Ultimi argomenti
» Regalo di Natale
Da benassaisergio Oggi alle 12:12 am

» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da cescal64 Ieri alle 10:38 pm

» FIR : Detentore diverso dal Produttore
Da Paolo UD Ven Dic 14, 2018 3:47 pm

» Contenuti minimi autorizzazione
Da isamonfroni Gio Dic 13, 2018 11:03 am

» combustione spontanea: ADR e rifiuti
Da Aurora Brancia Gio Dic 13, 2018 1:06 am

» società concessionaria sui formulari
Da vaghestelledellorsa Mar Dic 11, 2018 8:55 pm

» RIUTILIZZO PROPRI SCARTI DI PRODUZIONE
Da jolly Mar Dic 11, 2018 4:42 pm

» Albo e "circolari fantasma"
Da PiazzaPulita Dom Dic 09, 2018 9:38 am

» Batterie al piombo e ADR
Da Enrico Sab Dic 08, 2018 11:17 pm

» ESCLUSIONE NOMINA CONSULENTE ADR
Da AlessandroC Ven Dic 07, 2018 7:42 pm


Raccolta, trasporto e stoccaggio di olio vegetale esausto

Andare in basso

Raccolta, trasporto e stoccaggio di olio vegetale esausto

Messaggio  ecooil il Lun Mar 18, 2013 11:58 pm

buonasera, sto per aprire uno stoccaggio r13 per il cer 200125 (olio vegetale) solo che purtroppo non ho l'autorizzazione al trasporto conto terzi e la banca non può rilasciarmi la capacità finanziaria per poter richiedere la categoria 4, adesso non so più come fare perchè dovrei andare con il mio mezzo a raccogliere l'olio cer 200125. come posso fare? posso raccoglierlo con il conto proprio ex art. 212 comma 8 dell'albo nazionale gestori ambientali? posso acquistare o rivendere questo rifiuto? mi devo iscrivere al conoe?
avatar
ecooil
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 18.03.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Raccolta, trasporto e stoccaggio di olio vegetale esausto

Messaggio  isamonfroni il Mar Mar 19, 2013 11:45 am

ecooil ha scritto:buonasera, sto per aprire uno stoccaggio r13 per il cer 200125 (olio vegetale) solo che purtroppo non ho l'autorizzazione al trasporto conto terzi e la banca non può rilasciarmi la capacità finanziaria per poter richiedere la categoria 4, adesso non so più come fare perchè dovrei andare con il mio mezzo a raccogliere l'olio cer 200125. come posso fare? posso raccoglierlo con il conto proprio ex art. 212 comma 8 dell'albo nazionale gestori ambientali? posso acquistare o rivendere questo rifiuto? mi devo iscrivere al conoe?


Salve ecooil benvenuto sul forum.
Cominciamo con il dire che è inutile postare grosso modo la stessa domanda da tutte le parti, baste farne una, nella sezione adatta, dopodichè se qualcuno potrà e vorrà risponderti lo farà.
Veniamo al tuo questito:
è piuttosto evidente che dovresti farti seguire da un buon consulente ambientale visto e considerato che hai le idee alquanto confuse e, a mio avviso, ti mancano anche le più semplici basi per esercitare questa attività; e questa cosa è piùttosto grave visto che con i rifiuti ci si può fare anche piuttosto male.

Andiamo con ordine: vuoi fare il raccoglitore di olio fritto? Ti devi iscrivere al CONOE!
Per iscriversi al CONOE http://www.conoe.it/index.php/modalita-iscrizione (1 minuto di ricerca su Google) devi
- Cosa allegare?
Visura Camerale, Iscrizione automezzi all'Albo Nazionale Gestori
Ambientali per il Cod. CER 200125, Autorizzazione Provinciale
R13 per lo stoccaggio.

Dunque mi pare di capire che l'R13 ce l'hai quindi ti serve il trasporto.
Per il trasporto dai produttori di olio fritto verso il tuo impianto devi obbligatoriamente essere iscritto all'Albo Gestori in cat. 4.

Se farai esclusivamente trasporto di 20.01.25 dai punti di produzione al tuo impianto, tale iscrizione ti potrà essere concessa anche se il mezzo è in possesso di licenza c/p all'albo Autotrasporti provinciale.

L'iscriz ex art. 212, comma 8 non c'entra assolutamente nulla visto che riguarda solo ed esclusivamente coloro che trasportano rifiuti da essi stessi prodotti (produttori iniziali) e non è certo il tuo caso.

Puoi comprare e rivendere l'olio fritto quanto vuoi, ma sempre rifiuto resta e sempre a queste regole deve soggiacere (anche se lo compri e lo rivendi non sarà mai un rifiuto prodotto da te).

Se non hai un fido bancario, la banca non potrà mai rilasciarti la dichiarazione di affidamento, ma puoi dimostrare la capacità finanziaria anche in altri modi, per esempio con il valore patrimoniale, tramite una relazione redatta e asseverata da un revisore contabile.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum