Ultimi argomenti
» TAR Milano sent. 01782/2018
Da Admin Sab Ago 18, 2018 3:22 pm

» vasca interrata
Da rao_gpp Ven Ago 17, 2018 2:22 am

» Incidente Borgo Panigale
Da valterb Mer Ago 15, 2018 1:22 pm

» centro di raccolta e sanzioni
Da Admin Ven Ago 10, 2018 6:09 pm

» Un po' di storia...
Da Admin Gio Ago 09, 2018 3:54 pm

» Fatturazione in rapporto di intermediazione rifiuti
Da Paolo UD Mer Ago 08, 2018 10:12 am

» SISTRI 2.0 ?
Da fabiodafirenze Mar Ago 07, 2018 6:05 pm

» Smaltimento fusti ferro
Da Admin Dom Ago 05, 2018 2:34 pm

» Punto vendita AEE e obbligo schedario
Da marcogio85 Dom Ago 05, 2018 2:12 pm

» 170904, 170107 (macerie) dal 1° giugno
Da Claudia00 Mer Ago 01, 2018 8:59 pm


Registro c/s: scarico da R13 e carico in R5

Andare in basso

Registro c/s: scarico da R13 e carico in R5

Messaggio  Gresda il Mar Dic 18, 2012 11:27 am

un impianto che effettua in semplificata sia R13 che R5 quale procedura deve adottare sul registro carico e scarico?
Ad esempio:
1)Effettuo tre carichi da 1000 Kg in R13;
Deve scaricare 3000 Kg da R13 e caricare 3000 Kg in R5 per poi scaricarli nuovamente

Quindi tre operazioni separate sul registro?
avatar
Gresda
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 18.10.12
Età : 36
Località : Potenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Registro c/s: scarico da R13 e carico in R5

Messaggio  cirillo il Mar Dic 18, 2012 11:50 am

Personalmente farei così:

- mov. 1 carico kg 1.000 in R13
- mov. 2 carico kg 1.000 in R13
- mov. 3 carico kg 1.000 in R13
- mov. 4 scarico kg 3.000 e nelle note: "rifiuto sottoposto ad operazione di recupero in R5; recuperati (es) kg. 2.780"
- mov. 5 carico* kg 220 con cer 19.XX.XX e nelle note: "rifiuto derivante dall'operazione di recupero di cui al mov. nr 4".

*E' ovvio che, se le tipologie di rifiuti derivanti dal recupero sono diverse, dovranno essere fatti tanti carichi quanti sono i CER individuati e attribuiti alle singole tipologie.

Si accettano osservazioni costruttive.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7280
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Compilazione registro carico e scarico

Messaggio  Gresda il Mar Dic 18, 2012 11:57 am

Grazie della celere risposta.
Anche io sono dello stesso avviso e vorrei procedere in questo modo.
avatar
Gresda
Membro della community

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 18.10.12
Età : 36
Località : Potenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Registro c/s: scarico da R13 e carico in R5

Messaggio  cirillo il Mar Dic 18, 2012 12:01 pm

Gresda ha scritto:Anche io sono dello stesso avviso e vorrei procedere in questo modo.
Vediamo prima se arrivano conferme anche da parte di qualche "calibro da 90" del Forum Very Happy

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7280
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: Registro c/s: scarico da R13 e carico in R5

Messaggio  Mariangela il Mar Dic 18, 2012 1:00 pm

cirillo ha scritto:Personalmente farei così:

- mov. 1 carico kg 1.000 in R13
- mov. 2 carico kg 1.000 in R13
- mov. 3 carico kg 1.000 in R13
- mov. 4 scarico kg 3.000 e nelle note: "rifiuto sottoposto ad operazione di recupero in R5; recuperati (es) kg. 2.780"
- mov. 5 carico* kg 220 con cer 19.XX.XX e nelle note: "rifiuto derivante dall'operazione di recupero di cui al mov. nr 4".

*E' ovvio che, se le tipologie di rifiuti derivanti dal recupero sono diverse, dovranno essere fatti tanti carichi quanti sono i CER individuati e attribuiti alle singole tipologie.

Si accettano osservazioni costruttive.

Faccio la medesima cosa pero' nel movimento 4 scarico in R4.
Nel movimento 4 e 5 non metto nulla nelle annotazioni.
flower
avatar
Mariangela
Utente Attivo

Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 54
Località : PROVINCIA DI MILANO

Torna in alto Andare in basso

Re: Registro c/s: scarico da R13 e carico in R5

Messaggio  CROCIDOLITE il Mar Dic 18, 2012 1:34 pm

Anche io faccevo la medesima cosa, con in più un registro interno delle movimentazioni, non vidimato, in cui riporto il tipo di operazione (adeguamento volumetrico, triturazione, cernita, ...) eseguita, con indicato anche i riferimenti dei movimenti riportati nel registro c/s
avatar
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

Re: Registro c/s: scarico da R13 e carico in R5

Messaggio  ceresio18 il Mer Dic 19, 2012 3:15 pm

Anche io consiglio di operare come esposto da Cirillo.
Ai più volenterosi poi suggerisco più o meno quello che fa Crocidolite, e cioè di tenere una registrazione interna delle operazioni di recupero effettuate.

Ciao
avatar
ceresio18
Utente Attivo

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 05.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Registro c/s: scarico da R13 e carico in R5

Messaggio  Gisella76 il Lun Ott 06, 2014 3:35 pm

Mariangela ha scritto:
cirillo ha scritto:Personalmente farei così:

- mov. 1 carico kg 1.000 in R13
- mov. 2 carico kg 1.000 in R13
- mov. 3 carico kg 1.000 in R13
- mov. 4 scarico kg 3.000 e nelle note: "rifiuto sottoposto ad operazione di recupero in R5; recuperati (es) kg. 2.780"
- mov. 5 carico* kg 220 con cer 19.XX.XX  e nelle note: "rifiuto derivante dall'operazione di recupero di cui al mov. nr 4".

*E' ovvio che, se le tipologie di rifiuti derivanti dal recupero sono diverse, dovranno essere fatti tanti carichi quanti sono i CER individuati e attribuiti alle singole tipologie.

Si accettano osservazioni costruttive.

Faccio la medesima cosa pero' nel movimento 4 scarico in R4.
Nel movimento 4 e 5 non metto nulla nelle annotazioni.
flower

Anche io faccio il movimento 4 mettendo R4, ma ho alcuni clienti che sostengono che il movimento 4 andrebbe fatto in R13. @cirillo che ne dici?
avatar
Gisella76
Utente Attivo

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 27.08.13
Età : 42

Torna in alto Andare in basso

Re: Registro c/s: scarico da R13 e carico in R5

Messaggio  isamonfroni il Lun Ott 06, 2014 5:23 pm

Gisella76 ha scritto:
Mariangela ha scritto:
cirillo ha scritto:Personalmente farei così:

- mov. 1 carico kg 1.000 in R13
- mov. 2 carico kg 1.000 in R13
- mov. 3 carico kg 1.000 in R13
- mov. 4 scarico kg 3.000 e nelle note: "rifiuto sottoposto ad operazione di recupero in R5; recuperati (es) kg. 2.780"
- mov. 5 carico* kg 220 con cer 19.XX.XX  e nelle note: "rifiuto derivante dall'operazione di recupero di cui al mov. nr 4".

*E' ovvio che, se le tipologie di rifiuti derivanti dal recupero sono diverse, dovranno essere fatti tanti carichi quanti sono i CER individuati e attribuiti alle singole tipologie.

Si accettano osservazioni costruttive.

Faccio la medesima cosa pero' nel movimento 4 scarico in R4.
Nel movimento 4 e 5 non metto nulla nelle annotazioni.
flower

Anche io faccio il movimento 4 mettendo R4, ma ho alcuni clienti che sostengono che il movimento 4 andrebbe fatto in R13. @cirillo che ne dici?

Posto che quanto suggerito da Cirillo è il modo più lineare e corretto di operare, non riesco a capire cosa vorrebbe dire che il movimento andrebbe fatto in R13

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12580
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Registro c/s: scarico da R13 e carico in R5

Messaggio  Gisella76 il Lun Ott 06, 2014 5:43 pm

Ho clienti ches sostengono che lo scarico di lavorazione va fatto indicando R13, evadendo cosi i carichi in R13 entrati in precedenza. Il materiale che portano in lavorazione lo caricano in R5 per poi scaricarlo in R5 terminata la lavorazione.

Io invece sostengo e mi sembra, ma non ne sono sicuro che anche @cirillo la pensi cosi,
che
quando faccio lo scarico di lavorazione indico direttamente R4 sull'operazione di scario.
Ho quindi
- mov. 1 carico kg 1.000 in R13
- mov. 2 carico kg 1.000 in R13
- mov. 3 carico kg 1.000 in R13
- mov. 4 scarico kg 3.000 IN R5 e nelle note: "rifiuto sottoposto ad operazione di recupero in R5; recuperati (es) kg. 2.780"
- mov. 5 carico* kg 220 con cer 19.XX.XX e nelle note: "rifiuto derivante dall'operazione di recupero di cui al mov. nr 4" - See more at: http://www.sistriforum.com/t9096-registro-c-s-scarico-da-r13-e-carico-in-r5#130694

Il mio cliente invece sostiene che bisogna fare:
- mov. 1 carico kg 1.000 in R13
- mov. 2 carico kg 1.000 in R13
- mov. 3 carico kg 1.000 in R13
- mov. 4 scarico kg 3.000 IN R13
-mov 5 carico in R5 3.000 (per indicare l'inizio della lavoraizone)
-mov 6 scarico in R5 3.000 (per indicare l'inizio della lavoraizone)
- mov. 7 carico* kg 220 con cer 19.XX.XX e nelle note: "rifiuto derivante dall'operazione di recupero di cui al mov. nr 6" - See more at: http://www.sistriforum.com/t9096-registro-c-s-scarico-da-r13-e-carico-in-r5#130694

Quest'ultima modalità oltre ad essere più lunga, secondo me non è corretta.
Voi che ne pensate?
avatar
Gisella76
Utente Attivo

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 27.08.13
Età : 42

Torna in alto Andare in basso

Re: Registro c/s: scarico da R13 e carico in R5

Messaggio  cirillo il Lun Ott 06, 2014 7:32 pm

confermo quanto già detto nel mio post precedente

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7280
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: Registro c/s: scarico da R13 e carico in R5

Messaggio  Gisella76 il Mar Ott 07, 2014 1:24 pm

nonno cirillo ha scritto:confermo quanto già detto nel mio post precedente

Scusa, solo un ultimo dubbio.
Nel tuo esempio, di prima.
Al movimento N° 4, oltre a scriverlo nelle note, nel campo "rifiuto destinato a", sul registro, scrivi R5, giusto?
avatar
Gisella76
Utente Attivo

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 27.08.13
Età : 42

Torna in alto Andare in basso

Re: Registro c/s: scarico da R13 e carico in R5

Messaggio  cirillo il Mar Ott 07, 2014 2:42 pm

Gisella76 ha scritto:Al movimento N° 4, oltre a scriverlo nelle note, nel campo "rifiuto destinato a", sul registro, scrivi R5, giusto?
Giusto.
Lo davo per scontato (e invece non si deve mai dare nulla per scontato).
Quando si effettua una scrittura di scarico, và sempre indicata la destinazione del rifiuto.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7280
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: Registro c/s: scarico da R13 e carico in R5

Messaggio  Gisella76 il Mar Ott 07, 2014 2:54 pm

nonno cirillo ha scritto:
Gisella76 ha scritto:Al movimento N° 4, oltre a scriverlo nelle note, nel campo "rifiuto destinato a", sul registro, scrivi R5, giusto?
Giusto.
Lo davo per scontato (e invece non si deve mai dare nulla per scontato).
Quando si effettua una scrittura di scarico, và sempre indicata la destinazione del rifiuto.
Perfetto!
Sono contenta che la nostra linea sia condivisa.
Ora ultimo "problema". Per poter convincere il cliente che la mia linea è quella corretta, mi piacerebbe avere un riferimento normativo. Purtroppo, tutto quello che leggo in giro ha diciture generiche che lasciano quindi spazio all'equivoco. Non trovo nulla che dica in modo esplicitò "quando scarichi per lavorare non devi indicare R13 (ameno che sia un cambio codice) ma R da 1 a 12".
Trovo sempre diciture del tipo "gli scarichi di lavorazione devono riportare Rx", per cui, il cliente c di cui sopra , attribuisce ad x il il valore 13".
Tu/voi avete qualche link a norme o manuali che dicano in modo più esplicito questi concetti?
Grazie infinite
avatar
Gisella76
Utente Attivo

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 27.08.13
Età : 42

Torna in alto Andare in basso

Re: Registro c/s: scarico da R13 e carico in R5

Messaggio  cirillo il Mar Ott 07, 2014 4:05 pm

Gisella76 ha scritto:Tu/voi avete qualche link a norme o manuali che dicano in modo più esplicito questi concetti?
Grazie infinite
Mi spiace, non ho nulla di ciò.
Prova però a chiedere ai tuoi clienti che senso ha "scaricare da R13" avendo come "destinazione" ancora R13?
Di fatto hanno già i rifiuti caricati in R13 e quando decidono di effettuare il "vero" recupero e scaricano da R13 a cosa li destinano se non a un R5?
Con le scritture fatte come dicono i tuoi clienti, a mio avviso, qualche "zelante e solerte ma, altrettanto, miope ispettore", potrebbe pure interpretare che è movimentato "il doppio dei rifiuti" con tutti gli annessi e connessi (i quantitivi max da autorizzazione rispettati? i MUD sono infedeli? ecc, ecc...)
E', quello che descrivi, un comportamento illogico (e, devo dire, pure strano; non ho mai visto imprenditori che si ostinino a fare scritture in più del dovuto, semmai l'esatto opposto.
In fondo è bello fare nuove esperienze e... non dar mai nulla per scontato (come disse il commerciante tirchio  Very Happy ) .

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7280
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: Registro c/s: scarico da R13 e carico in R5

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum