SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

autospurghi

4 partecipanti

Andare in basso

autospurghi Empty autospurghi

Messaggio  billy Dom Gen 30, 2011 5:52 pm

qualcuno sa dirmi se alla luce delle variazioni del decreto uscito a dicembre, che impone a noi spurghisti di essere considerati i produttori del rifuto della pulizia da attavità manutentiva, se oltre alla chiavetta per trasportatori dobbiamo richiedere la chiavetta per produttori?
billy
billy
Utente Attivo

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 29.06.10

Torna in alto Andare in basso

autospurghi Empty Re: autospurghi

Messaggio  marcosperandio Dom Gen 30, 2011 9:37 pm

billy ha scritto:qualcuno sa dirmi se alla luce delle variazioni del decreto uscito a dicembre, che impone a noi spurghisti di essere considerati i produttori del rifuto della pulizia da attavità manutentiva, se oltre alla chiavetta per trasportatori dobbiamo richiedere la chiavetta per produttori?
Non so in che zona operi, in Lombardia era già prassi che gli spurghisti si mettessero come produttori quando effettuavano manutenzioni e non semplici svuotamenti, quindi avevano già richeisto la chiavetta produttori indispensabile per questa operazione.
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 53
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

autospurghi Empty Visto che ci siamo

Messaggio  BB Lun Gen 31, 2011 10:21 am

Gli spurghisti sono produttori quando fanno manutenzione, no?
E sono solo trasportatori quando fanno svuotamento.
Ma se io disintaso e aspiro 1 mc, poi vado a fare uno svuotamento e ne aspiro 3 (esempio), e poi vado a smaltimento.
Il primo è un rifituo mio, il secondo è un rifiuto altrui.
in che categopria è iscritto il camion?
Ve lo chiedo perchè sembra che il c/T NON ASSORBA il c/p.
Se fosse così quando si deve disintasare si usa il camion A, iscritto in conto proprio, mentre quando si fa lo svuotamento si usa il camion B iscritto in conto terzi.
Chi di voi ha le possibilità di tenere alternativamente fermo uno dei due mezzi?????
E' un dubbio mio, ma dall'albo mi dicono la stessa cosa. O un mezzo è iscritto conto terzi o è iscritto in conto proprio!!!!
BB
BB
Utente Attivo

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 24.02.10
Età : 38
Località : Venezia

Torna in alto Andare in basso

autospurghi Empty Re: autospurghi

Messaggio  marcosperandio Lun Gen 31, 2011 10:26 am

BB ha scritto:Gli spurghisti sono produttori quando fanno manutenzione, no?
E sono solo trasportatori quando fanno svuotamento.
Ma se io disintaso e aspiro 1 mc, poi vado a fare uno svuotamento e ne aspiro 3 (esempio), e poi vado a smaltimento.
Il primo è un rifituo mio, il secondo è un rifiuto altrui.
in che categopria è iscritto il camion?
Ve lo chiedo perchè sembra che il c/T NON ASSORBA il c/p.
Se fosse così quando si deve disintasare si usa il camion A, iscritto in conto proprio, mentre quando si fa lo svuotamento si usa il camion B iscritto in conto terzi.
Chi di voi ha le possibilità di tenere alternativamente fermo uno dei due mezzi?????
E' un dubbio mio, ma dall'albo mi dicono la stessa cosa. O un mezzo è iscritto conto terzi o è iscritto in conto proprio!!!!
Non ci avevo mai pensato! Chiederò agli spurghisti che vengono da noi cosa fanno.
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 53
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

autospurghi Empty art230. comma 5 dell'ultimo decreto di dicembre

Messaggio  billy Lun Gen 31, 2011 8:11 pm

art 230. comma 5 “I rifiuti provenienti dalle attività di pulizia manutentiva delle reti fognarie di qualsiasi tipologia, sia pubbliche che asservite ad edifici privati, si considerano prodotti dal soggetto che svolge l'attività di pulizia manutentiva. Tali rifiuti potranno essere conferiti direttamente ad impianti di smaltimento o recupero o, in alternativa, raggruppati temporaneamente, presso la sede o unità locale del soggetto che svolge l'attività di pulizia manutentiva. I soggetti che svolgono attività di pulizia manutentiva delle reti fognarie aderiscono al sistema SISTRI ai sensi dell’articolo dell’art. 188-ter comma 1 lettera f). Il soggetto che svolge l'attività di pulizia manutentiva è comunque tenuto all’iscrizione all’Albo dei Gestori Ambientali, prevista dall’articolo 212 comma 5 per lo svolgimento delle attività di raccolta e trasporto di rifiuti”.
billy
billy
Utente Attivo

Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 29.06.10

Torna in alto Andare in basso

autospurghi Empty Re: autospurghi

Messaggio  armando77 Mar Feb 01, 2011 11:22 am

BB ha scritto:Gli spurghisti sono produttori quando fanno manutenzione, no?
E sono solo trasportatori quando fanno svuotamento.
Ma se io disintaso e aspiro 1 mc, poi vado a fare uno svuotamento e ne aspiro 3 (esempio), e poi vado a smaltimento.
Il primo è un rifituo mio, il secondo è un rifiuto altrui.
in che categopria è iscritto il camion?
Ve lo chiedo perchè sembra che il c/T NON ASSORBA il c/p.
Se fosse così quando si deve disintasare si usa il camion A, iscritto in conto proprio, mentre quando si fa lo svuotamento si usa il camion B iscritto in conto terzi.
Chi di voi ha le possibilità di tenere alternativamente fermo uno dei due mezzi?????
E' un dubbio mio, ma dall'albo mi dicono la stessa cosa. O un mezzo è iscritto conto terzi o è iscritto in conto proprio!!!!

in realtà lo spurghista ha una autorizzazione al trasporto merci conto proprio uso specifico,
l'albo gestori ambientali rilascia l'autorizzazione conto terzi in maniera impropria perchè con un conto prorpio (merci) potresti avere il conto terzi (rifiuti) solo se hai determinate caratteristiche come ad esempio uno stoccaggio autorizzato dalla provincia........è sempre stato tutto un casino! (si può dire casino?)
armando77
armando77
Utente Attivo

Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

autospurghi Empty specifichiamo

Messaggio  BB Mar Feb 01, 2011 1:03 pm

Un rifiuto da manutenzione reti fognarie è un rifiuto di chi manutenta. Ovvero dello spurghista. Che quindi lo può (deve?) trasportare con un mezzo autorizzato al trasporto in conto proprio di rifiuti (D. lgs 152/06 e s.m.i, art. 212, comma Cool.
Un rifiuto di accumulo fossa settica è invece un rifiuto del produttore, onde per cui il trasportatore (spurghista) lo deve trasportare con un mezzo autorizzato al trasporto rifiuti in conto terzi (D. lgs 152/06 e s.m.i, art. 212, comma 5).
Ora, lo stesso mezzo O è autorizzato seonco il comma 8 o secondo il comma 5.
La questione merci lasciamola da parte.
Io mi preoccuoio del fatto che se in un giorno si devono fare 5 svuotamenti e 2 manutenzioni, i 5 svuotamenti li devo far fare col mezzo A (autorizzato conto terzi), e le 2 manutenzioni col mezzo B (autorizzato in conto proprio).
BB
BB
Utente Attivo

Messaggi : 306
Data d'iscrizione : 24.02.10
Età : 38
Località : Venezia

Torna in alto Andare in basso

autospurghi Empty Re: autospurghi

Messaggio  armando77 Mar Feb 01, 2011 1:17 pm

ma l'albo non rilascia agli spurghisti il conto proprio art.8...o non mi è mai capitato a me?
prima ho sbagliato: lo spurghista ha il conto terzi uso specifico e deve essere iscritto come trasportatore rifiuti col comma 5, se lui è produttore ha comunque il conto terzi.
armando77
armando77
Utente Attivo

Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

autospurghi Empty Re: autospurghi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.