Ultimi argomenti
» CER 150106, questo sconosciuto...
Da Aurora Brancia Sab Lug 14, 2018 2:45 pm

» Individuazione della sottocategoria 4-bis. Criteri e requisiti per l’iscrizione
Da Paolo UD Ven Lug 13, 2018 12:17 pm

» rifiuto in ADR
Da Maniscalco Ven Lug 13, 2018 8:59 am

» TRASPORTO RIFIUTI CON MACCHINE OPERATRICI
Da bonzo2790 Gio Lug 12, 2018 2:30 pm

» Trasporto rifiuti edili conto terzi
Da TonyV4 Mar Lug 10, 2018 12:18 pm

» "Mischiare" esenzioni
Da benassaisergio Lun Lug 09, 2018 9:00 am

» Più categorie RAEE e SISTRI
Da Gisella76 Ven Lug 06, 2018 10:43 am

» lavoro appaltato : chi è il produttore dei rifiuti?
Da isamonfroni Ven Lug 06, 2018 10:15 am

» Ufficio smaltimento toner non pericolosi
Da fullmetalpanic Mar Lug 03, 2018 4:11 pm

» CER Lavorazione materiali
Da Paolo UD Mar Lug 03, 2018 9:02 am


autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Messaggio  ecocurioso il Mar Gen 15, 2013 5:20 pm

Promemoria primo messaggio :

Buonasera
Ho un dubbio su un'autorizzazione cat. 4 da poco rilasciata dall'Album di Napoli, la ditta in questione è provvista di conto proprio alla provincia e di un proprio impianto di recupero rifiuti, l' album le ha rilasciato aut. cat. 4 con i soli codici Cer presenti nell'autorizzazione dell'impianto. Domanda...la ditta può trasportare i rifiuti prodotti da Pinco e portarli a Pallino, ovvero risultando come trasportatore, o deve risultare sempre come produttore/destinatario. Scusatemi ma ho un pò di confusione e ho bisogno di luce aloneinthedark
avatar
ecocurioso
Utente Attivo

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 31.10.11
Località : Campania

Torna in alto Andare in basso


Re: autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Messaggio  sea il Dom Giu 08, 2014 6:44 pm

salve scusate ma trasporto conto terzi:
-produttore di rifiuto affida il servizio di trasporto a ditta A tale ditta si occupa esclusivamente del trasporto (in teoria) quindi il destinatario lo sceglie il produttore del rifiuto. Quindi il produttore paga il trasportatore per il servizio di trasporto e paga direttamente il destinatario per lo smaltimento del rifiuto.
caso b:
-produttore di rifiuto affida servizio di raccolta e trasporto del rifiuto, il trasportatore sceglie dove conferirlo. Il produttore paga il trasportatore per il trasporto e incluso c'è anche il costo di smaltimento del rifiuto, il trasportatore paga l'impianto di smaltimento. Come sia possibile ?
visto che il rifiuto non è di proprietà del trasportatore egli non può venderlo o pagarlo per smaltirlo per conto del produttore.
caso c: trasporto c/p aga 4 e 5
-il produttore di rifiuti cede il rifiuto ad un commerciante il quale con mezzi propri effettua il trasporto del rifiuto dal produttore al destinatario. Il produttore paga il commerciante per lo smaltimento del rifiuto e per il trasporto, il commerciante paga il destinatario per lo smaltimento
mi sapreste delucidare in merito all'ultimo caso grazieee
avatar
sea
Membro della community

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 24.01.13

Torna in alto Andare in basso

Re: autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Messaggio  silvia79 il Lun Giu 09, 2014 8:45 pm

il caso a è chiaro.
il caso b anche e non vedo il problema che ti poni su questioni di fatturazione.
Se il produttore affida il servizio di raccolta trasporto e smaltimento ad un trasportatore terzo, il quale ha un bel contratto per i servizi di smaltimento con destinatari vari, ed il produttore riceve un'unica fattura con una voce servizio di trasporto ed una di smaltimento non ci vedo nulla di irregolare.
il caso c sinceramente credo sia un tantino illegale. Il commerciante se ha mezzi iscritti al conto proprio non puo' trasportare i rifiuti da un produttore terzo ad un destinatario, in che modo cede i rifiuti ? con una bolla ? li vende ? se poi dici che il commerciante paga lo smaltimento ... il commerciante che fa diventa produttore dei rifiuti ?? no no direi che questa pratica è un inutilizzabile
avatar
silvia79
Utente Attivo

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Re: autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Messaggio  VdT il Ven Set 30, 2016 8:17 pm

Salve ragazzi, anche se non scrivo da tanto (troppi impegni di lavoro ormai) vi seguo assiduamente.

Questo topic è tornato alla ribalta quest'oggi con un mio cliente, impianto, che si è trovato di fronte un trasportatore con licenza di trasporto c/p che voleva caricare i rifiuti dall'impianto per portarli in un impianto terzo.
Il responsabile dell'impianto, che verifica sempre la presenza della licenza c/t dei nuovi trasportatori ha bloccato il trasporto ed ha sollevato la questione della possibilità per un trasportatore con licenza c/p di essere iscritto in cat. 4 pur non avendo alcun impianto.

Io ho memoria, e ho trovato conferma nel post di isamonfroni, che l'iscrizione in categoria 4 con una licenza c/p fosse possibile solo se ci fosse anche la proprietà di un impianto autorizzato. Il trasportatore invece asserisce che non è così e che al di sotto dei 35 q.li di massa a pieno carico si va in esenzione dalla licenza di trasporto conto terzi ed addirittura è possibile ottenere una serie di codici CER (compatibili con l'attività di commercializzazione dei rottami presente in visura camerale e quindi codice ATECO) da trasportare da un punto A ad un punto B senza limitazioni.

Qualcuno ha notizie in merito a variazioni normative che mi sono sfuggite in tal senso?

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.
avatar
VdT
Moderatore

Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 36
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Re: autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Messaggio  PiazzaPulita il Ven Set 30, 2016 10:15 pm

forse questa Delibera del Comitato Nazionale:

http://www.albonazionalegestoriambientali.it/Download/it/DelibereComitatoNazionale/064-Del02_16.09.2015.pdf

art.2 Iscrizioni nella categoria 4 - comma 2

2. L’impresa munita di veicoli immatricolati ad uso proprio o presi in locazione per uso proprio ai sensi dell’articolo 84, comma 4,  lettera  a) del Codice  della  Strada, che  intende  iscriversi  nella  categoria  4, fermo  restando  il  rispetto  delle  disposizioni  di  cui  alla legge  6  giugno  1974,  n. 298, può essere  iscritta per trasportare:
a) i rifiuti speciali non pericolosi prodotti da terzi dei qual l’impresa fa commercio o che richiede per  trasporti  funzionali  all’impianto  o  agli  impianti  che  costituiscono   la   sua   attività economicamente prevalente, in conformità con l’art. 31 della  legge 6 giugno 1974, n. 298. In tali casi nel provvedimento d’iscrizione o di variazione dell’iscrizione è riportata l’attività di commercio come comunicata  al  registro  delle  imprese o l’autorizzazione o l’iscrizione degli impianti
avatar
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 1024
Data d'iscrizione : 30.11.10

Torna in alto Andare in basso

Re: autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Messaggio  beltrale il Mar Ott 04, 2016 9:07 am

direi che quindi si taglia bene la testa al toro.. puoi trasportare rifiuti di terzi solo se hai un impianto.. altrimenti i rifiuti derivano dalla tua attività
avatar
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 959
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 43

Torna in alto Andare in basso

Re: autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Messaggio  Pulast il Mar Ago 29, 2017 11:41 am


Buongiorno a tutti, volevo chiedere se le indicazioni che cito di seguito sono ancora valide ad oggi o è cambiato qualcosa?

*) licenza Autotrasporto di cose c/p in Provincia + iscrizione albo ex art. 212,c 8 (cd "contoproprio") = puoi trasportare esclusivamente i rifiuti da te prodotti (come produttore iniziale- ovvero attività produttiva) dal luogo di produzione verso qualunque tipo di impianto

*) licenza Autotrasporto di cose c/p in Provincia + iscrizione ANGA in cat. 4 (art. 212, c.5)= puoi andare a prendere i rifiuti da terzi e portarli esclusivamente nel tuo impianto e poi puoi trasportare i rifiuti prodotti dal tuo impianto verso un impianto terzo

*) licenza autotrasporto di cose in C/T in provincia + iscrizione ANGA in cat. 4 (art. 212,c.5) = sei un trasportatore professionale e quindi trasporti quello che vuoi, dove vuoi a prescindere dalla titolarità dell'imppianto

Volevo sapere per art 212,c 8 si intende la categogia 2-bis vero?

VI spiego la mia situazione, abbiamo diversi cantieri da cui dovremo far portare via del materiale, per lo più macerie.
Una ditta si è offerta di eseguire il trasporto e lo smaltimento presso il loro centro di recupero.

Verificando sul sito dell'albo gestori ho notato che questa azienda è iscritta c/p e alla categoria 2-bis. Se ho capito bene non sarebbe in regola a svolgere tale trasporto vero?
Quali sarebbero i miei rischi se gli affidassi tale trasporto?
Vi è un modo per verificare, se è realmente titolare di una licenza per il trattamento dei rifiuti?

VI ringrazio in anticipo delle risposte.

Cordiali Saluti.



avatar
Pulast
Membro della community

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 01.06.12

Torna in alto Andare in basso

Re: autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Messaggio  cirillo il Mar Ago 29, 2017 12:05 pm

Pulast ha scritto:Buongiorno a tutti, volevo chiedere se le indicazioni che cito di seguito sono ancora valide ad oggi o è cambiato qualcosa?

*) licenza Autotrasporto di cose c/p in Provincia + iscrizione albo ex art. 212,c 8 (cd "contoproprio") = puoi trasportare esclusivamente i rifiuti da te prodotti (come produttore iniziale- ovvero attività produttiva) dal luogo di produzione verso qualunque tipo di impianto
*) licenza Autotrasporto di cose c/p in Provincia + iscrizione ANGA in cat. 4 (art. 212, c.5)= puoi andare a prendere i rifiuti da terzi e portarli esclusivamente nel tuo impianto e poi puoi trasportare i rifiuti prodotti dal tuo impianto verso un impianto terzo (*)
*) licenza autotrasporto di cose in C/T in provincia + iscrizione ANGA in cat. 4 (art. 212,c.5) = sei un trasportatore professionale e quindi trasporti quello che vuoi, dove vuoi a prescindere dalla titolarità dell'impianto
Non è cambiato nulla però (*) su quanto da lei scritto, evidenziato in neretto sottolineato, NON è così.
Pulast ha scritto:Volevo sapere per art 212,c 8 si intende la categogia 2-bis vero?
Si
Pulast ha scritto:VI spiego la mia situazione, abbiamo diversi cantieri da cui dovremo far portare via del materiale, per lo più macerie.
Una ditta si è offerta di eseguire il trasporto e lo smaltimento presso il loro centro di recupero.
Verificando sul sito dell'albo gestori ho notato che questa azienda è iscritta c/p e alla categoria 2-bis. Se ho capito bene non sarebbe in regola a svolgere tale trasporto vero?
Esatto, NON è in regola
Pulast ha scritto:Quali sarebbero i miei rischi se gli affidassi tale trasporto?
Conferimento di rifiuti a soggetto non autorizzato-concorso in gestione illecita di rifiuti
Pulast ha scritto:Vi è un modo per verificare, se è realmente titolare di una licenza per il trattamento dei rifiuti?
Si, farsi mandare copia dell'autorizzazione.
Pulast ha scritto:Vi ringrazio in anticipo delle risposte.
Prego
Pulast ha scritto:Cordiali Saluti.
A Lei

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7277
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Messaggio  Pulast il Ven Set 01, 2017 3:28 pm

Buongiorno a tutti, volevo chiedere se le indicazioni che cito di seguito sono ancora valide ad oggi o è cambiato qualcosa?

*) licenza Autotrasporto di cose c/p in Provincia + iscrizione albo ex art. 212,c 8 (cd "contoproprio") = puoi trasportare esclusivamente i rifiuti da te prodotti (come produttore iniziale- ovvero attività produttiva) dal luogo di produzione verso qualunque tipo di impianto
*) licenza Autotrasporto di cose c/p in Provincia + iscrizione ANGA in cat. 4 (art. 212, c.5)= puoi andare a prendere i rifiuti da terzi e portarli esclusivamente nel tuo impianto e poi puoi trasportare i rifiuti prodotti dal tuo impianto verso un impianto terzo (*)
*) licenza autotrasporto di cose in C/T in provincia + iscrizione ANGA in cat. 4 (art. 212,c.5) = sei un trasportatore professionale e quindi trasporti quello che vuoi, dove vuoi a prescindere dalla titolarità dell'impianto


Non è cambiato nulla però (*) su quanto da lei scritto, evidenziato in neretto sottolineato, NON è così.

Mi puoi spegare ?

Comunque grazie per la risposta.

avatar
Pulast
Membro della community

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 01.06.12

Torna in alto Andare in basso

Re: autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Messaggio  cirillo il Ven Set 01, 2017 3:51 pm

Pulast ha scritto:*) licenza Autotrasporto di cose c/p in Provincia + iscrizione ANGA in cat. 4 (art. 212, c.5)= puoi andare a prendere i rifiuti da terzi e portarli esclusivamente nel tuo impianto e poi puoi trasportare i rifiuti prodotti dal tuo impianto verso un impianto terzo
Pulast ha scritto:Mi puoi spegare ?
I rifiuti derivanti dalle operazioni di recupero di rifiuti prodotti da terzi, ancorchè derivanti dal recupero fatto "da me", sono comunque derivanti da rifiuti prodotti da terzi.
Pertanto, dovendo effettuare il trasporto di questi ad un successivo impianto (gestito da terzi e non "da me") si configura trasporto di cose per conto di terzi e non può essere fatto con un veicolo in c.p.
Sembra contorta, la cosa, ma è così.
Tutto qua.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7277
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Messaggio  waste_bs il Ven Set 01, 2017 5:01 pm

Cirillo ha scritto:
I rifiuti derivanti dalle operazioni di recupero di rifiuti prodotti da terzi, ancorchè derivanti dal recupero fatto "da me", sono comunque derivanti da rifiuti prodotti da terzi.
Pertanto, dovendo effettuare il trasporto di questi ad un successivo impianto (gestito da terzi e non "da me") si configura trasporto di cose per conto di terzi e non può essere fatto con un veicolo in c.p.
Sembra contorta, la cosa, ma è così.
Tutto qua.

Deduzione personale?
avatar
waste_bs
Utente Attivo

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Messaggio  cirillo il Sab Set 02, 2017 2:23 pm

:
waste_bs ha scritto:Deduzione personale?
1) se quanto ho scritto è una mia deduzione personale?: "No".
2) se ho deduzioni personali da fare sull'argomento?: "No, semplice e rigida applicazione delle regole"


Ultima modifica di cirillo il Sab Set 02, 2017 2:27 pm, modificato 2 volte
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7277
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Messaggio  waste_bs il Lun Set 04, 2017 9:24 am

cirillo ha scritto::
waste_bs ha scritto:Deduzione personale?
1) se quanto ho scritto è una mia deduzione personale?: "No".
2) se ho deduzioni personali da fare sull'argomento?: "No, semplice e rigida applicazione delle regole"

Impianto di recupero autorizzato in AIA e dotato di mezzi c/p iscritti in 4 e in 2bis: quale sarebbe la “regola” che mi impedisce di trasportare i miei 19.xx.xx prodotti dal trattamento dei CER in ingresso usando i miei mezzi? Sono fermo, ad esempio, alla delibera dell’Albo n. 2 del 16/09/15, art. 2, comma 2: non mi risulta che nel frattempo sia successo qualcosa che la contraddica.
avatar
waste_bs
Utente Attivo

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Messaggio  cirillo il Lun Set 04, 2017 11:04 am

waste_bs ha scritto:
cirillo ha scritto::
waste_bs ha scritto:Deduzione personale?
1) se quanto ho scritto è una mia deduzione personale?: "No".
2) se ho deduzioni personali da fare sull'argomento?: "No, semplice e rigida applicazione delle regole"

Impianto di recupero autorizzato in AIA e dotato di mezzi c/p iscritti in 4 e in 2bis: quale sarebbe la “regola” che mi impedisce di trasportare i miei 19.xx.xx prodotti dal trattamento dei CER in ingresso usando i miei mezzi? Sono fermo, ad esempio, alla delibera dell’Albo n. 2 del 16/09/15, art. 2, comma 2: non mi risulta che nel frattempo sia successo qualcosa che la contraddica.
Chiedo scusa, ho toppato trattandosi di cat. 4^. Quanto da me scritto è da considerarsi per la 2bis.
Mi cospargo il capo di cenere...

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7277
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Messaggio  waste_bs il Lun Set 04, 2017 11:30 am

cirillo ha scritto:
waste_bs ha scritto:
cirillo ha scritto::
waste_bs ha scritto:Deduzione personale?
1) se quanto ho scritto è una mia deduzione personale?: "No".
2) se ho deduzioni personali da fare sull'argomento?: "No, semplice e rigida applicazione delle regole"

Impianto di recupero autorizzato in AIA e dotato di mezzi c/p iscritti in 4 e in 2bis: quale sarebbe la “regola” che mi impedisce di trasportare i miei 19.xx.xx prodotti dal trattamento dei CER in ingresso usando i miei mezzi? Sono fermo, ad esempio, alla delibera dell’Albo n. 2 del 16/09/15, art. 2, comma 2: non mi risulta che nel frattempo sia successo qualcosa che la contraddica.
Chiedo scusa, ho toppato trattandosi di cat. 4^. Quanto da me scritto è da considerarsi per la 2bis.
Mi cospargo il capo di cenere...

Non mi sembra il caso Laughing Laughing Laughing
avatar
waste_bs
Utente Attivo

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: autorizzazione cat. 4 conto proprio e trasporto ad impianto terzo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum