Problema giacenza fine anno

Andare in basso

Problema giacenza fine anno

Messaggio  max1 il Mer Nov 25, 2015 12:56 pm

Salve a tutti,

avrei un problema con dei registri (Mod. A) compilati precedentemente da un altro consulente.

Il ragazzo era solito compilare , a mio avviso in maniera errata, le operazioni di scarico inserendo come data di scarico quella di arrivo a destinazione del trasporto (4° copia) e come data del formulario quella di emissione del formulario.

Il problema si presenta con un carico fatto il 30/12/2013 il cui scarico riporta data del 02/01/2014 e data di emissione formulario 30/12/2013; praticamente tra il 30/12 ed il 02/01 il camion era in viaggio  ma, seppur fosse andato via dalla nostra azienda il 30/12, usando la data di arrivo a destinazione per registrare lo scarico quest'ultimo è stato inserito nel 2014 invece che nel 2013.

La mia domanda è:

tra le annotazioni dello scarico devo scrive che era la giacenza del 2013?


Altra breve curiosità:

è stato erroneamente contrassegnato ed inserito un cod.rec. in un'operazione di carico. Per correggere l'errore faccio una linea rossa e scrivo tra le annotazioni "errato inserimento cod.rec."?

Grazie della disponibilità.
avatar
max1
Membro della community

Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 11.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema giacenza fine anno

Messaggio  fabio65 il Mer Nov 25, 2015 2:02 pm

A volte basta leggere il frontespizio del registro mod. A per ottenere la risposta alle n/s perplessità.
La data dello scarico è quella che indica quando il compilatore materialmente fa l'annotazione nel registro. Può essere successiva a quella del trasporto (anche se cartaceamente spesso si fa coincidere) l'importante che non superi di 10 giorni tale data.
Quindi la data che indica l'uscita del rifiuto dalla sede del produttore è quella del formulario e se questa data è 30 dicembre 2013 significa che il rifiuto è stato portato via il 30 dicembre, pertanto non può essere in giacenza dal produttore nel 2013.
Nelle annotazioni non devi indicare quindi il rifiuto in giacenza, e nel MUD lo dovevi considerare tra i rifiuti conferiti al trasportatore per essere smaltiti.
Per quanto riguarda il secondo punto forse ti riferisci al codice CER no REC.
Ebbene se l'errore è solo formale, cioè il quantitativo la descrizione, le eventuali classi di pericolo ecc. sono tutte giuste, devi cerchiare senza cancellare il codice errato ed a fianco riscrivere quello corretto.
avatar
fabio65
Utente Attivo

Messaggi : 225
Data d'iscrizione : 22.10.10
Località : profondo sud

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema giacenza fine anno

Messaggio  cescal64 il Mer Nov 25, 2015 4:33 pm

quotando fabio65, credo che cod.rec. possa essere l'operazione di recupero Rxx alla quale viene destinato il rifiuto, che si indica solo nell'operazione di scarico... se l'hai messa anche in quella di carico, puoi lasciarla lì o tirarci una riga sopra o scrivere un poema in endecasillabi per spiegare l'errore, fai come credi... però vorrei conoscere il controllore che pensasse di sanzionartelo Wink !
avatar
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 793
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 53
Località : bologna

Tornare in alto Andare in basso

Problema giacenza fine anno

Messaggio  gea il Mer Nov 25, 2015 6:30 pm

salve a tutti
io credo si faccia un po' di confusione tra emissione bolla, n. del formulario e carico /scarico
il n. del formulario viene riportato sul registro  per facilitare l'individuazione della bolla con la quale si avvia il rifiuto a destinazione.
Il carico si deve  effettuare quando si produce il rifiuto, che trattato con le operazioni di messa in sicurezza, si può detenere in un deposito di transito temporaneo in attesa di conferimento a ditta autorizzata.
Lo scarico sul registro si effettua quando si da  in consegna il rifiuto al trasportatore, pericoloso dai 5 ai 10 gg, tipologie non pericolose, dipendentemente dai   quantitativi prodotti anche un anno o più,in questo caso la data di scarico riporterà i dati del carico anche se relativi all’anno precedente.
Nelle note relative alla pagina del registro, al momento della recezione della quarta copia,  si andranno a riportare eventuali variazioni quali ad es. il peso riscontrato  o altro, descritte dalla ditta destinataria per l’appunto sulla quarta copia nello spazio riservato al destinatario.
La quarta copia  per legge deve essere custodita fra gli atti del produttore.
Infine per ciò che riguarda i MUD   si devono dichiarare i quantitativi di rifiuti smaltiti nell’anno dall’1/1 al 31/12  di conseguenza il rifiuto prodotto e caricato  il 31/12 ma avviato a destinazione il 2/01 dell’anno seguente dovrà essere dichiarato con i MUD dell’anno in cui si è determinata la procedura di smaltimento a prescindere dal carico sul registro.
avatar
gea
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 24.11.15
Età : 54
Località : cosenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema giacenza fine anno

Messaggio  cescal64 il Mer Nov 25, 2015 6:38 pm

gea ha scritto:salve a tutti
io credo si faccia un po' di confusione tra ...

uhm, anch'io credo si faccia un po' di confusione... però contribuire a farla non è il modo migliore per mettere ordine Rolling Eyes  ... o forse è omeopatia Wink ?
avatar
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 793
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 53
Località : bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema giacenza fine anno

Messaggio  fabio65 il Mer Nov 25, 2015 8:34 pm

quoto cesca Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
fabio65
Utente Attivo

Messaggi : 225
Data d'iscrizione : 22.10.10
Località : profondo sud

Tornare in alto Andare in basso

problema giacenza fine anno

Messaggio  gea il Mer Nov 25, 2015 8:42 pm

se c'è qualcuno che ti corregge ti aiuta a migliorare , ti sarei grata se mi facessi notare lo sbaglio.
avatar
gea
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 24.11.15
Età : 54
Località : cosenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema giacenza fine anno

Messaggio  beltrale il Mer Nov 25, 2015 8:48 pm

salve a tutti
il n. del formulario viene riportato sul registro  per facilitare l'individuazione DEL FORMULARIO con la quale si SPEDISCE IL RIFIUTO


La data del movimento di scarico è quella del trasporto ovvero di quando è partito il rifiuto.

avatar
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 956
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema giacenza fine anno

Messaggio  max1 il Gio Nov 26, 2015 12:09 am

Grazie a tutti per le risposte ma credo non abbiate compreso bene il caso in questione.
Premesso che conosco le modalità di registrazione e non sto chiedendo un consiglio su come compilare la prima colonna del registro vi ripropongo il problema:

Il precedente consulente era solito registrare gli scarichi utilizzando come riferimento la data di arrivo a destinazione del materiale (in questo caso il 02/01); pertanto, lo scarico partito dal nostro stabilimento il 31/12 ed arrivato a destinazione il 02/01 è stato inserito come 1° scarico dell'anno 2015 in quanto registrato con data 02/01.

La mia domanda è:

devo inserire tra le annotazioni che quei kg erano una giacenza del 2014?

Grazie!
avatar
max1
Membro della community

Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 11.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema giacenza fine anno

Messaggio  cescal64 il Gio Nov 26, 2015 1:06 am

@max1
...a parte che le operazioni sono traslate di un anno, non mi è chiara una cosa: perché vuoi inserire un'annotazione sul registro per spiegare una cosa che può essere spiegata banalmente facendo riferimento alle operazioni di carico conferite in quello scarico (che saranno ovviamente datate 2014)?

...a meno che la questione sia (anche) un'altra, ovvero: nel MUD di quest'anno, riferito ai rifiuti gestiti nel 2014, quello scarico è stato inserito oppure no? se si, direi che potresti modificare solo la data di registrazione dello scarico in questione, riportandolo al 31/12, eventualmente spiegando il motivo della correzione nelle annotazioni.

Se invece (come temo di interpretare) lo scarico non è stato considerato nell'ultimo MUD, ti sarai ritrovato una giacenza "teorica" a fine 2014 pari ai carichi realmente smaltiti il 31/12 ma registrati il 02/01... e questo mi sembra un problemino più serio, perché quei rifiuti avevano già lasciato il tuo stabilimento, quindi non avresti dovuto averli in giacenza tu... scartando l'ipotesi di ripresentare il MUD per il 2014 (che comporterebbe sanzioni pesanti e certe), l'unica soluzione che vedo io è ovviamente quella di inserire lo scarico nel MUD del 2016, per i rifiuti gestiti nel 2015, così da far tornare i conti nei due anni e confidare che nessuno chieda il motivo di quel capodanno con rifiuti apolidi in viaggio...

se non ho capito il quesito, allora riprova per la terza volta... magari alla fine ce la faccio Wink !


Ultima modifica di cescal64 il Gio Nov 26, 2015 2:36 am, modificato 1 volta
avatar
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 793
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 53
Località : bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema giacenza fine anno

Messaggio  cescal64 il Gio Nov 26, 2015 2:24 am

@gea

gea ha scritto:salve a tutti
io credo si faccia un po' di confusione tra emissione bolla, n. del formulario e carico /scarico
il n. del formulario viene riportato sul registro  per facilitare l'individuazione della bolla con la quale si avvia il rifiuto a destinazione.
...il numero e la data di emissione del formulario sul registro c/s vengono riportati proprio per abbinare a quella operazione di scarico (ovvero di conferimento dei rifiuti prodotti a terzi) il relativo formulario di identificazione e trasporto rifiuti, e non bolle o altro.
...su data di emissione del formulario, data dello scarico e data di registrazione c'è un altro post di qualche giorno fa e non sto a ripetere quanto là riportato... però te lo linko: http://www.sistriforum.com/t11920p15-data-di-registrazione-del-formulario-quella-della-verifica-a-destino-o-quella-dell-inizio-trasporto#138180

gea ha scritto:Il carico si deve  effettuare quando si produce il rifiuto, che trattato con le operazioni di messa in sicurezza, si può detenere in un deposito di transito temporaneo in attesa di conferimento a ditta autorizzata.
Lo scarico sul registro si effettua quando si da  in consegna il rifiuto al trasportatore, pericoloso dai 5 ai 10 gg, tipologie non pericolose, dipendentemente dai   quantitativi prodotti anche un anno o più, in questo caso la data di scarico riporterà i dati del carico anche se relativi all’anno precedente.
...il carico deve essere annotato sul registro c/s entro 10 giorni dalla reale produzione del rifiuto, analogamente allo scarico, che deve essere annotato entro 10 giorni dalla consegna al trasportatore per il conferimento a terzi e deve riportare il riferimento alle operazioni di carico relative (oltre ai dati del relativo formulario citati sopra).
...il rifiuto prodotto va in quello che è definito "deposito temporaneo" in cui può rimanere con modalità gestionali e per tempi di giacenza prescritti dall'art. 183 co. 1. lett. bb del D.Lgs. 152/06 e smi: conferimento ogni 3 mesi senza limiti di quantità e tipologia, oppure al raggiungimento di 30 mc complessivi, di cui max 10 mc di pericolosi, oppure (e cmq) entro un anno dalla produzione del rifiuto.
[nota: non si parla di rifiuti sanitari pericolosi, che hanno modalità gestionali un po' diverse...]

gea ha scritto:Nelle note relative alla pagina del registro, al momento della recezione della quarta copia,  si andranno a riportare eventuali variazioni quali ad es. il peso riscontrato  o altro, descritte dalla ditta destinataria per l’appunto sulla quarta copia nello spazio riservato al destinatario.
La quarta copia  per legge deve essere custodita fra gli atti del produttore.
...giusto, direi che oltre al peso verificato a destino (se è stata scelta questa opzione in fase di compilazione del formulario) e gli eventuali respingimenti parziali e/o totali per non conformità del rifiuto conferito, non saprei quali altre variazioni da riportare nelle annotazioni ci possano essere, perché cmq il formulario è parte integrante del registro e quindi a quello si deve fare riferimento per eventuali, ulteriori, note inserite dal trasportatore e/o dal destinatario finale.

gea ha scritto:Infine per ciò che riguarda i MUD   si devono dichiarare i quantitativi di rifiuti smaltiti nell’anno dall’1/1 al 31/12  di conseguenza il rifiuto prodotto e caricato  il 31/12 ma avviato a destinazione il 2/01 dell’anno seguente dovrà essere dichiarato con i MUD dell’anno in cui si è determinata la procedura di smaltimento a prescindere dal carico sul registro.
...beh no, nel MUD non vanno dichiarati solo i rifiuti smaltiti, ma quelli "gestiti" nell'anno solare di riferimento, ovvero prodotti e/o conferiti, oltre a quelli in giacenza a fine anno, quindi nel tuo esempio avresti una produzione ed una giacenza da considerare nel MUD dell'anno precedente ed uno "smaltimento" (R o D) da inserire nel MUD dell'anno successivo...
...peraltro, qui si parlava di un carico partito il 31/12 e registrato il 02/01, quindi lo scarico reale è nell'anno precedente, mentre lo scarico "registrato" è nell'anno successivo... come procederei io l'ho spiegato sopra, fermo restando che è solo quello che farei io, altri "nin so"... e cmq io lo scarico lo faccio registrare nella data in cui parte realmente il rifiuto, ne prima ne dopo...

Tutto quanto non per dare lezioni a qualcuno (perché mi aspetto sempre di aver scritto anche qualche cappellata Wink ...), ma perché "le parole sono importanti"... e anche i comportamenti, direi... e viceversa Smile !
avatar
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 793
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 53
Località : bologna

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema giacenza fine anno

Messaggio  isamonfroni il Gio Nov 26, 2015 1:54 pm

cescal64 ha scritto:
Tutto quanto non per dare lezioni a qualcuno (perché mi aspetto sempre di aver scritto anche qualche cappellata Wink ...), ma perché "le parole sono importanti"... e anche i comportamenti, direi... e viceversa Smile !

Ok

Sei stato chiaro molto più di un libro stampato Very Happy

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12509
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

problema giacenza fine anno

Messaggio  gea il Gio Nov 26, 2015 4:34 pm

la tua spiegazione in merito è decisamente esaustiva, grazie.
avatar
gea
Nuovo Utente

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 24.11.15
Età : 54
Località : cosenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema giacenza fine anno

Messaggio  max1 il Ven Nov 27, 2015 2:58 pm

Grazie a tutti per le delucidazioni!
avatar
max1
Membro della community

Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 11.11.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema giacenza fine anno

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum