Ultimi argomenti
» MUD 2020 ANNULLA E' SOSTITUISCE
Da Hope Ven Mag 29, 2020 9:13 am

» Linee guida SNPA n. 23/20: EOW e obblighi REACH/CLP
Da alexlariete Gio Mag 28, 2020 8:10 pm

» Nuovo sistema tracciabilità rifiuti
Da simon Gio Mag 28, 2020 8:38 am

» ACQUISTO DI AUTORIZZAZIONI AMBIENTALI DA ALTRE DITTE
Da achab76 Mer Mag 27, 2020 11:09 am

» DPI e Coronavirus
Da isamonfroni Mer Mag 27, 2020 11:02 am

» Quesito sui formulari
Da Zertex Mar Mag 26, 2020 3:16 pm

» Imballaggio combinato omologato
Da danytore Mar Mag 26, 2020 9:37 am

» Classificazione corrosivi classe 8
Da danytore Mar Mag 26, 2020 9:29 am

» MUD e stazioni ecologiche
Da sven23 Lun Mag 18, 2020 12:29 pm

» tassa di concessione governativa: pagamento on line
Da Hope Gio Mag 14, 2020 6:14 pm


Sistri: annunciata la seconda sessione di test. Un'occasione sprecata?

Andare in basso

151111

Messaggio 

Sistri: annunciata la seconda sessione di test. Un'occasione sprecata? Empty Sistri: annunciata la seconda sessione di test. Un'occasione sprecata?




Con un sobrio comunicato del 14 novembre, pubblicato sul sito www.sistri.it, il ministero dell’ambiente dà notizia della prossima sessione dei test di sperimentazione, da effettuarsi il 23, 24 e 25 novembre e riservata tutti i soggetti che dovranno rispettare la data di partenza del 9 febbraio 2012.

Nell’auspicare “una partecipazione effettiva, convinta e la più ampia possibile dei soggetti interessati ai test programmati”, la nota richiamata dal medesimo comunicato, attribuita al capo della segreteria tecnica del MATTM, precisa che “le segnalazioni delle imprese che parteciperanno ai test dovranno pervenire … almeno 7 giorni prima della data di effettuazione” dei test stessi. Da ciò desumendo che, nella fervida immaginazione degli organizzatori, 73.000 produttori, 20.000 trasportatori, 10.000 impianti e 551 Comuni oltre agli enti e le imprese che gestiscono i rifiuti urbani della Regione Campania siano in grado di aderire all’iniziativa in poche ore e di adempiere, nella settimana successiva, a tutte le attività propedeutiche ai test (aggiornamento dei dispositivi elettronici, salvataggio e firma di almeno una “Registrazione cronologica” e di almeno una “Scheda Movimentazione”, segnalazioni di eventuali anomalie, le quali, stando alle rassicurazioni del MATTM, dovrebbero essere prontamente rimosse dal concessionario).

Se a ciò si aggiunge che l’individuazione delle imprese ammesse alla sperimentazione passa attraverso il filtro obbligato delle associazioni di categoria, è ragionevole presumere, anche in questa occasione, una platea di tester notevolmente ridotta. Con buona pace di quanti, all’interno dello stesso ministero, lamentano una disaffezione del mondo imprenditoriale nei confronti del Sistri.

Per coloro che avranno la ventura di parteciparvi, i tecnici hanno predisposto un questionario di feedback finalizzato a: “l’individuazione dei miglioramenti da accogliere, l’adeguamento del sistema con il recepimento delle modifiche e delle semplificazioni da apportare”. Non si comprende in qual modo ciò possa accadere, limitandosi la suddetta scheda a registrare i tempi di risposta del sistema, oltre a generiche valutazioni sulle interfacce hardware e software e sui supporti informativi cartacei.

La disponibilità del ministero a ricevere le istanze del mondo produttivo, ancorché tardiva, deve essere necessariamente accolta con favore. Sussiste il fondato timore, tuttavia, che le misure in esito alle citate iniziative possano limitarsi ad un mero restyling del sistema laddove, invece, appaiono imprescindibili interventi radicali e di sostanza (abolizione dell’hardware ridondante, eliminazione reale del cartaceo, integrazione della piattaforma con gli applicativi già in uso, interconnessione reale con le banche dati della PA, sburocratizzazione delle procedure meramente formali e potenziamento delle reali misure di contrasto agli illeciti). I soli, a parere di chi scrive, in grado di salvare il Sistri da un sicuro fallimento.
E la scadenza del 9 febbraio è pericolosamente prossima.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6581
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Condividi questo articolo su: redditgoogle

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum