SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» Riduzione volumetrica macerie con benna frantoio
Da tfrab Ieri alle 6:19 pm

» Informativa per il PEE 2021
Da silvia Ieri alle 4:40 pm

» Rifiuti Urbani Tritovagliati (191212), Speciali o Urbani?
Da silvia Ieri alle 4:05 pm

» Polveri da taglio laser: non rifiuto?
Da homer Gio Nov 25, 2021 10:02 am

» additivo adblue
Da SAMMY Mer Nov 24, 2021 10:47 am

» UN2794-RIFIUTO - istruzione imballaggio - un confronto
Da lotus1 Mar Nov 23, 2021 10:07 am

» XFIR o FIR 4.0 - progetto in gestazione
Da sarabai Ven Nov 19, 2021 10:51 pm

» sosta tecnica
Da magonero Ven Nov 19, 2021 7:49 pm

» invio polizza: modalità
Da Hope Mer Nov 10, 2021 8:16 am

» mezzi con atto notorio in corso di validità
Da urgada Mer Nov 03, 2021 11:24 am


Sentenza Corte Europea su EoW ... fanghi depurazione

2 partecipanti

Andare in basso

Sentenza Corte Europea su EoW ... fanghi depurazione Empty Sentenza Corte Europea su EoW ... fanghi depurazione

Messaggio  silvia Gio Ott 29, 2020 10:11 am

Cito da una newsletter ambientale autorevole

Corte di Giustizia Ue (sentenza 14 ottobre 2020, causa C-629/19)

Oggetto: incenerimento nell'ambito del processo produttivo di fanghi da cartiera situata in un'area in cui è presente anche un depuratore delle acque reflue che tratta sia i reflui derivanti dalla produzione della carta, sia dalle acque reflue urbane.

Dal un lato per la Corte Ue i fanghi che ne derivano dal trattamento di queste acque non possono essere considerati "sottoprodotto"  ma sono rifiuti (essendo derivati anche dai reflui urbani) .

Dall'altro che, nell'ipotesi in cui l'incenerimento dei fanghi di depurazione consistesse in un'operazione di "recupero" questi fanghi possono non essere più qualificati "rifiuti" solo a patto di rispettare le condizioni "End of Waste" di cui all'articolo 6, paragrafo 1, della direttiva 2008/98/Ce che devono essere già soddisfatte prima del loro avvio a incenerimento.

Nell'ambito di tale valutazione rileva la circostanza che il processo di incenerimento con recupero energetico in specie presenti un vantaggio significativo per l'ambiente a causa dell'utilizzo di materiali di recupero per preservare le risorse naturali e per consentire l'attuazione di un'economia circolare.


Cosa ne pensate? Dal punto di vista logico per me ha completamente senso, dal punto di vista procedurale (vi prego correggetemi se sbaglio) anche per tornare al discorso "da R12 non ti può originare EoW" qui sembrerebbe che un EoW si origini addirittura da un impianto autorizzato a fare D (i depuratori delle acque reflue urbane li ho sempre visti autorizzati come D8/D9)
silvia
silvia
Utente Attivo

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 22.02.10

Torna in alto Andare in basso

Sentenza Corte Europea su EoW ... fanghi depurazione Empty Re: Sentenza Corte Europea su EoW ... fanghi depurazione

Messaggio  matteorossi Sab Nov 14, 2020 9:03 am

Questa sentenza manderebbe in palla i neuroni di una marea di funzionari con cui ho avuto a che fare.
Effettivamente, pur essendo assolutamente di buon senso, non si capisce in che modo sia giustificabile dal punto di vista normativo la formazione di un "End of Waste" senza il "Waste" sia stato recuperato.
A meno che, in talune circostanze, laddove si dimostri che il processo sia in grado di ottenere un fango con caratteristiche di "EoW", l'autorità competente non autorizzi il processo di trattamento reflui come un R3 o R5 in funzione del tipo di trattamento (biologico o chimico/fisico).
matteorossi
matteorossi
Utente Attivo

Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 28.08.15
Età : 46
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.