TRASPORTO IN ESENZIONE 1.1.3.6

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

TRASPORTO IN ESENZIONE 1.1.3.6

Messaggio  chiadema il Gio Lug 25, 2013 12:26 pm

Salve a tutti. avrei gentilmente bisogno di una conferma: la mia azienda (produttrice di vernici) possiede vari depositi in giro per l'italia. Solitamente i prodotti (tutti in ADR) vengono ritirati dai nostri clienti tramite mezzi pesanti in quantitativi superiori ai limiti di esenzione e quindi con autista dotato di patentino ADR e attrezzature aggiuntive a bordo del mezzo. A volte però succede che i piccoli clienti per estrema necessità si rechino direttamente al deposito per ritirare 2-3 latte di pittura... i quesiti sono i seguenti:
- il cliente ha l'obbligo di avere a bordo del mezzo l'estintore da 2 Kg e la torcia?
- il nostro responsabile in deposito deve controllare che siano presenti queste due attrezzature altrimenti in caso di controlli rischiamo di essere corresponsabili e quindi sanzionabili?
Grazie a tutti in anticipo e buon lavoro!

chiadema
Membro della community

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 27.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO IN ESENZIONE 1.1.3.6

Messaggio  VdT il Gio Lug 25, 2013 1:25 pm

Non sono un esperto di ADR ma se non ricordo male ci sono delle esenzioni in proposito altrimenti si rischierebbe che anche al dettaglio ci si debba attrezzare a viaggiare in ADR.

Non avete un consulente ADR?

_________________
La regola d'oro per postare un nuovo argomento: Usa il tasto cerca (tranquillo non esplode nulla), poi leggi i vari topic....e se proprio non trovi quello che cerchi apri un nuovo topic.

VdT
Moderatore

Messaggi : 1857
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 34
Località : Bari e provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO IN ESENZIONE 1.1.3.6

Messaggio  Lilika il Gio Lug 25, 2013 1:40 pm

A parte che, appunto, dovreste avere un consulente ADR...
Esistono esenzioni totali per chi compra privatamente merci pericolose, ma non è chiaro se tu chiadema ti riferisci a privati come "piccoli clienti" o a chi...

Lilika
Utente Attivo

Messaggi : 1230
Data d'iscrizione : 23.11.11
Età : 34
Località : Vercelli

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO IN ESENZIONE 1.1.3.6

Messaggio  isamonfroni il Gio Lug 25, 2013 1:42 pm

Mi permetto di evidenziare che un estintore (omologato e in regola con la manutenzione semestrale) è obbligatorio a bordo di qualunque veicolo a motore, a prescindere dall'ADR e da chi/cosa trasporta quel veicolo...

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!

isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12091
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 59
Località : roma

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO IN ESENZIONE 1.1.3.6

Messaggio  chiadema il Gio Lug 25, 2013 2:30 pm

premetto che IO sono il consulente ADR (anche se da poco) e so che come premessa non è il massimo data la domanda... però mi sono sempre trovata a che fare con grossi trasporti che alla fine erano tutti in ADR e punto! ora, dato che questo quesito sta sollevando un gran polverone (trattandosi di clienti da NON perdere) volevo confrontarmi con altri...
secondo me, dato che non si tratta di privati, il trasporto è in ESENZIONE ma comunque sottoposto ad ADR e quindi all'obbligo dell'estintore (che come diceva isa: è obbligatorio a bordo di qualunque veicolo a motore, a prescindere dall'ADR e da chi/cosa trasporta quel veicolo...).
in secondo luogo volevo conferma che cmq potremmo in caso di controlli/incidenti rimetterci pure noi dal punto di vista legale, in quanto abbiamo affidato la nostra merce infiammabile senza gli opportuni controlli.
grazie a tutti!

chiadema
Membro della community

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 27.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO IN ESENZIONE 1.1.3.6

Messaggio  benassaisergio il Gio Lug 25, 2013 3:40 pm

Credo che prima di tutto si tratti di capire come sono classificate quelle vernici: infiammabili, corrosive, infiammabili e corrosive ?
Definita quindi la rubrica e il numero ONU , si deve definire il gruppo di imballaggio.
A quel punto prima di tutto verificherei se si è nelle condizioni di quantità limitate (vedi colonna 7a della lista delle merci pericolose in corrispondenza del corretto numero ONU e gruppo di imballaggio): nel qual caso si è praticamente esenti da tutto l'ADR.
Se invece si superno i mquantitativi delle quantità limitate allora si può veririfcare se siamo nel caso di 1.1.3.6. Ma in tal caso, come dice il paragarafo 8.1.4.2 deve esserci un estintore da 2 kg e anche la lampada ( vedi 1.1.3.6.2)

benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 613
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO IN ESENZIONE 1.1.3.6

Messaggio  tfrab il Gio Lug 25, 2013 4:02 pm

benassaisergio ha scritto: in tal caso, come dice il paragarafo 8.1.4.2 deve esserci un estintore da 2 kg e anche la lampada ( vedi 1.1.3.6.2)[/color]

chiedo scusa, forse col gran caldo faccio un po' di confusione. Smile 

l'obbligo dell'estintore OK. però 1.1.3.6 dice che non si applica la parte 8, salvo [omissis]da 8.1.4.2 a 8.1.4.5, 8.2.3, [omissis]

la lampada portatile è all'8.1.5.2, quindi rientrerebbe tra le esenzioni. o no? Question

tfrab
Utente Attivo

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 43
Località : Centro Italia

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO IN ESENZIONE 1.1.3.6

Messaggio  benassaisergio il Gio Lug 25, 2013 4:23 pm

Scusate voi: è il caldo !!!!
Ho confuso 8.1.4.2 con 8.1.5.2 Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad 
La lampada non è richiesta

benassaisergio
Utente Attivo

Messaggi : 613
Data d'iscrizione : 29.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO IN ESENZIONE 1.1.3.6

Messaggio  chiadema il Gio Lug 25, 2013 4:47 pm

ok ringrazio tutti, nel frattempo ho risolto! cmq so di poter sempre contare su questo forum... ci risentiremo presto per il SISTRI Evil or Very Mad 

chiadema
Membro della community

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 27.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO IN ESENZIONE 1.1.3.6

Messaggio  chiadema il Gio Lug 25, 2013 4:55 pm

cmq per la lampada:
come da capitolo 1.1.3.6.2 non si applica la parte 8, salvo [omissis] 8.3.4 che per l'appunto recita "apparecchi portatili di illuminazione"
quindi secondo me ci vuole pure quella... sbaglio Question 

chiadema
Membro della community

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 27.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO IN ESENZIONE 1.1.3.6

Messaggio  homer il Gio Lug 25, 2013 5:28 pm

forse qualche trasporto rientra nell'esenzione 1.1.3.1 c).

homer
Utente Attivo

Messaggi : 624
Data d'iscrizione : 24.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO IN ESENZIONE 1.1.3.6

Messaggio  tfrab il Gio Lug 25, 2013 5:51 pm

chiadema ha scritto:cmq per la lampada:
come da capitolo 1.1.3.6.2 non si applica la parte 8, salvo [omissis] 8.3.4 che per l'appunto recita "apparecchi portatili di illuminazione"
quindi secondo me ci vuole pure quella... sbaglio Question 

però lì parla delle caratteristiche delle torce. secondo me "non servono in questo caso, ma se proprio le vuoi portare che non producano scintille"

tfrab
Utente Attivo

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 14.09.11
Età : 43
Località : Centro Italia

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTO IN ESENZIONE 1.1.3.6

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 4:30 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum