Ultimi argomenti
» MUD 2019, si sa qualcosa?
Da lauramantova Ieri alle 12:37 pm

» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da lauramantova Ieri alle 12:29 pm

» Obbligo registro per raccolta rifiuti urbani
Da Dodo79 Ieri alle 12:23 pm

» quiz adr 2017
Da tfrab Gio Mar 21, 2019 10:23 am

» NUMERO ADETTI UNITA' LOCALE
Da skywalker2016 Gio Mar 21, 2019 8:54 am

» DOVE TROVARE IL SOFTWARE MUD 2018
Da UB2601 Mer Mar 20, 2019 11:12 am

» Iscrizione all'Albo di mezzi in comodato d'uso gratuito
Da urgada Mar Mar 19, 2019 2:08 pm

» Le Furbate sul Registro Carico Scarico
Da Paolo UD Mar Mar 19, 2019 1:20 pm

» Aiuto giacenza e quantità prodotta mud 2017
Da cirillo Mar Mar 19, 2019 11:13 am

» variazione cer dopo selezione meccanica.
Da isamonfroni Dom Mar 17, 2019 10:58 am


Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  ludiga il Mer Giu 15, 2011 5:26 pm

Salve,
con la ditta per cui lavoro, sto progettando un nuovo impianto di gestione rifiuti esclusivamente per i rifiuti da costruzione e demolizione.

I quesiti sono due:

Per superficie impermeabile si intende solo ed esclusivamente gettata in cls e/o asfalto?

Per il trattamento delle acque meteoriche di prima pioggia sul piazzale dove avviene tale attività, bisogna per forza trattarli con disoleatore e dissabiatore, oppure basta una vasca di raccolta dove facciamo decantare il tutto?

Ho consultato parecchi consulenti ambientali, tra l'altro amici e non, c'è chi mi dice di mettere per foraza il disoleatore e chi no.
La normativa regionale dell'Abruzzo non specifica quale tipo di trattamente bisogna fare alle acque, cita solamente di trattarle. L.R. 31/10.

Grazie mille

ludiga
ludiga
Membro della community

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 25.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  isamonfroni il Mer Giu 15, 2011 5:45 pm

L'impermeabilizzazione della superficie di deposito si può progettare in vari modi.....
dal semplice telo impermeabile ancorato a terra fino alla pavimentazione in CLS armato con interposta una guaina inpermeabile in HDPE.
La scelta logicamente dipende da diversi fattori:
- il tipo e la pericolosità dei rifiuti da depositare
- la geologia dei terreni sottostanti (permeabilità, presenza di falde ecc...)

Francamente per un impianto di gestione di rifiuti (anche solo da C&D) mi sentirei di consigliarti una gettata in CLS minimo 20 cm (meglio ancora se fibrorinforzato), certo, costa un po' di più dell'asfalto però è abbastanza durevole e più facile da lavare.
L'asfalto si rompe facilmente, con il caldo si scioglie e potrebbe essere meno bene accetto dagli enti.

Quanto alla gestione delle acque meteoriche, è ovvio che la legge non specifichi il tipo di trattamento....visto che il tipo di trattamento è funzione del tipo di inquinamento che si potrà venire a creare....e pertanto va scelto in base a queste valutazioni.

Se il deposito e la lavorazione di materiali da C&D avviene sul piazzale dovrai prevedere come minimo le seguenti sostanze inquinanti:
- tracce di idrocarburi legati alla circolazione dei mezzi sul piazzale (camion, macchine operatrici ecc...)
- polveri e terra associati alle macerie (questo ovviamente se tratti macerie non pericolose perchè se sono pericolose devi tener conto dei possibili inquinanti tipo metalli pesanti ecc....)

Se sono non pericolosi direi che il progetto del sistema di gestione delle acque meteoriche dovrebbe prevedere:
- canalizzazione di raccolta separata tra superfici sporche e superfici pulite
- vasca di prima pioggia di dimensioni opportune (mq di superficie scolante contaminata x 5 mm 0 mc volume della vasca)
- filtro dissabbiatore
- piccolo disoleatore monoblocco (tipo quelli dei distributori)

ciao

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12661
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  CJM il Mer Giu 15, 2011 5:50 pm

Ti rispondo dal veneto : impianto di trattamento rifiuti da demolizione, abbiamo circoscritto solo l'area di deposito e l'area dove ci sono le attrezzature (vaglio e frantoio) , canaletta di scolo e vasca di decantazione per la prima pioggia. Per tutto il resto del piazzale e per la seconda pioggia disoleatura (mi sembra).
Il tutto è passato in verifica di assoggettabilità di competenza provinciale ed è stato accettato.
In veneto comunque è stato accettato il Piano di Tutela della Acque, entro il 2012 le ditte dovranno trattare anche le meteoriche se dilavano materie prime, macchinari, rifiuti.

Non chiedermi il senso di trattare le acque di prima pioggia su un cumulo di detriti da demolizione perchè non l'ho capito nemmeno io.. alla provincia andava bene così e punto.
CJM
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5474
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  isamonfroni il Mer Giu 15, 2011 5:52 pm

CJM nel pomeriggio ti scateni eh............??
kiss

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12661
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  CJM il Mer Giu 15, 2011 5:53 pm

isamonfroni ha scritto:CJM nel pomeriggio ti scateni eh............??
kiss

già .... fortuna è che sembra che scriva chissà cosa Very Happy
CJM
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5474
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  Maw il Gio Giu 16, 2011 6:22 pm

Domanda:il disoleatore da predisporre per impianto di recupero rifiuti da demolizioni deve essere autorizzato allo scarico ? e poi ci sono disoleatori con filtro a coalescenza e otturatore di sicurezza, che costano molto meno di quelli che vengono montati nei rifornitori,non posso fare pubblicità cmq vengono costruiti nella regione lazio qualcuno ha esperienze in merito? voglio dire c'è qualche provincia che autorizza o meno quel tipo di disoleatore?
Maw
Maw
Utente Attivo

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 54
Località : Sardo sono

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  isamonfroni il Gio Giu 16, 2011 6:31 pm

Ovviamente, siccome dall'impianto di trattamento delle acque di prima pioggia originano delle acque pulite che da qualche parte devono pur andare a finire (fogna, torente ecc...), lo scarico delle acque meteo trattate va autorizzato.
Circa il disoleatore con filtri a coalescenza, credo che vada bene.
Normalmente l'ente non dovrebbe autorizzare un modello di macchinario piuttosto che un altro (e ci mancherebbe!!!!!) bensì dovrebbe autorizzare o meno una forma di trattamento ben descritta.......quindi se il problema sono gli idrocarburi in sospensione il trattamento di elezione è la disoleazione, quel che conta è che si possa dimostrare che lo scarico rispetta i limiti previsti per il corpo idrico recettore.

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12661
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  giovanni gatti il Ven Giu 17, 2011 9:38 am

Per esperienza personale ho sempre fatto installare in ordine, vasca di accumulo con volume opportuno (mq*5 circa), desabbiatore e disoleatore statico (costa attorno ai 2500 euro), uscita in corpo recettore oppure in altra vasca per gli impianti che non hanno fonti di approvvigionamento o cantieri stradali in zone impervie.
Con questa semplicissima tipologia di impianto (2/3 te li puoi costruire da solo, in pratica compri solamente il disoleatore), gli scarichi rientrano in tabella per acque superficiali senza grossi problemi. L'unica accortezza se devi lavare dei mezzi usa solamente l'idropulitrice senza aggiunta di tensioattivi, altrimenti ti serve un chimico-fisico (colonna a zeoliti e carbone attivo).
Da noi stanno iniziando a rompere anche con le acque di seconda pioggia nonostante la Legge Regionale della Toscana parli chiaro in merito a cosa sia obbligatorio trattare dagli impianti di recupero rifiuti speciali np.....pretendono che si calcolino i volumi in funzione della massima precipitazione ipotizzabile sulla base dei dati storici .......bah...

giovanni gatti
giovanni gatti
Utente Attivo

Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 01.04.10
Età : 55
Località : Carrara

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  CJM il Ven Giu 17, 2011 9:44 am

giovanni gatti ha scritto:Per esperienza personale ho sempre fatto installare in ordine, vasca di accumulo con volume opportuno (mq*5 circa), desabbiatore e disoleatore statico (costa attorno ai 2500 euro), uscita in corpo recettore oppure in altra vasca per gli impianti che non hanno fonti di approvvigionamento o cantieri stradali in zone impervie.
Con questa semplicissima tipologia di impianto (2/3 te li puoi costruire da solo, in pratica compri solamente il disoleatore), gli scarichi rientrano in tabella per acque superficiali senza grossi problemi. L'unica accortezza se devi lavare dei mezzi usa solamente l'idropulitrice senza aggiunta di tensioattivi, altrimenti ti serve un chimico-fisico (colonna a zeoliti e carbone attivo).
Da noi stanno iniziando a rompere anche con le acque di seconda pioggia nonostante la Legge Regionale della Toscana parli chiaro in merito a cosa sia obbligatorio trattare dagli impianti di recupero rifiuti speciali np.....pretendono che si calcolino i volumi in funzione della massima precipitazione ipotizzabile sulla base dei dati storici .......bah...


come mi consolo!!!

CJM
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5474
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  isamonfroni il Ven Giu 17, 2011 10:02 am

Gatto.........non ti dico dove....ma a me hanno chiesto di considerare anche un evento meteo nubifragio con tempi di ritorno >100 anni e di dimensionare la vasca di ritegno su tale evento.............
Dimensioni.....più o meno come il Lago di Iseo Shocked Shocked e condotte di convogliamento circa come i tunnel dell'autostrada........
Ma de che stiamo a parla?????????

kiss

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12661
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  giovanni gatti il Ven Giu 17, 2011 10:34 am

Levami una curiosità Isa......e come lo hai rsolto un tale dilemma?
Gli hai per caso fatto scavare un bacino idroelettrico.........ma forse é meglio consigliarli di chiudere bottega, mandare tutti i dipendenti a casa o meglio, mandarli sotto casa dei solerti funzionari delle ARPA e delle Prov. che vivono in un mondo fatto di scartoffie, non muovono mai il deretano dalla scrivania per fare un sopralluogo limitandosi a dire: "questo disegno non si capisce bene"..."la relazione é carente nei punti.....".
Sin tanto che non capiscono che non é con la carta che si tutela l'ambiente dall'inquinamento restiamo ben lontani dal poter fare qualche passo avanti nella tutela.
giovanni gatti
giovanni gatti
Utente Attivo

Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 01.04.10
Età : 55
Località : Carrara

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  isamonfroni il Ven Giu 17, 2011 10:46 am

appunto gatti, non l'ho ancora risolto, ma comunque lo risolverò come mi hanno suggerito alcuni solerti funzionari di un ente di controllo.
"No, ma lei non faccia niente che quello che c'è va bene.........serve solo che nei calcoli sembri che lei lo ha considerato"..........

Sic transit gloria mundi..............

kiss

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12661
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  giovanni gatti il Ven Giu 17, 2011 10:52 am

elogio alla follia come diceva il buon Erasmo da Rotterdam......
giovanni gatti
giovanni gatti
Utente Attivo

Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 01.04.10
Età : 55
Località : Carrara

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  marcosperandio il Ven Giu 17, 2011 11:29 am

In Lombardia per queste vasche c'è una vecchia DGR e quindi siamo tranquilli.
L'episodio di ISa mi ricorda invece quello che fu il mio primo lavoro in un team di progettazione del piano di risanamento delle acque di una serie di province lombarde.
i criteri emanati dalla regione prevedevano, sulle reti bianche ed in prossimità di scaricatarori, la realizzazione di vasche di accumulo/laminazione/volano con criteri dimensionali ben definiti.
Riempimmo le città ed i paesi con una quantità enorme di queste vasche (anche in centro paese se lì c'era uno scaricatore), per una spesa prevista di decine di miliardi!!
Ovviamente non ne avranno fatto neanche una poi....

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 50
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  CJM il Ven Giu 17, 2011 11:51 am

In veneto invece hanno deliberato ancora nel 2006 il rispetto dell'invarianza idraulica per le nuove aree da costruire.
Bellissimo e fantastico.
Peccato che i Comuni non sappiano nemmeno cos'è e si continui a costruire tranquillamente imponendo però all'ebete che mette nel piazzale materie prime, lavorazioni e rifiuti di raccogliere tutte le acque meteoriche, oppure di dimostrare con analisi e contronalisi che può tartatre solo quelle di prima pioggia.
Quindi il mondo degli impiantini di prima pioggia farà faville, che saranno tanti e magari anche mal funzionanti, ma una pianificazione corretta no, quella non ci piace!
CJM
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5474
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  Maw il Ven Giu 17, 2011 12:12 pm

giovanni gatti ha scritto:Per esperienza personale ho sempre fatto installare in ordine, vasca di accumulo con volume opportuno (mq*5 circa), desabbiatore e disoleatore statico (costa attorno ai 2500 euro), uscita in corpo recettore oppure in altra vasca per gli impianti che non hanno fonti di approvvigionamento o cantieri stradali in zone impervie.
Con questa semplicissima tipologia di impianto (2/3 te li puoi costruire da solo, in pratica compri solamente il disoleatore),
A me hanno chiesto per un impianto prima pioggia di un piazzale di 2300 mq opere edili escluso 18900 euro piu iva,forse c'è qualcosa che non và ?

Question Question
Maw
Maw
Utente Attivo

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 54
Località : Sardo sono

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  isamonfroni il Ven Giu 17, 2011 12:24 pm

MAW ha scritto: A me hanno chiesto per un impianto prima pioggia di un piazzale di 2300 mq opere edili escluso 18900 euro piu iva,forse c'è qualcosa che non và ?

Question Question [/quote]

Probabilmente è uno di quelli monoblocco venduti chiavi in mano con tutte le vasche, vaschettine, pompe e pompette, sensori, livelli allarmi, quadri elettrici, progettino da presentare in provincia preautorizzato ecc.. ecc..
Però mi sembra un po caro lo stesso.......
Sei sicuro che tutto il piazzale da 2300 mq sia considerabile come superficie scolante potenzialmente contaminata??

_________________
Un [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] vale più di mille parole!
Ma, a volte [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12661
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  Maw il Ven Giu 17, 2011 1:56 pm

non capisco ? cosa intendi per superfice scolante ? 2300 mq è la piattaforma dove faccio scaricare i materiali e poi li lavoro (frantumazione e vagliatura) e lo stoccaggio da un'altra parte Shocked Shocked
Maw
Maw
Utente Attivo

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 54
Località : Sardo sono

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  marcosperandio il Ven Giu 17, 2011 2:34 pm

ISa credo ragioni come fa la Regione Lombardia:
per le aree soggette a movimentazione (carico/scarico), lavorazione di rifiuti viene prevista per gli impianti (perlomeno quelli in AIA) l'integrale captazione e trattamento delle acque provenienti da quelle aree ritenute evidentemente sempre a rischio.
Per tutte le altre aree pavimentate (scolanti) in cui la probabilità di sversamenti è minima, viene prevista fognatura separata, vasca di prima pioggia, disoleatore dimensionata sui primi 5 mm di precipitazione.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 50
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  Maw il Ven Giu 17, 2011 5:37 pm

marcosperandio ha scritto:ISa credo ragioni come fa la Regione Lombardia:
per le aree soggette a movimentazione (carico/scarico), lavorazione di rifiuti viene prevista per gli impianti (perlomeno quelli in AIA) l'integrale captazione e trattamento delle acque provenienti da quelle aree ritenute evidentemente sempre a rischio.
Per tutte le altre aree pavimentate (scolanti) in cui la probabilità di sversamenti è minima, viene prevista fognatura separata, vasca di prima pioggia, disoleatore dimensionata sui primi 5 mm di precipitazione.

non chiedono l'AIA, chiedono l'impianto di prima pioggia per i primi 5 mm e l'autorizz. allo scarico,il dubbio è quale normativa prendere d'esempio se la regione non ha provveduto,tra l'altro parlo di una regione autonoma a statuto speciale, disoleatori ce ne sono semplici(con filtro a coalescenza)che costano molto meno di quelli con pompe centraline e balle varie Question Question
Maw
Maw
Utente Attivo

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 54
Località : Sardo sono

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  marcosperandio il Ven Giu 17, 2011 6:02 pm

MAW ha scritto:
marcosperandio ha scritto:ISa credo ragioni come fa la Regione Lombardia:
per le aree soggette a movimentazione (carico/scarico), lavorazione di rifiuti viene prevista per gli impianti (perlomeno quelli in AIA) l'integrale captazione e trattamento delle acque provenienti da quelle aree ritenute evidentemente sempre a rischio.
Per tutte le altre aree pavimentate (scolanti) in cui la probabilità di sversamenti è minima, viene prevista fognatura separata, vasca di prima pioggia, disoleatore dimensionata sui primi 5 mm di precipitazione.

non chiedono l'AIA, chiedono l'impianto di prima pioggia per i primi 5 mm e l'autorizz. allo scarico,il dubbio è quale normativa prendere d'esempio se la regione non ha provveduto,tra l'altro parlo di una regione autonoma a statuto speciale, disoleatori ce ne sono semplici(con filtro a coalescenza)che costano molto meno di quelli con pompe centraline e balle varie Question Question
è evidente che non chiedono l'AIA non essendo il tuo impianto ricadente nella normativa IPPC!
Ragiona su quelle che prevedi saranno le tue acque e su quale è il destino della prima e seconda pioggia, il ragionamento deve essere quello di scegliere l'impianto che ti tuteli.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Gli uomini malvagi sopravvivono alle loro gesta. I buoni vengono selpolti insieme alle loro ossa. -- William Shakespeare- "Giulio Cesare"
marcosperandio
marcosperandio
Moderatore

Messaggi : 4732
Data d'iscrizione : 14.09.10
Età : 50
Località : Provincia Bergamo

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  Maw il Ven Giu 17, 2011 6:16 pm

Ragiona su quelle che prevedi saranno le tue acque e su quale è il destino della prima e seconda pioggia, il ragionamento deve essere quello di scegliere l'impianto che ti tuteli.[/quote]

va bene per un impianto che mi tuteli sono d'accordo, ma se a priori ti chiedono un impianto
sofisticato solo perche magari ti applicano una legge regionale copiata "perche non hanno voglia di lavorarci"allora ti fà inc..... del resto le cose più semplici sono quelle che funzionano meglio ma a loro non gli frega niente,guardano solo la carta e le norme booo!!!
Maw
Maw
Utente Attivo

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 54
Località : Sardo sono

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  ludiga il Mer Apr 18, 2012 12:40 pm

Da precisare che in Abruzzo c'è la Legge Regionale n. 31 del 2010 che regolamenta queste cose ma non parla chiaro di questo trattamento delle acque.......
ludiga
ludiga
Membro della community

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 25.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  cecilia il Mer Apr 18, 2012 1:49 pm

In liguria anche noi abbiamo le stesse caratteristiche e abbiamo installato vasca di accumulo e disoleatore (una sola vasca) e pozzetto per le verifiche. Niente pompe e diavolerie elettroniche perchè non servono. L'impianto è dimensionato per raccogliere i 5 mm di prima pioggia calcolati per 80 mm/ora. Le vasche comprate sono già dimensionate e certificate e non costano 18000 euro ( beh a dir la verità alcuni le vendono a quel prezzo). Poi ci vuole l'autorizzazione per lo scarico.
cecilia
cecilia
Utente Attivo

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 23.02.10

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  Maw il Mer Apr 18, 2012 5:02 pm

cecilia ha scritto:In liguria anche noi abbiamo le stesse caratteristiche e abbiamo installato vasca di accumulo e disoleatore (una sola vasca) e pozzetto per le verifiche. Niente pompe e diavolerie elettroniche perchè non servono. L'impianto è dimensionato per raccogliere i 5 mm di prima pioggia calcolati per 80 mm/ora. Le vasche comprate sono già dimensionate e certificate e non costano 18000 euro ( beh a dir la verità alcuni le vendono a quel prezzo). Poi ci vuole l'autorizzazione per lo scarico.
Ma sono dimensionate e certificate come vasche o come disoleatore/dissabbiatore ?
Maw
Maw
Utente Attivo

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 54
Località : Sardo sono

Torna in alto Andare in basso

Re: Disoleatore e gettata in cls. Si o no? Per impianti di gestione rifiuti in semplificata per tip. 7.1

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum