SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» Unsurpassed Сasual Dating Live Women
Da marcy111 Ieri alle 11:56 pm

» Break free from traditional dating norms and embrace the best in casual connections.
Da marcy111 Lun Feb 19, 2024 4:14 pm

» [Prime Сasual Dating Genuine Damsels]
Da gbernasconi Sab Feb 17, 2024 5:52 pm

» [Finest Сasual Dating Legitimate Girls]
Da marcy111 Ven Feb 16, 2024 4:22 pm

» MUD 2024 quando si farà?
Da lorilorenzo Mer Feb 14, 2024 5:00 pm

» quiz esame ADR 2023
Da massimilianom Gio Feb 08, 2024 8:20 pm

» ADR - esenzione nomina consulente per sedi operative
Da tano2013 Mer Feb 07, 2024 5:56 pm

» Trasporto serbatoio vuoti
Da Transporter Lun Gen 29, 2024 11:30 pm

» RENTRI ISTRUZIONI FIR E REGISTRI
Da Paolo UD Mer Gen 24, 2024 9:53 am

» riempitore
Da giovanniadamo Sab Gen 20, 2024 10:39 am


carico e trasporto traversine ferroviarie

2 partecipanti

Andare in basso

carico e trasporto traversine ferroviarie Empty carico e trasporto traversine ferroviarie

Messaggio  rtabanelli Mar Nov 02, 2010 10:25 pm

Ciao a tutti e complimenti al forum per la qualità e la quantità di info che si trovano.

Vi pongo un quesito in merito alla attività di carico e trasporto di traversine ferroviarie in legno dimesse (CER 170204*) presso impianti autorizzati.
Produttore: RFI
Unità locale: stazione ferroviaria (con pc e usb delegato)
Luogo in cui sono accumulate le traversine: area di proprietà RFI (eventualmente non nelle adiacenze della stazione, anche a 5/10 Km di distanza).
Trasportatore conto terzi iscritto a SISTRI
La domanda è la seguente: la procedura da seguire è quella indicata nel manuale operativo al punto 5.1.1. (prod e trasp entrambi iscitti ) oppure quella indicata al punto 5.2.1. (rifiuti prodotti da cantieri) o ancora al punto 5.2.2. (manutenzione)?
La procedura descritta al punto 5.1.1. mi sembra quella meno problematica per il trasportatore/conducente in quanto il conducente non deve passare dagli uffici della prossima sede per inserire la usb nel pc ma temo non sia perseguibile in quanto il conducente inserirebbe la usb nel pc del produttore (presso la stazione ferroviaria) e andrebbe a caricare il rifiuto in luogo distate dalla stessa. D'altra parte le procedure indicate ai punti 5.2.1 e 5.2.2. sono assolutamente impraticabili in quanto il conducente si vede costretto, dopo aver effettuato il carico dal produttore, a passare dalla propria sede per inserire la usb.

grazie per gli eventuali contributi

ciao e complimenti ancora a tutto il forum
rtabanelli
rtabanelli
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 18.02.10

Torna in alto Andare in basso

carico e trasporto traversine ferroviarie Empty Re: carico e trasporto traversine ferroviarie

Messaggio  Admin Mer Nov 03, 2010 8:32 am

Ciao.
Direi che ricorrono le condizioni per l'applicazione dell'art. 230 TUA:
"Il luogo di produzione dei rifiuti derivanti da attività di manutenzione alle infrastrutture, effettuata direttamente dal gestore dell'infrastruttura a rete e degli impianti per l'erogazione di forniture e servizi di interesse pubblico o tramite terzi, può coincidere con la sede del cantiere che gestisce l'attività manutentiva o con la sede locale del gestore della infrastruttura nelle cui competenze rientra il tratto di infrastruttura interessata dai lavori di manutenzione ovvero con il luogo di concentramento dove il materiale tolto d'opera viene trasportato per la successiva valutazione tecnica, finalizzata all'individuazione del materiale effettivamente, direttamente ed oggettivamente riutilizzabile, senza essere sottoposto ad alcun trattamento".
La norma parla di manutenzione effettuata direttamente dal gestore dell'infrastruttura (nello specifico RFI).
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

carico e trasporto traversine ferroviarie Empty Re: carico e trasporto traversine ferroviarie

