SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Cantieri mobili temporanei

4 partecipanti

Andare in basso

Cantieri mobili temporanei Empty Cantieri mobili temporanei

Messaggio  VdT Lun Giu 21, 2010 4:16 pm

Stavo approfondendo quanto riguardo l'iscrizione al sistri per le imprese edili e qualcosa ha attirato la mia curiosità:

Il Ministero dell'Ambiente ha chiarito che i cantieri mobili di durata superiore a sei mesi che producono rifiuti pericolosi oppure rifiuti non pericolosi di cui all'art. 184, comma 3, lettere c), d) e g) del decreto legislativo n. 152 del 2006, sono considerati a tutti gli effetti come "unità locali" e, quindi, sono obbligati ad iscriversi al SISTRI, a pagare il contributo previsto nell'Allegato II del decreto e a dotarsi del dispositivo USB.

I cantieri mobili di durata superiore a sei mesi che producano esclusivamente rifiuti non pericolosi derivanti da attività di demolizione, costruzione ed attività di scavo, non sono obbligati ad aderire al SISTRI.

I cantieri mobili di durata inferiore a sei mesi non sono obbligati ad aderire al SISTRI, solo qualora non dispongano di tecnologie adeguate per l'accesso al Sistema SISTRI (un personal computer e una connessione ad internet).
Per i rifiuti prodotti da tali cantieri, si applicano le disposizioni di cui all'art. 6, comma 6 del decreto ministeriale 17 dicembre 2009.

Ora vorrei capire una cosa:
Cantiere temporaneo durata oltre 6 mesi se produce pericolosi si iscrive al SISTRI
Cantiere temporaneo durata oltre 6 mesi se produce non pericolosi non si iscrive al SISTRI
Cantiere temporaneo durata inferiore a 6 mesi si iscrive al sistri indipendentemente dal tipo di rifiuti prodotti se ha accesso a internet.

Sono io che non capisco la logica di sta cosa o leggo male qualcosa?
VdT
VdT
Moderatore

Messaggi : 1865
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 40
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Cantieri mobili temporanei Empty Re: Cantieri mobili temporanei

Messaggio  geologoBG Lun Giu 21, 2010 11:34 pm

VdT ha scritto:
Ora vorrei capire una cosa:
Cantiere temporaneo durata oltre 6 mesi se produce pericolosi si iscrive al SISTRI
Cantiere temporaneo durata oltre 6 mesi se produce non pericolosi non si iscrive al SISTRI
Cantiere temporaneo durata inferiore a 6 mesi si iscrive al sistri indipendentemente dal tipo di rifiuti prodotti se ha accesso a internet.

Sono io che non capisco la logica di sta cosa o leggo male qualcosa?

Io intendo così:
Cantiere temporaneo oltre 6 mesi se produce rifiuti pericolosi si iscrive al SISTRI
Cantiere temporaneo oltre 6 mesi se produce rifiuti non pericolosi (diversi da lettere c, d, g) oppure di ditta con meno di 10 dipendenti non si iscrive al SISTRI
Cantiere temporaneo durata inferiore a 6 mesi si iscrive al SISTRI solo se ha accesso a internet e se produce rifiuti pericolosi oppure se produce rifiuti lettere c, d, g ed ha più di 10 dipendenti.
geologoBG
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Torna in alto Andare in basso

Cantieri mobili temporanei Empty Re: Cantieri mobili temporanei

Messaggio  VdT Mar Giu 22, 2010 8:55 am

Speriamo sia così.
VdT
VdT
Moderatore

Messaggi : 1865
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 40
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Cantieri mobili temporanei Empty Re: Cantieri mobili temporanei

Messaggio  mapi68 Mar Giu 22, 2010 3:15 pm

quoto geologo
anch'io intendo così leggendo il DM SISTRI ...
quello che mi fa sorridere è la convinzione (che traspare chiaramente durante la lettura) che la possibilità di utilizzare il sistema SISTRI sia un vantaggio .. perciò ogni cantiere dovrebbe dotarsi di un dispositivo tanto utile, anche se non obbligato.
c'è qualcosa che non mi suona bene! Shocked
mapi68
mapi68
Moderatrice

Messaggi : 1235
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 55
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

Cantieri mobili temporanei Empty "scoperta" di un rifiuto pericoloso

Messaggio  BB Mar Ott 05, 2010 11:04 am

Buongiorno a tutti, mi sorge una domanda spontanea (poiché la tsituazione si è recentemente presentatain ditta).
Abbiamo attualmente cantieri di bonifica, che producono rifiuti con CER 170904 e 170504. Quindi non pericolosi, e non riferibili alle famose lettere c d e g.
Onde per cui, indipendentemente dalla durata, NON LO ISCRIVO (o lo iscrivo se sono masochista e ho soldi da buttare). Corretto? Io ho fatto così quindi mi auguro di sì.
Ora però, mettiamo caso che durante gli scaviper la bonifica compaia un rifiuto pericoloso (nel nostro caso, una sacca di gasolio venuta da non si sa dove).
Io tenevo cmq un registro cartaceo del cantiere, ho registrato il rifiuto come 16 07 08 e una volta ottenuta l'analisi l'ho smaltito.
In era SISTRI che faccio? Vedo la sacca, chiamo il call centre, iscrivo il cantiere, pago il contributo, pago il diritto di segreteria e mi deve arrivare la chiavetta. Tutto ciò DEVE avvenire IN DIECI GIORNI LAVORATIVI altrimenti come faccio ad effettuare la registrazione in tempo?????????help please!
BB
BB
Utente Attivo

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 24.02.10
Età : 40
Località : Venezia

Torna in alto Andare in basso

Cantieri mobili temporanei Empty Re: Cantieri mobili temporanei

Messaggio  geologoBG Mar Ott 05, 2010 11:37 pm

Se i cantieri durano meno di sei mesi l'utilizzo del SISTRI può essere fatto dalla sede legale o dall'unità locale (art. 6 comma 6).
Se invece i cantieri durano più di sei mesi e c'è anche la minima possibilità che vengano prodotti rifiuti pericolosi, il mio consiglio è quello di iscriverli preliminarmente al SISTRI.
geologoBG
geologoBG
Utente Attivo

Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 28.01.10

Torna in alto Andare in basso

Cantieri mobili temporanei Empty Re: Cantieri mobili temporanei

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.