Ultimi argomenti
» Regalo di Natale
Da benassaisergio Oggi alle 12:12 am

» SISTRI abolito dal 1 gennaio 2019
Da cescal64 Ieri alle 10:38 pm

» FIR : Detentore diverso dal Produttore
Da Paolo UD Ven Dic 14, 2018 3:47 pm

» Contenuti minimi autorizzazione
Da isamonfroni Gio Dic 13, 2018 11:03 am

» combustione spontanea: ADR e rifiuti
Da Aurora Brancia Gio Dic 13, 2018 1:06 am

» società concessionaria sui formulari
Da vaghestelledellorsa Mar Dic 11, 2018 8:55 pm

» RIUTILIZZO PROPRI SCARTI DI PRODUZIONE
Da jolly Mar Dic 11, 2018 4:42 pm

» Albo e "circolari fantasma"
Da PiazzaPulita Dom Dic 09, 2018 9:38 am

» Batterie al piombo e ADR
Da Enrico Sab Dic 08, 2018 11:17 pm

» ESCLUSIONE NOMINA CONSULENTE ADR
Da AlessandroC Ven Dic 07, 2018 7:42 pm


Consorzi_oppurtunità nell'adesione

Andare in basso

Consorzi_oppurtunità nell'adesione

Messaggio  SA82 il Lun Mag 27, 2013 11:34 am

Buongiorno a tutti, stavo cercando di capire qualcosina in merito alla possibilità di aderire a Conai. Ho inviato richieste di delucidazioni ai vari consorzi di filiera ma, al momento, non ho ricevuto risposte esaurienti in merito, oltre al fatto che ogni consorzio ha modalità diverse e regolamenti propri.
Lavoro in un’azienda che si occupa di gestioni rifiuti, autorizzata alla gestione di uno stoccaggio provvisorio di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi (D15). Nella ns autorizzazione non figurano codici CER appartenenti alla famiglia 20_RIFIUTI URBANI (RIFIUTI DOMESTICI E ASSIMILABILI PRODOTTI DA ATTIVITÀ COMMERCIALI E INDUSTRIALI NONCHÉ DALLE ISTITUZIONI) INCLUSI I RIFIUTI DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA_
Nelle ns autorizzazioni al trasporto (iscrizione in categoria 4-5 all'Albo) figurano solo alcuni CER con codice 20.
Abbiamo sempre gestito rifiuti speciali ma volevo valutare la possibilità di poter estendere la cosa aprendomi altre vie motivo per il quale propongo, scusandomi in anticipo, le mie osservazioni in maniera elementare, mi sto informando, sono all'ABC.
Ora, per l'appunto, le mie osservazioni...
Viste le premesse, non avendo l'iscrizione in categoria 1 al'Albo (Raccolta e trasporto di rifiuti urbani ed assimilati/Gestione dei centri di raccolta rifiuti urbani), quale opportunità potrebbe offrire Conai - Consorzi di filiera?
I consorzi, e non parlo solo di Conai - CNA/CIAL/Comieco/Rilegno/Corepla/Coreva - ma anche Polieco/COOU/Cobat/Conoe vengono generati per gestire solo i RSU e rifiuti ad essi assimilati?
Bisognerebbe pertanto, per poter gestire tali rifiuti e quindi poter pensare di far parte eventualmente di un consorzio e poterci lavorare in qualità di trasportatori o di impianto di primo conferimento, essere iscritti, all’Albo nazionale gestori ambientali, in categoria 1 e avere nelle autorizzazioni codici CER 20?
Ci sono dei codici CER specifici che ogni consorzio gestisce?
In definitiva, senza tali iscrizioni non si potrebbe far nulla...?

Grazie a chiunque voglia intervenire

avatar
SA82
Utente Attivo

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 36
Località : PUGLIA

Torna in alto Andare in basso

Re: Consorzi_oppurtunità nell'adesione

Messaggio  isamonfroni il Lun Mag 27, 2013 12:52 pm

Ti rispondo solo per la parte che conosco che è limitatissima.
Non è vero che i consorzi di filiera tipo Polieco/COOU/Cobat/Conoe nascano per la gestione di RSU o assimilati....direi proprio il contrario.

Tanto per fare un esempio che conosco bene il COOU ovvero il Consorzio Obbligatorio degli Oli (minerali) Usati gestisce appunto gli oli lubrificanti che non assomigliano agli urbani neppure nel bianco degli occhi........

Puoi senz'altro valutare l'opportunità di lavorare con loro proponendoti come "raccoglitore" del Consorzio. Fermo restando che li devi contattare per ulteriori informazioni tecniche, i requisiti minimi che la ditta deve possedere per poter fare il "raccoglitore del consorzio" sono i seguenti:
*) iscrizione all'albo Gestori in cat. 5
*) possesso di automezzi cisterna (minimo 3 se non ricordo male)
*) impianto di deposito intermedio autorizzato D15/R13 (pericolosi) per le tipologie di CER riconducibili alla famiglia degli oli usati (tutti quelli della fam 13.xx.xx + qualche altro)
*) il deposito deve avere minimo 150 mc di stoccaggio e deve essere organizzato su minimo 5 serbatoi di acciaio fuori terra.
*) deve avere un serbatoio riservato per gli oli contaminati
*) deve rispettare tutti i disposti relativi agli stoccaggi di cui al DM 392/96 e alle BAT di riferimento per lo stoccaggio degli oli usati


PS non credere che ci sia poi tutto questo spazio commerciale.....il COOU esiste già dal 1986 e oggettivamente, la rete dei raccoglitori è piuttosto capillare.
Comunque sul sito del COOU trovi tutte le info compreso l'elenco dei raccoglitori attualmente facenti parte del Consorzio.

_________________
Un kiss vale più di mille parole!
Ma, a volte bapho è ancora meglio!
avatar
isamonfroni
Moderatrice

Messaggi : 12621
Data d'iscrizione : 18.10.10
Età : 61
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Consorzi_oppurtunità nell'adesione

Messaggio  SA82 il Lun Mag 27, 2013 1:12 pm

Grazie.
In merito a Conai - CNA/CIAL/Comieco/Rilegno/Corepla/Coreva - ho dato un'occhiata veloce all'Accordo quadro Anci-Conai 2009-2013 e qui si parla solo ed esclusivamente di rifiuti urbani. Si può operare solo con iscrizione in cat. 1 e con CER di famiglia 20, sia come trasportatore sia come impianto di conferimento.
Penso si possa far qualcosa solo con Polieco/COOU/Cobat/Conoe, anche se, giustamente come dici tu, bisogna valutar bene le necessità di mercato.

avatar
SA82
Utente Attivo

Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 11.05.11
Età : 36
Località : PUGLIA

Torna in alto Andare in basso

Re: Consorzi_oppurtunità nell'adesione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum