trasporto in conto proprio di rifiuti pericolosi presso proprio impianto

Andare in basso

trasporto in conto proprio di rifiuti pericolosi presso proprio impianto

Messaggio  Irde il Lun Gen 27, 2014 12:02 pm

Buongiorno a tutti, vorrei dei chiarimenti sul trasporto di propri rifiuti pericolosi. In particolare io sono il produttore iniziale del rifiuto in questo caso pericoloso (olio esausto-carta sporca), posso trasportare questi rifiuti prodotti in minima quantità dal luogo di produzione al luogo di stoccaggio temporaneo di un altro impianto (ovviamente sempre di mia proprietà dove poi procederò tramite sistri alla raccolta)?  Se si serve qualche autorizzazione/comunicazione/iscrizione particolare alla camera di commercio?
Grazie anticipatamente
avatar
Irde
Membro della community

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 13.12.13

Torna in alto Andare in basso

Re: trasporto in conto proprio di rifiuti pericolosi presso proprio impianto

Messaggio  CROCIDOLITE il Lun Gen 27, 2014 6:09 pm

Irde ha scritto:Buongiorno a tutti, vorrei dei chiarimenti sul trasporto di propri rifiuti pericolosi. In particolare io sono il produttore iniziale del rifiuto in questo caso pericoloso (olio esausto-carta sporca), posso trasportare questi rifiuti prodotti in minima quantità dal luogo di produzione al luogo di stoccaggio temporaneo di un altro impianto (ovviamente sempre di mia proprietà dove poi procederò tramite sistri alla raccolta)?  Se si serve qualche autorizzazione/comunicazione/iscrizione particolare alla camera di commercio?
Grazie anticipatamente

Se il tuo "secondo" impianto non è autorizzato allo stoccaggio di rifiuti, nel tuo caso di rifiuti pericolosi, NO, non lo puoi fare.
avatar
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

Re: trasporto in conto proprio di rifiuti pericolosi presso proprio impianto

Messaggio  Irde il Lun Gen 27, 2014 6:18 pm

Scusa ma se ho fatto una domanda sul TRASPORTO perché rispondi su un'autorizzazione tra l'altro insinuando che io non la abbia?!?!? Chiarisco che ho tutte le autorizzazioni allo stoccaggio in entrambi i siti ma volevo sapere se non superando i 30 kg di rifiuti, anche pericolosi, il trasporto di questi da un luogo all'altro sia possibile. Se si con che modalità/autorizzazioni??
Grazie
avatar
Irde
Membro della community

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 13.12.13

Torna in alto Andare in basso

Re: trasporto in conto proprio di rifiuti pericolosi presso proprio impianto

Messaggio  CROCIDOLITE il Lun Gen 27, 2014 7:00 pm

Irde ha scritto:Scusa ma se ho fatto una domanda sul TRASPORTO perché rispondi su un'autorizzazione tra l'altro insinuando che io non la abbia?!?!? Chiarisco che ho tutte le autorizzazioni allo stoccaggio in entrambi i siti ma volevo sapere se non superando i 30 kg di rifiuti, anche pericolosi, il trasporto di questi da un luogo all'altro sia possibile. Se si con che modalità/autorizzazioni??
Grazie

1) io ho risposto al tuo quesito sul trasporto, non ho insinuato nulla, bensì ho risposto sulla base delle informazioni che tu hai fornito;
2) se hai le autorizzazioni allo stoccaggio, presumo (con il beneficio dell'errore) che tu sia proprietario di due impianti di recupero/smaltimento rifiuti. In caso contrario, tu non puoi essere autorizzato allo stoccaggio, termine che presuppone un R13 o un D15.
3) un impianto di recupero/smaltimento rifiuti, può essere autorizzato al trasporto solo con una procedura ordinaria (cat 4 e /o 5) e non con un conto proprio art. 212 comma 8, (quello che affermi di avere, visto che citi i 30 kg) relativo ai solio produttori iniziali.
4) nel caso si parli di "deposito temporaneo", tale non deve essere autorizzato, e quindi non capisco il discorso delle autorizzazioni.

avatar
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

Re: trasporto in conto proprio di rifiuti pericolosi presso proprio impianto

Messaggio  ceresio18 il Mar Gen 28, 2014 9:08 am

Eh si Irde, un po' più di gentilezza non guasterebbe.
Ciao
avatar
ceresio18
Utente Attivo

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 05.07.11

Torna in alto Andare in basso

Re: trasporto in conto proprio di rifiuti pericolosi presso proprio impianto

Messaggio  isamonfroni il Mar Gen 28, 2014 11:59 am

Allora Iride, prima di tutto certo che un po' di gentilezza non guasterebbe.
Questo è un forum privato e gratuito dove si discute di argomenti relativi all'ambiente, ma la discussione rappresenta uno scambio di idee, governate sempre da educazione e buon senso.

Il forum NON E' AFFATTO un rispondificio gratuito, quindi, prima di alterarsi con chi ha provato a risponderti impegnando gratuitamente un po' del suo tempo e della sua conoscenza, sarebbe il caso di valutare se la domanda è stata posta correttamente.

Allora per darti una risposta, è necessario chiarire alcune cose:
questi oli esausti e carta sporca di cui sei produttore, da quale attività vengono prodotti?

- se vengono prodotti da un'attività di trattamento di rifiuti non possono essere trasportati in conto proprio(art. 212, comma 8 )
- se vengono prodotti da un'altra attività (per esempio officina meccanica) possono essere trasportati in conto proprio entro i 30 kg, ma devono essere portati ad un impianto autorizzato alla gestione dei rifiuti (R o D) e per farlo è necessario utilizzare il FIR/SISTRI direttamente dal luogo di produzione
- il "deposito temporaneo" presso il produttore (ex art. 183, c.1, lettera bb) può esistere esclusivamente nel luogo (unità operativa) in cui questi rifiuti sono prodotti, non da un'altra parte.

Ora mi aspetterei un "grazie"

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12543
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: trasporto in conto proprio di rifiuti pericolosi presso proprio impianto

Messaggio  Irde il Mar Gen 28, 2014 2:23 pm

Buongiorno a tutti, non ritengo di essere stata maleducata, ho semplicemente puntualizzato che a una domanda sul trasporto mi si risponde sullo stoccaggio dando una risposta un po' troppo frettolosa, insomma giusto per... se la mia domanda non era chiara si poteva rispondere dicendomi di specificare meglio non so, in ogni caso mi sembra di aver risposto educatamente senza alterarmi (anche perché non ne vedo il motivo), ma evidentemente mi sto sbagliando.
In ogni caso la risposta di isamonfroni è quella che ci si aspetta e alla quale, senza che nessuno me lo imponga, avrei detto grazie.
Quindi grazie!
avatar
Irde
Membro della community

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 13.12.13

Torna in alto Andare in basso

Re: trasporto in conto proprio di rifiuti pericolosi presso proprio impianto

Messaggio  CROCIDOLITE il Mar Gen 28, 2014 2:47 pm

Ribadisco che io ho risposto alla sua domanda sul trasporto, ovvero ho detto "no, non lo puo fare", sulla base delle informazioni che Lei ha fornito.
Nel mio secondo intervento, ho articolato meglio la risposta.

Per il resto quoto integralmente quanto detto da chi mi ha preceduto.
avatar
CROCIDOLITE
Utente Attivo

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : IO/NOI/GAIA

Torna in alto Andare in basso

Re: trasporto in conto proprio di rifiuti pericolosi presso proprio impianto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum