Ultimi argomenti
» Registro c/s rifiuti
Da Arno' Giancarlo Lun Apr 06, 2020 9:58 pm

» “Percorso” microraccolta
Da -bz8- Lun Apr 06, 2020 12:24 pm

» Invio IV copie
Da Paolo UD Lun Apr 06, 2020 10:51 am

» DPI e Coronavirus
Da cescal64 Mar Mar 31, 2020 3:22 pm

» apparecchiature: tipologia 5.16 o 5.19
Da urgada Ven Mar 27, 2020 1:28 pm

» ... e le altre scadenze di fine aprile 2020?
Da cescal64 Gio Mar 26, 2020 6:54 pm

» Certificati formazione ADR e controlli cisterne e e veicoli
Da benassaisergio Gio Mar 26, 2020 3:37 pm

» MUD - Domanda da Newbie
Da isamonfroni Gio Mar 26, 2020 12:40 pm

» Relazione ADR: rinvio termine per COVID-19 D. Legge 17 marzo 2020 n. 18
Da Enrico Mer Mar 25, 2020 1:01 pm

» MUD 2020 Ospedali e ASL
Da sarabai Mer Mar 18, 2020 11:32 am


Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum.

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum. - Pagina 2 Empty Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum.

Messaggio  haik10 il Gio Giu 09, 2011 12:29 pm

Promemoria primo messaggio :

So benissimo che questo forum non tratta l'argomento referendum , ma a me pare possibile introdurre questo argomento visto che uno dei quesiti tratta di nucleare ed è molto attinente con l'ecologia. Inoltre visto come è stato affrontato in modo vergognoso il Sistri , mi chiedo come si potrebbe affrontare il nucleare in Italia.
Ricordo che ancora oggi dobbiamo smaltire i rifiuti radioattivi delle vecche centrali nucleari e in questo campo nessun governo ha saputo prendere iniziative valide.
Tra i quesiti referendari inoltre abbiamo il leggittimo impedimento ,che a me pare importante affinchè vengono limitati gli strapoteri di questi 'amministratori'.
E l'acqua, infine , bene prezioso , che si vuole privatizzare.

Io sono per 4 sì.
E voi cosa ne pensate?
haik10
haik10
Utente Attivo

Messaggi : 317
Data d'iscrizione : 13.11.10

Torna in alto Andare in basso


Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum. - Pagina 2 Empty Re: Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum.

Messaggio  AndreaAL il Ven Giu 10, 2011 11:05 am

Sempre parlando di punti di vista:

Per me sono soltanto un enorme spreco di denaro pubblico, che appaga soltanto le demagogie di entrambi gli schieramenti

credo che il vero spreco non sia il referendum in se, quanto il non averlo accorpato alle amministrative (una mossa anche politica);

La volontà popolare deve esprimersi nel suo momento di massimo esempio, ovvero con il voto politico nella nomina dei suoi rappresentanti

Di sicuro è importante andare a votare quando c'è una qualsiasi votazione;

Io non dirò se andrò votare e per cosa voterò, è una mia libertà personale che preferisco non divulgare

E ci mancherebbe

ma parimenti non mi va di leggere chi tifando gli opposti schieramenti, incita all'uso più o meno politico di questo diritto individuale

Non ho mica capito... "incita all'uso più o meno politico"?

Preferirei discutere se il nucleare è necessario o meno utilizzarlo per il paese

Giusto

e non se è necessario o meno utilizzarlo per far cadere o restare questo governo...

Se ti riferisci a me, non ho detto questo.

preferirei che le discussioni rientrassero "nel merito" dei problemi posti dai quesiti referendari, e non in una serie di proclami e di accorati appelli fatti dalle opposte tifoserie...

Non mi sembra nessuno abbia parlato di destra o sinistra in questa discussione.


AndreaAL
AndreaAL
Utente Attivo

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 03.08.10

Torna in alto Andare in basso

Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum. - Pagina 2 Empty Re: Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum.

Messaggio  AndreaAL il Ven Giu 10, 2011 11:08 am


Credo che quella di benassaisergio sia una bella analisi

AndreaAL
AndreaAL
Utente Attivo

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 03.08.10

Torna in alto Andare in basso

Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum. - Pagina 2 Empty Re: Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum.

Messaggio  Six gear il Ven Giu 10, 2011 11:54 am

Ripeto.

Six gear ha scritto:
Si parla del 35-40% di differenza dai quorum raggiunti alle urne rispetto alle votazioni amministrative.
Sia di destra che di sinistra.
Perchè?

Tribetto con:
A memoria storica, dal passaggio di De Gasperi ad oggi abbiamo perso in "Politici" e guadagnato in "Showmen" (TUTTI).
Il Cittadino ha perso Diritti Istituzionali, e ha guadagnato Doveri Patriottici.
Il Cittadino ha perso Parola e guadagnato, Possibilità.
Tante catene abilmente instaurate con la crescita di un muro, una divisione idealizzata e _politica_ là dove non c'era necessità di una politica, che non può avere fine seguendo gli schemi sopracitati.
La DEMOCRAZIA, così com'era stata concepita, aveva tutt'altra faccia ed era APOLITICA, parlava ddi cittadini, di possibilità, di responsabilità, di ugualianza e poteri equi.
Six gear ha scritto:
Perchè...
... Non esiste più?
Six gear
Six gear
Utente Attivo

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 17.11.10
Età : 37
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum. - Pagina 2 Empty Re: Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum.

Messaggio  AndreaAL il Ven Giu 10, 2011 12:33 pm


Credo inoltre che in molti posti chiave dove ci sono politici/showmen dovrebbero stare dei TECNICI, ovvero persone che hanno COMPETENZE, CONOSCIENZE, ESPERIENZA e , magari, passione in un determinato settore.

Sempre tornando all'esempio del sistri, a me sembra che la prima versione sia stata fatta da qualcuno che una vera esperienza nel variegato mondo dei rifiuti non l'avesse, e che solo in un secondo momento sia intervenuto qualcuno del settore a fare qualche adattamento (penso al settore degli spurghi).

Tornando al referendum sul nucleare, perchè anche lì non si fanno parlare i tecnici? Penso a Rubbia, un nobel per la fisica, una testa che se ne è dovuta andare in Spagna perchè da noi ragionava troppo...
Da noi hanno dato parola a Veronesi che, con tutto il rispetto, mi sembra abbia parlato circa un settore non suo, visto che un medico si dovrebbe occupare di medicina, non di energia, quello spetta semmai ad un fisico o ad un ingegnere, a cui è normale NON chiedere pareri di medicina...

AndreaAL
AndreaAL
Utente Attivo

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 03.08.10

Torna in alto Andare in basso

Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum. - Pagina 2 Empty Re: Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum.

Messaggio  Sato il Ven Giu 10, 2011 1:01 pm

AndreaAL ha scritto:
Credo inoltre che in molti posti chiave dove ci sono politici/showmen dovrebbero stare d
Tornando al referendum sul nucleare, perchè anche lì non si fanno parlare i tecnici? Penso a Rubbia, un nobel per la fisica, una testa che se ne è dovuta andare in Spagna perchè da noi ragionava troppo...
Da noi hanno dato parola a Veronesi che, con tutto il rispetto, mi sembra abbia parlato circa un settore non suo, visto che un medico si dovrebbe occupare di medicina, non di energia, quello spetta semmai ad un fisico o ad un ingegnere, a cui è normale NON chiedere pareri di medicina...


Continui a fare politica...Citi Rubbia ma contesti Veronesi..ma ci sono altre migliaia di persone ( e ti parlo di ingegneri e fisici) che sono in disaccordo con entrambi, pur non essendo premi nobel, non avendo ricche fondazioni alle spalle, ma essendo soltanto dei "tecnici" che guardano la cosa soltanto dal punto di vista "obiettivo"...
Il governo di "tecnici" non deve essere auspicabile, perchè è la "politica", che per definizione, deve essere attenta ai bisogni del popolo..E qualche volta la ragionevolezza scientifica può anche essere messa in dubbio, se arreca danno o soltanto da impressione di arrecarlo, al popolo..Il nucleare ne è uno di questi...Se avessimo avuto un governo di soli tecnici, avremmo già avuto una trentina di centrali nucleari in Italia...
Ragiona prima di infervorarti nei tuoi discorsi dettati soltanto dall'emotività....
Ciao
...Sato... comp


Ultima modifica di Sato il Ven Giu 10, 2011 1:03 pm, modificato 2 volte
Sato
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Torna in alto Andare in basso

Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum. - Pagina 2 Empty Re: Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum.

Messaggio  haik10 il Ven Giu 10, 2011 1:01 pm

Mi sembra azzeccato il commento di Benassaisergio , ci sono tantissime attinenze tra referendum e Sistri.
Aprendo questa discussione non volevo farne una questione politica , anche se devo ammettere che la politica l'ho coinvolta comunque.
Ciò che a me pare importante in questo referendum è la possibilità per i cittadini di esprimersi e di dare una nostra opinione al di là dei comitati de Si o del No.
Mi è sembrato pure importante far capire a chi per caso legge le nostre discussioni che gli utenti di Sistriforum non sono solo i rappresentanti di aziende che verranno falcidiati dall' avvento del Sistri e che vogliono tutelare i propri interessi.
Sappiamo benissimo che siamo bollati come Eco-mafiosi perchè non vogliamo l'ecomostro sistriano.
Dunque parlare di referendum , di argomenti ecologici , tematiche verdi etc.. può dimostrare che noi una coscienza ambientale l'abbiamo e forse anche meglio di chi si dichiara ambientalista.
Purtroppo oggi parlare di argomenti che incidono sulla vita quotidiana dei cittadini e del mondo del lavoro , comporta l'etichettatura di faziosità o l' aspetto politico.
Non credo che far sentire la nostra opinione può causare un danno , anzi nasconderla o censurarla crea ulteriori catastrofi. Tanto per intenderci da quando è stato istituito il Sistri e tutte le porcate ad esso collegate , nessuno o pochi hanno rivolto attenzione a questo enorme disastro e a questa truffa di stato , siamo stati solo noi che abbiamo evidenziato tutte le incongruenze del sistema di tracciabilità.
Oggi abbiamo uno strumento per farci sentire , usiamolo , visto che un referendum ancora oggi conferma il principio della 'Sovranità del popolo italiano'.
haik10
haik10
Utente Attivo

Messaggi : 317
Data d'iscrizione : 13.11.10

Torna in alto Andare in basso

Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum. - Pagina 2 Empty Re: Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum.

Messaggio  Sato il Ven Giu 10, 2011 1:04 pm

Sato ha scritto:
AndreaAL ha scritto:
Credo inoltre che in molti posti chiave dove ci sono politici/showmen dovrebbero stare d
Tornando al referendum sul nucleare, perchè anche lì non si fanno parlare i tecnici? Penso a Rubbia, un nobel per la fisica, una testa che se ne è dovuta andare in Spagna perchè da noi ragionava troppo...
Da noi hanno dato parola a Veronesi che, con tutto il rispetto, mi sembra abbia parlato circa un settore non suo, visto che un medico si dovrebbe occupare di medicina, non di energia, quello spetta semmai ad un fisico o ad un ingegnere, a cui è normale NON chiedere pareri di medicina...


Continui a fare politica...Citi Rubbia ma contesti Veronesi..ma ci sono altre migliaia di persone ( e ti parlo di ingegneri e fisici) che sono in disaccordo con entrambi, pur non essendo premi nobel, non avendo ricche fondazioni alle spalle, ma essendo soltanto dei "tecnici" che guardano la cosa soltanto dal punto di vista "obiettivo"...
Il governo di "tecnici" non deve essere auspicabile, perchè è la "politica", che per definizione, deve essere attenta ai bisogni del popolo..E qualche volta la ragionevolezza scientifica può anche essere messa in dubbio, se arreca danno o soltanto da impressione di arrecarlo, al popolo..Il nucleare ne è uno di questi...Se avessimo avuto un governo di soli tecnici, avremmo già avuto una trentina di centrali nucleari in Italia...
Ragiona prima di infervorarti nei tuoi discorsi dettati soltanto dall'emotività....
Ciao
...Sato... comp
Sato
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Torna in alto Andare in basso

Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum. - Pagina 2 Empty Re: Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum.

Messaggio  AndreaAL il Ven Giu 10, 2011 1:27 pm


Ragiona prima di infervorarti nei tuoi discorsi dettati soltanto dall'emotività....

L'unico intervento di Admin parlava di RISPETTO

Non mi reputo una persona permalosa, ma certe frasi mi rompono parecchio.

Non mi sembri rispettoso, sato.

Sono miei pensieri che puoi reputare giusti o sbagliati, li puoi contestare, ma certe frasi sfiorano l'offesa.

E credo che chi offenda è chi è povero di argomenti per controbattere.

AndreaAL
AndreaAL
Utente Attivo

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 03.08.10

Torna in alto Andare in basso

Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum. - Pagina 2 Empty Re: Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum.

Messaggio  Admin il Ven Giu 10, 2011 1:35 pm

L'argomento della discussione e' interessante, perche' incentrato su scelte che impattano sulla vita nostra e delle generazioni a venire. Devo constatare, pero', che si fa fatica a tenerla entro questi termini.
Prego tutti di fare uno sforzo e restare sul tema.

Grazie
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6581
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum. - Pagina 2 Empty Re: Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum.

Messaggio  Sato il Ven Giu 10, 2011 1:43 pm

AndreaAL ha scritto:
Ragiona prima di infervorarti nei tuoi discorsi dettati soltanto dall'emotività....

E credo che chi offenda è chi è povero di argomenti per controbattere.

Non estrapolare frasi dal contesto, per poi sentirti offeso..Non era quello il senso del mio discorso...Tu stai facendo una campagna politica a favore di un tuo risultato auspicabile....Io invece vorrei fare discorsi obiettivi sui singoli argomenti, senza citare le ragioni di tizio o caio, prendendoli come esempi fondanti...Io di ciò che dice Rubbia, me ne strafotto, con tutto il rispetto che posso avere per lui come fisico, come anche di cio che dice Veronesi...Ho un problema in Italia, che si chiama energia, e che devo risolvere, e le persone citate in questione rappresentano soltanto ALCUNI dei pareri espressi sul problema.........Ho sempre diffidato dei profeti di sventura, come delle varie maghe che mi auspicano improbabili vincite al lotto...Abbiamo tutti un cervello, cerchiamo ogni tanto di metterlo in funzione...
...Sato.. comp
Sato
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Torna in alto Andare in basso

Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum. - Pagina 2 Empty Re: Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum.

Messaggio  AndreaAL il Ven Giu 10, 2011 2:15 pm

Non estrapolare frasi dal contesto, per poi sentirti offeso..Non era quello il senso del mio discorso...
La frase era offensiva punto. C'è poco da estrapolare.

Tu stai facendo una campagna politica a favore di un tuo risultato auspicabile....Io invece vorrei fare discorsi obiettivi sui singoli argomenti
Io ho una mia idea, che è contraria al nucleare; con questo non significa che mi metto ad attaccare chi non la pensa come me, anzi, sto cercando di dialogare e portare all'attenzione di chi vuole intervenire quella che è stata la mia esperienza nel settore delle rinnovabili (in precedenza ho parlato del fotovoltaico domestico). E tutto questo sarebbe una battaglia politica? Ripeto: non ho parlato di destra o sinistra.

Io di ciò che dice Rubbia, me ne strafotto...(ecc...)
Ma ci si può forse confrontare con uno che parla così?
"Me ne strafotto..." bella fa effetto....

Abbiamo tutti un cervello, cerchiamo ogni tanto di metterlo in funzione...
Si, magari per parlare con calma...

Ciao sato...

AndreaAL
AndreaAL
Utente Attivo

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 03.08.10

Torna in alto Andare in basso

Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum. - Pagina 2 Empty Re: Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum.

Messaggio  Sato il Ven Giu 10, 2011 2:37 pm

AndreaAL ha scritto:

Si, magari per parlare con calma...
Fai una cosa...rileggiti e risponditi da solo...Magari riusciresti a capirti....(Forse..)
ciao
...Sato.. comp
Sato
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Torna in alto Andare in basso

Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum. - Pagina 2 Empty Re: Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum.

Messaggio  Admin il Ven Giu 10, 2011 2:54 pm

Mio malgrado, sono costretto a chiudere questo topic.

Peccato.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6581
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum. - Pagina 2 Empty Re: Approfittiamo di questi ultimi giorni per parlare di referendum.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum