SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Ultimi argomenti
» sanzione per mancata identificazione cassone scarrabile
Da chris Oggi alle 1:43 pm

» d.lgs. 126/2020
Da magonero Ieri alle 9:12 am

» R12 ed EoW
Da silvia Ieri alle 8:30 am

» D.Lgs. 116/20 e registro c/s fino a 10 dipendenti
Da cescal64 Mar Ott 13, 2020 4:48 pm

» FIR "in format esemplare"
Da assimilabile Mar Ott 13, 2020 4:23 pm

» Muro a pietre. Riutilizzo.
Da Pulast Mar Ott 13, 2020 11:07 am

» Dlgs 166 - attestazione di avvenuto smaltimento
Da isamonfroni Ven Ott 09, 2020 8:46 pm

» art. 193-bis: INTERMODALE: un passo in avanti o 2 indietro ?
Da magonero Ven Ott 09, 2020 5:23 pm

» DLgs 116/20 e manutenzioni presso terzi
Da cescal64 Gio Ott 08, 2020 12:25 pm

» merce esente 34.4: placcatura veicolo
Da Paolo UD Lun Ott 05, 2020 9:31 am


R12 ed EoW

Andare in basso

R12 ed EoW Empty R12 ed EoW

Messaggio  silvia il Gio Ott 15, 2020 10:25 am

Secondo voi una lavorazione che ricade semplicemente in R12 può portare ad EoW a livello filosofico?
Non rispondetemi solo "se il prodotto soddisfa le 4 condizioni dell'art184ter" per favore Embarassed
Ho visto che qualcuno ha posto il quesito su reteambiente ma io non sono abbonata sigh sigh
Voi cosa ne pensate?
la mia provincia dice SI
Molta altri anche autorevoli dicono NO


Scusate se magari è un quesito già posto ma non ho trovato altre discussioni analoghe nel forum
silvia
silvia
Utente Attivo

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 22.02.10

Torna in alto Andare in basso

R12 ed EoW Empty Re: R12 ed EoW

Messaggio  tfrab il Ven Ott 16, 2020 9:33 am

non capisco perché dicano di sì. se porta a un EoW è un R4, o R5, or whatever
da R12 secondo me escono solo rifiuti
tfrab
tfrab
Utente Attivo

Messaggi : 472
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 46
Località : Centro Italia

Torna in alto Andare in basso

R12 ed EoW Empty Re: R12 ed EoW

Messaggio  silvia il Ven Ott 16, 2020 10:02 am

grazie per la risposta e il confronto.

io e altri condividiamo questa visione (magari cavolata eh, però mi piace condividerla, criticatemi pure ferocemente eh!):
il concetto di "R" è preesistente al concetto di EoW
pensiamo ai rottami metallici, al reg333: chi "guarda la putrella e dice ok" non fa R4, applica un regolamento EoW (infatti correggetemi se sbaglio il 333 non dice "se fai quel che dico io, fai R4"). per me "guardare la putrella e dire ok" non ha la stessa valenza di un processo di trasformazione.
Paradossalmente l'applicazione di un regolamento EoW non dovrebbe essere riservata ai gestori di rifiuti, ma dovrebbero poterlo fare anche i produttori. Per restare nel campo del rottame ferroso, se uno ne producesse tanto da giustificare lo sbattimento (che so, sono un cantiere navale) si compra un portale per la misura radiometrica, attua le procedure, si certifica e manda i suoi rifiuti cessati direttamente in fonderia: perchè no?!

Una operazione R a mio avviso prevede un minimo di impianto industriale. Più facile se pensiamo al compostaggio.

per fare EoW infatti, vado a memoria, basta anche solo un mero controllo, lo dice l'art184ter.

sono questioni di lana caprina e l'importante è la sostanza, certo, se però non fosse che se fai R3/4 devi andare in verifica di VIA (o magari direttamente in VIA) e se fai R12 no (anche qui per stupidi motivi burocratici di leggi non aggiornate).

E magari la lavorazione in questione è soltanto una cernita più triturazione (esempio: ciclo produttivo che consiste nel prendere un oggetto confezionato che è rifiuto ad esempio di strutture di vendita (un invenduto danneggiato ad esempio), sconfezionarlo, triturarne il contenuto e darlo a uno che utilizza il contenuto triturato tal quale per farci qualcosa). Ok facciamo pure la VIA, ma è veramente una banalità di lavorazione e soprattutto a leggere la definizione di R12 ci ricade pienamente.

Attendo opinioni di chi vorrà dirmi la sua... grazie!!!
silvia
silvia
Utente Attivo

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 22.02.10

Torna in alto Andare in basso

R12 ed EoW Empty Re: R12 ed EoW

Messaggio  silvia il Lun Ott 19, 2020 4:01 pm

Dopo alcuni confronti e riletture mi sembra di capire che il problema sia più che altro formale.

R12 non è definito recupero, nè tantomeno riciclaggio, perchè al di là della natura dell'operazione, rileva la sua "descrizione", contenuta in nota 7, di "operazione preliminare al recupero".
e siccome art184ter prevede in parola che per giungere a EoW vi sia un "recupero", non basta sottoporre il rifiuto a R12 perchè R12 recupero non è.

Quindi l'autorizzazione alla gestione che comprende una attività EoW dovrà dire che io faccio R3/R4/Retc anche se nella realtà dei fatti, essendo magari sufficiente un "controllo" , con il mio R3 faccio "meno" di quel che è descritto in R12.

Basta mettersi d'accordo... comunque continuo a trovare una gran confusione il fatto di avere un art184ter "di sostanza" che però deve stare ingabbiato in una "forma" vecchia e piena di guasti del passato.
silvia
silvia
Utente Attivo

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 22.02.10

Torna in alto Andare in basso

R12 ed EoW Empty Re: R12 ed EoW

Messaggio  chiale il Lun Ott 19, 2020 4:12 pm

silvia ha scritto:grazie per la risposta e il confronto.

.......
Paradossalmente l'applicazione di un regolamento EoW non dovrebbe essere riservata ai gestori di rifiuti, ma dovrebbero poterlo fare anche i produttori. Per restare nel campo del rottame ferroso, se uno ne producesse tanto da giustificare lo sbattimento (che so, sono un cantiere navale) si compra un portale per la misura radiometrica, attua le procedure, si certifica e manda i suoi rifiuti cessati direttamente in fonderia: perchè no?!
......

Spero di non adare in offtopic: non so per i ferrosi, ma noi lavoriamo non ferrosi e dove possibile ragionamo di sottoprodotto.
Perchè un produttore dovrebbe passare dal rifiuto al cessato rifiuto per poi mandare il tutto in fonderia?
Norma (italiana) e Regolamento (Europeo) alla mano evitando quell'odioso decreto del Ministero dell’Ambiente n. 264/2016 che serve solo a complicare le cose, salvo poi sostenere che definisce solo uno dei modi per gestire il sottoprodotto tongue
chiale
chiale
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 22.01.10

A silvia piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

R12 ed EoW Empty Re: R12 ed EoW

Messaggio  vaghestelledellorsa il Lun Ott 19, 2020 8:00 pm

silvia ha scritto:... R12 non è definito recupero, nè tantomeno riciclaggio, perchè al di là della natura dell'operazione, rileva la sua "descrizione", contenuta in nota 7, di "operazione preliminare al recupero".

e siccome art184ter prevede in parola che per giungere a EoW vi sia un "recupero", non basta sottoporre il rifiuto a R12 perchè R12 recupero non è.
Ti sei concentrata sulla "vecchia" nota 7 del DLgs. 205/2010, perdendo di vista cosa ha novellato il recentissimo DLgs. 116/2020 inserendo con tante stelline (***) la precisazione di quando si applica la preparazione per il riutilizzo di cui parlava il quesito da te citato all'inizio del thread ... Sad

R12 ed EoW All_c_10
vaghestelledellorsa
vaghestelledellorsa
Utente Attivo

Messaggi : 1162
Data d'iscrizione : 27.02.10

A silvia piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso

R12 ed EoW Empty Re: R12 ed EoW

Messaggio  silvia Ieri alle 8:26 am

Vaghestelle, innanzitutto grazie per la risposta, non ho trascurato il 116, è che non credo che l'attività di R12 possa ricadere nella definizione di preparazione per il riutilizzo... questa'ultima è definita come "operazioni controllo, pulizia, smontaggio e riparazione", non è cambiata col 116.

La lavorazione che ho in mente io sicuramente non è una preparazione per il riutilizzo. E' uno sconfezionamento (cernita) + triturazione + miscelazione (raggruppamento?), che porterebbe ad un prodotto organico in uscita che è ok (analiticamente e merceologicamente) per entrare in un certo ciclo produttivo in sostituzione di una certa materia prima. Non ho una trasformazione in senso chimico o biologico, ho ben più di un mero controllo e smontaggio (parole che rinviano a pratiche come l'autodemolizione, la riparazione di dispositivi etc), faccio cose esattamente descritte nella nota 7 che ancora vige.

Ma la stessa nota 7 dice che R12 non è recupero ma operazione preliminare allo stesso, quindi la smetto di farmi mille problemi e se voglio arrivare a EoW devo passare per un recupero senza criticare chi ha fatto le definizioni Very Happy quindi no R12 si R3 con tutto quello che comporta, amen.
silvia
silvia
Utente Attivo

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 22.02.10

Torna in alto Andare in basso

R12 ed EoW Empty Re: R12 ed EoW

Messaggio  silvia Ieri alle 8:30 am

vaghestelledellorsa ha scritto:
Ti sei concentrata sulla "vecchia" nota 7 del DLgs. 205/2010, perdendo di vista cosa ha novellato il recentissimo DLgs. 116/2020 inserendo con tante stelline (***)

OT qualcuno si ricorda quella pubblicità di qualche anno fa che diceva: quattro stellineee... quattro paperelleeee..... adesso voglio anche le paperelle oltre alle stelline!
silvia
silvia
Utente Attivo

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 22.02.10

Torna in alto Andare in basso

R12 ed EoW Empty Re: R12 ed EoW

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.