SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» Break free from traditional dating norms and embrace the best in casual connections.
Da marcy111 Lun Feb 19, 2024 4:14 pm

» [Prime Сasual Dating Genuine Damsels]
Da gbernasconi Sab Feb 17, 2024 5:52 pm

» [Finest Сasual Dating Legitimate Girls]
Da marcy111 Ven Feb 16, 2024 4:22 pm

» MUD 2024 quando si farà?
Da lorilorenzo Mer Feb 14, 2024 5:00 pm

» quiz esame ADR 2023
Da massimilianom Gio Feb 08, 2024 8:20 pm

» ADR - esenzione nomina consulente per sedi operative
Da tano2013 Mer Feb 07, 2024 5:56 pm

» Trasporto serbatoio vuoti
Da Transporter Lun Gen 29, 2024 11:30 pm

» RENTRI ISTRUZIONI FIR E REGISTRI
Da Paolo UD Mer Gen 24, 2024 9:53 am

» riempitore
Da giovanniadamo Sab Gen 20, 2024 10:39 am

» caricatore
Da lotus1 Lun Gen 15, 2024 5:05 pm


Ritagli in polietilene

3 partecipanti

Andare in basso

Ritagli in polietilene Empty Ritagli in polietilene

Messaggio  Enzo Lun Mar 01, 2010 10:32 am

Buongiorno, un'azienda che seguo trasforma del tubolare in polietilene in sacchi. I ritagli di polietilene vergine vengono venduti per essere rigenerati: sono da considerarsi "rifiuto", e quindi obbligati all'iscrizione al SISTRI, o "sottoprodotti"? Grazie.
Enzo
Enzo
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 26.02.10

Torna in alto Andare in basso

Ritagli in polietilene Empty Re: Ritagli in polietilene

Messaggio  Giovanni Lun Mar 01, 2010 11:02 am

mmmmm scratch
Per essere considerati un sottoprodotto devono essere verificati tutti i seguenti requisiti:

1) siano originati da un processo non direttamente destinato alla loro produzione;
2) il loro impiego sia certo, sin dalla fase della produzione, integrale e avvenga direttamente nel corso del processo di produzione o di utilizzazione preventivamente individuato e definito;
3) soddisfino requisiti merceologici e di qualità ambientale idonei a garantire che il loro impiego non dia luogo ad emissioni e ad impatti ambientali qualitativamente e quantitativamente diversi da quelli autorizzati per l’impianto dove sono destinati ad essere utilizzati;
4) non debbano essere sottoposti a trattamenti preventivi o a trasformazioni preliminari per soddisfare i requisiti merceologici e di qualità ambientale di cui al punto 3), ma posseggano tali requisiti sin dalla fase della produzione;
5) abbiano un valore economico di mercato.

Sul 2 mi sa che non ci siamo...
Giovanni
Giovanni
Utente Attivo

Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 13.01.10

Torna in alto Andare in basso

Ritagli in polietilene Empty Re: Ritagli in polietilene

Messaggio  Enzo Mar Mar 02, 2010 9:19 am

Quindi bisogna gestirli come rifiuti non pericolosi e soggetti ad iscrizione al SISTRI ... giusto?
Enzo
Enzo
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 26.02.10

Torna in alto Andare in basso

Ritagli in polietilene Empty Re: Ritagli in polietilene

Messaggio  Admin Mar Mar 02, 2010 9:20 am

Sopra i dieci dipendenti, sì.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6586
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 50

Torna in alto Andare in basso

Ritagli in polietilene Empty Re: Ritagli in polietilene

Messaggio  Enzo Mar Mar 02, 2010 9:26 am

Siamo appena sotto i cinquanta ...
Enzo
Enzo
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 26.02.10

Torna in alto Andare in basso

Ritagli in polietilene Empty Re: Ritagli in polietilene

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.