieme all'RT.
Certo che questo non vale se fai il consulente esterno........ovviamente

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12744
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 64
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  vaghestelledellorsa Gio Lug 14, 2011 4:07 pm

isamonfroni ha scritto: ....
Se incarichi un RT professionista esterno e lavori fianco a fianco con lui questo potrà ben autorcertificare che lo hai fatto per x anni....

Così come il rappresentante legale dell'azienda presso cui Serenap è impiegata può benissimo autocertificare che serenap, impiegata di livello XX ....
Eccolo là. E' proprio qs il punto critico: impiegata di livello o assistente del "vero" RT NON basta pale il req richiesto è DIRIGENTE tecnico or nothing, sorry What a Face
vaghestelledellorsa
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1173
Data d'iscrizione : 27.02.10

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  isamonfroni Gio Lug 14, 2011 4:31 pm

Beh...insomma quando mi sono iscritta io è bastata alla grande la dichiarazione autocertificata del titolare dell'azienda (anche se Dirigente non lo sono mai stata), ma forse io ci ho lavorato davvero per 15 anni in impianti smaltimento (alla data dell'iscrizione all'albo beninteso) rifiuti/trasporti/bonifiche/amianto/intermediazione.

P.S. comunque per ogni categoria di iscrizione dell'Albo sono definiti i sistemi con i quali certificare gli anni di esperienza:
per esempio per l'amianto basta aver presentato 1 PdL per ogni anno
per le bonifiche devi avere CEL in cui risulti Responsabile della Bonifica
ecc ecc

Per quanto riguarda gli impianti (per i quali è comunque necessario un RT) le singole Provincie/Regioni esaminano il curriculum caso per caso.
Quel che è certo che se sei un professionista iscritto all'albo e magari hai firmato anche qualche progetto di impianto dovrebbe essere scontato che sai di che si parla.....

Quello che è certo è che la gavetta bisogna pur farla e, soprattutto in questo settore, è quanto mai necessaria dato che è pieno di gente che si improvvisa.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12744
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 64
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  vaghestelledellorsa Ven Lug 15, 2011 3:24 pm

isamonfroni ha scritto:...Quello che è certo è che la gavetta bisogna pur farla e, soprattutto in questo settore, è quanto mai necessaria dato che è pieno di gente che si improvvisa.
sante parole. augen40 .................... quindi @serenap ci risentiamo fra 3/4 anni Suspect
vaghestelledellorsa
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1173
Data d'iscrizione : 27.02.10

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  vinsf Gio Ago 25, 2011 4:10 pm

qualcuno mi può aiutare?
come può giustificare un comune una collaborazione a titolo gratuito di un RT esterno?
grazie...
vinsf
vinsf
Membro della community

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 25.08.11

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  CROCIDOLITE Gio Ago 25, 2011 4:32 pm

Innanzitutto, disognerebbe sapere "RT per cosa?" (trasporti, gestione impianti, bonifiche ...)

In funzione del "per cosa" il RT deve possedere o meno determinati requisiti tecnici e professionali.

Comunque, in linea di principio, stipulando un contratto con il Comune in questione, dove l'RT contrattualizza il suo operato e specifica che lo stesso è a titolo gratuito.
CROCIDOLITE
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  vinsf Gio Ago 25, 2011 8:53 pm

CROCIDOLITE ha scritto:Innanzitutto, disognerebbe sapere "RT per cosa?" (trasporti, gestione impianti, bonifiche ...)

In funzione del "per cosa" il RT deve possedere o meno determinati requisiti tecnici e professionali.

Comunque, in linea di principio, stipulando un contratto con il Comune in questione, dove l'RT contrattualizza il suo operato e specifica che lo stesso è a titolo gratuito.

grazie per l'aiuto.
si tratta di RT raccolta e trasporto rifiuti urbani, posseggo tutti i requisiti necessari per ricoprire la carica ( sono RT da circa 2 anni, laurea, corso ed esperienza), ma non conosco la burocrazia per ricoprire tale carica in un comune, ne' io ne' l'amministrazione.
vinsf
vinsf
Membro della community

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 25.08.11

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty RT di impianti di trattamento rifiuti

Messaggio  vaghestelledellorsa Mer Feb 05, 2014 11:11 am

isamonfroni ha scritto:.... le indicazioni le trovi qui: http://www.albogestoririfiuti.it/Download/it/DelibereComitatoNazionale/007-Del03_16.07.1999.pdf

Quindi quando è il momento di approvare il nominativo di un RT ciascuna provincia si regola un po' come vuole........alcune Provincie usano i requisiti definiti nella delibera che ti ho citato ma soltanto come vademecum, altre provincie esaminano il curriculum e privilegiano l'esperienza dimostrabile mediante autocertificazioni o dichiarazioni di precedenti Datori di Lavoro.
....
vero che SI, per esempio:

1) la Regione Sardegna prevede requisiti assimilabili alla Delibera suddetta e li trovate al pt. 4.1.1 della DGR Sardegna 04/04/12 nr. 14/32;
2) poco e niente dal Piemonte con propria D.D. nr. 740 del 07/12/2000;
3) niente in tutto per il Molise vedi DGR nr. 1700 del 23/08/1998
4) autocertificazione in Lombardia ex Circ. nr. 4 del 26/01/1998

insomma un po' un deserto dei tartari, MA ... qualcuno si è fatto un'idea di quali siano le VERE responsabilità di questo fantomatico DTR (direttore tecnico RESPONSABILE) non previsto dal TUA bensì da qualche Circolare o Determinaz. Dirigenziale (ma anche DGR ad onor del vero!) ??

E non rispondiamo che il DTR è responsabile delle scelte di natura tecnica, progettuale e gestionale ecc ecc, ok ?
LA DOMANDONA è :   ma se questo DTR non ha una delega ambientale firmata datata e accettata di cosa risponde in prima persona ??!
vaghestelledellorsa
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1173
Data d'iscrizione : 27.02.10

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  ceresio18 Mer Feb 05, 2014 3:25 pm

bel quesito, che mi sono posto anche io un paio di mesi fa quando mi hanno proposto di fare il DTR per una società iscritta come intermerdiario....e a cui non sono riuscito a dare od ottenere risposta.

Qualcuno potrebbe postare riferimenti in merito?
ceresio18
ceresio18
Utente Attivo

Messaggi : 454
Data d'iscrizione : 05.07.11

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  vaghestelledellorsa Mer Feb 05, 2014 5:34 pm

ceresio18 ha scritto:bel quesito, che mi sono posto anche io un paio di mesi fa quando mi hanno proposto di fare il DTR per una società iscritta come intermerdiario....e a cui non sono riuscito a dare od ottenere risposta.

Qualcuno potrebbe postare riferimenti in merito?
okkio.  i requisiti per fare l' RT (resp. tecnico) per una azienda iscritta in Cat. 8 sono stabiliti da quella Deliberazione citata e la figura è prevista dal DM 406/98 .... altra cosa il DTR (direttore tecnico responsabile) di un impianto, figura che non è prevista in alcuna norma nazionale ma solo regionale (come dimostrato), ok?

Per l'RT dell'Albo (Cat. 1, 4, 5, 8 )  le responsabilità sembrano circoscritte al tema trasporto rifiuti MA per un DIRETTORE d'impianto che poi ne è anche RESPONSABILE tecnico (D+TR)  le respoinsabilità sembrerebbero complete (sicurezza sul lavoro, antincendio, ecc)  e non limitate alla tematica ambientale .... anche se poi quest'ultima, senza delega ambientale specifica, ... mi vien da ridere !
vaghestelledellorsa
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1173
Data d'iscrizione : 27.02.10

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  ecocurioso Gio Feb 06, 2014 10:36 am

Buondì
Su gentile invito di Vaghestelle... cerco di dare il mio umile contributo....
Riguardo i requisiti richiesti dall'Albo Gestori per le varie categorie non ci sono dubbi, sono tutti specificati nella normativa dell'Albo.
La confusione nasce per la figura di direttore tecnico di impianti, nella regione in cui opero (Campania) non esiste una normativa specifica che regola la nomina di questa figura. Nel caso di procedura ordinaria la regione campania (opero in tutti i settori provinciali AV, BN, CE, NA, SA) si accontenta di autodichiarazioni, curriculum ecc.... lo stesso vale per le autorizzazioni semplificate alle varie province. Di solito chiedono qualche documento aggiuntivo (laurea, corso di formazione ...) nel caso il direttore tecnico è diverso dal legale rappresentante. Riguardo le responsabilità del direttore tecnico sono tutte quelle che possono riguardare una cattiva gestione tecnica dell'impianto (processi di selezione dei rifiuti, trattamenti, impiantistica, ecc), anche se di solito è il legale rappresentante a beccarsi ogni tipo di segnalazione/denucia/tirata di orecchie.........
Spero di esser stato utile...
ecocurioso
ecocurioso
Utente Attivo

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 31.10.11
Località : Campania

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  RMP_RT Mar Ott 14, 2014 3:36 pm

ecocurioso ha scritto:Buondì
Su gentile invito di Vaghestelle... cerco di dare il mio umile contributo....
Riguardo i requisiti richiesti dall'Albo Gestori per le varie categorie non ci sono dubbi, sono tutti specificati nella normativa dell'Albo.
La confusione nasce per la figura di direttore tecnico di impianti, nella regione in cui opero (Campania) non esiste una normativa specifica che regola la nomina di questa figura. Nel caso di procedura ordinaria la regione campania (opero in tutti i settori provinciali AV, BN, CE, NA, SA) si accontenta di autodichiarazioni, curriculum ecc.... lo stesso vale per le autorizzazioni semplificate alle varie province. Di solito chiedono qualche documento aggiuntivo (laurea, corso di formazione ...) nel caso il direttore tecnico è diverso dal legale rappresentante. Riguardo le responsabilità del direttore tecnico sono tutte quelle che possono riguardare una cattiva gestione tecnica dell'impianto (processi di selezione dei rifiuti, trattamenti, impiantistica, ecc), anche se di solito è il legale rappresentante a beccarsi ogni tipo di segnalazione/denucia/tirata di orecchie.........
Spero di esser stato utile...

A quanto mi è stato detto dal responsabile del settore ambiente della mia provincia ( regione Sardegna ), la figura del Direttore Tecnico sarebbe quella ricoperta da chi gestisce in prima persona l'andamento dell'impianto che può essere diversa dall'amministratore o dal titolare in quanto il titolare potrebbe non avere i requisiti tecnici o di esperienza per farlo.
In pratica quello che prende tirate d'orecchie se una qualsiasi cosa, che riguardi le operazioni all'interno dell'impianto (sia trattamento di rifiuti, sia norme sulla sicurezza e così via...), dovesse andare storta.
A detta loro potrebbe essere una carica ricoperta dallo stesso responsabile tecnico ammesso che, il suddetto abbia tutte le abilitazioni in regola per la supervisione delle varie aree di competenza sopracitate.
Tuttavia questa come, è già stato detto da altri, viene interpretata da ogni provincia un pò come le pare sopratutto in sardegna, un luogo magico dove ancora le aziende possono affermare: rifiuti????Io non ne produco rifiuti Shocked
Laughing

Comunque sono molto interessato all'argomento e attendo qualcuno che abbia qualche sana normativa nazionale che chiarisca il concetto

RMP_RT
RMP_RT
Utente Attivo

Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 13.10.14
Località : Sardegna

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  CROCIDOLITE Mar Ott 14, 2014 4:01 pm

RMP_RT ha scritto:
ecocurioso ha scritto:Buondì
Su gentile invito di Vaghestelle... cerco di dare il mio umile contributo....
Riguardo i requisiti richiesti dall'Albo Gestori per le varie categorie non ci sono dubbi, sono tutti specificati nella normativa dell'Albo.
La confusione nasce per la figura di direttore tecnico di impianti, nella regione in cui opero (Campania) non esiste una normativa specifica che regola la nomina di questa figura. Nel caso di procedura ordinaria la regione campania (opero in tutti i settori provinciali AV, BN, CE, NA, SA) si accontenta di autodichiarazioni, curriculum ecc.... lo stesso vale per le autorizzazioni semplificate alle varie province. Di solito chiedono qualche documento aggiuntivo (laurea, corso di formazione ...) nel caso il direttore tecnico è diverso dal legale rappresentante. Riguardo le responsabilità del direttore tecnico sono tutte quelle che possono riguardare una cattiva gestione tecnica dell'impianto (processi di selezione dei rifiuti, trattamenti, impiantistica, ecc), anche se di solito è il legale rappresentante a beccarsi ogni tipo di segnalazione/denucia/tirata di orecchie.........
Spero di esser stato utile...

A quanto mi è stato detto dal responsabile del settore ambiente della mia provincia ( regione Sardegna ), la figura del Direttore Tecnico sarebbe quella ricoperta da chi gestisce in prima persona l'andamento dell'impianto che può essere diversa dall'amministratore o dal titolare in quanto il titolare potrebbe non avere i requisiti tecnici o di esperienza per farlo.
In pratica quello che prende tirate d'orecchie se una qualsiasi cosa, che riguardi le operazioni all'interno dell'impianto (sia trattamento di rifiuti, sia norme sulla sicurezza e così via...), dovesse andare storta.
A detta loro potrebbe essere una carica ricoperta dallo stesso responsabile tecnico ammesso che, il suddetto abbia tutte le abilitazioni in regola per la supervisione delle varie aree di competenza sopracitate.
Tuttavia questa come, è già stato detto da altri, viene interpretata da ogni provincia un pò come le pare sopratutto in sardegna, un luogo magico dove ancora le aziende possono affermare: rifiuti????Io non ne produco rifiuti Shocked
Laughing

Comunque sono molto interessato all'argomento e attendo qualcuno che abbia qualche sana normativa nazionale che chiarisca il concetto


per RT impianti, D. Lgs 152/06 e smi (detto anche, e non a caso, Testo Unico)
CROCIDOLITE
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  PiazzaPulita Mar Ott 14, 2014 4:51 pm

per RT impianti, D. Lgs 152/06 e smi (detto anche, e non a caso, Testo Unico)

se non ricordo male le due figure, Responsabile Tecnico per l'Albo e Direttore Tecnico di impianto, sono diverse come requisiti e responsabilità... chiedo conferma anche perchè il TUA parla di RT e non di Direttore Tecnico...
PiazzaPulita
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 1050
Data d'iscrizione : 30.11.10

Torna in alto Andare in basso

[TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti Empty Re: [TOP]Responsabile tecnico della gestione rifiuti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.