Ultimi argomenti
» MUD 2019, si sa qualcosa?
Da lauramantova Ven Mar 22, 2019 12:37 pm

» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da lauramantova Ven Mar 22, 2019 12:29 pm

» Obbligo registro per raccolta rifiuti urbani
Da Dodo79 Ven Mar 22, 2019 12:23 pm

» quiz adr 2017
Da tfrab Gio Mar 21, 2019 10:23 am

» NUMERO ADETTI UNITA' LOCALE
Da skywalker2016 Gio Mar 21, 2019 8:54 am

» DOVE TROVARE IL SOFTWARE MUD 2018
Da UB2601 Mer Mar 20, 2019 11:12 am

» Iscrizione all'Albo di mezzi in comodato d'uso gratuito
Da urgada Mar Mar 19, 2019 2:08 pm

» Le Furbate sul Registro Carico Scarico
Da Paolo UD Mar Mar 19, 2019 1:20 pm

» Aiuto giacenza e quantità prodotta mud 2017
Da cirillo Mar Mar 19, 2019 11:13 am

» variazione cer dopo selezione meccanica.
Da isamonfroni Dom Mar 17, 2019 10:58 am


Legge n. 97 del 6 Agosto 2013 - RAEE

Andare in basso

Legge n. 97 del 6 Agosto 2013 - RAEE

Messaggio  sarabai il Ven Set 13, 2013 9:39 pm


Salve a tutti,

Confidando nel Sistri Forum, Vi chiedo la portata delle modifiche relative ai RAEE apportate dalla L. n.97 del 06/08/2013; in poche parole chiedo conferma della mia interpretazione in base alla quale (da una lettura della L. 97/13) sarebbero da considerare:
      • RAEE domestici anche i grandi elettrodomestici fissi (considerato che nell'allegato 1B del DLgs  n. 151 del 25/07/05, al punto 1, sono soppresse le parole  "con esclusione di quelli fissi di grandi dimensioni")
      • RAEE domestici gli impianti di condizionamento fissi di grandi dimensioni, come per es. pompa di calore a 380 V di 15 KW di potenza in una casa di civile abitazione (considerato che nell'allegato 1B del DLgs n. 151 del 25/07/05, al punto 1.18, sono aggiunte le seguenti parole: "e per il condizionamento").


Riporto, di seguito, lo stralcio della norme sopra citate:

Legge 6 agosto 2013, n. 97 - Stralcio
Articolo 22
Modifiche al decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 151, relativo alla riduzione dell'uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche, nonché allo smaltimento dei rifiuti. Procedura di infrazione 2009/2264
1. All'allegato 1B del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 151, sono apportate le seguenti modificazioni:
a) al numero 1, le parole: "(con esclusione di quelli fissi di grandi dimensioni)" sono soppresse;
b) al numero 1.18 sono aggiunte, in fine, le seguenti parole: "e per il condizionamento";

Stralcio nuovo Allegato 1B del Dlgs 151/05

1. Grandi elettrodomestici (con esclusione di quelli fissi di grandi dimensioni)
1.1 Grandi apparecchi di refrigerazione.

1.17 Apparecchi per il condizionamento come definiti dal decreto del Ministro delle attività produttive 2 gennaio 2003.
1.18 Altre apparecchiature per la ventilazione e l’estrazione d’aria e per il condizionamento.

Vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto
sarabai
sarabai
Utente Attivo

Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 07.12.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Legge n. 97 del 6 Agosto 2013 - RAEE

Messaggio  sarabai il Sab Set 14, 2013 8:38 am


Errore di digitazione

Stralcio nuovo Allegato 1B del Dlgs 151/051.

Grandi elettrodomestici (con esclusione di quelli fissi di grandi dimensioni)
1.1 Grandi apparecchi di refrigerazione.…
1.17 Apparecchi per il condizionamento come definiti dal decreto del Ministro delle attività produttive 2 gennaio 2003.
1.18 Altre apparecchiature per la ventilazione e l’estrazione d’aria e per il condizionamento.

sarabai
sarabai
Utente Attivo

Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 07.12.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Legge n. 97 del 6 Agosto 2013 - RAEE

Messaggio  Admin il Sab Set 14, 2013 12:36 pm

Attenzione Sara.
Gli esempi che hai citato, dopo le recenti modifiche, rientrano nel campo di applicazione dei RAEE ma non e' detto che, a fine vita, siano RAEE domestici.
Anzi, stando alla definizione, e' certamente da escludersi.
Sono RAEE professionali.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6553
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: Legge n. 97 del 6 Agosto 2013 - RAEE

Messaggio  sarabai il Mar Set 17, 2013 3:41 pm

Ringrazio molto Admin per aver risposto al mio quesito ..ma quanto dallo stesso affermato  non mi convince.. mi spiego meglio: il mio ragionamento si basa essenzialmente sul fatto che il Governo, con gli ultimi interventi legislativi, ha incentivato:
• Energie rinnovabili
• Manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici (detrazione Irpef 50%)
• Risparmio energetico (detrazione Irpef del 65%)
In merito a quest’ultimo punto, nelle case di civile abitazione, sta diventando prassi comune  sostituire caldaie a gasolio con condizionatori di grosse dimensioni ad alta efficienza (sia per sfruttare parte dell’energia prodotta coni pannelli fotovoltaici sia al fine di poter condizionare la casa tutto l’anno).
Pertanto il mio ragionamento è scaturito da questo:
• Il D.Lvo 151/05 definisce come RAEE Domestici quelli  originati da nuclei domestici ed i RAEE di origine commerciale, industriale, istituzionale e di altro tipo analoghi, per natura e per quantità, a quelli originati dai nuclei domestici
• Considerato che i condizionatori di grosse dimensioni stanno diventando  di uso comune nelle case di civile abitazione, a fine vita essi non potranno che essere RAEE Domestici, preso atto che gli stessi sono stati originati da nuclei domestici
In caso contrario, mi sfugge, nel caso di specie, il discrimine tra RAEE domestici e professionali e la ratio delle nuove modifiche legislative..

Ti ringrazio anticipatamente
Sara
sarabai
sarabai
Utente Attivo

Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 07.12.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Legge n. 97 del 6 Agosto 2013 - RAEE

Messaggio  Admin il Mar Set 17, 2013 8:42 pm

Ciao Sara,

non ho ben compreso cosa tu intenda per condizionatori di grosse dimensioni. In ogni caso, i condizionatori originati dai nuclei domestici (piccoli o grandi che siano) rientrano sempre nella definizione di RAEE domestico perchè ce lo dice la legge. Generalmente il loro fine vita avviene tramite gli installatori ed i gestori dei centri di assistenza tecnica di AEE. In tal senso non vi è alcuna innovazione: quello che esce dalle case è "domestico".
Altro discorso per gli impianti fissi, normalmente non a servizio di utenze domestiche.
Non capisco, tuttavia, perchè l'eventuale inclusione di un'apparecchiatura/impianto tra le AEE professionali ne disincentiverebbe l'utilizzo.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6553
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: Legge n. 97 del 6 Agosto 2013 - RAEE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum