IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Andare in basso

IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA Empty IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Messaggio  armando77 il Ven Giu 10, 2011 11:47 am

Ciao a tutti,
ho una questione che mi sfugge: secondo voi un impianto che è autorizzato R13-R12-R5 con procedure ordinarie può ricevere il carico da un trasportatore autorizzato in categoria 2? io non riesco a trovare nulla che lo impedisca, l'albo concorda con me (a meno di particolari prescrizioni) ma l'impianto non accetta carichi da trasportatori in semplificata (cat 2 f) !
Sapete dirmi se c'è un articolo di riferimento?
armando77
armando77
Utente Attivo

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA Empty Re: IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Messaggio  erusservice il Ven Giu 10, 2011 11:56 am

http://www.albogestoririfiuti.it/Download/it/CircolariComitatoNazionale/067-Circ1555_27.07.2007.pdf

Prova a vedere se ti può essere utile
erusservice
erusservice
Utente Attivo

Messaggi : 453
Data d'iscrizione : 15.10.10
Località : garbagnate milanese

Torna in alto Andare in basso

IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA Empty Re: IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Messaggio  CJM il Ven Giu 10, 2011 12:13 pm

strano che l'albo concordi con te
con l'Albo di venezia c'ho mezzo litigato per questa cosa
chi trasporta in semplificata non può portare in un impianto gestito in ordinaria
quando ho chiesto il riferimento normativo
mi è stato risposto per la definizione di semlificata : trasporto verso chi invia il rifiuto ad operazioni di riciclaggio / recupero
quando ho riformulato la domanda precisando che magari il recupero si può fare in ordinaria
mi hanno detto : è così
mi sono risposta alla fine che forse volevano togliere la semplificata
c.v.d.
la persona più informata su queste questioni è l'isamonfroni
CJM
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5476
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA Empty Re: IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Messaggio  isamonfroni il Ven Giu 10, 2011 12:14 pm

E' corretto l'atteggiamento dell'impianto.
Le procedure semplificate (cat 2 e 3 dell'Albo) non possono conferire in ordinaria.
Il riferimento indicato da erusservice è quello corretto.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12712
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA Empty Re: IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Messaggio  armando77 il Ven Giu 10, 2011 12:15 pm

grazie per la pronta risposta,
ma adesso che la 2 non esiste più? è qui che si inceppa l'albo...
armando77
armando77
Utente Attivo

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA Empty Re: IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Messaggio  Maw il Ven Giu 10, 2011 12:23 pm

armando77 ha scritto:grazie per la pronta risposta,
ma adesso che la 2 non esiste più? è qui che si inceppa l'albo...


A me hanno ritirato la 2 e mi hanno dato la 4 Very Happy Very Happy
Maw
Maw
Utente Attivo

Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 24.05.11
Età : 55
Località : Sardo sono

Torna in alto Andare in basso

IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA Empty Re: IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Messaggio  CJM il Ven Giu 10, 2011 12:24 pm

armando77 ha scritto:grazie per la pronta risposta,
ma adesso che la 2 non esiste più? è qui che si inceppa l'albo...

in ogni caso saranno un pò di anni che vige questa regola....
CJM
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5476
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA Empty Re: IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Messaggio  armando77 il Ven Giu 10, 2011 12:27 pm

appena risentito l'albo:quando ho fatto notare l'assurdità del fatto di non poter accettare un carico da un trasportatore in cat 2 visto che l'impianto autorizzato in ordinaria manda al recupero l'albo mi suggerisce di trasformare ora l'autorizzazione del trasportatore da 2 a 4 e le perizie...NON VENGONO RICHIESTE!!!
Rimango a bocca aperta!
armando77
armando77
Utente Attivo

Messaggi : 401
Data d'iscrizione : 16.02.10

Torna in alto Andare in basso

IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA Empty Re: IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Messaggio  isamonfroni il Ven Giu 10, 2011 12:39 pm

vi posto qui un'interpretazione giuridica della questione:

Albo, il principio di "corrispondenza" tra procedura ordinaria e agevolata
In merito alla possibilità di trasporto di rifiuti recuperabili in procedura semplificata effettuato da una ditta iscritta in via ordinaria, dalle Vostre risposte si desume che non sarebbe possibile, mentre a nostro avviso il comma 20 dell'articolo 212 ammette esplicitamente per tali ditte questa tipologia di trasporto.

Risponde Paola Ficco
La disciplina per il recupero non agevolato (o per lo smaltimento che, in termini autorizzatori è equivalente) deve applicarsi dal momento della produzione del rifiuto fino alle fasi della sua gestione (trasporto compreso). Il cd. "principio di corrispondenza" o "di non sovrapposizione" è stato enunciato dalla Corte di Cassazione, con sentenza 1492/ 2000 in ordine all'Albo gestori, poiché la Corte ha ritenuto che un soggetto iscritto all'Albo in procedura ordinaria non poteva trasportare i rifiuti che, in quanto censiti nei decreti sul recupero agevolato, avrebbero consentito all'impresa di accedere alla iscrizione agevolata. Questo perché, secondo la Corte, il procedimento ordinario e quello agevolato non siano perfettamente sovrapponibili tra loro con riguardo ai presupposti ed agli elementi di valutazione da portare alla cognizione della P.a. Le due procedure sono nettamente distinte in relazione ad una lunga serie di fattori (notizie da fornire, fideiussioni ecc.) per cui il soggetto iscritto in via semplificata non può svolgere le attività per cui necessita la procedura normale e viceversa. In pratica la categoria dell'"ampiezza" dell'autorizzazione non è confacente, come dire: non è vero che il più comprende il meno. La Corte ha recentemente ribadito il principio in esame con la sentenza 33467 del 5 ottobre 2006 estendendolo (come è ovvio) anche ai recuperatori ed agli smaltitori.

Quindi, non è possibile affidare rifiuti per il recupero agevolato ad un trasportatore iscritto all'Albo in procedura ordinaria affinché li recapiti in un impianto autorizzato in via semplificata e viceversa.

Al problema della "non sovrapposizione", il Dlgs 152/2006 ha cercato di offrire una soluzione stabilendo (articolo 212, comma 20) che l'iscrizione ordinaria all'Albo gestori "esenta" dalla procedura agevolata se la raccolta e il trasporto dei rifiuti (purché effettivamente ed oggettivamente avviati al riciclaggio) "non comporta variazione della categoria, della classe e della tipologia di rifiuti per le quali tali imprese sono iscritte". Si ritiene, però, che il rispetto di questa condizione sia impossibile, poiché la raccolta e il trasporto non agevolati sono iscritti nelle categorie 4 e 5 dell'Albo, mentre quelli agevolati nelle categorie 2 e 3. Quindi, poiché è impossibile non cambiare categoria, la norma non risolve assolutamente la situazione, allo stato attuale della legislazione che, per l'Albo gestori, trova ancora oggi il suo cardine nel Dm 406/1998.
(tratto da "Rifiuti — Bollettino di informazione normativa" n. 139 — 4/07)
Tutto ciò valeva fino a "ieri"
Oggi che la 2 e la 3 vanno ad esaurimento per essere sostituite dalla 4 e 5 non posso far altro che suggerire ai trasportatori in possesso della sola 2 e 3 (che rimarrebbero comunque valide ed efficaci fino alla naturale scadenza) di tramutare già ora le loro autorizzazioni in 4 e 5.
Sul fatto che non servano le perizie giurate vi posso dire che se uno si è iscritto nella 2 (o3) le perizie giurate le ha dovute presentare allora, pertanto in sede di iscrizione alla 4 (o5) è sufficiente una dichiarazione congiuta del Titolare+ RT che dichiari che le perizie giurate già depositate mantengono la loro validità.

In ogni caso ho avuto modo di notare che ciascuna sezione dell'Albo fa storia a sè (nonostante esistano regole e procedure centralizzate..........), pertanto la miglior cosa da fare è che ciascuno si rivolga alla propria sezione di competenza perchè gli delinei la procedura da seguire.
A stretto rigore di legge (DM 406/98 - regolamento di attuazione dell'Albo gestori), l'iscrizione in una categoria Ordinaria presenta, come unica differenza dall'agevolata il fatto che si devono presentare le Fidejussioni (per i pericolosi) e che bisogna attendere di avere fisicamente in mano il dispositivo di iscrizione per poter procedere.




_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
isamonfroni
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12712
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA Empty Re: IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Messaggio  VdT il Ven Giu 10, 2011 12:46 pm

Ma se non sbaglio esiste una circolare dell'albo che cita la possibilità ai trasportatori in categoria ordinaria di conferire in impianti in procedura semplificata.
Quando ho chiamato l'albo inoltre ho avuto conferma di tutto ciò.
VdT
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 37
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA Empty Re: IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Messaggio  CJM il Ven Giu 10, 2011 12:59 pm

armando77 ha scritto:appena risentito l'albo:quando ho fatto notare l'assurdità del fatto di non poter accettare un carico da un trasportatore in cat 2 visto che l'impianto autorizzato in ordinaria manda al recupero l'albo mi suggerisce di trasformare ora l'autorizzazione del trasportatore da 2 a 4 e le perizie...NON VENGONO RICHIESTE!!!
Rimango a bocca aperta!

confermo e sinceramente per l'azienda di trasporto meglio!
CJM
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5476
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA Empty Re: IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Messaggio  CJM il Ven Giu 10, 2011 1:00 pm

VdT ha scritto:Ma se non sbaglio esiste una circolare dell'albo che cita la possibilità ai trasportatori in categoria ordinaria di conferire in impianti in procedura semplificata.
Quando ho chiamato l'albo inoltre ho avuto conferma di tutto ciò.
trasporto in ordinaria verso impianto in semplificata si
trasporto in semplificata verso impianto in ordinaria no
alemno quello di venezia qualche anno fa
...le cose cambiano
CJM
CJM
Utente Attivo

Messaggi : 5476
Data d'iscrizione : 19.10.10

Torna in alto Andare in basso

IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA Empty Re: IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Messaggio  VdT il Ven Giu 10, 2011 1:06 pm

si mi riferivo proprio a questo...sarà la fame evidentemente
VdT
VdT
Moderatore

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 23.02.10
Età : 37
Località : Bari e provincia

Torna in alto Andare in basso

IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA Empty Re: IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Messaggio  paolo valvo il Mar Giu 14, 2011 12:24 am

Ricapitolando
isamonfroni ha scritto:vi posto qui un'interpretazione giuridica della questione:
...........
Le due procedure sono nettamente distinte in relazione ad una lunga serie di fattori (notizie da fornire, fideiussioni ecc.) per cui il soggetto iscritto in via semplificata non può svolgere le attività per cui necessita la procedura normale e viceversa.
...
Al problema della "non sovrapposizione", il Dlgs 152/2006 ha cercato di offrire una soluzione stabilendo (articolo 212, comma 20)
........
Si ritiene, però, che il rispetto di questa condizione sia impossibile, poiché la raccolta e il trasporto non agevolati sono iscritti nelle categorie 4 e 5 dell'Albo, mentre quelli agevolati nelle categorie 2 e 3.
....
Tutto ciò valeva fino a "ieri"
Oggi che la 2 e la 3 vanno ad esaurimento per essere sostituite dalla 4 e 5
.......
In ogni caso ho avuto modo di notare che ciascuna sezione dell'Albo fa storia a sè (nonostante esistano regole e procedure centralizzate..........),
........
A stretto rigore di legge (DM 406/98 - regolamento di attuazione dell'Albo gestori), l'iscrizione in una categoria Ordinaria presenta, come unica differenza dall'agevolata il fatto che si devono presentare le Fidejussioni (per i pericolosi) e che bisogna attendere di avere fisicamente in mano il dispositivo di iscrizione per poter procedere.
VdT ha scritto:
trasporto in ordinaria verso impianto in semplificata si
trasporto in semplificata verso impianto in ordinaria no
alemno quello di venezia qualche anno fa
...le cose cambiano
quindi mi sorge un dubbio: se "ieri" come impianto di recupero ero dotato di categoria 2, prelevavo rifiuti prodotti da terzi poichè li portavo al mio impianto, con la licenza di trasporto in conto propio di cose(alla motorizzazione), oggi lo stesso farò con la categoria 4. Se l'Albo Gestori di competenza mi dice che un trasportatore in categoria 4 non può conferire al mio impianto in semplificata che faccio? Ho paura a chiedere Neutral
Inoltre se ho preso la licenza per il conto terzi, non posso piu portare al mio impianto?
scusate le perplessità magari ovvie, ma ho paura di passare la notte a sognare Albi, camion e licenze No
paolo valvo
paolo valvo
Utente Attivo

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 10.09.10
Età : 43
Località : Siracusa

Torna in alto Andare in basso

IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA Empty Re: IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Messaggio  Paolo UD il Mar Giu 14, 2011 11:34 am

Che il trasportatore autorizzato in 4 (ordinaria) non possa portare in un impianto che opera in semplificata è una baggianata.
Le procedure semplificate nascono per agevolare alcune forme codificate di recupero: "se tu operi all'interno dei paletti che io ti fisso, me lo comunichi e lo fai senza oneri eccessivi (tempi di attesa delle autorizzazioni, fidejussioni ecc)"
In sostanza mi comunichi che fai ciò che io a priori di consento di fare.
Nell'ordinaria si ribalta il concetto: tu chiedi il permesso di fare una data operazione e io ti autorizzo.
Ora, secondo il solito principio della tutela dell'ambiente ecc ecc, chi opera in ordinaria deve dare maggiori garanzie. Quindi se ho il "più" non puoi impedirmi il "meno"
Del resto, secondo questo principio. spariscono le semplificate dall'Albo proprio perché sparice la fidejussione (quindi la garanzia maggiore) e a questo punto non ha senso tenre due categorie uguali.
Paolo UD
Paolo UD
Utente Attivo

Messaggi : 508
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 54
Località : Udine

Torna in alto Andare in basso

IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA Empty Re: IMPIANTO AUTORIZZATO IN ORDINARIA CHE ACCETTA IL CARICO DA UN TRASPORTATORE IN SEMPLIFICATA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum