TRASPORTATORI CONTO TERZI E PROPRIO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

TRASPORTATORI CONTO TERZI E PROPRIO

Messaggio  S.T.A. s.a.s. il Ven Feb 05, 2010 3:49 pm

Un impianto di recupero che effettua l'R13, L'R4 e che trasporta in conto proprio (cioè si porta nel suo impianto i rifiuti che ritira dal cliente), deve iscriversi anche nella categoria "raccolta e trasporto dei rifiuti"? questa non è solo per chi fa solo l'autotrasportatore? Crying or Very sad silent silent
Grazie!!!

S.T.A. s.a.s.
Utente Attivo

Messaggi : 246
Data d'iscrizione : 05.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTATORI CONTO TERZI E PROPRIO

Messaggio  Giovanni il Lun Feb 08, 2010 2:24 am

Se è iscritto ex art. 212, c.8, è soggetto ad iscrizione solo se trasporta rifiuti pericolosi.

Giovanni
Utente Attivo

Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 13.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTATORI CONTO TERZI E PROPRIO

Messaggio  Gimi il Lun Feb 08, 2010 11:45 am

se è iscritto all'albo gestori (p.es. cat 2 e/o 4) DEVE iscriversi anche lal sistri come trasportatore

Gimi
Utente Attivo

Messaggi : 187
Data d'iscrizione : 05.02.10
Località : Venezia/Mestre

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTATORI CONTO TERZI E PROPRIO

Messaggio  S.T.A. s.a.s. il Lun Feb 08, 2010 4:16 pm

Grazie delle risposte! Comunque è iscritto all'Albo Gestori Ambientali.

Ho ancora dei dubbi scusate (temo che non finirò mai di averne aimè):

Ma se un'azienda che ha anche alcuni mezzi che sono iscritti all'Albo con il conto terzi e fanno solo trasporti per conto terzi di rifiuti come procede con il Sistri?
Mi spiego:
Ha iscriz. all'Albo Gestori per trasporto cat. 2 in conto proprio (i rifiuti se li porta nel proprio impianto di recupero).
Poi ha altri camion con iscriz. all'Albo Gestori per trasporto per la cat. 4 in conto terzi (fa solo trasporto).

- Si iscrive per il trasporto (compilando la sez. 3) per tutti i camion che ha (che siano conto proprio o conto terzi)?
- pagherà l'iscrizione per ogni mezzo motrice (gobalmente sia che siano conto proprio o conto terzi) o pagherà anche per i semirimorchi? Il discorso di guardare solo i trattori è per la black box giusto o vale anche quando devi pagare e quindi mi tocca considerare anche i semirimorchi??

Grazie ancora :cyclops: :cyclops:

S.T.A. s.a.s.
Utente Attivo

Messaggi : 246
Data d'iscrizione : 05.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTATORI CONTO TERZI E PROPRIO

Messaggio  Gimi il Lun Feb 08, 2010 4:24 pm

Il conto proprio va consideratom solo nel caso di iscrizione alla sezione speciale comma 8: "trasporto di rifiuti propri " riservata ai produttori iniziali del rifiuto.
Se sei iscritto in cat 2, 3, 4 e 5 ti iscrivi come trasportatore indipendentemente dal fatto che trasporti in conto proprio o conto terzi.
L'iscrizione, per certo, va fatta solo per i veicoli a motore e quindi autocarri e trattori.Rimorchi e semirimorchi esclusi (almeno per ora)

Gimi
Utente Attivo

Messaggi : 187
Data d'iscrizione : 05.02.10
Località : Venezia/Mestre

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTATORI CONTO TERZI E PROPRIO

Messaggio  mauroscuba il Lun Feb 08, 2010 5:29 pm

S.T.A. s.a.s. ha scritto:Grazie delle risposte! Comunque è iscritto all'Albo Gestori Ambientali.

Ho ancora dei dubbi scusate (temo che non finirò mai di averne aimè):

Ma se un'azienda che ha anche alcuni mezzi che sono iscritti all'Albo con il conto terzi e fanno solo trasporti per conto terzi di rifiuti come procede con il Sistri?
Mi spiego:
Ha iscriz. all'Albo Gestori per trasporto cat. 2 in conto proprio (i rifiuti se li porta nel proprio impianto di recupero).
Poi ha altri camion con iscriz. all'Albo Gestori per trasporto per la cat. 4 in conto terzi (fa solo trasporto).

- Si iscrive per il trasporto (compilando la sez. 3) per tutti i camion che ha (che siano conto proprio o conto terzi)?
- pagherà l'iscrizione per ogni mezzo motrice (gobalmente sia che siano conto proprio o conto terzi) o pagherà anche per i semirimorchi? Il discorso di guardare solo i trattori è per la black box giusto o vale anche quando devi pagare e quindi mi tocca considerare anche i semirimorchi??

Grazie ancora :cyclops: :cyclops:

Questa è una vecchia precisazione... risalente a fine anni 90, Chi è scritto alle categorie 2,3,4,5 è autorizzato alla raccolta e trasporto di rifiuti PRODOTTI DA TERZI.

il conto proprio e il conto terzi sono normativa autotrasporto.

la normativa dei rifiuti prevede.
--> raccolta e trasporto dei rifiuti prodotti da terzi.
--> raccolta e trasporto dei propri rifiuti prodotti.

mauroscuba
Utente Attivo

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 21.01.10
Età : 42
Località : Milano

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTATORI CONTO TERZI E PROPRIO

Messaggio  MACERO il Gio Mar 18, 2010 8:54 am

ad un convegno è emersa una grossa diatriba anche a livello normativo in merito a conto proprio e conto terzi..

addirittura ci sono diverse considerazioni della norma da provincia a provincia e i rappresentanti dell'albo gestori non hanno saputo dare risposte..

più precisamente si sa che con un conto proprio non si può portare rifiuti a terzi.. e fin qui..
ma è stato detto che con un conto terzi io posso andare da un cliente e portare i rifiuti da me ..

quindi se uno iscrive il mezzo conto terzi ed effetturà un ritiro dal cliente e lo porterà da se, il sistema sistri considererà valida questa procedura .. giusto

ho capito bene.. ?

MACERO
Utente Attivo

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTATORI CONTO TERZI E PROPRIO

Messaggio  Admin il Gio Mar 18, 2010 9:18 am

Hai detto bene: sulla questione l'Albo non ha fatto chiarezza.
I punti certi sono.

A) Dal punto di vista della normativa sull'autotrasporto la situazione è chiarissima:

"2. Per uso del veicolo s'intende la sua utilizzazione economica.

3. I veicoli possono essere adibiti a uso proprio o a uso di terzi.

4. Si ha l'uso di terzi quando un veicolo è utilizzato, dietro corrispettivo, nell'interesse di persone diverse dall'intestatario della carta di circolazione. Negli altri casi il veicolo si intende adibito a uso proprio.

5. L'uso di terzi comprende:
a) locazione senza conducente;
b) servizio di noleggio con conducente e servizio di piazza (taxi) per trasporto di persone;
c) servizio di linea per trasporto di persone;
d) servizio di trasporto di cose per conto terzi;
e) servizio di linea per trasporto di cose;
f) servizio di piazza per trasporto di cose per conto terzi.

[...]

8. Ferme restando le disposizioni di leggi speciali, chiunque utilizza un veicolo per una destinazione o per un uso diversi da quelli indicati sulla carta di circolazione è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 78 a euro 311".
(art. 82, CdS)

B) Quando vai ad iscrivere un mezzo all'Albo Gestori le Sezioni non hanno una condotta univoca:

Per l'iscrizione di un veicolo per il conto terzi, l'Albo richiede l'iscrizione all'Albo autotrasportatori conto terzi. E fin qui va bene.
Per l'iscrizione alla sez. ex art. 212, c.8 l'Albo, in linea di massima, non effettua controlli per cui si assiste anche all'iscrizione contemporanea dello stesso veicolo sia per il trasporto c/p che per quello conto terzi, che alcune Sezioni ritengono "assorbente" il conto proprio. Ma per il Codice della Strada sei comunque fuori.

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTATORI CONTO TERZI E PROPRIO

Messaggio  MACERO il Gio Mar 18, 2010 9:33 am

sai caro admin qual è il problema .. che noi abbiamo chiesto a suo tempo alla motorizzazione..
cosa ci hanno risposto..?
fai tutti conto terzi .. che il conto terzi copre il conto proprio..

e ora.. che si fa.. quindi se non ho capito male .. è come adesso.. il sistri lo accetta ma per la sanzionabilità si sta a discrezione di chi ferma il mezzo e dove lo ferma .. giusto?

MACERO
Utente Attivo

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTATORI CONTO TERZI E PROPRIO

Messaggio  Admin il Gio Mar 18, 2010 9:46 am

Sai Macero, In Italia si sta sempre alla discrezionalità, spesso poi le regole non le conosce neanche chi deve farle rispettare.
L'Albo ve la iscritto e starei relativamente tranquillo visto che ormai si lavora sulle "prassi".
In materia di destinazione ed uso del veicolo non sono a conoscenza di irrogazioni di sanzione. Per esempio, tutti i SUV che sono in giro sono immatricolati come "autocarri per trasporto cose" e, a rigore, potrebbe starci solo il conducente ed il personale destinato alla movimentazione del carico. Dunque non potrebbero viaggiarci i minori, il vecchietto, gli inabili al lavoro,...

Admin
Amministratore

Messaggi : 6384
Data d'iscrizione : 13.01.10
Età : 43

Tornare in alto Andare in basso

Re: TRASPORTATORI CONTO TERZI E PROPRIO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 4:59 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum