è necessaria la compilazione della fase di carico ?

Andare in basso

è necessaria la compilazione della fase di carico ?

Messaggio  CappeGuid il Gio Nov 28, 2013 3:55 pm

Ciao tutti e complimenti per le discussioni fatte fino ad ora, sono veramente molto utili.
vi spiego la mia situazione(da inesperto) e poi vi aggiungo una o due semplici domande .

la mia è un' azienda di moda  la quale progetta i capi ma li fa produrre in outsourcing . quindi non vi è fase produttiva diretta !
fase 1 ) I capi , una volta prodotti da parti terze , sono riportati imballati nel nostro magazzino .
fase 2 ) vengono tolti dagli imballi , vengono controllati e poi sono o rimballati negli stessi contenitori o altrimenti sono imballati tramite l'imballatrice aziendale .
fase 3 ) i prodotti imballati sono poi inviati  e  distribuiti  verso i clienti in tuti il mondo .
Gli imballi ( sia in arrivo che in partenza ) sono tutti di cartone e inoltre sono munito di deposito temporaneo a norma per questa tipologia di rifiuto .
ecco la domanda :
nel registro di carico e scarico , ogni qualvolta che ho un arrivo di materiale da imballo, che diventa un rifiuto , devo annotare le quantità inserite nel deposito temporaneo (carico ).
oppure posso complire solo fase di scarico quando viene il fornitore autorizzato viene a svuotare il deposito temporaneo ?

mi è sorto questo dubbio poiché il rifiuto non è generato da me , ma mi arriva dall'imballi dei fornitori e tocca a me smaltirli dal momento che mi rimangono in magazzino .

grazie  mille per l'auto
avatar
CappeGuid
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 27.11.13
Località : Arezzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: è necessaria la compilazione della fase di carico ?

Messaggio  Admin il Gio Nov 28, 2013 4:32 pm

Ciao.
Secondo me non siete obbligati a tenere il registro di carico e scarico.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6500
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

è necessaria la compilazione della fase di carico ?

Messaggio  CappeGuid il Gio Nov 28, 2013 4:45 pm

lo pensavamo anche noi , ma la quantità di cartone da imballo gestita è di circa 1000kg al mese e la società di consulenza mi ha detto che per mettermi in regola devo compilare il registro di carico e scarico .

quindi rimane il dubbio per la compilazione del registro di carico

grazie comunque per la risposta
avatar
CappeGuid
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 27.11.13
Località : Arezzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: è necessaria la compilazione della fase di carico ?

Messaggio  Admin il Gio Nov 28, 2013 5:28 pm

Non si finisce mai di imparare.
Dunque l'obbligo di registrazione dei rifiuti dipende dai quantitativi prodotti?
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6500
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: è necessaria la compilazione della fase di carico ?

Messaggio  cirillo il Gio Nov 28, 2013 6:43 pm

Admin ha scritto:Ciao.
Secondo me non siete obbligati a tenere il registro di carico e scarico.
Admin, scusa ma, se interpreto correttamente:
1) la Ditta riceve merce imballata dai fornitori; la stessa è tolta dagli imballi in magazzino e, molti di questi, non sono più riutilizzati per successive spedizioni;
2) una volta giunto a fine vita, l'imballo va gestito come rifiuto e questi, a mio avviso, sono loro rifiuti a tutti gli effetti;
2) li tengono in deposito temporaneo, li conferiscono direttamente ad un gestore autorizzato, immagino emettano pure il FIR per il trasporto attribuendo, con ogni probabilità, il CER 15.01.01.
A questo punto mi chiedo, visto che non sembra siano conferiti al servizio pubblico: "Perchè non sarebbero soggetti alla tenuta del registro di Carico e Scarico?"
(chiaramente indipendentemente dalla quantità prodotta...)

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7249
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: è necessaria la compilazione della fase di carico ?

Messaggio  Admin il Gio Nov 28, 2013 8:32 pm

Perchè sono rifiuti non pericolosi e mi pare di capire che derivino da un'attività di servizio o commerciale (svolgono un controllo di qualità e rispediscono).

Ad ogni modo, se tenete registro dovete chiaramente annotare anche la presa in carico dei rifiuti. Entro dieci giorni lavorativi dalla produzione.
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6500
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: è necessaria la compilazione della fase di carico ?

Messaggio  cirillo il Gio Nov 28, 2013 11:58 pm

Admin ha scritto:Perchè sono rifiuti non pericolosi e mi pare di capire che derivino da un'attività di servizio o commerciale (svolgono un controllo di qualità e rispediscono).
in questo caso Ok

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7249
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: è necessaria la compilazione della fase di carico ?

Messaggio  CappeGuid il Ven Nov 29, 2013 9:47 am

cirillo ha scritto:
Admin ha scritto:Ciao.
Secondo me non siete obbligati a tenere il registro di carico e scarico.
Admin, scusa ma, se interpreto correttamente:
1) la Ditta riceve merce imballata dai fornitori; la stessa è tolta dagli imballi in magazzino e, molti di questi, non sono più riutilizzati per successive spedizioni;
2) una volta giunto a fine vita, l'imballo va gestito come rifiuto e questi, a mio avviso, sono loro rifiuti a tutti gli effetti;
2) li tengono in deposito temporaneo, li conferiscono direttamente ad un gestore autorizzato, immagino emettano pure il FIR per il trasporto attribuendo, con ogni probabilità, il CER 15.01.01.
A questo punto mi chiedo, visto che non sembra siano conferiti al servizio pubblico: "Perchè non sarebbero soggetti alla tenuta del registro di Carico e Scarico?"
(chiaramente indipendentemente dalla quantità prodotta...)
La situazione è esattamente quella descritta nei punti 1) 2) e 3) di Admin.
inoltre i cartoni da imballo gettati nel deposito temporaneo sono conferiti ad una ditta esterna autorizzata ( che rilascia il FIR ) e non ad un servizio pubblico .

Grazie per avermi chiarito la situazione della raccolta dati di carico nel registro .

a questo punto mi domando se valga la pena tenere però un registro di carico e scarico , perché da quanto mi dite voi non sembra necessario per questa tipologia di rifiuto ?

grazie ancora
avatar
CappeGuid
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 27.11.13
Località : Arezzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: è necessaria la compilazione della fase di carico ?

Messaggio  cirillo il Ven Nov 29, 2013 10:36 am

CappeGuid ha scritto:Grazie per avermi chiarito la situazione della raccolta dati di carico nel registro .
a questo punto mi domando se valga la pena tenere però un registro di carico e scarico , perché da quanto mi dite voi non sembra necessario per questa tipologia di rifiuto ?
grazie ancora
Attenzione, non legga ciò che non c'è scritto.
Non è la tipologia del rifiuto a far testo bensì la tipologia dell'attività esercitata.
Vi consiglio di verificare la vostra iscrizione alla Camera di Commercio poichè, per una serie di combinati disposti di alcuni articoli (che non sto qua a citare) della parte IV del D.Lgs 152/2006,
se siete:
a) attività commerciale/servizi c'è l'esonero dalla tenuta del registro di carico/scarico rifiuti
se invece l'iscrizione (come ritengo) è
b) attività artigianale o industriale siete soggetti alla tenuta del registro di carico/scarico rifiuti

_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7249
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 62
Località : veneto

Tornare in alto Andare in basso

Re: è necessaria la compilazione della fase di carico ?

Messaggio  CappeGuid il Ven Nov 29, 2013 11:24 am

cirillo ha scritto:
CappeGuid ha scritto:Grazie per avermi chiarito la situazione della raccolta dati di carico nel registro .
a questo punto mi domando se valga la pena tenere però un registro di carico e scarico , perché da quanto mi dite voi non sembra necessario per questa tipologia di rifiuto ?
grazie ancora
Attenzione, non legga ciò che non c'è scritto.
Non è la tipologia del rifiuto a far testo bensì la tipologia dell'attività esercitata.
Vi consiglio di verificare la vostra iscrizione alla Camera di Commercio poichè, per una serie di combinati disposti di alcuni articoli (che non sto qua a citare) della parte IV del D.Lgs 152/2006,
se siete:
a) attività commerciale/servizi c'è l'esonero dalla tenuta del registro di carico/scarico rifiuti
se invece l'iscrizione (come ritengo) è
b) attività artigianale o industriale siete soggetti alla tenuta del registro di carico/scarico rifiuti
Siamo registrati come produzione e commercio di articoli di abbigliamento , quindi deduco che sia assimilabile ad un 'attività industriale , ergo sono tenuto ad avere il registro di carico e scarico .

grazie ancora
avatar
CappeGuid
Membro della community

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 27.11.13
Località : Arezzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: è necessaria la compilazione della fase di carico ?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum