Traffico illecito "domestico" di rifiuti

Andare in basso

Traffico illecito "domestico" di rifiuti Empty Traffico illecito "domestico" di rifiuti

Messaggio  Admin il Mar Mag 07, 2013 11:29 pm

Il fenomeno di migrazione dei rifiuti, ben noto per esempio nelle comunità limitrofe a città dove sono attivi sistemi puntuali di raccolta dei rifiuti urbani, assume in questo caso una dimensione internazionale.
Il flusso è dalla Svizzera verso l'Italia e la Germania.

http://www.ilgiorno.it/como/cronaca/2013/05/07/884393-como-svizzeri-frontalieri-rifiuti.shtml
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6575
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Traffico illecito "domestico" di rifiuti Empty Re: Traffico illecito "domestico" di rifiuti

Messaggio  Aurora Brancia il Mer Mag 08, 2013 12:44 am

Ma guarda, i precisissimi e lindissimi sFiz-zeri... il mondo si sta proprio ribaltando.
O forse c'è chi l'ha sempre saputa dare a bere meglio di altri?

_________________
sto ancora cercando un aforisma che mi identifichi senza confondimenti indesiderati, ma non c'è.
Aurora Brancia
Aurora Brancia
Moderatrice

Messaggi : 3799
Data d'iscrizione : 02.09.11
Età : 66
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Traffico illecito "domestico" di rifiuti Empty Re: Traffico illecito "domestico" di rifiuti

Messaggio  Gabriele Stefani il Mer Mag 08, 2013 9:33 am

Aurora Brancia ha scritto:Ma guarda, i precisissimi e lindissimi sFiz-zeri... il mondo si sta proprio ribaltando.
O forse c'è chi l'ha sempre saputa dare a bere meglio di altri?
Sinceramente .. mi trovo d'accordo in parte.
1. da condannare il comportamento dei "free rider" svizzeri, soprattutto perchè non tengono fede alle prerogative di cui vanno sempre e cmq fieri;
2. l'occasione fa l'uomo ladro: tanto più quando il ladro trova la porta della cassaforte aperta, e sa che, sebbene venga colto in flagrante, si vedrebbe appioppare una sanzione di gran lunga inferiore rispetto ai costi che avrebbe sostenuto comportandosi civilmente.

Siamo alle solite: se, contrariamente agli altri Paesi, l'Italia resta al palo (in attesa che qualcuno decida di fare qualcosa seriamente), non è colpa degli altri Paesi se poi veniamo considerati i trogloditi d'europa.
Tanto più che, oltre il danno, la beffa:
- gli svizzeri ci portano i loro rifuti;
- noi li raccogliamo, e paghiamo la Merkel perchè li termovalorizzi;
- la Merkel con i nostri rifiuti si produce acqua calda ed energia elettrica;
- noi, cornuti e mazziati, compriamo dalla Merkel l'energia elettrica per accendere le lampadine di casa.
Alla fine: oltre a pagare, e a ripagare i nostri rifiuti, paghiamo e ripaghiamo anche i rifiuti che ci portano da oltre confine .. a fronte di sanzioni cuminate che, ammesso vengano pagaga, coprono si e no lo 0.0000001% dei costi causati, per il 99.9999999% dall'immobilismo italiano.

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
Gabriele Stefani
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Torna in alto Andare in basso

Traffico illecito "domestico" di rifiuti Empty Re: Traffico illecito "domestico" di rifiuti

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum