SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» Schede MG
Da Paolo UD Ieri alle 9:17 am

» esenzione nomina consulente ADR - numero di operazioni
Da lotus1 Mer Mag 15, 2024 3:35 pm

» multimodal - quantità totale
Da lotus1 Lun Mag 13, 2024 10:16 am

» www.rentri.gov.it
Da sviluppo Gio Mag 09, 2024 11:23 am

» Sul registro di Intermediaizone (modello B) va indicato il progressivo di registrazione?
Da tfrab Mar Apr 16, 2024 1:32 pm

» Tubi fluorescenti ADR SI/NO
Da homer Lun Mar 25, 2024 7:14 pm

» grado riempimento cisterna... e dove cavolo trovo le densità
Da lotus1 Ven Mar 22, 2024 3:54 pm

» quiz esame ADR 2023
Da massimilianom Ven Mar 22, 2024 11:45 am

» MUD 2024 quando si farà?
Da fabiodafirenze Mer Mar 13, 2024 5:52 pm

» abbandono rifiuti all'interno di manufatti
Da marcos79 Dom Mar 10, 2024 3:51 pm


Rifiuti da appartamenti

2 partecipanti

Andare in basso

Rifiuti da appartamenti Empty Rifiuti da appartamenti

Messaggio  nonmipare Mer Mag 29, 2013 12:25 pm

Una impresa immobiliare deve sgomberare una serie di appartamenti e cantine che i vecchi proprietari hanno lasciato pieni di rifiuti anche ingombranti. Se fossero stati smaltiti da chi l'aveva effettivamente prodotti questi rifiuti essendo di origine domestica sarebbero stati urbani, ma essendo ora "detenuti" da una società che "status" hanno? Devono essere smaltiti come speciali? Come può la società provare che non è produttore iniziale e quindi evitare di aprire un registro di c/s (di fatto impossibile non essendo questi immobili sedi locali)?
Grazie a chi mi aiuta a fare chiarezza.
nonmipare
nonmipare
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 23.05.12

Torna in alto Andare in basso

Rifiuti da appartamenti Empty Re: Rifiuti da appartamenti

Messaggio  CROCIDOLITE Mer Mag 29, 2013 12:30 pm

nonmipare ha scritto:Una impresa immobiliare deve sgomberare una serie di appartamenti e cantine che i vecchi proprietari hanno lasciato pieni di rifiuti anche ingombranti. Se fossero stati smaltiti da chi l'aveva effettivamente prodotti questi rifiuti essendo di origine domestica sarebbero stati urbani, ma essendo ora "detenuti" da una società che "status" hanno? Devono essere smaltiti come speciali? Come può la società provare che non è produttore iniziale e quindi evitare di aprire un registro di c/s (di fatto impossibile non essendo questi immobili sedi locali)?
Grazie a chi mi aiuta a fare chiarezza.

sempre RSU. L'impresa immobiliare senta l'azienda dei rifiuti per l'alienazione.
CROCIDOLITE
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.