Ultimi argomenti
» alimenti esplosivi
Da tfrab Ieri alle 12:10 pm

» Bibliografia suggerita per esame ADR
Da karl1 Ieri alle 11:14 am

» Autista esterno con partita iva
Da Paolo UD Ieri alle 10:50 am

» Fanghi di perforazione con bentonite
Da matteorossi Mer Nov 22, 2017 1:28 pm

» Manufatti cemento - cer.
Da Aurora Brancia Mer Nov 22, 2017 12:56 pm

» Terre e rocce da scavo, la nuova disciplina
Da Aurora Brancia Mer Nov 22, 2017 12:18 pm

» Codice CER acqua lavaggio betoniere calcestruzzo
Da Aurora Brancia Mar Nov 21, 2017 5:56 pm

» formulario o fattura di vendita?
Da Sciùr Colombo Mar Nov 21, 2017 5:54 pm

» Designazione ufficiale di trasporto per i rifiuti
Da homer Lun Nov 20, 2017 10:15 pm

» rifiuti contaminati da saliva
Da carla82 Lun Nov 20, 2017 2:37 pm


Trasporto in conto proprio rifiuti da imballaggio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Trasporto in conto proprio rifiuti da imballaggio

Messaggio  Alot il Gio Ott 19, 2017 9:59 am

Ditta che produce imballaggi in plastica.
Capita che delle partite vengano male e siano subito rifiuti (ovviamente CER 150102 non pericoloso).
Vorrebbero (per liberare presto il magazzino e non dovere aspettare i tempi di una ditta terza autorizzata a trasporto conto terzi) trasportare i propri rifiuti con proprio mezzo all'impianto autorizzato.
I mezzi utilizzati sarebbero gli stessi che già utilizzano per trasportare praticamente analoghi imballaggi ma venuti bene (e quindi beni) e non difettati (e quindi rifiuti).

Dopo aver fatto il punto della situazione ho capito che:

1) Devono iscriversi in categoria 2bis presso Albo Gestori.
2) L'iscrizione è semplice (non servono perizie per i mezzi, fideiussioni, responsabili tecnici, etc), ma basta essenzialmente pagare un paio di bollettini e compilare il modulo di iscrizione (dati della ditta, del legale rappresentante, targhe dei mezzi utilizzati, etc) + certificato antimafia
3) L'iscrizione avviene obbligatoriamente tramite AGEST TELEMATICO (che non ho capito se sostituisce i moduli di cui al punto 2 o li richiede come allegati, ma alla fine non è così importante)
4) Per quanto riguarda registro rifiuti nulla cambia .
5) Per quanto riguarda formulari nulla cambia se non che il trasportatore sono loro stessi e quindi per forza di cose saranno loro ad emetterlo.

Riguardo al punto 1).
Rientrano vero nella definizione di "come attività integrante ed accessoria della loro attività"?

Riguardo al punto 3).
Dovendo fare iscrizione e registrazione da zero è un'impresa titanica e arzigogolata o snella e ben fatta?

Riguardo agli altri punti.
Mi sfugge qualcosa?

Grazie in anticipo.
Very Happy
Federico.
avatar
Alot
Utente Attivo

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 21.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da imballaggio

Messaggio  Alot il Gio Ott 19, 2017 4:48 pm

Nessuna anima pia? Embarassed
avatar
Alot
Utente Attivo

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 21.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da imballaggio

Messaggio  Giuliggia il Gio Ott 19, 2017 5:19 pm

L'iscrizione alla 2bis è una procedura molto semplice, non ti è sfuggito nulla Wink
avatar
Giuliggia
Utente Attivo

Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 23.02.12
Età : 32
Località : Pescara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da imballaggio

Messaggio  Alot il Gio Ott 19, 2017 5:39 pm

Grazie.
Non seguendo da un po' il mondo rifiuti e conoscendo invece le mille insidie che la normativa nasconde,
forse mi sono fatto troppe paranoie in questo caso semplice ...

F.
avatar
Alot
Utente Attivo

Messaggi : 56
Data d'iscrizione : 21.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da imballaggio

Messaggio  cirillo il Ven Ott 20, 2017 1:11 pm

Alot ha scritto:Ditta che produce imballaggi in plastica.
Capita che delle partite vengano male e siano subito rifiuti (ovviamente CER 150102 non pericoloso).
Mi sfugge qualcosa?
Direi di si, ad esempio che il CER corretto NON è 15.01.02.
Questa ditta PRODUCE imballaggi e può succedere che... "delle partite vengono male e siano subito rifiuti..."
Quindi, NON sono imballaggi, altrimenti sarebbero stati venduti come tali e successivamente, smaltiti dall'utilizzatore come "ex imballaggi"  con CER 15.01.02.
Questi, invece, essendo "venuti male", il cliente non li vuole, quindi sono "PRODOTTI FUORI SPECIFICA" il cui CER inizia con 16.03 e, trattandosi di plastica, lo completerei con un bel "06".

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7180
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da imballaggio

Messaggio  matteorossi il Ven Ott 20, 2017 5:47 pm

cirillo ha scritto:
Alot ha scritto:Ditta che produce imballaggi in plastica.
Capita che delle partite vengano male e siano subito rifiuti (ovviamente CER 150102 non pericoloso).
Mi sfugge qualcosa?
Direi di si, ad esempio che il CER corretto NON è 15.01.02.
Questa ditta PRODUCE imballaggi e può succedere che... "delle partite vengono male e siano subito rifiuti..."
Quindi, NON sono imballaggi, altrimenti sarebbero stati venduti come tali e successivamente, smaltiti dall'utilizzatore come "ex imballaggi"  con CER 15.01.02.
Questi, invece, essendo "venuti male", il cliente non li vuole, quindi sono "PRODOTTI FUORI SPECIFICA" il cui CER inizia con 16.03 e, trattandosi di plastica, lo completerei con un bel "06".

Quoto Cirillo.

160306 rifiuti organici, diversi da quelli di cui alla voce 16 03 05

Leggasi "codice a specchio". Auguri.
avatar
matteorossi
Utente Attivo

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 28.08.15
Età : 42
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trasporto in conto proprio rifiuti da imballaggio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum