SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Ultimi argomenti attivi
» Sul registro di Intermediaizone (modello B) va indicato il progressivo di registrazione?
Da Gisella76 Ieri alle 5:16 pm

» multimodal - quantità totale
Da tfrab Ven Apr 12, 2024 2:35 pm

» Tubi fluorescenti ADR SI/NO
Da homer Lun Mar 25, 2024 7:14 pm

» grado riempimento cisterna... e dove cavolo trovo le densità
Da lotus1 Ven Mar 22, 2024 3:54 pm

» quiz esame ADR 2023
Da massimilianom Ven Mar 22, 2024 11:45 am

» MUD 2024 quando si farà?
Da fabiodafirenze Mer Mar 13, 2024 5:52 pm

» abbandono rifiuti all'interno di manufatti
Da marcos79 Dom Mar 10, 2024 3:51 pm

» Abbandono rifiuti su suolo pubblico
Da marcos79 Dom Mar 10, 2024 3:24 pm

» Relazione annuale consulente ADR
Da tfrab Lun Mar 04, 2024 3:10 pm

» Tassa di concessione governativa: va pagata per ciscuna categoria di iscrizione all'Albo
Da urgada Gio Feb 29, 2024 12:39 pm


Trasbordo di rifiuti e MUD

4 partecipanti

Andare in basso

Trasbordo di rifiuti e MUD Empty Trasbordo di rifiuti e MUD

Messaggio  Enrico Mar Apr 26, 2016 11:08 pm

L'azienda Rossi, iscritta categoria 4, trasporta un rifiuto della azienda Verdi. Essa tuttavia non esegue il trasporto fino all'impianto di destinazione, ma esegue un trasbordo per esigenze di trasporto su altro mezzo della azienda Gialli, la quale conferisce poi al destinatario.
Nel proprio MUD la azienda Rossi deve dichiarare tali rifiuto come trasportati? Essa in effetti si è occupata di una parte del trasporto, per cui la risposta sembrerebbe positiva. D'altro canto anche la azienda Gialli provvederà a dichiararli, con il risultato che il dato relativo a tali rifiuti sarà "duplicato".
Suggerimenti?
Enrico
Enrico
Utente Attivo

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 25.02.10

Torna in alto Andare in basso

Trasbordo di rifiuti e MUD Empty Re: Trasbordo di rifiuti e MUD

Messaggio  isamonfroni Mer Apr 27, 2016 10:10 am

Io non credo affatto che trasbordarsi i rifiuti da un trasportatore all'altro sia una procedure molto corretta.....

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12744
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 66
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Trasbordo di rifiuti e MUD Empty Trasbordo rifiuti

Messaggio  avvOrecchia Mer Apr 27, 2016 6:50 pm

isamonfroni ha scritto:Io non credo affatto che trasbordarsi i rifiuti da un trasportatore all'altro sia una procedure molto corretta.....

Buonasera.

A dire il vero, la lett. v) punto n. 1 della la Circolare Ministero Ambiente del 4 agosto 1998 ammette la possibilità che "per concrete esigenze operative o imprevisti tecnici, un trasporto di rifiuti venga effettuato dallo stesso trasportatore con veicoli diversi o da trasportatori diversi …”. Ne consegue che è consentito il trasbordo anche totale del carico dal mezzo del trasportatore che ha effettuato la raccolta al mezzo anche di altro trasportatore alle condizioni sopra indicate ed ovviamente nel rispetto di quanto prescritto dall'art. 193, comma 12, d.lgs. 152/2006 a mente del quale "le soste tecniche per le operazioni di trasbordo non rientrano nelle attività di stoccaggio...purché le stesse siano dettate da esigenze di trasporto e non superino le quarantotto ore, escludendo dal computo i giorni interdetti alla circolazione.”

La succitata lett. v), punto n. 1 prevede altresì che gli "estremi identificativi dei diversi trasportatori (nominativo, C.F., n. aut. Albo), dei diversi mezzi utilizzati (es. targa automezzo), il nominativo del conducente e la firma di assunzione di responsabilità, potranno essere riportati sulle tre copie che accompagnano il trasporto medesimo nello spazio riservato alle annotazioni".
Infine, poiché in tali evenienze le 4 copie del formulario sono insufficienti, in quanto i soggetti che partecipano alla movimentazione sono più di tre (produttore, trasportatore, destinatario), sarà possibile conservare delle fotocopie dei formulari, fermo restando che il trasporto dovrà essere accompagnato dagli originali.
Pertanto, a conclusione del trasporto dovranno restare:
(i) due originali al produttore/detentore;
(ii) un originale al trasportatore che consegna i rifiuti al destinatario finale;
(iii) uno al destinatario finale che effettua lo smaltimento/recupero.

Interessante infine notare che secondo la decisione del Consiglio di Giustizia Amministrativa della Regione Sicilia n. 690 del 20 luglio 2007 tale circolare (così come anche il parere dell’Ufficio legislativo Ministero ambiente del 17.11.2004 prot. 8259/2004), nel dare esplicazioni sulle corrette modalità di compilazione dei registri di carico/scarico e dei formulari d’identificazione dei rifiuti, definisce con precisione le modalità da rispettare, nell’ipotesi dei trasbordo di rifiuti da un automezzo ad un altro, senza con ciò caratterizzare tale attività quale realizzabile limitatamente per motivi eccezionali. A maggior ragione dicasi per l'art. 193, comma 12, che nel regolamentare il trasporto dei rifiuti ha previsto espressamente l’operazione di trasbordo svincolandola totalmente dal concetto di eccezionalità.
avvOrecchia
avvOrecchia
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 19.04.16
Età : 71
Località : Mantova

Torna in alto Andare in basso

Trasbordo di rifiuti e MUD Empty Re: Trasbordo di rifiuti e MUD

Messaggio  magonero Gio Apr 28, 2016 6:57 pm

si,
in questi casi le quantità del trasporto si duplicano, ma è naturale, comunque seguendo l'intero iter - scheda RT e scheda DR dichiarati dal produttore e dallo smaltitore, si capisce che Vi è stato un trasbordo
magonero
magonero
Utente Attivo

Messaggi : 354
Data d'iscrizione : 29.06.10
Età : 54

Torna in alto Andare in basso

Trasbordo di rifiuti e MUD Empty Re: Trasbordo di rifiuti e MUD

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.