Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  erborista72 il Ven Set 21, 2012 11:31 am

Buongiorno a tutti!
ho un grosso dubbio sull'obbligo dell'uso del cronotachigrafo analogico (disco cartaceo)

Nel caso un autista alterni servizi di guida soggetti all’obbligo di cronotachigrafo e servizi di guida non soggetti (eventualmente anche con lo stesso mezzo, ad esempio trasporto con scarrabili di merci alternato a trasporto di rifiuti urbani, per cui c’è l’esenzione se attività complementare alla raccolta), come deve comportarsi operativamente?

Nel caso di tachigrafo analogico (se usa sempre lo stesso mezzo scarrabile) deve lasciare inserito il disco e a fine giornata annotare dietro il periodo per cui era esentato, oppure deve proprio togliere il disco alla fine del servizio per cui è obbligatorio e rimontarlo eventualmente in seguito al bisogno nella stessa giornata?

Auto

grazie



erborista72
Membro della community

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 06.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  silvia79 il Ven Set 21, 2012 12:16 pm

un altro bell'argomentino spinoso e da mal di testa ... che ho appena affrontato e risolto.
Quando il mezzo è esente perchè raccoglie i rifiuti urbani faccio compilare agli autisti l'attestazione di attività regolamento CE n 561/2006 o aets.
Lo trovi in rete, deve essere compilato tutto a pc, poi fai mettere ora di partenza e di fine e giorno all'addetto, poi basta barrare il punto 17 era alla guida di un veicolo non rientrante nell’ambito d’applicazione del regolamento (CE) n. 561/2006 o all’accordo AETS.
Comunque l'addetto che viene fermato dalla polizia deve presentare 28 gg fra dischi cartacei, attestazioni e carta del conducente .
Se hai dubbi ti elenco tutte le leggi che mi son studiata x arrivare a questa conclusione.
Sorry se non sono stata chiara

silvia79
Utente Attivo

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  erborista72 il Ven Set 21, 2012 12:33 pm

grazie.
faccio già fare così (scheda di attestazione di attività) quando si alternano giorni in cui si fanno sempre servizi soggetti a giorni completamente esenti (con relativa conservazione sul mezzoo di dischi e di schede attività degli ultimi 28 giorni).
il dubbio amletico Question è quando nell'ambito della stessa giornata alterno
- guida soggetta all'uso
- guida non soggetta all'uso
- guida soggetta all'uso

e in relazione a questa alternanza, volevo capire cosa fare durante la fase di guida non soggetta all'uso del cronotachigrafo:
tenerlo smontato oppure tenerlo montato?
(in ogni caso riportando manualmente nel retro tali ore non soggette annotandole in corrispondenza dei martellettti)

erborista72
Membro della community

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 06.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  silvia79 il Ven Set 21, 2012 12:47 pm

disco di carta quando è soggetto
dichiarazione nelle ore che non è soggetto dalle alle (in pratica copre i buchi dei dischi)
riprende col disco di carta quando torna ad essere soggetto

so che è una palla e l'autista ormai sale con la 24 ore sul mezzo !!!!


silvia79
Utente Attivo

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 26.05.11
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  Lilika il Dom Set 23, 2012 1:24 pm

silvia79 ha scritto:disco di carta quando è soggetto
dichiarazione nelle ore che non è soggetto dalle alle (in pratica copre i buchi dei dischi)
riprende col disco di carta quando torna ad essere soggetto


No, non è proprio così, perchè il veicolo è lo stesso, almeno così dice erborista.
Usi il disco normalmente e quindi registri la guida quando fai un tipo di lavoro che obbliga all'uso del tachigrafo.
Dopodichè sposti l'attività sui martelletti e sul modulo assenze (o attestazione attività) devi mettere una croce su "era alla guida di un veicolo non rientrante nell’ambito d’applicazione del regolamento (CE) n. 561/2006 o dell’accordo AETS".
Quando riprendi l'attività non esente, allora sposti l'attività su guida (sempre se tu non debba effettuare un periodo di riposo).
Mi raccomando, come dice silvia, il modulo deve essere compilato a pc, perlomeno la parte in alto in cui bisogna inserire i dati. Crocette e firma a mano Wink

Lilika
Utente Attivo

Messaggi : 1230
Data d'iscrizione : 23.11.11
Età : 34
Località : Vercelli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  erborista72 il Lun Ott 01, 2012 12:41 pm

[/quote]

No, non è proprio così, perchè il veicolo è lo stesso, almeno così dice erborista.
[/quote]


confermo, si tratta della guida dello stesso mezzo nella stessa giornata

Usi il disco normalmente e quindi registri la guida quando fai un tipo di lavoro che obbliga all'uso del tachigrafo.
Dopodichè sposti l'attività sui martelletti e sul modulo assenze (o attestazione attività) devi mettere una croce su "era alla guida di un veicolo non rientrante nell’ambito d’applicazione del regolamento (CE) n. 561/2006 o dell’accordo AETS".
Quando riprendi l'attività non esente, allora sposti l'attività su guida (sempre se tu non debba effettuare un periodo di riposo).


tale modulo/scheda viene fatto compilare solo quando per l'intera giornata non si rientra nel campo di applicazione del regolamento, non invece nel caso di un "intermezzo" durante la stessa giornata, anche perchè tale modulo deve essere precompilato prima della partenza (e firmato dal responsabile) quando ancora non si può sapere con esattezza da quale ora a quale ora si guiderà in esenzione. Mi sembra difficilmente applicabile questa procedura Question


Mi raccomando, come dice silvia, il modulo deve essere compilato a pc, perlomeno la parte in alto in cui bisogna inserire i dati. Crocette e firma a mano Wink [/quote]

quando lo compiliamo ci comportiamo già così Very Happy

grazie

erborista72
Membro della community

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 06.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  Mariangela il Lun Ott 01, 2012 2:32 pm

Scusate la domanda, queste norme si applicano a trasporti sia con autorizzazione alla motorizzazione in conto proprio che in conto terzi?
flower

Mariangela
Utente Attivo

Messaggi : 940
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 52
Località : PROVINCIA DI MILANO

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  Lilika il Lun Ott 01, 2012 4:23 pm

erborista72 ha scritto:
tale modulo/scheda viene fatto compilare solo quando per l'intera giornata non si rientra nel campo di applicazione del regolamento, non invece nel caso di un "intermezzo" durante la stessa giornata, anche perchè tale modulo deve essere precompilato prima della partenza (e firmato dal responsabile) quando ancora non si può sapere con esattezza da quale ora a quale ora si guiderà in esenzione. Mi sembra difficilmente applicabile questa procedura Question

Se tu guardi il modulo vedi che devi compilare scrivendo "ORA, giorno, mese, anno".
E' fatto apposta per quei casi.
I primi 11 punti devono essere compilati obbligatoriamente a pc, non il resto.

Perchè altrimenti che fai, togli il disco o peggio ancora metti il cronotachigrafo in OUT of SCOPE?
Poi non quadrerebbero le ore che tu dichiari di aver lavorato.

Mariangela, queste norme si applicano a tutti i veicoli assogettati a cronotachigrafo/tachigrafo digitale e tempi di guida e di riposo. Indi per cui sia c/p sia c/t.

Lilika
Utente Attivo

Messaggi : 1230
Data d'iscrizione : 23.11.11
Età : 34
Località : Vercelli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  erborista72 il Lun Ott 01, 2012 5:32 pm

[/quote]
Perchè altrimenti che fai, togli il disco o peggio ancora metti il cronotachigrafo in OUT of SCOPE?
Poi non quadrerebbero le ore che tu dichiari di aver lavorato.
[/quote]

ho chiesto vari pareri illustri, tra cui riporto qui di seguito una parte:
"Se l’accennata attività esente è svolta con un veicolo dotato di cronotachigrafo digitale si può, in alternativa a quanto detto, selezionare l’opzione “out of scope”.
Se invece il veicolo è dotato di cronotachigrafo analogico si può ricorrere alle abituali annotazioni manuali sui fogli di registrazione: queste, come di norma, vanno effettuate sul disco non inserito utilizzando ad es. (nel caso citato) la pista coi martelletti incrociati (permanenza sul lavoro).
Queste due ultime modalità si utilizzano generalmente quando il passaggio dall’attività soggetta al regolamento CE a quella esente avviene nell’arco dello stesso turno di lavoro col medesimo veicolo, altrimenti è necessario il modulo assenze
"

Questo esperto pare escluda proprio l'uso del modulo assenze nel caso di periodo guida in esenzione tra 2 periodi di guida con obbligo, nella stessa giornata.


cosa intendi per "ore che tu dichiari di aver lavorato"?
scusate la mia ignoranza su questa tematica specifica dell'autotrasporto

grazie



erborista72
Membro della community

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 06.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  Lilika il Lun Ott 01, 2012 6:17 pm

Intendo dire che quando lavori devi dichiarare in qualche modo cosa stai facendo: con il disco, la carta tachigrafica, il registro di servizio oppure il modulo attestazione attività.
Non sono d'accordo sull'usare l'out of scope per fare un'altra attività come quella che tu citi nel primo tuo messaggio. L'esempio principe in cui si usa l'out e' la circolazione in aree private (ad esempio devi spostare il mezzo perché intralcia qualcun altro o perché lo devi ritirare in deposito, lavori in cava o in cantiere). Un altro esempio, ma sanzionabile, di uso dell'out e che fanno in tanti, e' quando si porta il veicolo a far revisione. Quello è lavoro, non attività out. Spero di aver chiarito.

Lilika
Utente Attivo

Messaggi : 1230
Data d'iscrizione : 23.11.11
Età : 34
Località : Vercelli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  Mariangela il Mar Ott 02, 2012 12:30 pm

Grazie lilika per la risposta.
flower

Mariangela
Utente Attivo

Messaggi : 940
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 52
Località : PROVINCIA DI MILANO

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  Mariangela il Mar Ott 02, 2012 1:32 pm

Vediamo se ho ben capito:
Per un conducente che utilizza il mezzo solo per alcune ore al giorno e il resto della giornata lavora in ditta è corretta la compilazione nel seguente modo?
Se il mezzo rientra il giorno 10 luglio alle ore 15 e rimane fermo fino al giorno 11 luglio alle ore 11, il conducente, prima di partire, deve compilare il modulo al punto 12) ore 15 del 10/ 7/12 e al punto 13) ore 11 del 11/7/12 e barrare la casella 18) perchè il conducente nelle ore del suo lavoro cioè dalle 15 alle 17 del giorno 10 luglio e dalle 8 alle 11 del giorno 11 luglio ha svolto un'altro lavoro.
Spero di essere stata chiara! Rolling Eyes
E' corretto?
Grazie per le delucidazioni.
flower

Mariangela
Utente Attivo

Messaggi : 940
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 52
Località : PROVINCIA DI MILANO

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  Lilika il Mar Ott 02, 2012 2:20 pm

E' corretto Mariangela, fortunatamente le norme ci corrono incontro e ci fanno compilare un solo modulo assenze in questo caso Wink

Lilika
Utente Attivo

Messaggi : 1230
Data d'iscrizione : 23.11.11
Età : 34
Località : Vercelli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  Mariangela il Mar Ott 02, 2012 2:44 pm

Grazie mille! Smile
flower


Mariangela
Utente Attivo

Messaggi : 940
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 52
Località : PROVINCIA DI MILANO

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  Mariangela il Ven Ott 05, 2012 9:21 am

Cortesemente avrei bisogno di una delucidazione:
la scheda conducente compilata per l'autista ROSSI sul mezzo ABxxxRT deve rimanere sul mezzo ABxxxRT x 28 giorni. Se l'autista ROSSI cambia camion e usa ACxxxBG la scheda che compila rimarra sul quel mezzo per 28 giorni.
In pratica, sul mezzo ci posso essere le schede di più conducenti e non di uno solo se il mezzo è stato guidato da più conducenti.
Ho capito in modo corretto? scratch
Grazie per la gentile risposta.
flower

Mariangela
Utente Attivo

Messaggi : 940
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 52
Località : PROVINCIA DI MILANO

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  Lilika il Ven Ott 05, 2012 9:26 am

Premesso che non ho capito cos'è quella che tu chiami "scheda conducente"...I conducenti sono obbligati a tenere con sé tutti i dati (che siano dischi, carta tachigrafica, modulo assenze) anche se cambiano veicolo, questo perché tutto deve essere esibito ad ogni richiesta degli organi di controllo per dimostrare la regolarità dell'operato dello stesso conducente.

Lilika
Utente Attivo

Messaggi : 1230
Data d'iscrizione : 23.11.11
Età : 34
Località : Vercelli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  erborista72 il Ven Ott 05, 2012 9:32 am

Lilika ha scritto:Premesso che non ho capito cos'è quella che tu chiami "scheda conducente"...I conducenti sono obbligati a tenere con sé tutti i dati (che siano dischi, carta tachigrafica, modulo assenze) anche se cambiano veicolo, questo perché tutto deve essere esibito ad ogni richiesta degli organi di controllo per dimostrare la regolarità dell'operato dello stesso conducente.

concordo
si tratta di documenti personali e non di documenti del mezzo.
quindi ogni autista deve tenere con sè dischi (o carta tachigrafica) e modulo assenze

erborista72
Membro della community

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 06.05.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  Mariangela il Ven Ott 05, 2012 9:39 am

Accidenti! scratch scratch
Forse ho le idee un po' confuse, la scheda conducente non c'entra con il mezzo ma con il conducente, per cui il conducente quando cambia mezzo si porterà le sue schede indifferentemente dal mezzo che usa.
Le date e le crocettine per i vari punti è possibile metterle a mano?
Forse ho bisogno di ferie!!! Shocked
flower

Mariangela
Utente Attivo

Messaggi : 940
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 52
Località : PROVINCIA DI MILANO

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  Mariangela il Ven Ott 05, 2012 10:33 am

Ringrazio per le gentili risposte! Smile
(Anche perchè ho chiamato la polizia stradale per avere delucidazioni ma non ci ho cavato un ragno dal buco!!!) Shocked
flower

Mariangela
Utente Attivo

Messaggi : 940
Data d'iscrizione : 03.06.10
Età : 52
Località : PROVINCIA DI MILANO

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  Lilika il Ven Ott 05, 2012 2:03 pm

Mariangela ha scritto:
Le date e le crocettine per i vari punti è possibile metterle a mano?
flower

Si Very Happy

Mariangela ha scritto:
Forse ho bisogno di ferie!!! Shocked

Anche ioooo!!!!

Lilika
Utente Attivo

Messaggi : 1230
Data d'iscrizione : 23.11.11
Età : 34
Località : Vercelli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  magonero il Mar Mag 17, 2016 7:31 pm

scusatemi,
riprendo questa vecchissima discussione in quanto ho trovato solo questa... per chiederVi lumi per ciò che attiene la circolazione su aree private ad uso pubblico... ritenete che sia necessario l'uso del cronotachigrafo o comunque è necessario per i mezzi dotati del medesimo, una gestione comunque corrispondente al regolamento in virtù del fatto che essi prima o poi potrebbero anche circolare per strada (ad esempio per andare in revisione)...
grazie della risposta che mi fornirete Very Happy

magonero
Utente Attivo

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 29.06.10
Età : 47

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cronotachigrafo: alternanza di guida di mezzi soggetti e non soggetti all'uso obbligatorio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 10:11 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum