Ultimi argomenti
» Nuovo Sistri in primavera.
Da sarabai Ieri alle 11:53 pm

» Rifiuti da manutenzione
Da matteorossi Ieri alle 11:14 pm

» Spedizioni transfrontaliere
Da sadema70 Ieri alle 5:28 pm

» Procedure classificazione comunicazione UE 2018/C 124/01
Da Aurora Brancia Ieri alle 2:24 pm

» Rifiuti urbani pulizia abitazioni e uffici
Da Admin Sab Ott 20, 2018 12:26 pm

» Fanghi in agricoltura
Da PiazzaPulita Ven Ott 19, 2018 11:58 am

» lettera al ministro
Da pilao Ven Ott 19, 2018 9:09 am

» Relazione finale
Da vishwas Mar Ott 16, 2018 1:21 pm

» Corso Gratuito Camera commercio su Norma LAGA
Da geofranz67 Gio Ott 11, 2018 10:55 am

» Corso Esperto campionatore Novembre 2018
Da geofranz67 Gio Ott 11, 2018 10:50 am


trasporto c. terzi per un Impresa iscritta in conto proprio.

Andare in basso

trasporto c. terzi per un Impresa iscritta in conto proprio.

Messaggio  paolo r. il Mer Feb 22, 2012 8:47 pm

salve mi è sorto un dubbio, spero possiate aiutarmi,
un'impresa iscritta c/p (e quindi dotata di propri formulari) può far trasportare i suoi rifiuti a un'impresa iscritta conto terzi utilizzando i propri formulari (cioè dell'impresa in c/p).
in questo caso sarebbe un normale trasporto fatto conto terzi?
l'impresa che trasporta conto terzi, può poi caricare sul registro i formulari vidimati (di proprietà) dall'impresa in c/p?
spero di essere stato abbastanza chiaro. grazie
avatar
paolo r.
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 15.06.11

Torna in alto Andare in basso

Re: trasporto c. terzi per un Impresa iscritta in conto proprio.

Messaggio  isamonfroni il Mer Feb 22, 2012 9:26 pm

Non fare confusione...........qualunque produttore di rifiuti è tenuto ad emettere lui i formulari (il fatto che a volte lo possa fare il trasportatore è solo una facilitazione) e i rifiuti li fa portare a chi vuole (basta che sia autorizzato a farlo).

Quando dici i tuoi propri formulari intendi forse riferirti al fatto che sono su carta intestata della tua ditta? Anche se fosse così dove sarebbe il problema?

Il fatto che tu debba avere tuoi formulari non è minimamente legato al conto proprio,ma solo al fatto che i rifiuti li produci e quindi, da produttore devi fare il formulario.

Quindi se oggi produci il rifiuto X e per motivi tuoi non lo vuoi trasportare con i tuoi mezzi ma chiami un trasportatore terzo farai il formulario come segue:
Produttore tu
Trasportatore lui
Destinatario l'altro

Ovviamente il trasportatore deve registrare sul registro i formulari tuoi.
Il fatto che tu li abbia vidimati, non li fa diventare di tua esclusiva proprietà............

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12599
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: trasporto c. terzi per un Impresa iscritta in conto proprio.

Messaggio  Mariangela il Gio Feb 23, 2012 2:54 pm

Fisicamente il formulario può essere emesso sia dal produttore che dal trasportatore l'importante è che sia compilato correttamente e che ogni figura rispetti le prescrizioni di legge per quanto riguarda le registrazioni dello stesso.
flower
avatar
Mariangela
Utente Attivo

Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 54
Località : PROVINCIA DI MILANO

Torna in alto Andare in basso

Re: trasporto c. terzi per un Impresa iscritta in conto proprio.

Messaggio  paolo r. il Gio Feb 23, 2012 3:14 pm

diciamo che il caso è il seguente:
io faccio trasporto conto terzi e vado a prendere rifiuti da un'impresa che produce i rifiuti ed ha anche conto proprio.
il formulario che compiliamo è il loro ed io dopo tutto l'iter restituisco la quarta copia al produttore.
normalmente quando vado a prendere rifiuti in conto terzi, porto i miei formulari e compilo quelli, perciò la cosa mi sembrava strana. mi assicuri che è tutto normale?
in pratica non importa di chi sono i formulari, l'importante e che ciascuno poi aggiunge il carico nel proprio registro?
avatar
paolo r.
Nuovo Utente

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 15.06.11

Torna in alto Andare in basso

Re: trasporto c. terzi per un Impresa iscritta in conto proprio.

Messaggio  isamonfroni il Gio Feb 23, 2012 3:29 pm

vedi sopra.......

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12599
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 60
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: trasporto c. terzi per un Impresa iscritta in conto proprio.

Messaggio  cirillo il Gio Feb 23, 2012 4:02 pm

Quoto Isamonfroni e dò la mia lettura.
Il formulario è stato istituito dal D.Lgs 22/97 - art 15 che recita testualmente:

Art. 15 - Trasporto dei rifiuti
1. Durante il trasporto effettuato da enti o imprese i rifiuti sono accompagnati da un formulario di identificazione dal quale devono risultare, in particolare, i dati seguenti:
omissis............
2. Il formulario di identificazione di cui al comma 1 deve essere redatto in quattro esemplari, compilato, datato e firmato dal detentore dei rifiuti, e controfirmato dal trasportatore. Una copia del formulario deve rimanere presso il detentore, e le altre tre, controfirmate e datate in arrivo dal destinatario, sono acquisite una dal destinatario e due dal trasportatore, che provvede a trasmetterne una al detentore. Le copie del formulario devono essere conservate per cinque anni.
co 3 e 4 omissis
5. Il modello uniforme di formulario di identificazione di cui al comma 1 è adottato entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto.
5-bis. omissis
Il modello di formulario è stato definito con il D.M. 1 aprile 1998 145 che all'art 2 co. 1) recita:
Art. 2 - 1. Il formulario di identificazione deve essere emesso, da apposito bollettario a ricalco conforme sostanzialmente al modello riportato negli allegati "A" e "B", dal produttore, o dal detentore dei rifiuti o dal soggetto che effettua il trasporto.

Cosa s'era verificato all'epoca nel periodo intercorso tra il D.Lgs 22 e il D.M. 145?
Che ci si era accorti che, con la dicitura dell'art. 15 (deve essere emesso dal produttore) molti trasporti non avrebbero potuto essere effettuati semplicemente perchè il produttore era un soggetto "non in grado di emettere il formulario" (si pensi ad esempio alla pulizia delle fosse settiche). Pertanto il DM istitutivo del FIR ha “corretto il tiro” con la dicitura “deve essere emesso….. dal produttore, o dal detentore dei rifiuti o dal soggetto che effettua il trasporto:

Ma la cosa, a mio avviso, come deve essere interpretata?
Le normative hanno una loro priorità l’una sull’altra e, in parole povere mentre un D.Lgs è un Generale, un D.M. è un Sergente (se mi è consentito il paragone) e, pertanto, il testo del D.Lgs prevale sul testo del D.M.
Quindi?
Quindi, nei casi in cui il produttore dei rifiuti è un soggetto che ha determinati obblighi come può essere, ad esempio, un’azienda DEVE emettere il formulario, tantopiù che il trasportatore lo “controfirma” (e non “lo firma” e c’è una fondamentale differenza tra FIRMA che sottintende conferma di quanto dichiarato e CONTROFIRMA che sottintende la “mera presa” d’atto di una dichiarazione fatta da un terzo) mentre, nei casi in cui il produttore sia un soggetto non tenuto (es. il privato che si fare la pulizia delle fosse settiche) il formulario DEVE essere emesso dal trasportatore.

Ora, questa situazione è stata vista come una possibilità “generalizzata” ed è invalso l’uso di “chi lo fa lo fa, non importa, basta che sia fatto” e và bene così tanto è scritto nel codice del “così fan tutti®” (marchio registrato del sito http://www.dirittoambiente.it/).

Non è così, solo che la cosa, oramai, ha preso questa piega ed è “accettata” un pò universalmente.
Deve però (almeno) essere tenuto ben presente, al momento della compilazione del FIR, che TUTTI i dati riportati e, in modo particolare il CER e il peso, sono di esclusiva responsabilità del produttore e, non certo, del trasportatore (che, ricordo, ha semplicemente “controfirmato”).





_________________
si deficit fenum accipe stramen
avatar
cirillo
Moderatore

Messaggi : 7312
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 63
Località : veneto

Torna in alto Andare in basso

Re: trasporto c. terzi per un Impresa iscritta in conto proprio.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum