Petizione popolare di Legambiente contro la TARES

Andare in basso

Petizione popolare di Legambiente contro la TARES

Messaggio  Admin il Gio Lug 04, 2013 10:48 am

Parte la raccolta firme "Chi inquina paga, chi produce meno rifiuti deve risparmiare".
http://www.legambiente.it/contenuti/articoli/rifiuti-petizione-popolare
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6496
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Petizione popolare di Legambiente contro la TARES

Messaggio  Admin il Lun Lug 08, 2013 1:43 pm

E il ministro auspica una revisione della Tares (un superamento, direi) secondo i medesimi principi: http://www.ansa.it/web/notizie/canali/energiaeambiente/rifiuti/2013/07/08/Rifiuti-Orlando-rivedere-Tares-premiare-cittadini-virtuosi_8991636.html
avatar
Admin
Amministratore

Messaggi : 6496
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 44

Tornare in alto Andare in basso

Re: Petizione popolare di Legambiente contro la TARES

Messaggio  Gabriele Stefani il Lun Lug 08, 2013 2:45 pm

chissà che anche questo ministro non limiti i provvedimenti alle parole, ma che dia concretezza a quanto afferma verbalmente.
Mi preoccupa, per non dire, che mi spaventano i titoloni lanciati da Legambiente in merito "ai risparmi", e per le aspettative che crea nei cittadini italiani.
Anche Legambiente deve capire che un mezzo che si sposta in un città, e l'omino (o gli omini) che ci sta sopra, non costa ZERO, ma anzi, ha un costo che di mese in mese aumenta, come aumentano i costi di energia elettrica, di camburante, nonchè dei costi del lavoro.
E' verissimo che ridurre la quantità di rifiuti indifferenziati da destinare alle discariche comporta costi minori, ma è pur vero, che i contributi riconosciuti dal CONAI, ad oggi, non consentono di azzerare i costi di gestione, o anzi, farli diventare contabilimente delle entrate.
Facendo rapidamente i conti:
30 mc di plastica .. + o - 0,5 ton * 105,00 €/ton = 52,00 € di contributo ricevuto

30 mc di plastica .. + o - 1 ora di servizio (scarrabile + autista) = ca 80,00 € di spesa (senza considerare altri costi indiretti, quali: ammortamento container, ammortamento mezzo, ecc)

per un netto di - 28,00 € (e il calcolo è stato fatto per un servizio "ottimizzato", per un porta a porta i costi aumentano).

Quindi, prima di parlare di risparmi, o di riduzione di costi, anche Legambiente dovrebbe prestare la dovuta attenzione al contesto, e alla situazione economica (ci sono parecchi consorzi di recupero in difficoltà a causa per tanto materiale in entrata, e del pochissimo materiale in uscita (vedasi il legno .. fino a qualche tempo fa pagato .. e ora, da pagare)).

_________________
Come lo scoglio infrango. Come l'onda travolgo.
avatar
Gabriele Stefani
Moderatore

Messaggi : 3268
Data d'iscrizione : 23.11.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Petizione popolare di Legambiente contro la TARES

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum