Intermediazione senza detenzione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Intermediazione senza detenzione

Messaggio  massimo prima il Ven Feb 05, 2010 12:12 pm

Salve, ho un quesito da porre alla vostra cortese attenzione:
Se creo una nuova società unipersonale per esercitare attività di intermediazione senza detenzione, visto che l'Albo nazionale Gestori Ambientali non è al momento competente, devo iscrivermi alla CCIAA e dunque al SISTRI ? Se si, con quale oggetto sociale?
Grazie.
avatar
massimo prima
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 05.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Intermediazione senza detenzione

Messaggio  Admin il Ven Feb 05, 2010 12:18 pm

In ogni caso devi iscriverti alla CCIAA.
L'iscrizione all'Albo sarà operativa quando pubblicheranno il DM sulle fideiussioni.
L'oggetto sociale è quello di una qualsiasi società che effettua intermediazione così come definita dal Codice Civile.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6481
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Intermediazione senza detenzione

Messaggio  massimo prima il Ven Feb 05, 2010 1:52 pm

Scusate se insisto ma il Notaio rifiuta la dicitura <<Intermediazione di rifiuti prodotti da terzi>>, e pare che presso la nostra CCIAA non accettino detta dicitura neanche nell'inizio attività.
Però intanto accettano il seguente Oggetto Sociale:
La società ha per oggetto le seguenti attività:
- consulenza in materia di ambiente ed in particolare:
A) consulenza tecnico amministrativa;
B) commercio import export di rifiuti;
C) operazioni di gestione rifiuti urbani e assimilati, rifiuti pericolosi e non pericolosi;
D) bonifica di siti.
Opererà, inoltre, sempre nel campo della tutela ambientale, compiendo consulenza imprenditoriale e svolgendo servizi di: - formazione, orientamento e assistenza operativa; - informatica e connessi; ...
La domanda è: "E' sufficiente questo oggetto sociale per svolgere attività di intermediazione di rifiuti?"
avatar
massimo prima
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 05.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Intermediazione senza detenzione

Messaggio  Admin il Ven Feb 05, 2010 2:03 pm

Dovrebbe essere sufficiente.
Io, però, aggiungerei l'attività di mediazione intesa come:

MEDIATORE: mette in relazione due o più parti per la conclusione di un affare senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di:
- collaborazione;
- dipendenza;
- rappresentanza (art. 1752 c.c.).
Ha diritto a percepire la provvigione da ciascuna delle parti e al rimborso delle spese anche se non si è verificata la conclusione del contratto (art. 1755, 1756 c.c.).
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6481
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Intermediazione senza detenzione

Messaggio  giampy il Lun Feb 08, 2010 6:49 pm

io userei la definizione della direttiva comunitaria di prossimo recepimento (Dir. 98/2008/CE)
avatar
giampy
Moderatore

Messaggi : 959
Data d'iscrizione : 26.01.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: Intermediazione senza detenzione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum