Ultimi argomenti
» Quegli antipaticissimi "Filtri del gasolio"
Da Giso Ieri alle 11:15 am

» Come riciclare cd e dvd
Da isamonfroni Ieri alle 10:51 am

» Dubbio su registro carico/scarico rifiuti
Da Admin Dom Lug 14, 2019 7:59 pm

» marcatura ed etichettatura colli
Da Aurora Brancia Sab Lug 13, 2019 4:55 pm

» Doppio registro C/S
Da magonero Mar Lug 09, 2019 7:38 pm

» Vidimazione formulari a modulo continuo. Novità.
Da beltrale Sab Lug 06, 2019 12:07 am

» obblighi destinatario merci in ADR
Da tfrab Gio Lug 04, 2019 10:36 am

» Il Produttore dei Rifiuti
Da rao_gpp Lun Lug 01, 2019 11:22 pm

» cat. 4bis, iscrizione al R.I. con "commercio all'ingrosso di rottami metallici senza detenzione"
Da urgada Lun Lug 01, 2019 5:57 pm

» Aggiornammento classificazione rifiuto
Da Aurora Brancia Dom Giu 30, 2019 5:57 pm


Documento di Valutazione Rischi Aziendali

Andare in basso

Documento di Valutazione Rischi Aziendali Empty Documento di Valutazione Rischi Aziendali

Messaggio  matilde il Lun Lug 04, 2011 12:34 pm

Scusate so che non c'entra nulla con il SISTRI ma ho bisogno di un chiarimento sul DUVRI aziendale per l'esame di RSPP...

So che sia il documento di valutazione rischio rumore e sia quello del rischio vibrazioni scade ogni 4 anni, ma qualcuno mi sa dire ogni quanti anni scade il documento di valutazione dei rischio chimico e quello per agenti biologici????


Grazie
matilde
matilde
Utente Attivo

Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 17.08.10
Età : 38

Torna in alto Andare in basso

Documento di Valutazione Rischi Aziendali Empty Re: Documento di Valutazione Rischi Aziendali

Messaggio  AlePIS il Lun Lug 04, 2011 1:00 pm

Non c'è una periodicità definita come per i rischi fisici, ma all'art 223 dell' 81 si indica che:

"Il datore di lavoro aggiorna periodicamente la valutazione e, comunque, in occasione di notevoli mutamenti che potrebbero averla resa superata ovvero quando i risultati della sorveglianza medica ne mostrino la necessita'"
AlePIS
AlePIS
Membro della community

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 08.10.10
Età : 38
Località : Calci

Torna in alto Andare in basso

Documento di Valutazione Rischi Aziendali Empty Re: Documento di Valutazione Rischi Aziendali

Messaggio  mapi68 il Lun Lug 04, 2011 1:06 pm

Ciao Matilde!
ti segnalo che il DVR (Documento di Valutazione dei Rischi) è cosa diversa dal DUVRI (documento di valutazione del rischio da interferenze).. il primo deve essere fatto da ogni azienda relativamente ai rischi specifici delle attività lavorative svolte.. il secondo serve per valutare i rischi durante un'attività lavorativa di più imprese nello stesso luogo, per eliminare rischi dovuti alla sovrapposizione delle diverse attività
mapi68
mapi68
Moderatrice

Messaggi : 1234
Data d'iscrizione : 12.03.10
Età : 51
Località : Treviso

Torna in alto Andare in basso

Documento di Valutazione Rischi Aziendali Empty Re: Documento di Valutazione Rischi Aziendali

Messaggio  matilde il Lun Lug 04, 2011 1:53 pm

Si si mapi hai ragione intendevo il DVR non capisco se il doc. X la valutazione del rischio chimico scade ogni 4 anni come quello x il rischio rumore


mapi68 ha scritto:Ciao Matilde!
ti segnalo che il DVR (Documento di Valutazione dei Rischi) è cosa diversa dal DUVRI (documento di valutazione del rischio da interferenze).. il primo deve essere fatto da ogni azienda relativamente ai rischi specifici delle attività lavorative svolte.. il secondo serve per valutare i rischi durante un'attività lavorativa di più imprese nello stesso luogo, per eliminare rischi dovuti alla sovrapposizione delle diverse attività
matilde
matilde
Utente Attivo

Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 17.08.10
Età : 38

Torna in alto Andare in basso

Documento di Valutazione Rischi Aziendali Empty Re: Documento di Valutazione Rischi Aziendali

Messaggio  Abraxas75 il Lun Lug 04, 2011 2:09 pm

Ciao,
molto spesso il legislatore non definisce periodicità oggettive; in questi casi (e per estensione migliorativa anche negli altri, laddove ci siano effettivamente le necessità) si provvede ad analogare le scadenze (in questo caso ogni 4 anni, salvo diversa decisione aziendale).
Come in molti altri casi, non esiste una precisa richiesta normativa; tuttavia, una analisi allineata alle altre comprova una volontà di mantenere degli standard nel tempo.
In pratica, non c'è una scadenza reale, ma si provvede ad estendere la scadenza delle altre analisi (ad esempio, nella ditta dove lavoro, le analisi ambientali -rumore, agenti chimici, ROA, vibrazioni, ecc-) vengono eseguite ogni 3 anni al massimo.

Just my 2 cents.
Abraxas75
Abraxas75
Membro della community

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 30.09.10
Età : 44
Località : Pordenone

Torna in alto Andare in basso

Documento di Valutazione Rischi Aziendali Empty Re: Documento di Valutazione Rischi Aziendali

Messaggio  giovanni gatti il Lun Lug 04, 2011 5:59 pm

Ciao,
4 anni per rumore, vibrazioni, campi elettromagnetici, radiazioni ottiche artificiali, microclima.
Il rischio chimico non ha periodicità. art. 181, comma 2, DLgs 81/2008.

3 anni invece per rischio cancerogeno-mutageno (art.236 c.5) e biologico (art.271 c.3).

Considera che tutta la VDR (che comprende tutti i documenti) deve essere rivista sempre nelle seguenti occasioni:
- modifica del processo produttivo o del lay-out (con introduzione di nuove lavorazioni)
- intorduzione di nuovi macchina o attrezzature
- introduzione di nuove sostanze o preparati chimici
- trasferimento dell'unità produttiva
Io, in genere, se dopo 3 anni non è accaduto nulla di quanto sopra, provvedo comunque ad una revisione di tutta la VDR con stesura di nuovo DVR.

Giusto per dimostrare, quanto meno, che il SPP mantiene la presa sugli aspetti della sicurezza.

Ciao, Giovanni
giovanni gatti
giovanni gatti
Utente Attivo

Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 01.04.10
Età : 56
Località : Carrara

Torna in alto Andare in basso

Documento di Valutazione Rischi Aziendali Empty Re: Documento di Valutazione Rischi Aziendali

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum