reg 1357 e primo giugno

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

reg 1357 e primo giugno

Messaggio  lotus1 il Lun Mag 11, 2015 1:19 pm

Buon giorno....

mi sembra una situazione delirante.... laboratori che all' 11 maggio..."stanno pensando" come gestire le analisi ma che insomma si tratta solo di mettere una P o rifare una infiammabilità (che è una cavolata, lo dico per chi non avesse approfondito la questione )... impianti che devono svuotare i piazzali (dei rifiuti "a rischio di riclassificazione" se no dal primo giugno devono riclassificare i rifiuti che hanno ritirato con il rischio di trovarsi pericolosi per cui non erano autorizzati o H/HP da gestire (non si sa come visto che non sanno che HP potrebbero avere)... confindustria che dice di aver chiesto un decreto di "transitorio" per cui quello che è stato caricato dai produttori al 31/5 può essere gestito così per i successivi 6 mesi (oltre che chiedere di reinserire H14=ADR)....


sono un po' spettinata da questa situazione.... voi?
faccio veramente fatica a dare consigli. anche perchè qualcuno a giugno qualche pericoloso o qualche codice specchio dovrà pure caricarlo e a meno di fare analisi su tutto non si hanno elementi per una corretta gestione.
molte HP potrebbero essere deducibili dalle concentrazioni (se le analisi danno info sufficienti), ma gli impianti potranno accettare "traslitterazioni" fatte da produttori?

bo.
claudia
avatar
lotus1
Utente Attivo

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 12.11.10
Età : 45
Località : verona

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  Aurora Brancia il Lun Mag 11, 2015 10:19 pm

A volte, ho l'impressione che siamo i macachi dell'europa, senza offesa alcuna nè per i macachi nè per l'Europa.
Con questa scusa del piffero che per le "miscele" l'applicazione delle nuove frasi di rischio ('azz, come dicono a parigi, nuove: dal 2008 a oggi sono 7 lunghissimi anni!) si dovevano applicare dal giugno 2015 appunto, tutta una torma di ovinidi - sono indecisa tra capre e pecore, anche qui senza offesa per nessuna delle sue specie di bestiole - ha continuato a non darsi la pena di mettere nei propri modelli, sia pure in Word o in Excel, le nuove H al posto delle ormai antidiluviane R.
Posso portare esempi di enti pubblici in teoria pure autorevoli che continuano a farlo anche oggi, sostenendo che comunque sino al 2017 la cara, vecchia storica Dir CE 548/67 c'è ancora ed è lecito usare le frasi R.
Io direi: certo, nel caso delle miscele: ma, carissimi voi tutti, in lab si cercano ed identificano le singole sostanze, è dal 2011 che avreste dovuto adeguare quegli accidenti di moduli.

Sinceramente, io ho letto il Reg CE 1357/2014: non mi par così esageratamente complicato, se uno sa di che stiamo parlando.

E'  evidente però che se si fa ancora confusione per i limiti di R45 con R40, tuttavia, raccapezzarsi tra H 350 e H351  che poi possono o meno significare HP7 ma prima R40 non era H7 ma "solo" H6...  di che parliamo?

Ricordo infine che essendo il Reg. CE 1357/2014 appunto un Reg CE, il 1° giugno svaporerà del tutto anche quella oscenità sublime del commillo 5 della pre-introduzione all'allegato D.
Nel Diritto UE e nel CLP GHS non esiste il "principio di precauzione", o è bianco o è nero. Se hai cercato X e dosato X, tu metti la frase di rischio di X, applichi la C.L. di X e il rifiuto, oltre quella CL, prenderà l'opportuno HP come previsto dal Reg CE 1357/14.
Senza "arzigogoli" mentali sul potrebbe essere o non potrebbe essere.
Quaggiù in Terronia profonda si usa dire che " SI 'o nonno teneva 'o trolley, era 'nu tram".
Eppure, credete, è proprio un soggetto di qui che cerca ad esempio nichel in rifiuti solidi e dice "ma potrebbe essere nichelcarbonile!" per piazzarci un R49. Peccato che il Nichelcarbonile sia liquido e pure assai volatile  a c.n. ...

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3639
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  geofranz67 il Mar Mag 12, 2015 9:27 am

Sempre in tema di Frasi & Detti !

Tipicamente italiano: cambiare tutto per non cambiare niente (da Il Gattopardo), ovvero più casino, meno problemi (per chi vuole fare il furbo).

Qui nel profondo Nord diciamo la stessa cosa: "Se l gh'avevi la pertegheta l'eri un tram".

Infine: concordo con aurora
avatar
geofranz67
Partner

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 21.12.10
Età : 50
Località : Desio (MB)

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  cirillo il Mar Mag 12, 2015 3:51 pm

MOD OT ON
Aurora Brancia ha scritto:Quaggiù in Terronia profonda si usa dire che " SI 'o nonno teneva 'o trolley, era 'nu tram".
geofranz67 ha scritto:Qui nel profondo Nord diciamo la stessa cosa: "Se l gh'avevi la pertegheta l'eri un tram".
a proposito di tram...
Sul tram un signore grida:
"Scendo tra tre fermateeeee".
Dopo un pò grida: "Scendo tra due fermateeee".
Dopo ancora un pò grida: "Scendo alla prossimaaaa, mollate il tubo, sono un idraulico"!
MOD OT OFF

_________________
si deficit fenum accipe stramen [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7179
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  geofranz67 il Mar Mag 12, 2015 4:05 pm

Very Happy celebrate
avatar
geofranz67
Partner

Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 21.12.10
Età : 50
Località : Desio (MB)

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  homer il Mar Mag 12, 2015 10:17 pm

Domani convegno all'ISPRA sul tema; diretta video in streaming dal sito
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  PiazzaPulita il Mer Mag 13, 2015 2:05 pm

homer ha scritto:Domani convegno all'ISPRA sul tema; diretta video in streaming dal sito

... per chi fosse interessato, il filmato della diretta di oggi 13/5 su YouTube:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
PiazzaPulita
Utente Attivo

Messaggi : 990
Data d'iscrizione : 30.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  ceresio18 il Mer Mag 13, 2015 3:38 pm

Beh, qualche spunto interessante l'hanno dato....
avatar
ceresio18
Utente Attivo

Messaggi : 452
Data d'iscrizione : 05.07.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  homer il Mer Mag 13, 2015 4:00 pm

.... mah; considerando che è l'ente competente sui rifiuti riconosciuto dalla norma vigente, stiamo messi maluccio. Certo che ora sono messi alle strette e la fantomatica linea guida sulla classificazione dovranno partorirla, ma quando non si sa
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  Aurora Brancia il Mer Mag 13, 2015 4:25 pm

scusa la mia limitazione intellettiva, homer... ma perchè ci serve una linea guida se abbiamo già il Regolamento che ci dice di dettaglio come si fa sta classificazione ?
Parliamo piuttosto del fatto che con il Reg CE 1357 abbiamo fatto di nuovo la gioia dei laboratoristi, visto che per piazzarci quelle maledettissime categorie di pericolo adesso ci vuole di nuovo l'analisi anche per i rifiuti certamente pericolosi "in sé", i cosiddetti asteriscati.

Heeeehhhh... quando io dico che senza ricavarne nemmeno alcun beneficio di "tolleranza" stiamo italianizzando l'europa, invece di europeizzarci noi, poi mi sento dire che non è vero.

Se potessi permettermi di farne una questione tecnico-scientifica, direi che la "pericolosità" del rifiuto sono 2 pericolosità: quella per gli operatori che ci hanno a che fare, e quello fa parte del rischio di esposizione a sostanze pericolose e va valutato verso l'essere umano per le tradizionali vie espositive (inalazione ingestione e contatto), ed una più schiettamente "ambientale", che più che della natura chimico-fisica del rifiuto in sè è funzione del trattamento cui lo stesso verrà sottoposto e di cosa diventerà poi e cosa ce ne faremo di quel che diventa.
L'unico momento in cui dipende da com'è, è mentre cammina per strada: e lì dovrebbe già esserci l'ADR, o mi sbaglio?

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3639
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  homer il Mer Mag 13, 2015 4:43 pm

...... i problemi sono (anche) altri: quando non è possibile a campionare un rifiuto (cosa che accade spesso), che, guarda caso ha il codice a specchio, che faccio? La norma futura ( ma direi anche quella attuale) IMPONE o la valutazione delle concentrazioni o i test senza alternative, scappatoie, interpretazioni conservative, certificati merceologici etc.
Che HP attribuire ai rifiuti costituiti da oggetti???
Qualcuno scriverà (spero) che i codici 15 NON sono a specchio (adesso non è così). Queste domande sono state fatte, le risposte sono state evasive: "stiamo discutendo al tavolo tecnico con le ARPA......" etc
Il regolamento e la decisione sono semplicissimi (a parte HP12 ed HP14), ma sono e saranno inapplicabili in moltissimi casi, la linea guida, in un paese normale, dovrebbe dare indicazioni univoche e praticabili su questi e su altri temi.
Comunque anche adesso per mettere le H ai rifiuti "assoluti" ci voleva una valutazione tecnico-analitica, la tua opinione è condivisibile, ma la norma dice altro purtroppo
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  Aurora Brancia il Mer Mag 13, 2015 10:27 pm

homer ha scritto:
Comunque anche adesso per mettere le H ai rifiuti "assoluti" ci voleva una valutazione tecnico-analitica, la tua opinione è condivisibile, ma la norma dice altro purtroppo
Non sono d'accordo, sul come funzia ora... L'introduzione dall'all. D al momento e dal 2006 dà autonomamente delle C.L. in funzione del tipo di rischio (fisico, o chimico-sanitario, in genere) rappresentato dal rifiuto, che non corrispondono in "assoluto" ai pregressi requisiti di etichettatura, ma solo per categorie: tossico, nocivo, molto tossico etc.. Peraltro, mutuate dal d.lgs. 22/97 buonanima
Adesso, immagino pensando di far bene, la UE ha ritenuto mettere delle C.L. in funzione dei tipo di pericolo: e il pericolo è una caratteristica intrinseca di qualcosa, mentre il rischio è dipendente sia dal pericolo intrinseco che dalla probabilità che si manifesti.
Io, come forse si è intuito da quanto ho scritto prima e se non si è intuito lo dico più esplicitamente, ritengo che la gestione del rifiuto sia funzione del rischio, e non già del pericolo.
Tuttavia, continuo a vedere positivamente questo Reg CE perchè comincia a sgomberare il campo da arbitrari e incostanti "principi di precauzione", spesso concettualmente tanto fantasiosi quanto fasulli.
Mi sta benissimo che rifiuto che contenga xilene, che era R38 con CL a 20% con H5 oggi essendo trasposto in H312,332 e 315 mi vada in HP5 se sta al 21% ma in HP6 se sta al 24%, ma perchè ci vedo una logica di modulazione, e non perchè così gli gira al "classificatore.
Cioè, rendetevi conto di cosa io stia vedendo da farmi ritenere preferibile all'oggi persino un disposto normativo primario che non condivido in nuce.
Anche se temo molto che siccome occorre studiarci bene volta per volta, sino a che non ci saremo tutti impratichiti un po' almeno sulle sostanze più comuni nei rifiuti, usciranno delle frasi di rischio ancora più inguardabili di prima...
Ma Smile Smile Smile mi renderà più facile inchiodare certi elementi "allegri" !!!

_________________
Ognuno di noi, da solo, non vale nulla.
avatar
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3639
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 64
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  magonero il Gio Mag 21, 2015 7:59 pm

c'è finalmente un parere del presidente degli ordini dei chimici in merito.... Shocked Shocked
avatar
magonero
Utente Attivo

Messaggi : 264
Data d'iscrizione : 29.06.10
Età : 48

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  magonero il Gio Mag 21, 2015 8:02 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
magonero
Utente Attivo

Messaggi : 264
Data d'iscrizione : 29.06.10
Età : 48

Tornare in alto Andare in basso

reg 1357

Messaggio  ambieco il Gio Mag 21, 2015 9:31 pm

Buona serata a tutti
sto visionando ora il video ISPRA che cortesemente avete indicato
Ma mi permetto di sottoporre una domanda sulla praticità delle compilazioni registro,un produttore cosa deve fare dal 01.06?
Azzerare le giacenze dei suoi rifiuti PE e NON PE a specchio ? Oppure no ?
Nel caso ( visto che i LAB saranno pronti nelle prox settimane con le nuove indicazioni analitiche) non sia in possesso delle nuove classificazioni non registra? Perchè non è detto che le vecchie classi siano ancora valide
Oppure prosegue con le vecchie ed appena in possesso del certificato nelle annotazioni O nello scarico riporta una dicitura che fa riferimento al nuovo certificato
Grazie
avatar
ambieco
Utente Attivo

Messaggi : 98
Data d'iscrizione : 28.06.10
Età : 53
Località : milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  homer il Sab Mag 23, 2015 12:58 am

occhio:
checchè ne dica ispra HP14 NON si farà con i criteri ADR
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

HP14

Messaggio  brownetto il Sab Mag 23, 2015 6:29 pm

Vengo appena da un convegno in cui si afferma che per l'attribuzione dell'ecotossicità si farà ancora riferimento alle vecchie normative (0,25% - 2,5% - 25%) in attesa di una nuova disposizione da emanare entro 9 mesi.
avatar
brownetto
Nuovo Utente

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 17.05.12
Età : 53
Località : MARCHE

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  homer il Sab Mag 23, 2015 7:53 pm

.... non è una novità: è scritto nel reg 1357, ma non si sa con certezza quando la commissione europea deciderà sui criteri futuri definitivi per HP14, lo studio è in corso, poi ci sarà il dibattito e si vedrà
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  alexlariete il Dom Mag 24, 2015 11:37 am

Ciao Homer, per HP 14-ADR non é ISPRA (che di per sé non detta e non può dettare nulla a livello normativo) né tantomeno il Regolamento UE 1357/14 che da una parte richiama il CLP e "mantiene in vita" l'allegato VI della 67/548 per la pericolosità per l'ambiente e dall'altra rimanda ad ulteriori approfondimenti x la determinazione di quest'ultima.
È la Legge 28/12 che continua a determinare HP14-ADR. E così rimarrà in Italia salvo eventuale sua abrogazione nonostante il Regolamento sia una fonte normativa di rango gerarchico superiore. Siamo in Italia... non dimentichiamolo...
avatar
alexlariete
Utente Attivo

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 09.08.12
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  homer il Dom Mag 24, 2015 2:21 pm

... proprio perchè il regolamento 1357 è una fonte superiore, non lo dico io ma il consiglio di stato.
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  alexlariete il Dom Mag 24, 2015 6:04 pm

In questo caso il Consiglio di Stato non c'entra. Un Regolamento anche se gerarchicamente superiore non abroga una Legge di uno Stato membro anche se quest'ultima ha previsioni in contrasto.
Fra l'altro sta x uscire a breve un decreto che ribadisce proprio HP14-ADR ed elimina i commi 5 e 6 dall'Allegato D del 152.
Ciao
avatar
alexlariete
Utente Attivo

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 09.08.12
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  homer il Dom Mag 24, 2015 6:09 pm

il decreto di cui parli è stato bocciato dal consiglio di stato
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  alexlariete il Dom Mag 24, 2015 8:12 pm

Ah ok adesso ho capito xchè avevi citato il Consiglio di Stato, Homer. Scusa.
Ne parlavamo con dei colleghi sulla possibilità che venisse bloccato.
Di fatto il blocco non ha influenza su HP14-ADR xchè la L. 12/08 continua ad essere in vigore se non abrogata. Anzi il paradosso era ribadire con un decreto ciò che già una legge prevedeva.
Piuttosto il problema riguarderà la mancata cancellazione dei famigerati commi 5 e 6 dell'allegato D...
avatar
alexlariete
Utente Attivo

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 09.08.12
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  homer il Dom Mag 24, 2015 8:30 pm

bèh, sono di un'altra opinione, vedremo il testo della sentenza quando sarà disponibile
avatar
homer
Utente Attivo

Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  isamonfroni il Mar Mag 26, 2015 4:50 pm

se può servire questo è il parere del Consiglio di Stato
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12408
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: reg 1357 e primo giugno

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum