Ultimi argomenti
» Quiz ADR 2017
Da espodav Ieri alle 5:55 pm

» conferimento a onlus o croce rossa
Da isamonfroni Sab Ott 12, 2019 9:51 am

» residui merce pericolosa su imballaggi ADR
Da benassaisergio Sab Ott 12, 2019 8:35 am

» definizione di imballaggio - cartucce silicone
Da pascozzi Ven Ott 11, 2019 12:04 pm

» RINNOVO AUTORIZZAZIONE CAT 4
Da ri-cicla Ven Ott 11, 2019 9:40 am

» PROCEDIMENTO DI R12
Da beltrale Mar Ott 08, 2019 1:07 pm

» DOPPIO PASSAGGIO R13 IMPIANTI
Da beltrale Lun Ott 07, 2019 3:17 pm

» Cisterna operante sotto sotto vuoto - Barrato Rosa - Mod DTT 306M
Da Enrico Lun Set 30, 2019 10:52 am

» pannelli veicolo ed esenzione 1.1.3.6
Da valterb Dom Set 29, 2019 12:05 pm

» cessione ramo d'azienda
Da valterb Dom Set 29, 2019 12:01 pm


Il Sistri non puo' essere abolito

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  Admin il Mer Mag 18, 2011 10:02 pm

A 13 giorni dalla prevista partenza conviene essere concreti.

Il Sistri non puo' essere abolito.
Perche' e' previsto da una norma di rango primario, il D.Lgs 152/06: non ci sono i tempi ne' le condizioni per modificarla.

Il Sistri non puo' essere rinviato.
Per la semplice ragione che e' gia' entrato in vigore (sulla carta) il 1 ottobre 2010, come recita l'art. 1 del DM 52/2011.

Puo' essere invece prorogato, quello si', il termine per l'applicazione del regime sanzionatorio. Con l'ennesimo DM di modifica.
Il che significherebbe, in concreto, un ulteriore rinvio del sistema.

E, tra una proroga e l'altra, riaprire il dibattito.
Ma esiste questa volonta?
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6577
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  benassaisergio il Mer Mag 18, 2011 10:35 pm

Caro Admin, come sa meglio di me, ci sono alcune iniziative programmate.
E penso soprattutto alle iniziative della FAI-Roma, in particolare alla manifestazione prevista davanti al Ministero dell'Ambiente.
Che si concretizzi quello che dicevo nel post " Maggio al Ministero dell’ambiente" ?
Cito quel post, perché ipotizzavo un "presidio" che si sarebbe sciolto solo a valle della firma di un decreto !

Certo ... è tutt'altro che facile ... ma ... "se non ora, quando ?"

Se poi il decreto di rinvio (del SISTRI o delle sanzioni), nonostanze le iniziative di FAI, nonostante l'intervento di Confindustria e delle altre Associazioni, nonostante tutte le altre iniziative citate anche su questo sito, non ci sarà .... beh, allora il SISTRI comunque non funzionerà e ... se ci dovessero essere sanzioni ... credo (spero) che si aprirà un tale contenzioso da richiedere comunque un provvedimento di sospensione del SISTRI.
Ma, naturalmente, molto dipende dalla riuscita delle iniziative sopra citate, dalla capacità di richiedere ed ottenere risultati in tempo utile e, se si arrivasse al 1 giugno, senza decretodi sospensione/proroga, dall'organizzazione (preventiva) di un'iniziativa legale contro eventuali sanzioni.

Ma ... aspettiamo di vedere cosa succede nei prossimi 12 giorni.
benassaisergio
benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 701
Data d'iscrizione : 29.03.10

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  Admin il Mer Mag 18, 2011 10:49 pm

Certo.
Le mie sono considerazioni di tipo tecnico ed e' utile che chi intraprende un'iniziativa di protesta sia in grado di proporre, se dovesse essere invitato ad un tavolo tecnico, una soluzione concretamente percorribile.
Che potrebbe essere:
- proroga di sei mesi dell'operativita'
- sospensione delle attivita' e chiusura del sito per almeno tre mesi
- riscrittura del sistema con superamento delle criticita' emerse (tempo reale, eliminazione token, rigidita' eccessiva,...)
- inizio della fase di test (p. e. il 1 ottobre) solo quando il sistema sia stabile ed i manuali in versione definitiva
- tre mesi di test
- partenza il 1 gennaio 2012
- contrIbuti gia' versati validi a valere dal 2012 in poi
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6577
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  pastorenomade il Gio Mag 19, 2011 7:30 am

Al momento in sistri non può essere abolito ma solo rinviato nella sua operatività. E' evidente, per motivi tecnico-giuridici. Ma il sistri può essere abolito, almeno questo sistri. Diciamo che questo sistri va totalmente rivisto al fine di renderlo uno strumento efficace nel combattere i fenomeni criminali ed efficiente come strumento operativo per le aziende e il mondo produttivo.
Questo sistri non è nè efficace nè efficiente.

Per renderlo tale non sono necessari tecnicismi o un approccio da tecnocrati ma una volontà politica chiara, trasparente e conscia della delicatezza e importanza di una innovazione che coinvolge l'intero apparato produttivo del Paese; tutto il contrario di quella finora manifestatasi che pur di soddisfare gli appetiti e la logica affaristica di interessi forti, strumentalizzando giusti principi e finalità, si dimostra disposta a sacrificare anche la parte sana di questo Paese. E, visto che sarebbe uno strumento fortemente innovativo per tutti, innovativi dovrebbero essere anche i metodi di progettazione, a partire dalla ricerca di forme di coinvolgimento degli utenti del sistema.
pastorenomade
pastorenomade
Utente Attivo

Messaggi : 751
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 64
Località : Ameria-Umbria

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Il Sistri non può essere abolito

Messaggio  CaRoby il Gio Mag 19, 2011 7:52 am

quoto la riflessione di Pastorenomade, la politica al servizio della gente può scrivere norme primarie e con lo stesso potere le può riscrivere: ma non in 12 giorni.
Certo è che la protesta di chi sensatamente sollevava i problemi, è rimasta inascoltata.
Ora che si muovono alcuni dei poteri forti, non è detto che lo facciano con il medesimo spirito. Ma è il massimo che ora si riesce a fare.
Propongo comunque di organizzare operativamente il dopo 1 Giugno, nella assurda ipotesi che il sistema partisse. Credo debbano essere date istruzioni chiare e soprattutto uniformi, su come garantire l'operatività senza incorrere (troppo) in possibili sanzioni. Un'ipotesi:
Tutti continuano con il doppio binario, dando priorità nei tempi al metodo attuale (con i formulari).
Invio continuo e massivo di comunicazioni sulla inefficenza del sistema a tutela della non attivazione della "catena Sistri";
Registrazione entro le 72 ore dei movimenti da parte di tutti gli attori.
CaRoby
CaRoby
Membro della community

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 07.09.10
Età : 58
Località : PN FVG

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  VdT il Gio Mag 19, 2011 8:40 am

Io concordo con chi dice che al momento la macchina mostruosa del SISTRI non può essere fermata. è stata lanciata a tutta velocità ed ora non possiamo fare altro che attendere che si schianti perchè nessuno ha previsto che le varie funzioni di questa macchina debbano essere utilizzate contemporaneamente. Risultato? Abbiamo un mezzo senza freni che non può fare altro che fare danni. Dobbiamo essere bravi a limitarli ma niente di più.
Sin dal principio, ho condiviso lo spirito con il quale è nato il sistri, perchè diciamocelo francamente i problemi sui rifiuti ci sono, l'ecomafia esiste ed un sistema che metta tutti in riga sarebbe necessario. Il problema di fondo è stato volerlo fare in fretta per fare pubblicità sperando di poter correggere il tiro in corso d'opera, cosa che evidentemente non è accaduta, vuoi per incapacità, vuoi per avidità, fatto sta che ad oggi abbiamo un qualcosa in grado di fare bene solo una cosa, mangiare soldi senza dare alcun risultato concreto.
Auguro vivamente a tutti di ricevere danni ridotti da quest'azione che considero sconsiderata da parte del Ministero.
VdT
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 37
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  pastorenomade il Gio Mag 19, 2011 8:47 am

Admin ha scritto:Certo.
Le mie sono considerazioni di tipo tecnico ed e' utile che chi intraprende un'iniziativa di protesta sia in grado di proporre, se dovesse essere invitato ad un tavolo tecnico, una soluzione concretamente percorribile.
Che potrebbe essere:
- proroga di sei mesi dell'operativita'
- sospensione delle attivita' e chiusura del sito per almeno tre mesi
- riscrittura del sistema con superamento delle criticita' emerse (tempo reale, eliminazione token, rigidita' eccessiva,...)
- inizio della fase di test (p. e. il 1 ottobre) solo quando il sistema sia stabile ed i manuali in versione definitiva
- tre mesi di test
- partenza il 1 gennaio 2012
- contrIbuti gia' versati validi a valere dal 2012 in poi

Questa mi sembra una base su cui iniziare a ragionare.
Se i frutti del tavolo tecnico Associazioni-Ministero nato a gennaio, dopo l'ultima proroga, sono stati quelli che abbiamo visto fino ad oggi, beh c'è da Crying or Very sad
pastorenomade
pastorenomade
Utente Attivo

Messaggi : 751
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 64
Località : Ameria-Umbria

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  dgab il Gio Mag 19, 2011 8:55 am

Per il momento non sembra neanche "pensabile" un rinvio, prepariamoci al peggio, anzi al peggio siamo già preparati....

http://www.ilsole24ore.com/art/commenti-e-idee/2011-05-19/rinvio-negato-naufragio-arrivo-063920.shtml?uuid=Aa70gRYD
dgab
dgab
Membro della community

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 19.04.10

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  Massimo Mazzucchelli il Gio Mag 19, 2011 9:01 am

Non può di qui, non può di là... voi non avete capito! Possono fare tutto quello che vogliono! L'hanno fatto e possono continuare a farlo! E' la volontà che manca. Ci vorrebbe un governo forte che dicesse alla Prestigiacomo:"Hai sbagliato, la minchiata che hai fatto è costata alle nostre imprese 200.000.000 di Euro, dobbiamo ridarglieli e tu vai a casa!". Per me, in questo modo, guadagnerebbero un bel 10 punti!
Massimo Mazzucchelli
Massimo Mazzucchelli
Utente Attivo

Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 29.04.11
Età : 46
Località : Besnate

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty incoerenza sole 24 ore

Messaggio  beltrale il Gio Mag 19, 2011 9:31 am

Non riesco a capiere la coerenza del sole 24 ore che, mentre sul giornale scrive peste e corna sul sistri, su internet promuove SISTRI24 come lo strumento per gestire in modo efficiente sistri...

io pensavo di alzare le braccia e fare fare a tutti comunicazione che le chiavette non funzionano...

magari le metto sopra ad un magnete e le smagnetizzo..

pensa che ieri, facendo l'aggiornamento assistito con il call center, a un mio cliente la chiavetta è andata.. così... clic! affraid memoria persa...

impossibile recuperarla.. ne mandano una nuova la settimana prossima...inutile dire che si tratta di un impianto...
beltrale
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 995
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 44

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  k.w. il Gio Mag 19, 2011 9:43 am

dgab ha scritto:Per il momento non sembra neanche "pensabile" un rinvio, prepariamoci al peggio, anzi al peggio siamo già preparati....

http://www.ilsole24ore.com/art/commenti-e-idee/2011-05-19/rinvio-negato-naufragio-arrivo-063920.shtml?uuid=Aa70gRYD

Nulla di nuovo sotto l'italico sole.
k.w.
k.w.
Utente Attivo

Messaggi : 787
Data d'iscrizione : 07.03.11

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  Six gear il Gio Mag 19, 2011 10:32 am

Cosa c'è di nuovo?

C'è che ieri dopo mesi e mesi di telefonate, solleciti e mail , sono arrivate 3 BB in sede (delle quali ne deveo montare una sola... E le altre?)
C'è che il Call Center ha CHIAMATO stamattina e si è interessato al problema della ricezione, scaricando la responsabilità sulla ditta distributrice (del nome ancora ignoto, ma con prefisso telefonico 06)
Controllo le installazioni e ne mancano 2, ma ancora le ditte non hanno chiamato in sede, hanno fatto la richiesta non si sa a chi ...
Monterò le BB.
Farò il mio lavoro.
E tutti saranno felici.
Six gear
Six gear
Utente Attivo

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 17.11.10
Età : 36
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  Sato il Gio Mag 19, 2011 11:25 am

Admin ha scritto:A 13 giorni dalla prevista partenza conviene essere concreti.

Il Sistri non puo' essere abolito.
Perche' e' previsto da una norma di rango primario, il D.Lgs 152/06: non ci sono i tempi ne' le condizioni per modificarla.

Il Sistri non puo' essere rinviato.
Per la semplice ragione che e' gia' entrato in vigore (sulla carta) il 1 ottobre 2010, come recita l'art. 1 del DM 52/2011.

Puo' essere invece prorogato, quello si', il termine per l'applicazione del regime sanzionatorio. Con l'ennesimo DM di modifica.
Il che significherebbe, in concreto, un ulteriore rinvio del sistema.

E, tra una proroga e l'altra, riaprire il dibattito.
Ma esiste questa volonta?

Però potrà essere sospeso, lasciando il regime di proroga ad-libitum, con successivi rinnovi...Secondo me accadrà questo, e prima del 30 Maggio, anche se l'evidenza dice il contrario...E verrà riscritto daccapo...Sono..fiducioso...
..Sato.. comp
Sato
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Però potrà essere sospeso, lasciando il regime di proroga ad-libitum, con successivi rinnovi...Secondo me accadrà questo, e prima del 30 Maggio, anche se l'evidenza dice il contrario...E verrà riscritto daccapo...Sono..fiducioso...

Messaggio  cesare il Gio Mag 19, 2011 11:29 am

sato, il tuo ottimismo è una luce nella notte sistriana
grazie
cesare
cesare
Membro della community

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 20.03.10

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  patti il Gio Mag 19, 2011 11:29 am

Però potrà essere sospeso, lasciando il regime di proroga ad-libitum, con successivi rinnovi...Secondo me accadrà questo, e prima del 30 Maggio, anche se l'evidenza dice il contrario...E verrà riscritto daccapo...Sono..fiducioso...
..Sato.. comp [/quote] per fortuna c'è Sato...!!!...ogni giorno inzia con ansia e sconforto da sistri...ma poi arriva un suo intervento e ritorna la calma interiore. grazie!!!
patti
patti
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 22.11.10

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  isamonfroni il Gio Mag 19, 2011 11:44 am

ci sono precedenti di norme (idiote) che vengono prprgate di anno in anno da parecchi anni (anche nel settore ambientale)............
Non sarebbe la prima nè l'ultima.............
Il problema vero è che ste sanguisughe ci cuccano 70/80 (forse di più) milioni di € l'anno con i contributi, li hanno messi a bilancio e voglio proprio vedere come ci rinunciano.........
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12714
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  k.w. il Gio Mag 19, 2011 11:45 am

Sato ha scritto:
Admin ha scritto:A 13 giorni dalla prevista partenza conviene essere concreti.

Il Sistri non puo' essere abolito.
Perche' e' previsto da una norma di rango primario, il D.Lgs 152/06: non ci sono i tempi ne' le condizioni per modificarla.

Il Sistri non puo' essere rinviato.
Per la semplice ragione che e' gia' entrato in vigore (sulla carta) il 1 ottobre 2010, come recita l'art. 1 del DM 52/2011.

Puo' essere invece prorogato, quello si', il termine per l'applicazione del regime sanzionatorio. Con l'ennesimo DM di modifica.
Il che significherebbe, in concreto, un ulteriore rinvio del sistema.

E, tra una proroga e l'altra, riaprire il dibattito.
Ma esiste questa volonta?

Però potrà essere sospeso, lasciando il regime di proroga ad-libitum, con successivi rinnovi...Secondo me accadrà questo, e prima del 30 Maggio, anche se l'evidenza dice il contrario...E verrà riscritto daccapo...Sono..fiducioso...
..Sato.. comp

Invidio il tuo ottimismo, davvero.
k.w.
k.w.
Utente Attivo

Messaggi : 787
Data d'iscrizione : 07.03.11

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty grazie ragazzi

Messaggio  bibo il Gio Mag 19, 2011 11:47 am

Sato ha scritto:
Admin ha scritto:A 13 giorni dalla prevista partenza conviene essere concreti.

Il Sistri non puo' essere abolito.
Perche' e' previsto da una norma di rango primario, il D.Lgs 152/06: non ci sono i tempi ne' le condizioni per modificarla.

Il Sistri non puo' essere rinviato.
Per la semplice ragione che e' gia' entrato in vigore (sulla carta) il 1 ottobre 2010, come recita l'art. 1 del DM 52/2011.

Puo' essere invece prorogato, quello si', il termine per l'applicazione del regime sanzionatorio. Con l'ennesimo DM di modifica.
Il che significherebbe, in concreto, un ulteriore rinvio del sistema.

E, tra una proroga e l'altra, riaprire il dibattito.
Ma esiste questa volonta?

Però potrà essere sospeso, lasciando il regime di proroga ad-libitum, con successivi rinnovi...Secondo me accadrà questo, e prima del 30 Maggio, anche se l'evidenza dice il contrario...E verrà riscritto daccapo...Sono..fiducioso...
..Sato.. comp

Grazie a tutte quelle persone come sato admin marcosperandio e tutti coloro che oltre a darci suggerimenti su come domare il mostro di volta in volta ci sostengono anche moralmente.
bibo
bibo
Membro della community

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 08.10.10

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  Sato il Gio Mag 19, 2011 11:59 am

patti ha scritto:Però potrà essere sospeso, lasciando il regime di proroga ad-libitum, con successivi rinnovi...Secondo me accadrà questo, e prima del 30 Maggio, anche se l'evidenza dice il contrario...E verrà riscritto daccapo...Sono..fiducioso...
..Sato.. comp
per fortuna c'è Sato...!!!...ogni giorno inzia con ansia e sconforto da sistri...ma poi arriva un suo intervento e ritorna la calma interiore. grazie!!![/quote]

Scusate ragazzi...non vorrei essere scambiato per un profeta...Ma veramente pensate possa partire?? maddai siamo seri e lucidi e con le bocce a terra!!!...pensate che il ministero non sappia cosa sta succedendo??? Stanno solo guadagnando tempo per cercare la soluzione meno dolorosa al problema, senza perderci la faccia...I problemi sono tanti da risolvere: la faccia,appunto, l'apparato legislativo, quello dei ricorsi e delle richieste di risarcimento, i rapporti con confindustria,( che è un gran bacino di voti), i ballottaggi,ecc..ecc..Ma pensate veramente che mentre noi stiamo a sbatterci con le chiavettte, i grossi gruppi industriali non stanno gia rovesciando le carte sul tavolo del ministro??? Poi i proclami lasciamoli stare dove sono..DOVEVANO essere fatti...Un Governo è SEMPRE un Governo.......Personalmente non sono per niente preoccupato, e penso a lavorare.....Il sistri è MORTO...fatevene una ragione...
...Sato... comp
Sato
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  Six gear il Gio Mag 19, 2011 12:25 pm

Sarà che l'ottimismo non so dove abiti, ma erroneamente forse penso che oltre al "non interesse" fint oe ben rappresentato da parte dei costituenti, il sistema SISTRI non ha altro che sostenitori con degli interessi economici dietro.

Diciamo. PRendiamone i poteri:
Voti? a che prò? Le ecomafie continueranno allo stesso modo. I colossi di gestione e trasporto si poddono adeguare in poco tempo dato che sono gli stessi che procurano al sistema i maggiori guadagni in fatto di presenze.

Consensi? Non ne hanno mai avuto bisogno, neanche per essere rappresentanti.

Soldi? Con le multe ne avranno sempre di più. Che scalate e dilazionate entreranno con moltissima facilità direttamente in banca.

Non vedo una sola scappatoia, un solo sbocco per il quale il SISTRI non debba partire.
Sono scemo, spiegatemelo come se dovreste farlo ad un bambino di 5 anni.
Six gear
Six gear
Utente Attivo

Messaggi : 634
Data d'iscrizione : 17.11.10
Età : 36
Località : Perugia

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  Sato il Gio Mag 19, 2011 1:32 pm

Six gear ha scritto:Sarà che l'ottimismo non so dove abiti, ma erroneamente forse penso che oltre al "non interesse" fint oe ben rappresentato da parte dei costituenti, il sistema SISTRI non ha altro che sostenitori con degli interessi economici dietro.

Diciamo. PRendiamone i poteri:
Voti? a che prò? Le ecomafie continueranno allo stesso modo. I colossi di gestione e trasporto si poddono adeguare in poco tempo dato che sono gli stessi che procurano al sistema i maggiori guadagni in fatto di presenze.

Consensi? Non ne hanno mai avuto bisogno, neanche per essere rappresentanti.

Soldi? Con le multe ne avranno sempre di più. Che scalate e dilazionate entreranno con moltissima facilità direttamente in banca.

Non vedo una sola scappatoia, un solo sbocco per il quale il SISTRI non debba partire.
Sono scemo, spiegatemelo come se dovreste farlo ad un bambino di 5 anni.

Ed io ti faccio un esempio da..bambino...
Esiste una grossa azienda, la Finelettrauto che ha le chiavette bloccate..!! Il sistri è democratico e non funziona a nessuno...Grandi e piccoli...Ma se stai fermo tu in un giorno perdi 100 euro, se si ferma la Finelettrauto, ne perde un Milione di euri..
Solo che tu ti sbatti per far funzionare il token, scrivi sui forum, protesti, chiami il cc, ecc,ecc..Finelettrauto alza il telefono, e dice: "carissimo/a come stai?? sai, i miei ragazzi hanno qualche problema con quel..come cavolo si chiama?? ah, si sistri..Senti non si potrebbe fare qualcosa?? magari ne parliamo con calma a cena o sabato a casa tua"....Ed il sistri muore....Ecco come funziona...
E questo è uno dei motivi per cui non partirà mai, almeno nelle condizioni attuali...Poi ognuno sta giocando le proprie carte in modo "politico" : il ministero, le associazioni, le grosse aziende, ma credo che il sistri ormai sia un peso per tutti...Bisognerà solo trovare il modo di bloccarlo facendo vincere tutti....
Ti è chiaro??
..Sato.. comp
Sato
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  ales il Gio Mag 19, 2011 1:51 pm

Sato ha scritto:..........Finelettrauto alza il telefono...
La domanda è d'obbligo: perchè non ha alzato la cornetta, sinora? Ama il brivido dell'ultimo minuto???
Comporrà il numero di telefono il 31 maggio appena prima di prenotare la cena al ristorante o giusto in tempo per organizzare un catering lampo?
Quel che mi sfugge è perchè tutte queste grandi aziende non abbiano alzato la cornetta prima.....il 30 settembre 2010....il 31 dicembre stesso anno....e stiano ancora lì con la cornetta alzata....senza comporre il numero.....gli si sarà mica anchilosata la mano???
ales
ales
Utente Attivo

Messaggi : 293
Data d'iscrizione : 07.10.10

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  patti il Gio Mag 19, 2011 1:59 pm

ales ha scritto:
Sato ha scritto:..........Finelettrauto alza il telefono...
La domanda è d'obbligo: perchè non ha alzato la cornetta, sinora? Ama il brivido dell'ultimo minuto???
Comporrà il numero di telefono il 31 maggio appena prima di prenotare la cena al ristorante o giusto in tempo per organizzare un catering lampo?
Quel che mi sfugge è perchè tutte queste grandi aziende non abbiano alzato la cornetta prima.....il 30 settembre 2010....il 31 dicembre stesso anno....e stiano ancora lì con la cornetta alzata....senza comporre il numero.....gli si sarà mica anchilosata la mano???
boh forse è la prassi! mi sembra di ricordare che anche a dicembre è partita la letterina della Marcegaglia e dopo qualche giorno c'è stata la proroga. dico male?
patti
patti
Utente Attivo

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 22.11.10

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  Sato il Gio Mag 19, 2011 2:03 pm

ales ha scritto:
Sato ha scritto:..........Finelettrauto alza il telefono...
La domanda è d'obbligo: perchè non ha alzato la cornetta, sinora? Ama il brivido dell'ultimo minuto???
Comporrà il numero di telefono il 31 maggio appena prima di prenotare la cena al ristorante o giusto in tempo per organizzare un catering lampo?
Quel che mi sfugge è perchè tutte queste grandi aziende non abbiano alzato la cornetta prima.....il 30 settembre 2010....il 31 dicembre stesso anno....e stiano ancora lì con la cornetta alzata....senza comporre il numero.....gli si sarà mica anchilosata la mano???

Giusto..macchenesai che non l'abbiano gia fatto?? In realtà siamo alla terza proroga....E ancora parte nulla...Quindi può essere successo tutto ed il contrario di tutto...E cmq. se accadrà qualcosa, sicuramente accadrà il 30 maggio... Questo è scontato...Anche il Governo/ministero/ministro/ ecc, ecc...devono difendere la loro dignità (?) e far diventare un diritto, l'ennesima concessione di magnanimità...
...Sato.. comp
Sato
Sato
Utente Attivo

Messaggi : 1470
Data d'iscrizione : 23.12.10
Località : Ovunque ce ne fosse il bisogno...

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  Admin il Gio Mag 19, 2011 6:43 pm

In 12 giorni c'è solo la possibilità di un ricorso al TAR.
E non tutti i giudizi si chiudono con un accordo.
Admin
Admin
Amministratore

Messaggi : 6577
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 46

Torna in alto Andare in basso

Il Sistri non puo' essere abolito Empty Re: Il Sistri non puo' essere abolito

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum