SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO CER PER SCARRABILI
Da Paolo UD Ven Mag 13, 2022 3:40 pm

» art. 193-bis: INTERMODALE: un passo in avanti o 2 indietro ?
Da vaghestelledellorsa Sab Mag 07, 2022 7:11 pm

» RENTRI
Da sarabai Ven Mag 06, 2022 9:09 am

» Classi di pericolosità RAEE
Da tfrab Mar Mag 03, 2022 4:19 pm

» Spurghisti nuovi produttori - Registro di C/S
Da Emanuele Roy Lun Mag 02, 2022 4:32 pm

» Cantiere edile: come compilare correttamente il mud?
Da Paolo UD Lun Mag 02, 2022 1:44 pm

» Mud trasporti Conto terzi 2022 senza novità?
Da Transporter Ven Apr 29, 2022 12:15 pm

» ERRORI SEGNALATI
Da Transporter Mar Apr 26, 2022 6:15 pm

» UN1133 kit di riparazione nautico
Da Maniscalco Ven Apr 22, 2022 3:30 pm

» trasporto cer 200304
Da tfrab Ven Apr 22, 2022 11:59 am


produttore? detentore?

+2
magonero
micy1
6 partecipanti

Andare in basso

produttore? detentore? Empty produttore? detentore?

Messaggio  micy1 Mer Mar 30, 2022 6:12 pm

Buonasera a tutti,
vi pongo una casistica relativa alla gestione dei rifiuti che non riesco a risolvere in maniera univoca e che magari vi risulterà anche sciocca ma che non riesco a risolvere.
Poniamo il caso di una ditta che effettua la manutenzione di attrezzature come ad esempio carrelli elevatori, che porta l'attrezzatura presso la propria sede in conto riparazione.
Effettuando l'analisi, si accorge che l'attrezzatura non può essere riparata. Di comune accordo con il proprietario dell'attrezzatura, si decide che tale attrezzatura sia un rifiuto e come tale debba essere trattata.
Chi deve provvedere alla gestione del rifiuto? Ovvero, chi risulta produttore/detentore del rifiuto?
Può provvedere direttamente la ditta che effettua l'attività di riparazione o prendersi in carico il rifiuto?
Grazie e scusate la domanda forse banale. alien alien alien
micy1
micy1
Utente Attivo

Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 16.03.11

Torna in alto Andare in basso

produttore? detentore? Empty Re: produttore? detentore?

Messaggio  magonero Gio Mar 31, 2022 6:59 pm

si... è la ditta che effettua la manutenzione che diventa produttore del rifiuto in quanto in quel momento lo diventa !!
magonero
magonero
Utente Attivo

Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 29.06.10
Età : 52

Torna in alto Andare in basso

produttore? detentore? Empty Re: produttore? detentore?

Messaggio  micy1 Ven Apr 01, 2022 4:47 pm

magonero ha scritto:si... è la ditta che effettua la manutenzione che diventa produttore del rifiuto in quanto in quel momento lo diventa !!
Grazie per la risposta... ultima domanda... Come può poi la ditta che possiede l'attrezzatura scaricarla dal libro dei cespiti?
micy1
micy1
Utente Attivo

Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 16.03.11

Torna in alto Andare in basso

produttore? detentore? Empty Re: produttore? detentore?

Messaggio  Hope Sab Apr 02, 2022 9:17 am

A seguito dell’attribuzione di status di rifiuto al bene, l’impresa di manutenzione comunica alla ditta proprietaria che il bene deve essere smaltito/recuperato, chiedendo al contempo l’autorizzazione all’operazione: per scaricare il bene dai cespiti io allegherei tale carteggio.
Hope
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 564
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

produttore? detentore? Empty Re: produttore? detentore?

Messaggio  Enrico Mar Apr 05, 2022 12:23 pm

Il quesito non mi sembra molto complesso: l'attrezzatura viene restituita al proprietario, che provvede ad avviarla a recupero/smaltimento con formulario indicando se stessa come produttore ed utilizza tale documento fiscale per eliminarla dai cespiti.
Se l'attrezzatura non è riparabile è ovvio che non ci sia stata manutenzione e non è quindi applicabile l'articolo che prevede che il produttore sia chi esegue la manutenzione.


micy1 ha scritto:Buonasera a tutti,
vi pongo una casistica relativa alla gestione dei rifiuti che non riesco a risolvere in maniera univoca e che magari vi risulterà anche sciocca ma che non riesco a risolvere.
Poniamo il caso di una ditta che effettua la manutenzione di attrezzature come ad esempio carrelli elevatori, che porta l'attrezzatura presso la propria sede in conto riparazione.
Effettuando l'analisi, si accorge che l'attrezzatura non può essere riparata. Di comune accordo con il proprietario dell'attrezzatura, si decide che tale attrezzatura sia un rifiuto e come tale debba essere trattata.
Chi deve provvedere alla gestione del rifiuto? Ovvero, chi risulta produttore/detentore del rifiuto?
Può provvedere direttamente la ditta che effettua l'attività di riparazione o prendersi in carico il rifiuto?
Grazie e scusate la domanda forse banale. alien  alien  alien
Enrico
Enrico
Utente Attivo

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 25.02.10

A mari piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

produttore? detentore? Empty Re: produttore? detentore?

Messaggio  micy1 Mar Apr 05, 2022 6:02 pm

Praticamente il contrario di quanto detto precedentemente...
Pertanto, se la ditta di manutenzione volesse provvedere allo smaltimento per agevolare i rapporti commerciali, non lo potrebbe fare, secondo la tua interpretazione... Corretto? Sempre a meno che non venga venduto come bene ma questa è un'altra storia...
micy1
micy1
Utente Attivo

Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 16.03.11

Torna in alto Andare in basso

produttore? detentore? Empty Re: produttore? detentore?

Messaggio  Gballa Mer Apr 06, 2022 9:02 am

Per esperienza vedo che si fa quasi sempre come dicono Magonero e Hope.

La strada proposta da Enrico la vedo meno sicura, a mio parere se un oggetto è irreparabile è difficile sostenere che non sia un rifiuto. A questo punto come fa il Manutentore a liberarsene legalmente? Per il trasporto dovrebbe delegare ad un trasportatore autorizzato, e poi portarlo direttamente ad uno smaltitore (perché il Proprietario non ha una autorizzazione allo stoccaggio!).

Poi ovviamente si possono usare escamotage del tipo "non sono d'accordo che sia irreparabile, riportamelo che provo a ripararlo da me". Appena è in sede cambia idea e lo "rottama".
Gballa
Gballa
Utente Attivo

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 11.10.10
Località : Veneto

Torna in alto Andare in basso

produttore? detentore? Empty Re: produttore? detentore?

Messaggio  micy1 Mer Apr 06, 2022 9:07 am

Gballa ha scritto:Per esperienza vedo che si fa quasi sempre come dicono Magonero e Hope.

La strada proposta da Enrico la vedo meno sicura, a mio parere se un oggetto è irreparabile è difficile sostenere che non sia un rifiuto. A questo punto come fa il Manutentore a liberarsene legalmente? Per il trasporto dovrebbe delegare ad un trasportatore autorizzato, e poi portarlo direttamente ad uno smaltitore (perché il Proprietario non ha una autorizzazione allo stoccaggio!).

Poi ovviamente si possono usare escamotage del tipo "non sono d'accordo che sia irreparabile, riportamelo che provo a ripararlo da me". Appena è in sede cambia idea e lo "rottama".

Io, avevo pensato ad una soluzione del tipo cessione del bene (gratuita o quasi) al manutentore che poi fa quel che vuole in quanto ormai suo. In realtà avevo anche parlato con la provincia che mi ha detto che non c'erano i requisiti per il manutentore di disfarsene, in quanto il bene non fosse suo... ma qui ogni ente dice quel che vuole... Rolling Eyes
micy1
micy1
Utente Attivo

Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 16.03.11

Torna in alto Andare in basso

produttore? detentore? Empty Re: produttore? detentore?

Messaggio  cirillo Mer Apr 06, 2022 9:56 am

il manutentore, che in quel momento "detiene" il bene, nel momento in cui è presa la decisione di "disfarsene", diventa "automaticamente" il "produttore" del rifiuto e provvederà alla corretta gestione.
Essendo probabilmente presente un documento di accompagnamento del bene, provvederà, inoltre, a fornire al proprietario del bene (ora rifiuto) COPIA della documentazione relativa al conferimento come rifiuto, in modo da costruire "uno storico", necessario per gli eventuali adempimenti di natura fiscale (cancellazione dal libro cespiti ecc... non sono un commercialista ma le indicazioni sugli eventuali adempimenti le può ricevere dal suo consulente).
Non complichiamoci la vita oltre il necessario...

_________________
si deficit fenum accipe stramen produttore? detentore? Musik710
cirillo
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7402
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 66
Località : veneto

A Gballa piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

produttore? detentore? Empty Re: produttore? detentore?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.