Messaggio  rtabanelli Mer Nov 03, 2010 8:47 am

Ciao e grazie della risposta. Quindi se non ho capito male la procedura corretta è quella riportata al punto 5.2.2. del manuale. Pertanto se per ipotesi il produttore decide di effettuare un carico di traversine (ed effettua tutti i passaggi previstri da SISTRI) da Bolzano e il mezzo si trova a Bari il conducente (la cui impresa di trasporto ha sede a Bologna) si vede comunque costretto a passare da Bologna per inserire la propria usb nel pc trasportatore?

grazie ancora

ciao
rtabanelli
rtabanelli
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 18.02.10

Torna in alto Andare in basso

carico e trasporto traversine ferroviarie Empty Re: carico e trasporto traversine ferroviarie

Messaggio  Admin Mer Nov 03, 2010 8:57 am

In questo caso, trattandosi di un fornitore terzo, si applica la procedura per i cantieri (immagino inferiori ai sei mesi).
Questi cantieri di lavoro vengono dichiarati?
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

carico e trasporto traversine ferroviarie Empty Re: carico e trasporto traversine ferroviarie

Messaggio  rtabanelli Mer Nov 03, 2010 9:03 am

Intendi dichiarati a SISTRI?
rtabanelli
rtabanelli
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 18.02.10

Torna in alto Andare in basso

carico e trasporto traversine ferroviarie Empty Re: carico e trasporto traversine ferroviarie

Messaggio  Admin Mer Nov 03, 2010 9:05 am

Ai fini amministrativi, della sicurezza sul lavoro,...
Se riuscite ad approntare una postazione informatica, anche utilizzando le apparecchiature di RFI, potete gestire le movimentazioni direttamente sul cantiere.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

carico e trasporto traversine ferroviarie Empty Re: carico e trasporto traversine ferroviarie

Messaggio  rtabanelli Mer Nov 03, 2010 9:48 am

Allora si i cantieri sono dichiarati. La postazione informatica può essere anche un notebook+stampate portatile che eventualmente porta in cantiere il delegato RFI?
rtabanelli
rtabanelli
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 18.02.10

Torna in alto Andare in basso

carico e trasporto traversine ferroviarie Empty Re: carico e trasporto traversine ferroviarie

Messaggio  Admin Ven Nov 05, 2010 8:25 am

Sì.

Rileggevo la discussione. study
Come mai il produttore è RFI, se siete voi ad effettuare materialmente le operazioni di manutenzione?
Lo chiedo perchè è il produttore che deve eventualmente dichiarare l'unità locale, non il trasportatore.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

carico e trasporto traversine ferroviarie Empty Re: carico e trasporto traversine ferroviarie

Messaggio  rtabanelli Ven Nov 05, 2010 8:34 am

No no..noi eseguiamo solo il carico e trasporto. La manutenzione viene effettuata da RFI (o da ditte subappaltatrici) la quale ha diverse u.l. (stazioni, distaccamenti,..) dichiarate in SISTRI.
rtabanelli
rtabanelli
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 18.02.10

Torna in alto Andare in basso

carico e trasporto traversine ferroviarie Empty Re: carico e trasporto traversine ferroviarie

Messaggio  Admin Ven Nov 05, 2010 8:43 am

Allora sicuramente è applicabile l'art. 230.
Se ci sono le condizioni per farlo io consiglierei il portatile in cantiere.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

carico e trasporto traversine ferroviarie Empty Re: carico e trasporto traversine ferroviarie

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.