Ultimi argomenti
» MUD 2019, si sa qualcosa?
Da lauramantova Ven Mar 22, 2019 12:37 pm

» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da lauramantova Ven Mar 22, 2019 12:29 pm

» Obbligo registro per raccolta rifiuti urbani
Da Dodo79 Ven Mar 22, 2019 12:23 pm

» quiz adr 2017
Da tfrab Gio Mar 21, 2019 10:23 am

» NUMERO ADETTI UNITA' LOCALE
Da skywalker2016 Gio Mar 21, 2019 8:54 am

» DOVE TROVARE IL SOFTWARE MUD 2018
Da UB2601 Mer Mar 20, 2019 11:12 am

» Iscrizione all'Albo di mezzi in comodato d'uso gratuito
Da urgada Mar Mar 19, 2019 2:08 pm

» Le Furbate sul Registro Carico Scarico
Da Paolo UD Mar Mar 19, 2019 1:20 pm

» Aiuto giacenza e quantità prodotta mud 2017
Da cirillo Mar Mar 19, 2019 11:13 am

» variazione cer dopo selezione meccanica.
Da isamonfroni Dom Mar 17, 2019 10:58 am


Riutilizzo mps edilizia

Andare in basso

Riutilizzo mps edilizia

Messaggio  marcogio85 il Gio Nov 13, 2014 7:50 pm

Buonasera a tutti... Ai sensi della circolare UIL 5205 del 2005 vengono dettate le caratteristiche delle mps derivanti da trattamento rifiuti da demolizione edilizia... Per utilizzare mps per sottofondo stradale ad es devo richiedere all'impianto anche la documentazione attestante iscrizione repertorio riciclaggio previsto dalla sopracitata circolare...?...
La parte fine delle macerie come può essere riutilizzata...?
L'allegato C2 detta, da come l'ho capito io, che la granulometria deve avere o il 100% a 63 mm o al max 80%a 8 mm

Spero di essere stato chiaro ma specifico che mi servirebbe un aiuto da voi per comprendere sta circolare... :-) :-)... Grazie ragazzi e confido nella vostra competenza
marcogio85
marcogio85
Utente Attivo

Messaggi : 334
Data d'iscrizione : 04.02.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Riutilizzo mps edilizia

Messaggio  isamonfroni il Ven Nov 14, 2014 1:04 am

La circolare a cui ti riferisci è relativa al GPP, dunque è destinata a chiarire le caratteristiche dei materiali (ex mps) che possono essere iscritti nel repertorio di riciclaggio, ovvero all'elenco di "materiali verdi" dal quale le Pubbliche amministrazioni sono obbligate ad attingere, visto che sono obbligate a coprire almeno il 30% del loro fabbisogno con materiali (di qualunque genere) provenienti dal riciclaggio.

Se tu non sei una pubblica amministrazione e ti devi acquistare del materiale per sottofondi derivante da rifiuti C&D adeguatamente trattati in un impianto aurtorizzato è sufficiente l'attestazione del gestore dell'impianto.

Se invece sei un recuperatore di rifiuti da C&D e sei interessato ad iscriverti al repertorio per fornire le Pubbliche amministrazioni, allora le caratteristiche del materiale che produci devono rispettare i criteri della circolare.

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12661
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Riutilizzo mps edilizia

Messaggio  scomarco il Ven Dic 19, 2014 10:21 am

marcogio85 ha scritto:"La parte fine delle macerie come può essere riutilizzata...?
L'allegato C2 detta, da come l'ho capito io, che la granulometria deve avere o il 100% a 63 mm o al max 80%a 8 mm"

La circolare 5205/2005 all'allegato C definisce le caratteristiche "tecniche" che i vari aggregati riciclati debbono avere. Le autorizzazioni al recupero le indicano come caratteristiche essenziali per l'avvenuto recupero.
I vari aggregati indicati vanno dal più grossolano C1 al più fine C4 (il C5 non ha caratteristiche granulometriche).
In genere chi produce aggregati riciclati ne produce almeno 2, uno più grossolano (C1 o C2) ed uno più fine (in genere C4). La parte fine finisce nel C4 (spesso detto anche "sabbioncino").
La tua interpretazione dei valori di granulometria è errata. Gli allegati C danno valori di Dimensione massina Dmax, cioè il valore massimo del granulo presente nell'aggregato e non che tutti i granuli debbono avere quella granulometria.
Spero di essere stato chiaro.

PS: per la commercializzazione c'è l'obbligo di marcatura CE (EN 13242 x strade e EN12620 x cls)
scomarco
scomarco
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 07.11.14

Torna in alto Andare in basso

Re: Riutilizzo mps edilizia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum