SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Ultimi argomenti
» Batterie storno in fattura senza formulario
Da Marcello Ieri alle 9:43 am

» Nuovo sistema tracciabilità rifiuti
Da isamonfroni Mer Ago 12, 2020 6:19 pm

» Rifiuti deposito temporaneo
Da isamonfroni Mer Ago 12, 2020 6:14 pm

» rifiuti indifferenziati combusti
Da Franz459 Mer Ago 12, 2020 5:28 pm

» Alberi bruciati cer?
Da vivinc Lun Ago 10, 2020 8:54 am

» accordo multilaterale M287
Da lotus1 Mer Lug 29, 2020 3:06 pm

» MPS O END OF WASTE PER FRAMMENTI DI SCHEDE ELETTRONICHE
Da Alpic Mer Lug 29, 2020 12:56 pm

» Filtri gasolio EER160107* in ADR
Da Enrico Mar Lug 28, 2020 1:42 am

» deposito temporaneo 18 mesi
Da chiale Gio Lug 23, 2020 1:20 pm

» Classificazione corrosivi classe 8
Da vaghestelledellorsa Gio Lug 23, 2020 9:46 am


smaltimento rifiuti e consulente ADR

Andare in basso

smaltimento rifiuti e consulente ADR Empty smaltimento rifiuti e consulente ADR

Messaggio  cleo72 il Lun Giu 23, 2014 4:20 pm

Buongiorno, ho un dubbio relativo agli obblighi previsti dall'ADR.
L'azienda che è produttore del rifiuto batterie (160601) una volta che ha verificato che seppure rifiuto il materiale soddisfa quanto richiesto dalla disposizione speciale 598 si può ritenere esonerata dall'obbligo di nomina del consulente?
Inoltre sporadicamente accade di trovare delle batterie danneggiate: queste vengono stoccate in un cassone a tenuta e a se stante e poi smaltite: fino ad ora i quantitativi sono stati di 500/600 Kg per volta quindi sotto i 1000 Kg del limite di esenzione.
Anche in questo caso è corretto non avere il consulente ADR?
Grazie in anticipo.
cleo72
cleo72
Membro della community

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 29.11.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum