Ultimi argomenti
» CER 150103 Bancali rotti
Da chiale Oggi alle 9:55 am

» Trasporto in ADR di Rifiuti
Da Dernullo Oggi alle 1:46 am

» Doppio passaggio R13
Da Windi92 Ieri alle 6:00 pm

» Doppio passaggio R13
Da Windi92 Ieri alle 5:59 pm

» AVIS TRASPORTO RIFIUTI SANITARI
Da Aurora Brancia Ieri alle 1:59 am

» Nozione di rifiuto
Da matteorossi Mar Gen 16, 2018 1:16 pm

» campionamento terre da scavo
Da mauriziobg Mar Gen 16, 2018 10:17 am

» Rifiuti da manutenzione
Da MichelleTaylor Lun Gen 15, 2018 7:53 pm

» cer materiale escavato
Da magonero Lun Gen 15, 2018 6:29 pm

» Variazione per trasformazione Ragione Sociale
Da isamonfroni Lun Gen 15, 2018 6:19 pm


trasporto conto proprio - conto terzi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

trasporto conto proprio - conto terzi

Messaggio  daniele molinari il Sab Lug 20, 2013 8:54 am

buongiorno a tutti
sono ing. daniele molinari
lavoro per ditta che oltre al settore edile ed alla distribuzione di gas ed acqua si occupa degli impianti di depurazione (mio settore)
Noi abbiamo una licenza trasporti in conto proprio per l'attività edile (con i CER propri dell'edilizia) e siamo iscritti all'Albo Nazionale Gestori Ambientali classe 4E per il trasporto dei fanghi biologici (CER 190805) e del vaglio (CER 190801) in quanto gestiamo impianti di depurazione e questo rifiuti viene "prodotto" secondo normativa dal gestore.Ci è stato tolto il cod. CER 200304 (fanghi da fossa settica) in quanto non è prodotto da noi
La licenza 4E è in scadenza in ottobre 2013 ma probabilmente non ci verrà rinnovata perchè mi trovo in un cul de sac ovvero :
* i ns. mezzi sono iscritti come conto proprio
* fino al 2009 gestivamo impianto di depurazione con autorizzazione regionale allo
smaltimento dei CER sopra riportati - una volta terminata questa gestione (ne abbiamo
altre che però non hanno questa autorizzazione) il Ministero dei Trasporti (tramite
Camera di Commercio di Campobasso) ci ha richiesto per i mezzi utilizzati al trasporto
dei rifiuti da depurazione l'iscrizione al conto terzi
* la pratica non venne seguita da me (non ero ancora in azienda) ma fu fatto tutto quello
che si richiedeva ed infatti nel 2012 la Provincia di Isernia ci conferma che siamo iscritti
all' elenco delle ditte autotrasportatori in conto terzi (?)
* purtroppo io non riesco ad iscrivere la ditta in Conto Terzi perchè mi mancano i requisiti
automezzi minimo Euro3 e portata complessiva dei mezzi superiore alle 80 ton.
* ora il Ministero dei Trasporti (sempre CCIAA di Campobasso) per potere rinnovare la 4E
mi chiede 1) iscrizione provinciale al conto terzi (e ce l'ho anche se pare strano) 2)
titolarità di un impianto di depurazione (ovverosia autorizzazione regionale allo
smaltimento dei CER già riportati).
Ho pensato di chiedere un'autorizzazione di questo tipo per l'impianto di Isernia (che gestiamo) ed ho fatto richiesta di modulistica , tempi e possibilità alla regione Molise e nel frattempo ho chiesto una dilazione alla CCIAA per potere istituire la pratica.
Dalla Regione Molise ancora non si sono degnati di rispondere (contatto telefonico , due e.mail ed un fax) , probabilmente lunedì passerò personalmente per vedere se verrò ascoltato.
Secondo voi ci sono altre possibilità per conservare la 4E ? Per noi molto importante perchè a volte deve essere riportata come condizione per partecipare a gare pubbliche.
Grazie a tutti coloro che vorranno collaborare.
avatar
daniele molinari
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 19.07.13
Età : 62
Località : isernia

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto conto proprio - conto terzi

Messaggio  Hope il Sab Lug 20, 2013 10:58 am

Non ho capito molto ma i requisiti per avere un CT sono oltre alla capacità finanziaria, la nomina di un "gestore dei trasporti" e per l'accesso al mercato occorrono ( se non intendi acquisire un ramo d'azienda o un'altra azienda) veicoli euro 5 (e non euro 3) e le 80 tonnellate sono di massa complessiva (e non di portata). Una buona agenzia potrà rapidamente ragguagliarti.

avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto conto proprio - conto terzi

Messaggio  daniele molinari il Sab Lug 20, 2013 11:20 am

grazie hope ma l'unica cosa che manca è il parco automezzi (non euro 5 e massa complessiva totale di 57 tonnellate)
il problema è proprio quello di riuscire a conservare la 4E senza avere CT (o perlomeno realmente visto che per la provincia di Isernia un'iscrizione al CT l'abbiamo) ; secondo voi è possibile ?
avatar
daniele molinari
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 19.07.13
Età : 62
Località : isernia

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto conto proprio - conto terzi

Messaggio  Hope il Lun Lug 22, 2013 10:08 am

Forse hai un CT da 35 q.li, in questo caso per il 200304 puoi inserire un autospurgo di quelli piccoli, con p.t.t. 3500 Kg. appunto!
avatar
Hope
Utente Attivo

Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 16.02.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasporto conto proprio - conto terzi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum