Ultimi argomenti
» Nomina/esenzione consulente ADR
Da lucamarangon Oggi alle 12:04 am

» REGISTRAZIONE FORMULARIO DEMOLIZIONE
Da simona68 Ieri alle 11:42 am

» Test di cessione a recupero 170904
Da AntonioC Lun Giu 26, 2017 7:37 pm

» Trasporto veicoli fuori uso e ADR
Da Paolo UD Lun Giu 26, 2017 12:12 pm

» scheda sistri senza scheda movimentazione
Da ALE90 Lun Giu 26, 2017 10:21 am

» Classificazione rifiuti ecotossici
Da andrea zanardi Sab Giu 24, 2017 8:09 pm

» Codici a specchio e analisi
Da Aurora Brancia Sab Giu 24, 2017 1:53 am

» Pubblicate le delibere n.6 e n.7 sul Responsabile Tecnico
Da Hope Ven Giu 23, 2017 8:39 am

» [TOP] Formulario di identificazione del rifiuto
Da beltrale Gio Giu 22, 2017 6:31 pm

» Depuratori senza ufficio, ma con registro c/s
Da isamonfroni Gio Giu 22, 2017 5:22 pm


Tassa di concessione governativa: va pagata per ciscuna categoria di iscrizione all'Albo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tassa di concessione governativa: va pagata per ciscuna categoria di iscrizione all'Albo

Messaggio  PiazzaPulita il Mer Dic 03, 2014 1:49 pm

novità in materia di Concessioni Governative:

ALBO GESTORI AMBIENTALI: TASSA DI CONCESSIONE GOVERNATIVA
Parere dell'Agenzia delle entrate sulla corretta applicazione della Tassa per le iscrizioni delle imprese dell'Albo

L’Agenzia delle entrate, a seguito di richiesta di Unioncamere del 2 aprile 2014 in merito alla corretta applicazione della Tassa sulle concessioni governative, di cui all’art. 22, punto 8 della tariffa allegata al DPR del 26 ottobre 1972, n. 641, ha comunicato in data 27 novembre 2014 il proprio parere per le iscrizioni delle imprese all’Albo nazionale gestori ambientali.

Il pagamento della Tassa sulle concessioni governative è dovuto:
• a seguito della formale iscrizione dell’impresa nell’Albo;
per ciascuna delle attività autorizzate nel caso in cui, con un unico provvedimento, vengano autorizzate più attività;
• nel caso in cui un’impresa, già iscritta, richieda di operare in una diversa categoria di attività;
• nel caso in cui un’impresa, già iscritta in una categoria, chieda un aumento di classe dimensionale ovvero, nel caso in cui un soggetto già iscritto, richieda l’inserimento nell’autorizzazione dei singoli servizi specificati all’interno di una particolare categoria;
• in caso di rinnovo dell’iscrizione.


fonte: http://www.tn.camcom.it/Template/T32.aspx?ID=5223

quindi se il Decreto é riferito a più categorie (ad es: 10A C , 10B C , 1o F , 4 C , 5 D , 8 C , 9 C) €. 168,00 x 7 di CC.GG...

il paese delle mille tasse ... forse é più semplice chiudere tutto
avatar
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum