calcolo della giacenza

Andare in basso

calcolo della giacenza

Messaggio  Irde il Mer Mar 02, 2016 10:32 pm

Buonasera a tutti, mi accingevo ad aiutare un produttore di rifiuti pericolosi (nello specifico un'officina meccanica) nella compilazione del MUD quando mi imbatto in numeri molto strani...vi elenco il caso specifico, nella speranza di avere riscontri positivi :-)
Dal MUD dello scorso anno vedo la giacenza al 31/12/2014 che risulta essere di 106 kg
dopodiché prendo il registro e sommo tutti i carichi dai quali ottengo la produzione dell'anno pari a 380 kg, e faccio lo stesso con gli scarichi per ottenere la quantità smaltita nell'anno che risulta essere 1759 kg (peso verificato a destino). Ok ora procedo con il calcolo della giacenza secondo il D.P.C.M. e cioè giacenza 2014 + prodotto dell'anno - smaltito dell'anno, quindi 106+308-1759=- 1273  Shocked Valore negativo????  E adesso?
Qualcuno mi illumini vi prego! Smile
avatar
Irde
Membro della community

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 13.12.13

Torna in alto Andare in basso

Re: calcolo della giacenza

Messaggio  cescal64 il Mer Mar 02, 2016 10:56 pm

uhm... ma dei carichi che poi sono stati smaltiti hai preso il peso verificato a destino o quello registrato in partenza?
controlla così, magari qualche numero torna Wink ...
avatar
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 793
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 53
Località : bologna

Torna in alto Andare in basso

Re: calcolo della giacenza

Messaggio  Irde il Mer Mar 02, 2016 11:24 pm

Bè i carichi li ho presi stimati, e ovviamente li hanno sottostimati parecchio infatti è quello il problema. Gli scarichi invece sono stati presi da quarta copia. Azzardo un "secondo me" Smile  non sarebbe più logico procedere prendendo gli scarichi da 4 copia dell'anno, sommarli e così ottieni lo smaltito effettivo? Poi se dopo l'ultimo scarico hai altri carichi allora quella è la giacenza e sommandola con lo smaltito ottieni il prodotto dell'anno. In questo modo elimini i pesi presunti dai quali esce una produzione molto, troppo stimata. Però il secondo me non è quanto dice la legge... Crying or Very sad non so cosa fare! Rolling Eyes
avatar
Irde
Membro della community

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 13.12.13

Torna in alto Andare in basso

Re: calcolo della giacenza

Messaggio  cescal64 il Mer Mar 02, 2016 11:50 pm

beh, l'eccessiva differenza tra peso stimato e peso reale è un problema che dovrai sistemare con il produttore, ma il procedimento di prendere i pesi verificati a destino degli scarichi anche per i rispettivi carichi (in precedenza malamente stimati) non è un opinione tua, ma è quello che devi fare per valutare correttamente le quantità gestite nell'anno.
Del resto, i pesi reali sono quelli verificati a destino degli scarichi (per il produttore), ma devono certamente equivalere ai carichi (poiché è una verifica a posteriori anche per loro), sennò non si capisce che bilancio salterebbe fuori... di solito, quando i pesi sono uguali tra in e out è perché sono stati sistemati "in partenza"!
avatar
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 793
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 53
Località : bologna

Torna in alto Andare in basso

Re: calcolo della giacenza

Messaggio  cescal64 il Mer Mar 02, 2016 11:56 pm

p.s. : ovviamente, i carichi accumulati dopo l'ultimo smaltimento dell'anno saranno dei pesi presunti, che nel MUD dell'anno prossimo saranno trasformati in pesi reali dal relativo scarico, quindi al momento di calcolare le quantità prodotte realmente nell'anno dovrai fare un po' di attenzione...
avatar
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 793
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 53
Località : bologna

Torna in alto Andare in basso

Re: calcolo della giacenza

Messaggio  Irde il Gio Mar 03, 2016 12:49 am

"...Del resto, i pesi reali sono quelli verificati a destino degli scarichi (per il produttore), ma devono certamente equivalere ai carichi.." è qui l'inghippo.
"...l'eccessiva differenza tra peso stimato e peso reale è un problema che dovrai sistemare con il produttore..." ma come fa il produttore a sistemare peso reale e peso a destino? L'unico modo sarebbe pesare i rifiuti prima di caricarli sul registro.
Ma soprattutto, ora riprendendo i numeri dell'esempio iniziale, cosa scrivo nella giacenza?
Grazie ancora per il confronto e le tue risposte. Smile
avatar
Irde
Membro della community

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 13.12.13

Torna in alto Andare in basso

Re: calcolo della giacenza

Messaggio  cescal64 il Gio Mar 03, 2016 1:15 am

guarda, post su come "gestire" il peso stimato e quello reale dopo verifica a destino ce ne sono a iosa... in sintesi, quello che torna dopo verifica lo scrivi nelle annotazioni dello scarico ("peso reale verificato a destino kg ...") e quello è, sia per lo scarico che per i relativi carichi. (punto)... quindi nessun inghippo, ma semplice matematica (anzi, aritmetica...)!
quello che deve fare il produttore è stimare il più esattamente possibile i carichi, quindi il primo lo sbaglia grossolanamente, poi quando torna il peso verificato affina la stima per la volta dopo e via così... anche se è proprio duro, dopo un po' ce la fa... sennò ci sono sempre i mc (cioè stimi il volume), ma a me piace meno... (a me, eh Wink )...
per il tuo caso, devi semplicemente sostituire ai gruppi di carichi stimati il loro valore reale dato dagli scarichi relativi, poi aggiungi la quantità in carico dopo l'ultimo smaltimento, che resta stimata...
quindi 106 + 1759 - 1759 + x, dove x è sono i carichi stimati non smaltiti a fine 2015... et voilà (...seguirà fattura Cool ).

edit: fai attenzione al ps di prima, cioè se il primo scarico 2015 comprende carichi a cavallo dei due anni 2014/15, magari controlla che la giacenza a fine 2014 non fosse già una stima...in questo caso, direi che la stima presunta di 106 dovresti non considerarla, in quanto ricompresa nel primo scarico reale... ma siccome è tardi, questo punto mi riservo di confermartelo domani  Smile  (e cmq ci puoi arrivare da solo Wink )...
avatar
cescal64
Utente Attivo

Messaggi : 793
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 53
Località : bologna

Torna in alto Andare in basso

Re: calcolo della giacenza

Messaggio  isamonfroni il Gio Mar 03, 2016 12:42 pm

Irde ha scritto:"...Del resto, i pesi reali sono quelli verificati a destino degli scarichi (per il produttore), ma devono certamente equivalere ai carichi.." è qui l'inghippo.
"...l'eccessiva differenza tra peso stimato e peso reale è un problema che dovrai sistemare con il produttore..." ma come fa il produttore a sistemare peso reale e peso a destino? L'unico modo sarebbe pesare i rifiuti prima di caricarli sul registro.
Ma soprattutto, ora riprendendo i numeri dell'esempio iniziale, cosa scrivo nella giacenza?
Grazie ancora per il confronto e le tue risposte. Smile

A parte il fatto che, come dice CESCAL di post sul peso presunto/peso a destino, giacenze nel MUD e amenità varie ce ne saranno almeno 1000 e che, provando a cercarli con la funzione cerca essi compaiono, come per magia, rifletti su questo:
- il tuo produttore produce qualche rifiuto diciamo, per comodità di ragionamento, un paio di scatoloni di rottami
- siccome non è capace di stimarli Shocked dice che pesano 25 kg e questo scrive sul registro alla voce carico
- poi arriva lo smaltitore, li porta in impianto, li mette sulla pesa e legge che pesano 300 kg e scrive questa cosa sulla IV copia.

Ora, lascia perdere burocrazia, inghippi, leggi, leggine, circolari e MUD, fisicamente quanto pesano questi accidenti di rifiuti? mi sembra abbastanza ovvio che pesino 300 Kg Rolling Eyes
Quindi 300 kg è il numero che va scritto nei carichi (e negli scarichi) è il numero che va dichiarato nel MUD produttore perchè effettivamente corrisponde fisicamente al rifiuto prodotto, senza tanti artifici matematici e senza complicarsi la vita.

Quando ti torma la IV copia di un fir con peso verificato, il peso verificato a destino va annotato nelle note sia del carico che dello scarico di quel rifiuto.
Il MUD si compila con i pesi reali mica con quelli presunti e il fatto che si faccia in aprile serve giusto giusto per avere i 90 giorni di tempo perchè ti torni la IV copia di un fir che hai scaricato proprio il 31 dicembre ( Rolling Eyes ) .

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12585
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: calcolo della giacenza

Messaggio  Admin il Gio Mar 03, 2016 1:49 pm

Ma soprattutto, ora riprendendo i numeri dell'esempio iniziale, cosa scrivo nella giacenza?
La giacenza.
Quella reale, ovviamente.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6522
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 45

Torna in alto Andare in basso

Re: calcolo della giacenza

Messaggio  isamonfroni il Gio Mar 03, 2016 3:20 pm

Admin ha scritto:
Ma soprattutto, ora riprendendo i numeri dell'esempio iniziale, cosa scrivo nella giacenza?
La giacenza.
Quella reale, ovviamente.
hail hail hail

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12585
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: calcolo della giacenza

Messaggio  Irde il Gio Mar 03, 2016 7:38 pm

Grazie a tutti per le risposte...effettivamente ci sono molti altri post su queste cose ma essendo dello scorso anno ho pensato erroneamente che fossero ormai vecchi Laughing (non è vero volevo sottoporre questo caso con dei numeri "strani") Laughing chiedo venia ma avendo ottenuto quei valori dall'officina mi sembrava troppo strano. Poi vabé il fatto di sistemare i pesi presunti affinando la "tecnica di stima" è ok, sono d'accordo, da come l'avevi postata non avevo capito che pensassi a quello. A questo punto conviene avere il registro rifiuti alla mano con i relativi F.I.R. e vedere tutti i dati reali (da 4 copia) per poi applicare la famosa formuletta giacenza 2014 + prodotto 2015 - smaltito 2015.
Vi ringrazio nuovamente tutti.
Buonaserata Smile
avatar
Irde
Membro della community

Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 13.12.13

Torna in alto Andare in basso

MUD con modifica CER

Messaggio  lario il Gio Mar 31, 2016 12:23 pm

Compilando il MUD per un nostro cliente, mi capita questo problema:

il cliente aveva in carico al 31/12/2014, 100 kg di un rifiuto che dal 1° giugno 2016 ha cambiato CER.
Ha fatto un ulteriore carico di 200 kg a settembre con il nuovo CER e successivamente ha smaltito il rifiuto e il peso finale risulta kg 320.
Sulla scheda RIF scrivo carico 220 kg, dato che conosco il peso finale?
Nelle indicazioni ISPRA questo particolare non è specificato.
Grazie per l’aiuto e buon lavoro!

PS. spero di aver postato nel posto giusto
avatar
lario
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 21.11.12

Torna in alto Andare in basso

Re: calcolo della giacenza

Messaggio  beltrale il Gio Mar 31, 2016 12:28 pm

il tuo cliente doveva smaltirlo nel 2015 e non lo ha fatto..ergo ha un problema più grande..



avatar
beltrale
Utente Attivo

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 43

Torna in alto Andare in basso

Re: calcolo della giacenza

Messaggio  isamonfroni il Gio Mar 31, 2016 1:21 pm

lario ha scritto:Compilando il MUD per un nostro cliente, mi capita questo problema:

il cliente aveva in carico al 31/12/2014, 100 kg di un rifiuto che dal 1° giugno 2016 ha cambiato CER.
Ha fatto un ulteriore carico di 200 kg a settembre con il nuovo CER e successivamente ha smaltito il rifiuto e il peso finale risulta kg 320.
Sulla scheda RIF scrivo carico 220 kg, dato che conosco il peso finale?
Nelle indicazioni ISPRA questo particolare non è specificato.
Grazie per l’aiuto e buon lavoro!

PS. spero di aver postato nel posto giusto

Il posto è giusto è che hai fatto un sacco di casino in 3 righe.
Giacenza al 31/12/2014 =100 Kg ? ok
Il rifiuto avrà pure cambiato CER dal 1 giugno 2015 (non 2016) ma ai fini del MUD cambia anche poco perchè tanto è sempre lo stesso.
A settembre carichi altri 200 kg è ok anche questo?

A questo punto hai in carico 300 kg è giusto?
Quando hai smaltito? Spero per il tuo cliente che tu lo abbia fatto entro il 31/12/2015 (visto che non ce lo dici e che se non è così hai un problema più grande del MUD)

Bene, ti è tornata la IV copia e hai scoperto che i 200 kg che hai caricato a settembre in realtà erano 220 visto che si dà per scontato che i 100 kg di giacenza dell'anno precedente fossero giusti).

Certamente avrai registrato nelle annotazioni del carico di settembre che quei 200 kg in realtà pesavano 220, quindi nel MUD ci metterai alla voce produzione 2015, 220 kg, dato che il MUD si fa coi pesi a destino.

Fai però attenzione ai tempi del deposito temporaneo...

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12585
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Giacenza anno 2016

Messaggio  Claudia00 il Sab Apr 14, 2018 10:04 pm

Buonasera.
Ho bisogno del vostro aiuto in quanto non ho ancora capito una cosa.
Il primo scarico del 2017 e dato dalle rimanenze del 2016 a cui si aggiungono dei carichi de 2017. Come le considero queste rimanenze del 2016?
Ho questa situazione:
Rimanenza 2016 kg 20 (sono presunti)
Nel 2017 faccio dei carichi sempre presunti suppongo kg 50
Primo scarico 2017 70kg (presunti) verificati a destino 100kg
Carico 2017 30kg
Carico 2017 80kg

Nel MUD 2017 inserisco:
Conferito 100kg
Rimanenza 2017 110kg
Prodotto 2017 190kg
E corretto?
Grazie per chi mi risponderà
Claudia
avatar
Claudia00
Nuovo Utente

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 14.04.18

Torna in alto Andare in basso

Re: calcolo della giacenza

Messaggio  Paolo UD il Lun Apr 16, 2018 8:41 am

Sì, il ragionamento è corretto.

Paolo
avatar
Paolo UD
Utente Attivo

Messaggi : 450
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 53
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

Re: calcolo della giacenza

Messaggio  -bz8- il Mar Apr 17, 2018 7:37 pm

Si, giusto anche secondo me
avatar
-bz8-
Utente Attivo

Messaggi : 164
Data d'iscrizione : 13.05.11

Torna in alto Andare in basso

Re: calcolo della giacenza

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum