Ultimi argomenti
» alimenti esplosivi
Da tfrab Ieri alle 12:10 pm

» Bibliografia suggerita per esame ADR
Da karl1 Ieri alle 11:14 am

» Autista esterno con partita iva
Da Paolo UD Ieri alle 10:50 am

» Fanghi di perforazione con bentonite
Da matteorossi Mer Nov 22, 2017 1:28 pm

» Manufatti cemento - cer.
Da Aurora Brancia Mer Nov 22, 2017 12:56 pm

» Terre e rocce da scavo, la nuova disciplina
Da Aurora Brancia Mer Nov 22, 2017 12:18 pm

» Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo
Da Aurora Brancia Mar Nov 21, 2017 5:56 pm

» formulario o fattura di vendita?
Da Sciùr Colombo Mar Nov 21, 2017 5:54 pm

» Designazione ufficiale di trasporto per i rifiuti
Da homer Lun Nov 20, 2017 10:15 pm

» rifiuti contaminati da saliva
Da carla82 Lun Nov 20, 2017 2:37 pm


Software per la pericolosità dei rifiuti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Software per la pericolosità dei rifiuti

Messaggio  Rifiutaro il Sab Mar 28, 2015 9:02 am

Buongiorno a tutti,

poichè devo classificare un certo di numero di rifiuti al mese, sto valutando l'acquisto di un software che mi aiuti in questo compito.
Tramite Google ho trovato un portale italiano (Sintem2003) e uno inglese (Hazwasteonline).
Ho visto che quest'ultimo ha implementato la lingua italiana e le norme italiane dal 1 Dicembre 2014 e ho quindi chiesto l'accesso di prova per 14 giorni.
Ho visto che solo la Homepage è Inglese mentre una volta effettuato l'accesso fortunatamente è in Italiano e ho ottenuto dei risultati che mi sembrano corretti e l'uso è facile.  cheers
Prima di decidere volevo sapere la vostra opinione e se qualcuno ha provato il portale Sintem o altri.

Saluti.
avatar
Rifiutaro
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 28.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per la pericolosità dei rifiuti

Messaggio  Aurora Brancia il Sab Mar 28, 2015 1:43 pm

Non conoscevo questo SW, e quindi sono appena andata a sbirciare la pagine del sito.
Allora, prescindendo da ogni considerazione non pertinente alla domanda posta tipo "ma chi compila i campi?", il prodotto risultante mi sembra molto ben presentato e fruibile.
Tuttavia, per poter inserire i dati richiesti, partendo dal peso specifico, occorrono dati analitici precisi, e questo implica appunto l'esecuzione di analisi. Analisi che "ex lege", sono dovute solo nel caso di codici "ex" a specchio ma che, anche in quel caso, sono desumibili correttamente dalla conoscenza del processo che ha generato il rifiuto. Diciamo che potrebbe avere un senso per la definizione delle caratteristiche di pericolosità di quello che è pericoloso ex lege, insomma per i soli codici asteriscati, ma teniamo presente che tra meno di 3 mesi entra in vigore la nuova classificazione UE. Se poi -da come capisco guardando le schede prodotte- si devono inserire i CAS dei componenti... 1°) non pensiate che gli analisti si sfiacchiscano a cercarveli, a meno di non pagarli apposta, 2°) non tutte le sostanze reperibili in un rifiuto sono "note" e men che meno è nota la loro pericolosità ovvero si conoscono a priori i loro prodotti di degradazione ambientale, 3°) a quel punto, basta uno qualunque dei programmi di classificazione per etichettatura.

Infine, ciò che potrebbe invece essere davvero utile è la valutazione di "recuperabilità", cosa che non tutte le professionalità gestiscono in maniera "propria" e "congrua", ma dovrei avere accesso alle schermate e fare un pochetto di simulazioni per poterti esprimere un parere: professionale, appunto Smile , e che è per forza di cose avulso dalla reperibilità di impianto idoneo a quella tipologia di recupero che ne sortisse

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3639
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per la pericolosità dei rifiuti

Messaggio  Rifiutaro il Sab Mar 28, 2015 2:12 pm

Cara Aurora,

grazie per la pronta risposta (considerato anche che è Sabato!).
Non mi è chiaro se ti riferisci a Sintem o Hazwasteonline nella tua risposta.
Concordo con te che l'aspetto analitico è FONDAMENTALE e che il Software può essere una utile guida.
Nel caso di Hazwasteonline (che è l'unico che ho potuto provare fino ad ora) il CAS non è richiesto, si può cercare anche la sostanza per nome (che per ora è in Inglese) e, seppure con la dovuta cautela (secondo il vecchio principio "se inserisco schifezze, ottengo un risultato pessimo") e con la opportune valutazioni mi sento di poter dire che mi sembra un utile aiuto.
Aggiungo che (fidandosi di ciò che è scritto sulla Homepage) il software è già pronto per le modifiche che saranno operative dal 1° Giugno 2015.
Grazie di nuovo...

hail
avatar
Rifiutaro
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 28.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per la pericolosità dei rifiuti

Messaggio  geofranz67 il Lun Mar 30, 2015 5:20 pm

Bello !
avatar
geofranz67
Partner

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 21.12.10
Età : 50
Località : Desio (MB)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Software per la pericolosità dei rifiuti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum