Rifiuti da demolizione edilizia( Macerie) Possibilita di riutilizzo in loco

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Rifiuti da demolizione edilizia( Macerie) Possibilita di riutilizzo in loco

Messaggio  Zelia87 il Mar Nov 30, 2010 10:14 am

Buongiorno a tutti...

COme va??

Oggi sono qui a porvi un quesito....

E' vero che in caso di una demolizione di un vecchio edificio, le macerie che dovrebbero essere portate via attraverso l'utilizzo del formulario o S.i.S.T.R.I, possono essere riutilizzate in loco per riempimenti ecc a patto che vi sia una certificazione dal professionista( architetto, geometra o ingeniere) che segue il lavoro , in questo caso la ristrutturazione,??

Qualcuno sa dirmi informazioni certe?
avatar
Zelia87
Utente Attivo

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 30

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da demolizione edilizia( Macerie) Possibilita di riutilizzo in loco

Messaggio  zesec il Mar Nov 30, 2010 11:48 am

Le macerie? No. Forse il riferimento è all'art 185 comma 1 lett. c)-bis, che esclude dall'applicazione della normativa sui rifiuti
"il suolo non contaminato e altro materiale allo stato naturale escavato nel corso dell'attività di costruzione, ove sia certo che il materiale sarà utilizzato a fini di costruzione allo stato naturale nello stesso sito in cui è stato scavato."
Ma le macerie sono altra cosa.
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da demolizione edilizia( Macerie) Possibilita di riutilizzo in loco

Messaggio  armando77 il Mar Nov 30, 2010 12:22 pm

ti dico per certo (un cliente stava per chiudere per questo) che se usi quel materiale (rifiuto) come drenante ti prendi una denuncia penale per discarica abusiva, occultamento delle prove, verifica di inquinamento delle falde acquifere, una serie di controlli a tappeto (fiscale, ambientale, sicurezza, privacy ecc. ecc.), nel nostro caso 220.000 euro di multa + spese di bonifica del sito (e si trattava di solo inerte non pericoloso)....fai un po te!
avatar
armando77
Utente Attivo

Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da demolizione edilizia( Macerie) Possibilita di riutilizzo in loco

Messaggio  LIANA il Mar Nov 30, 2010 3:22 pm

E' vero che i Comuni adesso chiedono una dichiarazione, alla ditta che si è occupata dei lavori di demolizione, che attesti in che modo è stato riutilizzato il materiale??


avatar
LIANA
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 11.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da demolizione edilizia( Macerie) Possibilita di riutilizzo in loco

Messaggio  Zelia87 il Mar Nov 30, 2010 4:06 pm

Le macerie? No. Forse il riferimento è all'art 185 comma 1 lett. c)-bis, che esclude dall'applicazione della normativa sui rifiuti
"il suolo non contaminato e altro materiale allo stato naturale escavato nel corso dell'attività di costruzione, ove sia certo che il materiale sarà utilizzato a fini di costruzione allo stato naturale nello stesso sito in cui è stato scavato."
Ma le macerie sono altra cosa.[/quote]


Questo si riferisce all'inerte, in parole spicciole se ho capito bene mi dice:

Se fai un buco e poi riutilizzi lo stesso materiale nello stesso sito questo va bene, ma se lo prendi e lo sposti in un altro cantiere questo non va bene..vero??

E invece le macerie da demolizione sono sempre rifiuto dunque??

Ma allora mi sorge una domanda..

Se faccio un buco in un campo per fare un lago, il materiale che tolgo e rifiuto???[quote="zesec"]
Shocked
avatar
Zelia87
Utente Attivo

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 30

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da demolizione edilizia( Macerie) Possibilita di riutilizzo in loco

Messaggio  zesec il Mar Nov 30, 2010 6:11 pm

Una cosa sono le macerie da demolizione, un'altra cosa sono le terre e rocce da scavo.
Le macerie da demolizione contengono calcestruzzo, tegole, piastrelle, infissi, ferri d'armatura, arredi, sanitari, ecc... Questi sono sempre rifiuti e non puoi sotterrarli in loco. Anche se inerti, ovviamente.
Le terre e rocce da scavo sono, appunto, terre e rocce: nient'altro. Queste, in condizioni particolari, se rispettano i requisiti previsti dall'art. 186 del D.Lgs. 152/2006 (occhio al IV correttivo in fase di pubblicazione), non sono rifiuti.
In più c'è il riferimento all'art. 185 comma 1 lett. c)-bis del messaggio di prima.
Qunidi, se fai un buco in campagna per fare un lago, si immagina che scavi terra e roccia e (a determinate condizioni) puoi riutilizzare ciò che hai scavato. Se il materiale di risulta è altro (perché scavi su asfalto, su una soletta di cemento o dove c'era una casa o una discarica abusiva), allora non hai terre e rocce ma rifiuti.
avatar
zesec
Moderatore e Partner

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 14.10.10
Località : Trieste

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da demolizione edilizia( Macerie) Possibilita di riutilizzo in loco

Messaggio  Zelia87 il Mar Nov 30, 2010 6:15 pm

zesec ha scritto:Una cosa sono le macerie da demolizione, un'altra cosa sono le terre e rocce da scavo.
Le macerie da demolizione contengono calcestruzzo, tegole, piastrelle, infissi, ferri d'armatura, arredi, sanitari, ecc... Questi sono sempre rifiuti e non puoi sotterrarli in loco. Anche se inerti, ovviamente.
Le terre e rocce da scavo sono, appunto, terre e rocce: nient'altro. Queste, in condizioni particolari, se rispettano i requisiti previsti dall'art. 186 del D.Lgs. 152/2006 (occhio al IV correttivo in fase di pubblicazione), non sono rifiuti.
In più c'è il riferimento all'art. 185 comma 1 lett. c)-bis del messaggio di prima.
Qunidi, se fai un buco in campagna per fare un lago, si immagina che scavi terra e roccia e (a determinate condizioni) puoi riutilizzare ciò che hai scavato. Se il materiale di risulta è altro (perché scavi su asfalto, su una soletta di cemento o dove c'era una casa o una discarica abusiva), allora non hai terre e rocce ma rifiuti.


Preciso , chiaro e comprensibile...

Grazie mille..... Very Happy
avatar
Zelia87
Utente Attivo

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 30

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da demolizione edilizia( Macerie) Possibilita di riutilizzo in loco

Messaggio  isamonfroni il Mar Nov 30, 2010 6:20 pm

se fai un buco in un campo per fare un lago (magari una piscina) e il terreno e i sassi che tiri su non sono contaminati (analisi chimica per dimostrare che rispettano i limiti di qualità relativi alla destinazione d'uso del sito) allora quel terreno e quei sassi (materiale allo stato naturale) non sono rifiuto ai sensi del TUA art. 185, comma 1, lettera cbis semprechè tu riutilizzi quel terreno nello stesso sito ai fini di costruzione (per esempio per riempimenti rilevati ecc...)
Ma tocca a te dimostrarlo appunto con le analisi chimiche che dimostrano che il terreno e i sassi non sono contaminati e che hai riutilizzato tutto il terreno nello stesso sito. Per esempio hai fatto un buco di volume tot e con il terreno hai fatto una collinetta di pari volume.

Per quanto riguarda le macerie sono sempre qualificabili come rifiuti e quindi devono essere gestite presso impianti autorizzati, anche al recupero se sono compatibili con il recupero (per esempio tritovagliatura ecc..) quello che viene fuori da un impianto di recupero autorizzato poi diventa una MPS e si può usare per riempimenti rilevati ecc...
La certificazione del professionista a cui fai cenno sembrerebbe riferibile al "piano di gestione delle terre e rocce di scavo" di cui all'art. 186 del TUA ma questo appunto si riferisce alle terre e rocce di scavo e non alle macerie.
Ciao
I.
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12408
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Rifiuti da demolizione edilizia( Macerie) Possibilita di riutilizzo in loco

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum