Countdown Image
Il SISTRI partirà tra

Il Wiki di SistriForum

 

Accumulatori al piombo esausti

ADR, rifiuti in

Albo Gestori Ambientali, categorie e procedure di iscrizione

Assimilazione dei rifiuti speciali 

Caratterizzazione di base

Centro di raccolta

Classificazione dei rifiuti
Codice CER

Consulente ADR

Deposito temporaneo

Esumazione ed estumulazione, rifiuti da
Etichettatura dei rifiuti

Formulario di identificazione del rifiuto

Imballaggio
Lampade fluorescenti
Perizia dei mezzi di trasporto

Pneumatici fuori uso

Registro di carico e scarico
Responsabile tecnico della gestione rifiuti
Sottoprodotti di origine animale

Spazzamento stradale, rifiuti da

Test di cessione

Toner esausti
Vidimazione

Ultimi argomenti
» urgente:come procedere per smaltire sostanze lab.di chimica
Da beltrale Oggi a 10:04 pm

» Altro che SISTRI...per combattere le ecomafie c'è il MUD!!!
Da zorba Oggi a 1:48 pm

» trasporto traversine ferroviarie su pianali aperti
Da isamonfroni Oggi a 11:54 am

» Classificazione Tubi al neon
Da isamonfroni Ieri a 5:49 pm

» sosta di veicoli durante il trasporto rifiuti
Da isamonfroni Ieri a 5:45 pm

» Classificazione stampi in resina per macchine ad alta pressione
Da nonno cirillo Ieri a 3:14 pm

» Rifiuti urbani differenziati dei cittadini in privativa?
Da beltrale Ieri a 10:18 am

» lamarta
Da fantalele 3.0 Ieri a 9:06 am

» allround
Da fantalele 3.0 Ieri a 9:05 am

» Allegato VII e registro di carico e scarico
Da beltrale Ieri a 8:21 am

» lavoro appaltato : chi è il produttore dei rifiuti?
Da nonno cirillo Mer Ott 22, 2014 4:22 pm

» Firma dei carichi
Da cescal64 Mer Ott 22, 2014 4:09 pm

» Sanzioni per sovraccarico veicolo
Da giovannam Mer Ott 22, 2014 3:38 pm

» [TOP] Accumulatori al piombo esausti
Da Sricambi Mer Ott 22, 2014 11:26 am

» obbligo iscrizione CdC Raee anche per R13
Da RMP_RT Mer Ott 22, 2014 10:36 am

» EasySign.dll - Passare il nome utente
Da Input Mer Ott 22, 2014 9:52 am

» Modello variazione iscrizione trasporto conto proprio
Da erusservice Mar Ott 21, 2014 10:31 am

» Macinazione cavi di rame ricoperti. CERTIFICATO PREV. INCENDI
Da RMP_RT Mar Ott 21, 2014 10:19 am

» intermediazione con detenzione compilazione registro
Da nonno cirillo Lun Ott 20, 2014 3:54 pm

» campioni biologici in formalina
Da Admin Lun Ott 20, 2014 12:53 pm

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Accedi

Recuperare la parola d'ordine

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condividi l'indirizzo di SISTRI - Forum e tracciabilità rifiuti sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di SistriForum - Il social network italiano sui rifiuti sul tuo sito sociale bookmarking

Unità Locali/Unità Operative

Pagina 1 su3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Unità Locali/Unità Operative

Messaggio  carlabetta il Gio Feb 11, 2010 9:39 am

Non capisco la differenza fra unità locale ed unità operativa, quindi non capisco i punti 2.4 e 2.5 del modulo di iscrizione.
Qualcuno può farmi degli esempi pratici?

carlabetta
Membro della community

Messaggi: 24
Data d'iscrizione: 10.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Unità Locali/Unità Operative

Messaggio  Chimera il Gio Feb 11, 2010 11:02 am

carlabetta ha scritto:Non capisco la differenza fra unità locale ed unità operativa, quindi non capisco i punti 2.4 e 2.5 del modulo di iscrizione.
Qualcuno può farmi degli esempi pratici?
La definizione di UNITA’ LOCALE che viene fornita dal Ministero (circ. Mica n. 3202/c) è la seguente: “Per U.L. si intende l’impianto o corpo di impianti con ubicazione diversa da quella della sede principale o della sede legale, in cui si esercitano una o più attività dell’impresa”. Occorre quindi che coesistano due elementi: la diversità di ubicazione e lo svolgimento diretto (con proprio personale) di un’attività, anche se di tipo amministrativo.
Quindi ad esempio gli uffici amministrativi di una impresa sono la sede legale, (ma la sede legale può essere anche presso un commercialista, come accade per le piccole aziende) l'unità locale (una o più) può essere l'officina di produzione. Questa può essere suddivisa in unità operative esempio verniciatura, presse, ecc. ma tutte ricomprese, anche fisicamente all'interno dell'UL

Chimera
Utente Attivo

Messaggi: 100
Data d'iscrizione: 04.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Unità Locali/Unità Operative

Messaggio  Admin il Gio Feb 11, 2010 11:37 am

Quoto.
Tieni presente che le UL devi dichiararle alla Camera di Commercio.
Dunque, se oltre a quelle dichiarate esistono ulteriori suddivisioni che non rientrano nella definizione citata da Chimera, queste puoi considerarle unità operative.

Admin
Amministratore

Messaggi: 5947
Data d'iscrizione: 13.01.10
Età: 41

Tornare in alto Andare in basso

Re: Unità Locali/Unità Operative

Messaggio  carlabetta il Gio Feb 11, 2010 11:51 am

Ok.
Quindi
Caso A: se ho una sede legale nello stesso luogo dell'unità locale/operativa nella sez. 1.5 indicherò 001
Caso B: se ho una sede legale con addetti ed in altro luogo unità locale/operativa nella sez. 1.5 indicherò 002.
Giusto?
Ma se nel caso B nella sede legale non produco rifiuti (oppure ne producono solo di non pericolosi e sono sotto i 10 addetti, quindi adesione non obbligatoria) nella sez. 1.5 cosa devo inserire? 1 o 2 come num. di Unità locali?

carlabetta
Membro della community

Messaggi: 24
Data d'iscrizione: 10.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Unità Locali/Unità Operative

Messaggio  Chimera il Gio Feb 11, 2010 1:35 pm

carlabetta ha scritto:Ok.
Quindi
Caso A: se ho una sede legale nello stesso luogo dell'unità locale/operativa nella sez. 1.5 indicherò 001
Caso B: se ho una sede legale con addetti ed in altro luogo unità locale/operativa nella sez. 1.5 indicherò 002.
Giusto?
Ma se nel caso B nella sede legale non produco rifiuti (oppure ne producono solo di non pericolosi e sono sotto i 10 addetti, quindi adesione non obbligatoria) nella sez. 1.5 cosa devo inserire? 1 o 2 come num. di Unità locali?
Nella sezione 1.5 del modulo di iscrizione occorre indicare le UL che debbono obbligatoriamente (oltre a quelle facoltative) essere iscritte al SISTRI.
Quanto al numero di dipendenti occorre considerare il totale (sede legale + UU LL) per sapere in quale gruppo si ricade < 10, da 11 a 50, ecc. e questo ai fini dell'iscrizione.
Se la sede legale non produce rifiuti speciali o speciali pericolosi, non va iscritta.
Poi l numero di addetti per UL non c'entra nulla con l'iscrizione, ma solo con i cotributi

Chimera
Utente Attivo

Messaggi: 100
Data d'iscrizione: 04.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Unità Locali/Unità Operative

Messaggio  LeGine il Gio Feb 11, 2010 3:23 pm

scusate e buonasera a tutti,
sto provando a fare l'iscrizione e ho qualche dubbio sul punto 2.4 e 2.5 della sezione 2, non riesco a capire la differenza delle due opzioni, c'è qualcuno che mi può dare qualche spiegazione???
per categoria di iscrizione si intende le autorizzazioni che l'azienda possiede (ad esempio proced semplificate, autodemolizione, trattamento RAEE, ecc.) oppure si intende categoria di appartenenza come produttore/detentore, recuperatore/smaltitore, altro, ecc.) e dunque a cosa devo associare i dispositivi USB, ed io che sono recuperatore/smaltitore... per l'attività che svolgo producendo rifiuti dagli stessi, allora sono anche produttore/detentore???
Vi prego un aiuto... grazie!!

LeGine
Membro della community

Messaggi: 39
Data d'iscrizione: 11.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Unità Locali/Unità Operative

Messaggio  nestor il Gio Feb 11, 2010 3:46 pm

Buonasera e grazie al contributo che state fornendo.
Questo è il mio quesito. Ove lavoro la sede legale è presente nello stesso luogo dell'unità locale/operativa (80 addetti). Inoltre, in altro luogo diverso dalla Sede Legale, è presente un’altra unità operativa con un numero di dipendenti inferiori a 10.
In questo caso la seconda unità operativa (quella con n° di dipendenti inferiore a 10) deve essere registrata al Sistri? Ovvero al punto 1.5 dell’iscrizione dovrò indicare 001 oppure 002?

Grazie sin d’ora a chi vorrà rispondermi.

Nestor

nestor
Nuovo Utente

Messaggi: 1
Data d'iscrizione: 04.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Unità Locali/Unità Operative

Messaggio  Chimera il Gio Feb 11, 2010 4:28 pm

LeGine ha scritto:scusate e buonasera a tutti,
sto provando a fare l'iscrizione e ho qualche dubbio sul punto 2.4 e 2.5 della sezione 2, non riesco a capire la differenza delle due opzioni, c'è qualcuno che mi può dare qualche spiegazione???
per categoria di iscrizione si intende le autorizzazioni che l'azienda possiede (ad esempio proced semplificate, autodemolizione, trattamento RAEE, ecc.) oppure si intende categoria di appartenenza come produttore/detentore, recuperatore/smaltitore, altro, ecc.) e dunque a cosa devo associare i dispositivi USB, ed io che sono recuperatore/smaltitore... per l'attività che svolgo producendo rifiuti dagli stessi, allora sono anche produttore/detentore???
Vi prego un aiuto... grazie!!
Al punto 2.4 MODALITA’ DI RICHIESTA DEI DISPOSITIVI USB è possibile sceglier 2 opzioni che dipendono essenzialmente da come è organizzata l'azienda.
Con la prima si richiede una token USB per ciascuna categoria di iscrizione dell'Unità Locale.
Con la seconda, nel caso l'UL si componfa di più Unità Operative (organizzazione aziendale) si può richiedere una token USB per ciascuna categoria di iscrizione delle Unità Operative di cui si compone l'Unità Locale. Questo secondo caso riguarda grossi gruppi industriali che su di una stessa area svolgono attività tra loro autonome, perlomeno sotto il profilo della gestione dei rifiuti.
Le categorie di iscrizione sono quelle dell'Allegato II e più precisamente
• Produttori/Detentori
• Comuni (Campania)
• Trasportatori
• Trasportatori Regione Campania
• Discariche (D1, D5, D12)
• Demolitori e Rottamatori
• Frantumatori
• Inceneritori rifiuti pericolosi (D10)
• Inceneritori rifiuti non pericolosi (D10)
• Impianti di coincenerimento (R1)
• Impianti di recupero di materia (R2 R3 R4 R6 R7 R8 R9)
• Attività di recupero (R5 R10 R11 R12 R13)e di smaltimento (D2 D3 D4 D6 D7 D13 D14 D15)
• Impianti di trattamento chimico fisico e biologico (D8 D9)
• Impianti di compostaggio e digestione anaerobica (R3)
• Consorzi
• Intermediari
• Associazioni imprenditoriali e loro società di servizi
• Terminalisti Operatori logistici e Raccomandatari Marittimi
• Centro di raccolta/Piattaforma
Non ti preoccupare, leggi tutto con calma e vedrai che capirai.

Chimera
Utente Attivo

Messaggi: 100
Data d'iscrizione: 04.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Unità Locali/Unità Operative

Messaggio  Chimera il Gio Feb 11, 2010 4:32 pm

nestor ha scritto:Buonasera e grazie al contributo che state fornendo.
Questo è il mio quesito. Ove lavoro la sede legale è presente nello stesso luogo dell'unità locale/operativa (80 addetti). Inoltre, in altro luogo diverso dalla Sede Legale, è presente un’altra unità operativa con un numero di dipendenti inferiori a 10.
In questo caso la seconda unità operativa (quella con n° di dipendenti inferiore a 10) deve essere registrata al Sistri? Ovvero al punto 1.5 dell’iscrizione dovrò indicare 001 oppure 002?

Grazie sin d’ora a chi vorrà rispondermi.

Nestor
Ai fini dell'iscrizione al SISTRI occorre considerare la totalità dei dipendenti, o meglio ULA dell'azienda.
Il numero di dipendenti dell'unità locale serve solo ai fini del contributo da versare

Chimera
Utente Attivo

Messaggi: 100
Data d'iscrizione: 04.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Unità Locali/Unità Operative

Messaggio  GB ego sum il Sab Feb 13, 2010 10:00 pm

Occhio a non confonderci: le unità operative sono centri da cui originano (e quindi vengono gestiti) in maniera autonoma rifiuti nell'ambito (il D.M. dice "all'interno") di una medesima unità locale, ma riguardano solo ed esclusivamente i produttori iniziali di rifiuti pericolosi/non pericolosi.

Il concetto di unità operativa, invece, è completamente fuori gioco se si parla di trasportatori, smaltitori, recuperatori, per i quali contano solo le categorie (o, meglio, le sottocategorie) d'iscrizione.

Quanto sopra emerge poco dal testo del decreto, ma è stato chiarito apertamente e pubblicamente da chi ha contribuito a progettare e realizzare il SISTRI e peraltro risulta evidente se solo si effettua un test d'iscrizione utilizzando la procedura on line (consiglio, a chi non lo avesse già fatto, di provarla fino in fondo inserendo nel campo Codice Fiscale una stringa di 16 caratteri che inizi con la parola TEST).

GB ego sum
Utente Attivo

Messaggi: 103
Data d'iscrizione: 13.02.10
Età: 52

Tornare in alto Andare in basso

Re: Unità Locali/Unità Operative

Messaggio  Admin il Dom Feb 14, 2010 11:59 pm

Il concetto di unità operativa, invece, è completamente fuori gioco se si parla di trasportatori, smaltitori, recuperatori, per i quali contano solo le categorie (o, meglio, le sottocategorie) d'iscrizione.

Quoto e cito dal sito del MATTM:

"Una Unità Operativa può essere solo della categoria “Produttore/Detentore”. Non sarà considerata la possibilità che una Unità Operativa possa effettuare attività diverse dalla Produzione/Detenzione di rifiuti. L’applicazione di iscrizione permetterà quindi che una Unità Operativa possa contenere una sola categoria, solo di tipo “Produttore/Detentore”".

Admin
Amministratore

Messaggi: 5947
Data d'iscrizione: 13.01.10
Età: 41

Tornare in alto Andare in basso

Re: Unità Locali/Unità Operative

Messaggio  milic il Mar Feb 16, 2010 7:47 am

C'è un dato che non mi torna ai fini dell'iscrizione:
il calcolo dei dipendenti viene richiesto separatamente per ogni unità locale che produce rifiuti. Se la mia ditta ha 13 dipendenti di cui 4 nella sede legale (solo uffici, no produzione rifiuti) e 9 in produzione (produce solo rifiuti NON PERICOLOSI):

non ho obbligo di registrazione al sistema, corretto?

Marco

milic
Utente Attivo

Messaggi: 102
Data d'iscrizione: 20.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Unità Locali/Unità Operative

Messaggio  Sara il Mar Feb 16, 2010 9:29 am

Io invece credo che tu ti debba comunque iscrivere perchè per quanto riguarda l'obbligo di iscrizione va preso in considerazione il numero totale di dipendenti dell'azienda. Poi andrai ad iscrivere effettivamente la sola unità locale che produce rifiuti e, per il contributo, pagarai il minimo perchè hai meno di 10 dipendenti.

Sara
Utente Attivo

Messaggi: 97
Data d'iscrizione: 03.02.10
Località: Marche

Tornare in alto Andare in basso

Re: Unità Locali/Unità Operative

Messaggio  armando77 il Mer Feb 17, 2010 11:34 am

scusate ma che significa la frase al punto 1.5 della domanda di iscrizione "nel caso la sede legale sia anche sede operativa va anche essa conteggiata" ??? a logica se ho la sede legale (che non fa rifiuti) e la sede operativa (che fa rifiuti pericolosi) nella stessa sede io scrivo " numero unità locali 1" ma la frase di prima mi destabilizza...

armando77
Utente Attivo

Messaggi: 377
Data d'iscrizione: 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Unità Locali/Unità Operative

Messaggio  Admin il Mer Feb 17, 2010 11:39 am

Hai ragione. E' scritta male.
Ma la sostanza è quella che dicevi tu.
Se la sede legale deve essere iscritta, la inserisci nel modulo di iscrizione come qualsiasi altra unità operativa.

Admin
Amministratore

Messaggi: 5947
Data d'iscrizione: 13.01.10
Età: 41

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 su3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum