SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» Sul registro di Intermediaizone (modello B) va indicato il progressivo di registrazione?
Da Gisella76 Ieri alle 5:16 pm

» multimodal - quantità totale
Da tfrab Ven Apr 12, 2024 2:35 pm

» Tubi fluorescenti ADR SI/NO
Da homer Lun Mar 25, 2024 7:14 pm

» grado riempimento cisterna... e dove cavolo trovo le densità
Da lotus1 Ven Mar 22, 2024 3:54 pm

» quiz esame ADR 2023
Da massimilianom Ven Mar 22, 2024 11:45 am

» MUD 2024 quando si farà?
Da fabiodafirenze Mer Mar 13, 2024 5:52 pm

» abbandono rifiuti all'interno di manufatti
Da marcos79 Dom Mar 10, 2024 3:51 pm

» Abbandono rifiuti su suolo pubblico
Da marcos79 Dom Mar 10, 2024 3:24 pm

» Relazione annuale consulente ADR
Da tfrab Lun Mar 04, 2024 3:10 pm

» Tassa di concessione governativa: va pagata per ciscuna categoria di iscrizione all'Albo
Da urgada Gio Feb 29, 2024 12:39 pm


Etichettaggio strano collo (esenzione secondo 3.4)

2 partecipanti

Andare in basso

Etichettaggio strano collo (esenzione secondo 3.4) Empty Etichettaggio strano collo (esenzione secondo 3.4)

Messaggio  patroclo123 Mar Ott 22, 2019 7:37 pm

Mi è capitato di vedere un collo etichettato con l'etichetta per l'esenzione totale quantità limitate 3.4 insieme a una etichetta "standard" di pericolo.
io sapevo che se il collo usufruisce della esenzione 3.4 non si devono mettere altro tipo di etichette di pericolo, se non il marchio (bianco e nero) dell'esenzione totale quantità limitate
E' regolare?
secondo quanto ne so, la marcatura è irregolare, e potrebbe incorrere in sanzioni laddove avvenga un controllo su strada.

grazie per le risposte
patroclo123
patroclo123
Membro della community

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 04.05.14

Torna in alto Andare in basso

Etichettaggio strano collo (esenzione secondo 3.4) Empty Re: Etichettaggio strano collo (esenzione secondo 3.4)

Messaggio  Enrico Ven Gen 10, 2020 2:44 pm

patroclo123 ha scritto:Mi è capitato di vedere un collo etichettato con l'etichetta per l'esenzione totale quantità limitate 3.4 insieme a una etichetta "standard" di pericolo.
io sapevo che se il collo usufruisce della esenzione 3.4 non si devono mettere altro tipo di etichette di pericolo, se non il marchio (bianco e nero) dell'esenzione totale quantità limitate
E' regolare?
secondo quanto ne so, la marcatura è irregolare, e potrebbe incorrere in sanzioni laddove avvenga un controllo su strada.

grazie per le risposte

Se il collo è stato etichettato come da 3.4.8 secondo normativa IATA (trasporto via aerea), nella quale l'esenzione non esonera comunque dalla etichetta di pericolo, è corretto. Se invece il marchio riportato non era quello di figura 3.4.8.1 ma quello di figura 3.4.7.1 la cosa è sbagliata e, secondo me, sanzionabile.
Enrico
Enrico
Utente Attivo

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 25.02.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.