Ultimi argomenti
» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da magonero Oggi alle 1:28 pm

» Contenuti minimi autorizzazione
Da isamonfroni Oggi alle 11:03 am

» combustione spontanea: ADR e rifiuti
Da Aurora Brancia Oggi alle 1:06 am

» società concessionaria sui formulari
Da vaghestelledellorsa Mar Dic 11, 2018 8:55 pm

» RIUTILIZZO PROPRI SCARTI DI PRODUZIONE
Da jolly Mar Dic 11, 2018 4:42 pm

» Albo e "circolari fantasma"
Da PiazzaPulita Dom Dic 09, 2018 9:38 am

» Batterie al piombo e ADR
Da Enrico Sab Dic 08, 2018 11:17 pm

» ESCLUSIONE NOMINA CONSULENTE ADR
Da AlessandroC Ven Dic 07, 2018 7:42 pm

» Rigenerazione rifiuti in conto lavorazione
Da ilmonty Gio Dic 06, 2018 4:38 pm

» Bozza DL "semplificazioni": novità in vista sull'EoW
Da matteorossi Gio Dic 06, 2018 2:04 pm


Materiali derivanti da operazioni di demolizione e di costruzione

Andare in basso

Materiali derivanti da operazioni di demolizione e di costruzione

Messaggio  Brembo39 il Mar Apr 26, 2016 10:52 pm

Buona sera,
vi chiedo un consiglio.

I materiali derivanti da operazioni di demolizione e di costruzione ( materiale gia' frantumato interamente costituito da calcestruzzo,mattoni,tegol e quindi codice CER 17...) di quantità superiore ai 10 MC possono essere reimpiegati come costituzione di sedime per fondo stradale in area pubblica urbana con opera svolta dal proponente lavori che è un Comune?
Oppure anche in questo caso vengono definiti come rifiuto e quindi devono avere una destinazione diversa?

Vi ringrazio.

Brembo39
avatar
Brembo39
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 26.04.16

Torna in alto Andare in basso

Re: Materiali derivanti da operazioni di demolizione e di costruzione

Messaggio  cirillo il Mer Apr 27, 2016 10:26 am

I materiali derivanti "da demolizione" sono sempre rifiuti; non possono MAI assumere la "qualifica" di sottoprodotti; pertanto, come tali (rifiuti) devono essere gestiti.
Però, se come traspare dal post (si parla di materiale gia' frantumato) i rifiuti derivanti dalla demolizione (spero selettiva) sono stati, in veste di rifiuti, sottoposti a frantumazione, intesa come operazione di recupero (R5), eseguita da ditta in possesso delle prescritte autorizzazioni, "quel" rifiuto trattato (Recuperato), cessa la qualifica di rifiuto (E.O.W.) e, sulla base di quanto prescritto nell'autorizzazione di chi ha eseguito le operazioni di recupero, diventa un materiale.
Come tale, pertanto, può essere utilizzato in quanto e se confacente alle caratteristiche tecniche richieste dall'opera da realizzare.

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7321
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 63
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: Materiali derivanti da operazioni di demolizione e di costruzione

Messaggio  Brembo39 il Mer Apr 27, 2016 3:43 pm

Grazie della risposta, molto chiara ed esaustiva.

Buona giornata.
avatar
Brembo39
Nuovo Utente

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 26.04.16

Torna in alto Andare in basso

Re: Materiali derivanti da operazioni di demolizione e di costruzione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum