Ultimi argomenti
» formulario o fattura di vendita?
Da Sciùr Colombo Oggi alle 10:07 am

» alimenti esplosivi
Da homer Ieri alle 10:19 pm

» Designazione ufficiale di trasporto per i rifiuti
Da homer Ieri alle 10:15 pm

» rifiuti contaminati da saliva
Da carla82 Ieri alle 2:37 pm

» Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo
Da Pulast Ieri alle 10:08 am

» compilazione registro c/s: un solo carico giornaliero
Da beltrale Dom Nov 19, 2017 12:33 pm

» Manufatti cemento - cer.
Da Pulast Ven Nov 17, 2017 8:07 pm

» trasbordo da un veicolo di un trasportatore ad un veicolo di un altro trasportatore di rifiuti infettivi
Da PiazzaPulita Ven Nov 17, 2017 1:45 pm

» mutageni
Da ema79 Ven Nov 17, 2017 11:22 am

» ema79
Da ema79 Ven Nov 17, 2017 11:08 am


FIR e Registro di carico scarico in caso di SISTRI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

FIR e Registro di carico scarico in caso di SISTRI

Messaggio  Raccordino il Lun Gen 30, 2012 1:20 pm

Salve a tutti

Sono nuovo sia del forum che dell'argomento SISTRI.
Dovendo occuparmi quest'anno per la prima volta dell'argomento, ho cominciando a leggere in giro circa il SISTRI e l'obbligo di compilare il SISTRI (e non più il MUD) per aziende che producono rifituti industriali non pericolosi e hanno più di 10 dipendenti.
le mie domande sono le seguenti:

1) Producendo diversi tipi di rifiuto, tutti non pericolosi, devo fare solo il SISTRI entro il 2 aprile?
2) Stando a quanto recita il comma 3 dell'articolo 188-bis modificato nel dm 205/2010, e cioè:
3. Il soggetto che aderisce al sistema di controllo della
tracciabilita' dei rifiuti (SISTRI) di cui al comma 2, lett. a), non
e' tenuto ad adempiere agli obblighi relativi alla tenuta dei
registri di carico e scarico di cui all'articolo 190, nonche' dei
formulari di identificazione dei rifiuti di cui all'articolo 193.
Durante il trasporto effettuato da enti o imprese i rifiuti sono
accompagnati dalla copia cartacea della scheda di movimentazione del
sistema di controllo della tracciabilita' dei rifiuti (SISTRI) di cui
al comma 2, lett. a). Il registro cronologico e le schede di
movimentazione del predetto sistema di controllo della tracciabilita'
dei rifiuti (SISTRI) sono resi disponibili all'autorita' di controllo
in qualsiasi momento ne faccia richiesta e sono conservate in formato
elettronico da parte del soggetto obbligato per almeno tre anni dalla
rispettiva data di registrazione o di movimentazione dei rifiuti, ad
eccezione dei quelli relativi alle operazioni di smaltimento dei
rifiuti in discarica, che devono essere conservati a tempo
indeterminato ed al termine dell'attivita' devono essere consegnati
all'autorita' che ha rilasciato l'autorizzazione. Per gli impianti di
discarica, fermo restando quanto disposto dal decreto legislativo 13
gennaio 2003, n. 36, il registro cronologico deve essere conservato
fino al termine della fase di gestione post operativa della
discarica.


Non sono obbligato a tenere il REGISTRO CARICO SCARICO e il FIR.
Ma è realmente così?

3) Se faccio il SISTRI per tutti i rifiuti che produco, basta questo?
avatar
Raccordino
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 30.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: FIR e Registro di carico scarico in caso di SISTRI

Messaggio  Admin il Lun Gen 30, 2012 2:02 pm

Benvenuto nel Forum Smile

Fino al 2 aprile (termine che al 99% sarà prorogato al 30 giugno) sei obbligato alla tracciabilità cartacea dei rifiuti.
Per il mancato utilizzo del Sistri, invece, non sono previste sanzioni.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6484
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: FIR e Registro di carico scarico in caso di SISTRI

Messaggio  Raccordino il Lun Gen 30, 2012 2:05 pm

Quindi devo fare il vecchio MUD compreso di FIR etc etc ?
Non sono obbligato a fare il SISTRI?
Ma se faccio il SISTRI , devo cmq fare FIR e registro cartaceo carico scarico?
avatar
Raccordino
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 30.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: FIR e Registro di carico scarico in caso di SISTRI

Messaggio  riger il Lun Gen 30, 2012 3:35 pm

hai un po' le idee confuse.... Shocked Shocked Shocked

Raccordino ha scritto:
1) Producendo diversi tipi di rifiuto, tutti non pericolosi, devo fare solo il SISTRI entro il 2 aprile?
devi fare solo il SISTRI dal 2 aprile 30 giugno, fino ad allora rigorosamente cartaceo, SISTRI è solo un hobby


2) Stando a quanto recita il comma 3 dell'articolo 188-bis modificato nel dm 205/2010, e cioè:
3. Il soggetto che aderisce al sistema di controllo della
tracciabilita' dei rifiuti (SISTRI) di cui al comma 2, lett. a), non
e' tenuto ad adempiere agli obblighi relativi alla tenuta dei
registri di carico e scarico di cui all'articolo 190, nonche' dei
formulari di identificazione dei rifiuti di cui all'articolo 193.
Durante il trasporto effettuato da enti o imprese i rifiuti sono
accompagnati dalla copia cartacea della scheda di movimentazione del
sistema di controllo della tracciabilita' dei rifiuti (SISTRI) di cui
al comma 2, lett. a). Il registro cronologico e le schede di
movimentazione del predetto sistema di controllo della tracciabilita'
dei rifiuti (SISTRI) sono resi disponibili all'autorita' di controllo
in qualsiasi momento ne faccia richiesta e sono conservate in formato
elettronico da parte del soggetto obbligato per almeno tre anni dalla
rispettiva data di registrazione o di movimentazione dei rifiuti, ad
eccezione dei quelli relativi alle operazioni di smaltimento dei
rifiuti in discarica, che devono essere conservati a tempo
indeterminato ed al termine dell'attivita' devono essere consegnati
all'autorita' che ha rilasciato l'autorizzazione. Per gli impianti di
discarica, fermo restando quanto disposto dal decreto legislativo 13
gennaio 2003, n. 36, il registro cronologico deve essere conservato
fino al termine della fase di gestione post operativa della
discarica.


Non sono obbligato a tenere il REGISTRO CARICO SCARICO e il FIR.
Ma è realmente così?
Sarà realmente così, o forse di proroga in proroga non lo sarà mai


3) Se faccio il SISTRI per tutti i rifiuti che produco, basta questo?
basta sempre dal momento che SISTRI avrà qualche straccio di valore legale, adesso no.

Quindi devo fare il vecchio MUD compreso di FIR etc etc ?
Non sono obbligato a fare il SISTRI?
Ma se faccio il SISTRI , devo cmq fare FIR e registro cartaceo carico scarico?
Adesso fai registri, FIR e MUD. Sistri solo se hai tempo da perdere.
Se fai solo SISTRI è come se non avessi fatto nulla, con tutte le sanzioni del caso.
avatar
riger
Moderatore

Messaggi : 3876
Data d'iscrizione : 15.07.10
Età : 36
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: FIR e Registro di carico scarico in caso di SISTRI

Messaggio  Raccordino il Lun Gen 30, 2012 5:59 pm

Ora è chiarissimo. Grazie!
avatar
Raccordino
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 30.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: FIR e Registro di carico scarico in caso di SISTRI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum