alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico

Andare in basso

alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico Empty alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico

Messaggio  ka_qst il Lun Feb 27, 2012 1:23 pm

Buongiorno a tutti, mi sono affacciata da poco nel "fantastico" mondo di MUD e SISTRI, e mi stanno sorgendo alcune perplessità a cui spero troverete risposta...
Premetto che il servizio che ci accingiamo ad offrire è di consulenza, quindi pur avendo idee abbastanza chiare in linea generica, mi ritrovo ogni tanto con alcune perplessità...
Le ultime riguardano la tenuta del registro di carico e scarico, o meglio la definizione dei soggetti tenuti ad averlo.
In particolare, non trovo una definizione consona per attività di lavorazione artigianale e industriale, che mi permetta di capire di quale categoria fa parte una copisteria. Ha meno di 5 dipendenti, quindi non è tenuta all'iscrizione al SISTRI, e non produce rifiuti pericolosi (ci sono i toner e le cartucce, ma da quanto ho capito non sono considerati pericolosi, giusto?), deve però tenere il registro di carico e scarico? e il FIR?
Inoltre, una carpenteria metallica che produce come rifiuti scarti in metallo e ha meno di 10 dipendenti, non è tenuta al SISTRI perchè tali scarti non sono classificati come rifiuti pericolosi, giusto?
in attesa di risposta vi ringrazio
ka_qst
ka_qst
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 27.02.12

Torna in alto Andare in basso

alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico Empty Re: alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico

Messaggio  Admin il Lun Feb 27, 2012 10:21 pm

Benvenuta nel Forum

ricorda di postare una domanda per volta e nella sezione giusta.
Per i rfiuti da attività artigianale va tenuto registro anche sotto i dieci dipendenti. Il Fir non va tenuto, va emesso perchè riguarda il trasporto del rifiuto e non l'attività svolta. Salvo puntuali esenzioni, va emesso sempre. Anche nel caso citato.
Inoltre, una carpenteria metallica che produce come rifiuti scarti in metallo e ha meno di 10 dipendenti, non è tenuta al SISTRI perchè tali scarti non sono classificati come rifiuti pericolosi, giusto?
Giusto.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6577
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico Empty Re: alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico

Messaggio  ceresio18 il Mar Feb 28, 2012 9:22 am

Scusa ma dubito che una carpenteria metallica non produca rifiuti pericolosi..... olio esausto ad esempio non ne produce? Stracci e materiali assorbenti imbevuti d'olio?

Ciao
ceresio18
ceresio18
Utente Attivo

Messaggi : 454
Data d'iscrizione : 05.07.11

Torna in alto Andare in basso

alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico Empty Re: alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico

Messaggio  ka_qst il Mar Feb 28, 2012 10:23 am

onestamente anche io, li chiamerò e indagherò... solo che inviando già un questionario apposta per essere più rapidi nelle risposte, se ogni volta bisogna stare a indagare su chiunque diventa veramente molto caotico... La speranza era che ogni produttore sapesse che rifiuto produceva, ma inizio a dubitare sia così!!
Vi ringrazio per le risposte e credo vi arriveranno altre domande a breve!!
Per quanto riguarda la sezione chiedo scusa, ho pensato al macro-settore dei produttori e non al dettaglio di registri ecc... migliorerò!


Ecco...ho telefonato alla carpenteria, dunque mi confermano che non hanno scarti d'olio perchè ne usano pochissimo e quel poco rimane "attaccato" al ferro. Utilizzano però un solvente per il lavaggio del ferro, quindi il rifiuto che ne deriva sono stracci con tracce di questo solvente, che hanno sempre buttato nell'indifferenziato. Cosa succede a questo punto? continuano così o devono smaltirli diversamente e iscriversi al SISTRI?
ka_qst
ka_qst
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 27.02.12

Torna in alto Andare in basso

alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico Empty Re: alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico

Messaggio  isamonfroni il Mar Feb 28, 2012 11:03 am

Scusami se mi permetto, so bene che ora tutti mi daranno addosso.........
Ma se "ti accingi ad offrire un servizio di consulenza", ho la netta impressione che tu sia ancora molto lontana dall'avere acquisito anche solo le basi minime di conoscenza che il settore ambientale richiede......e che sia necessario parecchio altro approfondimento.

e dato che "ci arriveranno altre domande a breve", voglio sperare che tu non intenda rivenderti le risposte..........

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12712
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico Empty Re: alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico

Messaggio  Supremoanziano il Mar Feb 28, 2012 11:32 am

Quoto l'insigne collega isamonfroni.

Diciamo che un corso di formazione ad hoc sarebbe opportuno.

Però... l'emulsione che rimane "attaccata" al ferro... non è esattamente un'immagine poetica.
Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico Empty Re: alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico

Messaggio  ka_qst il Mar Feb 28, 2012 11:51 am

Mi sto documentando e ho fatto un breve corso che, scusate, ma non mi ha dato risposte su tutti i casi che possono capitare. Non ho la presunzione di dire che sono preparata, perchè sono all'inizio del percorso in questo senso e di strada so che ne ho da fare parecchia. Se poi il problema è la "rivendita" delle vostre risposte, sappiate che dal fornire un'informazione tipo "faccia il SISTRI" o "tenga il registro" non entra un euro. Ho solo ingenuamente pensato che forse fare domande puntuali e dirette fosse un modo per acquisire alcune conoscenze sul piano pratico che i manuali non danno, o comunque acquisirle più velocemente.
Se vi ho urtato mi dispiace, se ho usato un metodo sbagliato anche, sarò giovane e inesperta forse...sicuramente sarà una preziosa lezione per il futuro.
ka_qst
ka_qst
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 27.02.12

Torna in alto Andare in basso

alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico Empty Re: alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico

Messaggio  Supremoanziano il Mar Feb 28, 2012 12:10 pm

Per carità... nessuno di noi è stato unto dal Signore, e non si vuole assolutamente assumere atteggiamenti di superiorità l'uno rispetto all'altro, ma capirai che se la prima domanda è "chi è tenuto a compilare il registro rifiuti" qualche perplessità nei riguardi del talento di un nuovo collega può nascere.

Detto questo, almeno da parte mia, c'è la massima disponibilità ad aiutarti e non ti preoccupare delle eventuali critiche... nessuno di noi è nato imparato e anche i più tosti di questo forum hanno cominciato da qualche parte.

Non si deve mai dimenticare una frase molto famosa: "chi è senza peccato scagli la prima pietra".
Supremoanziano
Supremoanziano
Utente Attivo

Messaggi : 1493
Data d'iscrizione : 06.04.11
Località : Casa di riposo

Torna in alto Andare in basso

alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico Empty Re: alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico

Messaggio  cescal64 il Mar Feb 28, 2012 12:57 pm

...dal basso della mia esperienza, concordo in pieno con quanto detto sopra: il problema non sono le domande che porrai, ma se prima di farle avrai cercato una risposta da sola, in questo forum ed in rete, su manuali e normative, in convegni e seminari, in modo da formarti solide basi sulle quali poi andrai ad innestare conoscenze particolari sempre più approfondite, su argomenti che non sono di semplice soluzione e/o di facile reperibilità e/o che non hai avuto modo di affrontare prima... però una base la devi avere e te la devi fare leggendo, ascoltando ed, infine, chiedendo a chi ne sa un po' di più su quell'argomento specifico... detto questo, siamo tutti a disposizione e, per quanto di tua conoscenza specifica, spero lo sarai anche tu!

Salute a tutti.
cescal64
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 807
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 54
Località : bologna

Torna in alto Andare in basso

alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico Empty Re: alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico

Messaggio  ka_qst il Mar Feb 28, 2012 1:20 pm

Vi ringrazio Smile
Ovviamente cerco prima le risposte da sola, a volte è più bisogno di conferma per non sbagliare che altro...
Comunque volevo precisare che la "consulenza" si limita solo a indirizzare chi chiede informazioni verso la strada migliore, anche perchè gestire un SISTRI o un registro o qualsiasi altra cosa per terzi sarebbe davvero improponibile (e questo l'ho capito anche io Very Happy )
ka_qst
ka_qst
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 27.02.12

Torna in alto Andare in basso

alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico Empty Re: alcuni dubbi su sistri e registro carico-scarico

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum